Community
 
pienne65
Sito
Foto
   
 
Creato da pienne65 il 27/10/2011

oltre le parole

blog con racconti autobiografici e riflessioni varie

 

Auguri papà, uomini teneri ed affettuosi, con le loro donne e con i loro figli!

Post n°19 pubblicato il 18 Marzo 2012 da pienne65
Foto di pienne65

 

Ho letto questi versi, ne sono rimasta colpita ed ho pensato che fossero adatte al titolo del mio nuovo Blog. Visto che domani è la festa del papà, la dedico a quegli uomini che oltre ad essere i compagni di vita di una donna, sono anche padri, ma purtroppo vivono dei momenti bui della loro vita, con l'augurio che presto vedranno la luce in fondo al loro tunnel.
 Auguri a tutti i papà, meravigliosi uomini ,che diventano ancora più adorabili, quando sanno essere dei teneri padri !!!!!
Tutte le parole che raccolgo,
Tutte le parole che scrivo,
Devono aprire instancabili le ali,
E non fermarsi mai nel loro volo,
Fino a giungere la dove è il tuo triste, triste cuore,
... E cantare per te nella notte,
Oltre il luogo ove muovono le acque,
Oscure di tempesta o lucenti di stelle.
W. B. Yeats

 
 
 

Alla musica

Post n°18 pubblicato il 17 Marzo 2012 da pienne65
Foto di pienne65

Ho scelto questo stupendo brano perchè mi aiuti ad esprimere il mio amore per la musica. Apparentemente, sembra esser dedicato ad una donna, invece à un 'ode alla musica che questo sommo artista le dedica. Dopo averlo seguito , almeno a me fa quest'effetto, mi vien voglia di riascoltarlo tante altre volte ed ogni volta mi commuove. Anch'io ho verso la musica un amore grande, credo che essa rappresenti lo spartito della nostra vita, la sua colonna sonora. Cosa sarebbe un mondo senza suoni  ? Se ci pensiamo già nel ventre di nostra madre noi percecipavamo una sorta di ritmo: il battito cardiaco, quindi già nasciamo con un'abitudine, anche minima, ai suoni. Poi nella culla i vari carillon, in seguito le prime canzoncine...Addirittura ho letto di una scuola di canto, in Italia, per bambini molto piccoli, dove, a volte, qualche bimbo inzia prima a cantare e poi a parlare. Segno che la musica è nel nostro dna. Io la amo moltissimo e per me, da sempre, ha  avuto un effetto calmante, quasi terapeutico. da adolescente se avevo un periodo un po' così, passavo i pomeriggi sul letto , con le cuffie , ad ascoltare e cantare i miei brani preferiti. Quando smettevo mi sentivo decisamente meglio, diversa ! Amo moltissimo anche il canto e adoro cantare ! Secondo me la musica dà a tutti un'opportunità in più, oggi, che sono mamma, lo constato anche con mio figlio, diciassettenne, che scrive canzoni rap, certo nella sua semplicità di ragazzo, senza troppo pretese, ma vedo quanto questo lo aiuti a tirar fuori alcune emozioni, altrimenti inconfessabili: rabbia, amore, nostalgia, desideri...Credo profondamente al valore pedagogico, riabilitativo e terapeutico, in generale, della musica !!!! Provo a dedicare a lei, dea unica ed insostituibile, alcuni semplici riflessioni.

 

Ti scrivo, ma  non puoi ascoltarmi, allora ti ascolto, immergp in te l' anima, la vita,  così che nei momenti bui, vedrò un po' di luce.  Tu, compagna  speciale, unica, non lasciarmi mai ! Le tue note sono balsamo per le mie ferite,  fiori  e sorrisi per i giorni assolati. Sul tuo pentagramma scrivo la mia vita, mi aiuta a non perdermi, a trovare un senso. Quando ti ascolto mi chiedo se sia questo l'infinito! I miei giorni felici compongono una melodia dolcissima, irresistibile. A volte , però, ci sono lunghe pause, con  note basse e pesanti...in quei momenti vorrei sparire... diventare silenzio ! Non saprei  mai stare senza di te, ti amo profondamente ed è l'unico amore di cui non avrò paura...mai !

 
 
 

Ciao Lucio !

Post n°17 pubblicato il 12 Marzo 2012 da pienne65
Foto di pienne65

Ciao Lucio

piccolo grande uomo, cantore dei sentimenti e dell'uomo del nostro tempo.

Con te se ne va un poeta ed un musicista unico, irripetibile per bravura ed originalità. Da lassù continua a cantare, perchè la musica è dentro di te, chissà che noi, in qualche misterioso modo, possiamo percepirla !!!!

Grazie Lucio, per quello che sei stato, hai scritto le più belle colonne sonore per le nostre vite, per ogni sentimento, emozione ce n'era una diversa ! Tu ci hai insegnato che per vivere meglio bisogna saper essere sempre se stessi, divertirsi e sdrammatizzare, pur nella complessità e serietà della vita.Ma sapevi anche cantare l'amore nelle sue varie sfaccettature, anche tragiche, se occorreva. Grande la tua amicizia con Ron e De Gregori, artisti a tutto tondo, e belle le collaborazioni con loro.

Nel salutarti gli occhi si velano di commozione, ma poi penso che tu, lassù, starai ancora smontando il tuo clarinetto e ballando buffamente come facevi nei tuoi concerti e mi sembra di vederti, con il cappello e gli occhiali che componi musica e la canti, con una originalità e  leggerezza che non ho trovato in nessun altro e che ancora mi conquista, sempre !

Ciao Lucio, non ti dimenticheremo mai...arrivederci

 
 
 

...non vorrei altra vita che la mia !!!!!!

Post n°16 pubblicato il 23 Febbraio 2012 da pienne65
Foto di pienne65

...questa canzone mi piace troppo, prendo spunto da lei perchè domani, anzi oggi, la mezzanotte è passata, è il mio quarantasettesimo compleanno !!!!! Sulla smorfia napoletana, il numero 47 viene definito: " morto che parla", ma io non mi sento x niente così, anzi mi sento vitale più che mai, con la sensazione di aver già vissuto tanti momenti importanti della mia vita, ma che altri ce ne siano in serbo x me ! Li aspetto !!!! Anzi, per quel che è in mio potere, me li creo, li cerco. So che arriveranno anche le nubi insieme al sole, ma non fa nulla, l'importante che il sole ci sia sempre, anche quando non lo vediamo, pronto a fare capolino e a rischiarare i momenti più neri ! Cercherò di far mia la filosofia di Neruda, che in modo così incisivo ci ricorda che vivere non è semplicemente esistere e che amare la vita significa anche rischiare ! La dedico a Luca, che me l'ha fatta ascoltare la prima volta,  e consapevole che questa è anche la sua filosofia di vita,: i rischi più belli , infatti, li abbiamo corso insieme !!! E finora con esiti, a volte molto attesi, ma ottimi !!!

 

 

 

 
 
 

La sostenibile ( anzi auspicabile) leggerezza dell'essere !!!!!!

Post n°15 pubblicato il 17 Febbraio 2012 da pienne65
Foto di pienne65

...Ciao!

E' tanto , ormai, che non scrivo, precisamente dal mese di dicembre!Nel frattempo alcune cose si sono e si stanno modificando, speriamo in una direzione di crescita positiva ( l'importante è andare solo avanti e non indietro !)Non ne vorrei parlare più, almeno finchè potrò, se...potrò !A noi donne bisogna riconoscere la capacità di riprogrammarci, ogni volta, e cercare di voltare pagina, anche se non è sempre facile e indolore, a volte le cicatrici fanno male, altre volte un po' meno !Ora, per poter sopportare di dover ( purtroppo!) lavorare fino al tanto agognato momento in cui arriverà l'estate, cerco di sognare le vacanze.Lo so che è banale, sognare ad occhi aperti, cercare un meta per le ferie, immaginarla come se fosse già arrivata...Io, però, no, non  mi sento banale, perchè riuscire a far funzionare l'immaginaione, l'aspetto onirico in pieno giorno, non è da tutti! Non che io viva in una specie di interregno tra realtà e fantasia, come una novella e rinc...ita Bella Addormentata, lungi da me!!!!!

Piuttosto cerco di approfittare di quelle situazioni che si prestano per sognare ad occhi aperti ! Mi aiuta a sopportare la quotidianità, non sempre piacevole e in genere un po' alienante! Nel sogno decido io la" location," il tempo, le modalita' e persino la compagnia !!!!Qualcuno potrebbe obiettare che così sono capaci tutti ed anche qui...ci sarebbe qualcosa da dire.Non mi pare che ci sia questa gran capacità di rifugiarsi nel sogno o saperlo, comunque fare! Se mi guardo intorno, ad esempio nel mio ambiente, trovo che la maggior parte degli adulti abbia abbandonato la dimensione ludica e di immaginazione a vantaggio di cose come concretezza, realismo, praticità! Per carità, tutto legittimo, ma di uno squallore e di una tristezza, perchè se con queste persone cerchi di fare una battuta o di fantasticare, anche solo per gioco, queste ti guardano come un marziano e , al massimo ti dicono:-Beata te ! Si vede che sei ancora giovane, aspetta di crescere e poi vedrai !Al che verrebbe voglia di rispondere:-Se diventerò come voi, voglio morire giovane !!!!Punti di vista, ovviamente, Che poi , il sognatore, il fantasioso non mancano di concretezza, hanno soltanto un diverso modo di approcciare la realtà, ma ci fanno i conti, eccome !Quando invece incontri, poche volte per la verità, qualcuno a te affine, allora sì che è una gioia, si condivide la capacità di sublimare la realtà, rendendola più " digeribile", affrontandola con umorismo intelligente, con fantasia, insomma in modo creativo ! Solo chi lo fa lo può comprendere ! Insomma si tratta, in sintesi, di affrontare la vita anche con leggerezza, quando si può. La mia speranza per l'immediato è questa. poter continuare, io e la mia famiglia, ad infarcire la realtà di quella necessaria leggerezza, lievità che aiuta a viver meglio! Arrivederci o ...leggerci presto !!!!A proposito di leggerezza : -Buon Carnevale !

 

 
 
 
Successivi »
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ramonlgudolcepinguino2013kingleEddie_Cranestrong_passionquinloritu.sognocorgiancaodio_via_col_ventounamamma1il_fiume_di_susibal_zacscianny0RS.impiantipienne65
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom