Creato da marea14 il 13/02/2007

Pensieri in libertà

politica e società

 

 

« Omaggio a Vittorio ArrigoniLegittimo godimento »

Per mantenere sempre vivo il ricordo di Pio La Torre

Post n°126 pubblicato il 30 Aprile 2011 da marea14
 

  Ventinove anni fa, il 30 aprile 1982, a Palermo è stato assassinato Pio La Torre.
La Torre, sindacalista nonchè deputato comunista e segretario regionale del PCI, è stato un uomo che ha speso la propria vita in difesa dei diritti e, soprattutto, dei diritti dei più deboli. Sempre in prima fila nelle lotte dei braccianti, non ha mai esitato a denunciare i mali che affliggevano la Sicilia ed il nostro paese.
E non ha avuto paura neanche di parlare apertamente di mafia in un periodo in cui se ne negava perfino l’esistenza. Non solo ha smascherato pubblicamente i misfatti mafiosi, compreso il “sacco di Palermo”, ma si è battuto strenuamente anche per l’introduzione del reato di associazione mafiosa e per la confisca dei beni ai mafiosi. È stato il primo a capire che questo era il modo più incisivo per colpire al cuore la mafia.
Ed infine la sua ultima, ma certamente non meno importante, battaglia: quella per la pace. Nel 1981 raccolse un milione di firme per una petizione contro la base militare USA di Comiso, dando voce ad una protesta molto sentita che portò ad una grande manifestazione, sempre nel 1981, a Comiso. Pio La Torre non voleva che la Sicilia venisse trasformata in un avamposto di guerra nel
mare Mediterraneo, già segnato da tensioni e conflitti. E mi piace ricordare che in proposito affermò: “Noi dobbiamo rifiutare questo destino e contrapporvi l’obiettivo di fare del Mediterraneo un mare di pace”.

Una vita trascorsa accanto ai braccianti, accanto agli sfruttati, accanto agli onesti, accanto ai pacifisti …

Troppi sono stati gli interessi intoccabili “toccati” da Pio La Torre: gli interessi dei latifondisti e di chi ostacolava la riforma agraria, gli interessi economici della mafia, gli interessi (anche mafiosi) che ruotavano attorno alla base di Comiso.
Indubbiamente la mano (cioè gli esecutori materiali) che ha stroncato la sua vita e quella del suo autista Rosario Di Salvo è stata una mano mafiosa, come acclarato anche dal processo, ma restano ancora sconosciuti i mandanti e da più parti si ipotizza che Cosa nostra sia stata il braccio armato di entità esterne.
Una cosa è certa: chi voleva tappare la sua bocca e fermare la sua azione non c’è riuscito perché le sue idee non sono morte con lui ma hanno continuato a vivere grazie a tutti quelli che hanno continuato a lottare per lui.
Ed è così che il 13 settembre del 1982, con la legge n. 646 (cosiddetta legge Rognoni-La Torre) è stato introdotto nel nostro ordinamento il reato di associazione mafiosa. Successivamente, nel 1996 – grazie soprattutto all’impegno di don Luigi Ciotti e di “Libera” – è stata approvata la legge (n. 109/96) sulla confisca dei beni ai mafiosi.

Secondo i dati dell'Agenzia nazionale sui beni confiscati, attualmente i beni confiscati definitivamente sono 11.317 e le regioni con il maggior numero di beni confiscati sono la Sicilia (44,14%) e la Campania (14,91%), seguiti dalla Calabria (14,23%), dalla Lombardia (8,51%), dalla Puglia (8,24%) e dal Lazio (4,55%).
Le aziende confiscate definitivamente sono, invece, 1.395: anche in questo caso la Sicilia (37,6 %) e la Campania (19,6 %) sono le prime regioni con il maggior numero di aziende confiscate, immediatamente seguite, però, dalla Lombardia (14,2%). La percentuale diminuisce fortemente per la Calabria (8,2%) e per il Lazio (8%).
È di questi giorni la notizia che il Comune di Bagheria intitolerà a Pio La Torre un edificio confiscato alla mafia … per ricordare … per non dimenticare.

Pio La Torre, un grande uomo che ha fortemente creduto e lottato per un mondo migliore … un mondo libero dalle ingiustizie sociali, un mondo libero dalla mafia, un mondo senza guerre.

 
Commenta il Post:
* Tuo nome
Utente Libero? Effettua il Login
* Tua e-mail
La tua mail non verrà pubblicata
Tuo sito
Es. http://www.tuosito.it
 
* Testo
 
Sono consentiti i tag html: <a href="">, <b>, <i>, <p>, <br>
Il testo del messaggio non può superare i 30000 caratteri.
Ricorda che puoi inviare i commenti ai messaggi anche via SMS.
Invia al numero 3202023203 scrivendo prima del messaggio:
#numero_messaggio#nome_moblog

*campo obbligatorio

Copia qui:
 

AREA PERSONALE

 
immagine
 

GIÙ LE MANI DALLA LEGGE 194


leggi QUI
Firma la PETIZIONE

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

masaneta2profsalrizzoelviprimobazarmariarosetta80babi77bpantaleoefrancasabrina.albiatirichardG5carloreomeo0Superfragilisticswala_simbaleaderxforzaFajrKahirmax_6_66
 

ULTIMI COMMENTI

8 Marzo 2013: un abbraccio
Inviato da: swala_simba
il 08/03/2013 alle 11:33
 
From all the remarks in your articles, it appears such as...
Inviato da: jocuri cu dora
il 17/11/2011 alle 16:29
 
Sinceramente ho gioito anch'io....... Purtroppo...
Inviato da: mangiosempre
il 14/11/2011 alle 19:35
 
Thanks a lot for the informative and interesting...
Inviato da: barbie
il 13/11/2011 alle 18:38
 
bentornata e buona domenica
Inviato da: jigendaisuke
il 13/11/2011 alle 12:32
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 51
 

I MIEI BLOG AMICI

- antonia nella notte
- Papere e pannocchie
- Omnia munda mundis
- Quando
- Viaggi e miraggi
- Solo pace
- beatitudineecastigo
- lupopezzato
- musica!!!!
- Nataieri73
- L'anticonformista
- Tracce di rossetto.
- un modo di essere
- Burlamacco
- LA VOCE DEL CUORE
- bruno14
- independent_world
- Giovani Holden
- bimbadepoca
- Ripeness is all - snoopy
- Mente e cuore - VegaLyrae
- Sconfinando - SandaliAlSole
- di tutto e di più - ginopolo
- La parola... - vi_di
- Soli contro la mafia - Eclissex
- Guarda fuori - carlofedele
- nuvola viola - cateviola
- osservatorio politic - giampi1966
- Libertà di parola - merlo006
- IlMioFavolosoMondo - Remedios
- Patchwork - review
- 8 marzo - yellowwoman
- Auroranova - aurorarosa
- Non verrà; trasmesso - fernet
- Francesca Darima - Fatti2003
- Violenza sulle donne - firdhaus
- la nona onda - legs_68
- Il cielo dIrlanda - storiavitale
- IL MIO CANTO LIBERO - M.Grazia
- musica e altro - iononsonoio
- Adiacenze - cuoredigabbiano
- Gall Audiovis - fluidvideocrew
- Mare - ondadgl5
- ECCHIME - jigendaisuke
- donnesudestbarese
- A Room of Ones Own - lilith_0404
- Le parole - liberante
- AMORI - maryargiolas
- Emozioni - Mariauna cuoredigab
- FAJR
- ANDATAeRITORNO - grazia.pv
- Lollapalooza - BobSaintClair
- Riforme e Progresso - Aldus_r
- Il Tarlo Parolaio - Brandbit
- Arrancame la vida! - Alexis
- ...nel tempo -swala_simba
- LIBERA USCITA - nadine6I
- ROBIN HOOD - silvia.robin1
- PENSIERI...LIBERI - martha76.mt
- Jatakamala 2 - Suresh.07
- IoSoCarmela - alfio38
- faziosa - primula_rossa_66
- Cioppo bbello -massimodonai
- Spiaggia libera - Longu
- Cyrano e Rossana
- Anilina days - terpix
- Writer - falco58dgl
- villaggio Fanhe
- Sonoviva - Superfragilistic
- Federica Pezzoli
- gpf - gpf85
- I_will_be_around - ain_talking
- Red Devils - devil_124
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

visitor stats

 
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31