Creato da vogliomangiarbene il 25/02/2007

...CHE SI MANGIA?...

qualke ricetta sfiziosa x tutti i gusti...

 

 

Oasi Verde

Post n°14 pubblicato il 04 Marzo 2008 da greendayg
Foto di vogliomangiarbene

AMANTI DEL CAFFè

So che siete in tanti ad amare questo chicco magico che produce un'esplosione di gioia nella tazzina. Allora è necessario e salutare andare a visitare due personaggi molto speciali, che hanno fatto del caffè una Oasi Verde. I due fratelli La Fiandra hanno reso questa piccola bottega di torrefazione in via Cagliero 7, qui a Milano, l'unico luogo incantato in cui perdersi alla scoperta dei mondi dietro il caffè verde. Non resterete delusi!!..e per chi volesse curiosare prima di provare: www.officinasensoriale.net

 
 
 

Crema di Fagioli o Ceci con pancetta

Post n°13 pubblicato il 06 Maggio 2007 da PollonLaDea
 

Ingredienti per 2-3 persone:
2 scatole di legumi precotti
150 gr. di pancetta a cubetti
1 costa di sedano
1 carota
1/2 cipolla
3 cucchiai di passata di pomodoro
1 rametto di rosmarino
origano
sale
pepe
olio extravergine di oliva
olio al peperoncino

Tagliate la carota, il sedano e la cipolla tutto piccolo e mettetelo in una padella con un cucchiaio di olio di oliva e lasciate appassire. Appena il soffritto sarà dorato aggiungete i legumi con un bicchiere d'acqua e lasciate cuocere 15 minuti. Unite la passata di pomodoro e cuocete per ulteriori 5 minuti. Aggiustate di sale e pepe e poi passate tutto col mixer a immersione. Sbriciolate nella crema il rosmarino e l'origano. A parte, in una padella antiaderente rosolate la pancetta senza altri condimenti. Aggiungete anche questa alla crema a cottura ultimata. Servite la crema da sola, con crostini dorati o con pasta corta. In questo caso, la pasta verrà cotta per metà del tempo in acqua salata e per l'altra metà nella crema stessa. Alla fine, a crudo, aggiungete l'olio al peperoncino. Buon appetito!!!

 
 
 

MENù DEL GIORNO!

Post n°12 pubblicato il 12 Aprile 2007 da PollonLaDea
 

SPEZZATINO ALLA LUCIANA

Ingredienti per 4-5 persone:
1Kg. di carne di vitello/manzo (non magra)
1/2 cipolla
1 costa di sedano grande
1 carota
1 ciuffo di prezzemolo

1 bicchiere di vino rosso
2 cucchiai di passata di pomodoro
1 litro di brodo vegetale
sale
pepe
peperoncino

Sminuzzate finemente il sedano, la cipolla e la carota e soffrigeteli in poco olio con il peperoncino in una padella antiaderente. Nel frattempo infarinate leggermente i pezzi di carne (che avrete precedentementi ridotto in cubetti tanto da potersi considerare dei bocconcini) e li unirete al soffritto solo quando questo sarà ben dorato. Mescolate a fuoco vivace finchè anche la carne non sarà ben dorata. A questo punto sfumate col vino rosso e lasciate cuocere 15 minuti senza coperchio. Aggiungete la passata di pomodoro e lasciate andare altri 5 minuti. Aggiustate di sale e pepe e un mestolo alla volta versate il brodo nella padella. Cuocete sempre senza coperchio, fino a quando il liquido non si sarà ristretto tanto da diventare una salsa vellutata ma abbastanza consistente. Spruzzate di prezzemolo e servite ben caldo! Buon appetito!!!!

Questa ricetta è della mia migliore amica, quella con cui sono cresciuta! E' buonissima, l'ho assaggiata qualche settimana fa e da allora almeno una volta a settimana me la rifaccio! Spero che vi piaccia, io l'adoro!!!!!!! Buon appetito!!! 

 
 
 

Panna cotta

Post n°11 pubblicato il 30 Marzo 2007 da PollonLaDea
 
Tag: dessert

Ingredienti:
1/2 Litro di latte
1/2 Litro di panna da montare (Hoplà)
200 gr. di zucchero
5 fogli di gelatina (non prendete quella in polvere!!)

Mettete in una pentola il latte e la panna e metteteli sul fuoco non troppo forte. Prima che arrivino ad ebollizione aggiungetevi lo zucchero. Da parte, mettere la gelatina a bagno in acqua fredda, e una volta che si sarà ammorbidita e avrete tolto dal fuoco la panna e il latte, aggiungetela alla crema e mescolate fino al completo scioglimento. Versate il composto nello stampo da plumcake, oppure in quello da budino, o meglio ancora negli stampini singoli e mettete in frigo per 3/4 ore. Prima di servire preparate il caramello (ma non mettetecelo sopra troppo bollente altrimenti la panna si scioglierà!) e mettetelo sulla panna già nel piatto (quindi già sporzionata), oppure comprate lo sciroppo ai frutti di bosco o ancora il topper al cioccolato.

 
 
 

Risotto allo zafferano

Post n°10 pubblicato il 29 Marzo 2007 da The.Red81

ingredienti per due persone:

  • 150 gr. di riso Carnaroli 
  • 1/2 litro di brodo di carne
  • 1 bustina di zafferano
  • 1/4 di cipolla ( circa gr. 20)
  • 50 gr. di burro
  • 50 gr. Parmigiano grattato

preparazione


cipolla_burro_ric.jpgPer preparare il risotto allo zafferano, fate sciogliere, a fuoco lento, il burro facendo attenzione che non frigga, quindi aggiungete la cipolla tritata finemente e fatela imbiondire mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

risotto_tostatura_ric.jpgUnite il riso e fatelo tostare facendogli assorbire bene il burro, dopodichè alzate il fuoco e bagnate il riso prima con il vino, che lascerete evaporare, e poi con 2 mestoli di brodo bollente; mescolate sempre e, quando questo sarà quasi assorbito, aggiungetene altri 2 mestoli.

riso_zaff_parm_ric.jpgQuesta operazione dovrà essere ripetuta fino alla completa cottura.A metà cottura versate lo zafferano facendolo amalgamare bene con il riso.
Una volta che il riso ha raggiunto la cottura desiderata va tolto dal fuoco e mantegato con il resto del burro e con il parmigiano prima di servirlo; è meglio lasciarlo riposare per 5 minuti in modo che possa amalgamare i sapori.

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

ULTIME VISITE AL BLOG

diletta.castelliadp7mi.colomboirene40001marcianti.audenziomichelebelviso2010silvy7000andreaciolli49hanamichi140RubinettiCarolaKATTIOLINAsgargiantlorylory86stupi.shinjioz850
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom