Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

 

I MIEI LIBRI

 

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo può perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 
« La notte in cui abbatter...“SI ODONO LE MUSE”: CONS... »

Terremoto ad Ischia, il mistero dell’epicentro: prima ad ovest, poi a nord…

Post n°2021 pubblicato il 22 Agosto 2017 da massimocoppa
 

Siamo di fronte ad una copertura? La prima area indicata è scomoda, perché connotata da eventi misteriosi che datano a partire dal primo Novecento
TERREMOTO AD ISCHIA, IL MISTERO DELL’EPICENTRO: PRIMA AD OVEST, POI A NORD… UNO SPOSTAMENTO “POLITICO”?

Il terremoto che ha colpito ieri sera l’isola d’Ischia, dove vivo, presenta degli aspetti misteriosi su cui credo sia il caso di fare il punto.
Poco tempo dopo la scossa che mi ha fatto sobbalzare sul divano, in rete si diffondeva la notizia, data dalla sede romana dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, e rilanciata da agenzie di stampa e siti web d’informazione, che l’epicentro fosse in mare, ad ovest di Punta Imperatore: un promontorio di Forio, Comune occidentale dell’isola d’Ischia. Più precisamente: ad un chilometro di distanza dal Faro di Punta Imperatore.

Di seguito, un’immagine diffusa dallo stesso INGV (il sondaggio a cui si riferisce la didascalia non influisce sulla localizzazione dell’epicentro).

 

Quindi, ricapitolando, l’epicentro era in mare ad occidente dell’isola d’Ischia, nei suoi immediati pressi. Si attribuiva al sisma una potenza di 3,6 gradi della scala Richter.
Dopo un paio d’ore, senza ufficialmente fare riferimento alla precedente localizzazione, si modificava la potenza, elevandola a 4. Cominciavano polemiche, in rete e sui media, per questo ritocco al rialzo. Addirittura, secondo il servizio geofisico americano, saremmo oltre i 4 gradi.

Tuttavia NESSUNO ha notato che l’INGV, probabilmente su input della sua propaggine napoletana, l’Osservatorio Vesuviano, ha spostato anche l’epicentro, localizzato adesso a nord dell’isola d’Ischia, come si vede nell’immagine seguente, presa dal sito dell’Osservatorio Vesuviano.



Dunque, non più a ovest di Ischia, ma a nord. Questo spiegherebbe, in effetti, perché i maggiori danni si siano verificati nei Comuni settentrionali dell’isola, cioè Casamicciola Terme e Lacco Ameno.
Tutto chiarito, dunque? Non proprio.

Si ha come il sospetto di un aggiustamento “politico”.

Quando ho appreso della prima localizzazione, nel mare di fronte alla zona Punta Imperatore-Citara, ho pensato che tutto avesse un senso, alla luce dei dati, seppur frammentari, disponibili su più livelli di conoscenza.

Mi spiego meglio.

Un geologo ischitano, anni fa, affermò pubblicamente che sotto i fondali marini di quella zona c’è un’intensa attività magnetica, probabilmente spiegabile con la presenza di masse magmatiche in movimento, contenenti metalli.

Ma quella zona, grazie ai contributi di due giovani ricercatori isolani, sta assumendo un’importanza dovuta ad una storia assolutamente particolare.

Giulio Grablovitz
era uno scienziato autodidatta triestino, che arrivò a Casamicciola Terme dopo il disastroso terremoto del 1883 e vi restò tutta la vita, creando l’Osservatorio Geofisico locale. Sismologo in tempi pionieristici, è una figura abbastanza conosciuta a livello locale (e non solo), avendo lasciato il segno nella messa a punto di sismografi ante litteram e nella spiegazione di particolari maree tipiche del Golfo di Napoli. Tuttavia il pronipote Paolo Capuano ha scoperto e parzialmente rivelato, in pubbliche occasioni recenti, materiale d’archivio rimasto alla sua famiglia e finora sconosciuto, nel quale si apprende di studi particolari del Grablovitz, relativi a misteriose luci sottomarine, a volte associate a boati, che si verificavano ad ovest dell’isola d’Ischia, quindi anche nella zona di Punta Imperatore.

Il governo italiano ha sempre contrastato queste ricerche del Grablovitz
su argomenti non ortodossi, arrivando ad attribuire luci e boati a mine austro-ungariche durante la Prima Guerra Mondiale. Mine austro-ungariche nel Tirreno?! Una tesi ridicola, a dir poco.

Ancor peggio andò durante il fascismo. L’OVRA, la polizia politica segreta, sequestrò un’enorme quantità di materiale dello studioso, relativamente a questi eventi.

C’è sempre stato, dunque, un interesse delle autorità a coprire questo tipo di fenomeni ed a scoraggiare indagini su di essi.

A dare man forte al Capuano c’è Salvatore Marino Iacono che, nel suo libro “Epomeo, figlio di Agarthi”, punta l’attenzione su un’intensa attività di avvistamento di oggetti volanti e sommersi non identificati, sempre nella zona aero-marina ad ovest di Ischia.

Ricapitoliamo le fila del discorso.

Nel mare ad ovest dell’isola d’Ischia, nelle sue immediate vicinanze, sin dai primi anni del Novecento si avvertono misteriosi boati e si avvistano ancor più misteriose luci.

La geologia contemporanea ci dice che in quella zona ci sono forti anomalie magnetiche e sottolinea la probabile presenza di masse magmatiche.

Il 21 agosto 2017, alle 20.57, si verifica una forte scossa di terremoto che viene localizzata inizialmente proprio ad ovest di Ischia, proprio in quel tratto di mare.

C’è un collegamento tra il sisma ed i fenomeni sopra ricordati?
Chissà.

Certo è che i sismologi, senza spiegare il motivo della prima localizzazione, la spostano da questa “problematica” zona ovest ad una più tranquillizzante zona nord. Si potrebbe pensare che lo spostamento sia stato effettuato distorcendo la realtà dei fatti, per non fornire altri collegamenti tra le misteriose vicende di quell’area ed il terremoto di ieri sera. Si potrebbe supporre che le autorità abbiano imposto l’ennesimo depistaggio di fronte a fenomeni che non devono essere conosciuti dall’opinione pubblica, che non devono essere indagati, che devono essere degradati al livello di sciocchezze, fole, fantascienza per i creduloni.

AGGIORNAMENTO
Contrordine, compagni!
Come se niente fosse, dopo i
dubbi espressi da un luminare come il prof. Luongo, oggi pomeriggio (25 agosto, QUATTRO giorni dopo il sisma) l'Osservatorio Vesuviano afferma che rifatti i calcoli, utilizzando altri modelli, l'epicentro del terremoto è... a Casamicciola, sotto Piazza Maio, come ipotizzato dallo studioso e come è sempre, storicamente stato, per i terremoti ischitani.
Forse sarebbe il caso che qualcuno desse le dimissioni? Per esempio la direttrice dell'Osservatorio, la quale aveva detto che la sismicità di Ischia non è poi questo gran che...


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/massimocoppa/trackback.php?msg=13548133

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
CiaoGi_57
CiaoGi_57 il 22/08/17 alle 15:01 via WEB
Qui prodest? Perchè si sarebbe dovuto procedere ad un simile depistaggio?
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 15:35 via WEB
Per allontanare l'attenzione da quella zona problematica di cui parlo nel post
(Rispondi)
 
eric.trigance
eric.trigance il 22/08/17 alle 15:10 via WEB
Tutto va bene per te e la tua famiglia, Massimo ?
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 15:36 via WEB
Tutto bene, grazie. Siamo stati fortunati
(Rispondi)
 
nonna.fra
nonna.fra il 22/08/17 alle 15:31 via WEB
Dopo il terremoto dell'Emilia non credo più alla fatalità,e sempre stata una zona sicura per via che era una palude, terremoti si ma non crolli, da quando ci sono le trivellazioni e successo di tutto e nel caso di Ischia tutto può essere, non e possibile che tutta Italia sia diventata sismica e pericolosa negli ultimi anni , la bestia uomo ha le sue colpe. SONO CONTENTA CHE STAI BENE
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 15:38 via WEB
L'Italia è tutta sismica, si sa. Ma può essere che ci sia dell'altro. Grazie per la simpatia
(Rispondi)
 
caiodentato
caiodentato il 22/08/17 alle 15:49 via WEB
Ma come si fa a credere alle mine austro ungariche della prima guerra mondiale? Ne potevano inventare una migliore. La cosa positiva che i tre fratellini sono salvi, e che tu stai bene.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 17:27 via WEB
Non erano ancora i tempi della propaganda professionale... Grazie per l'affettuosa considerazione
(Rispondi)
 
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 22/08/17 alle 16:46 via WEB
come sempre scimmiottiamo gli amerikani, adesso anche noi abbiamo l'area 51.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 17:30 via WEB
La chiameremo Area 6 in onore al tuo lato boccaccesco... Lo sai che significa questo numero nella smorfia napoletana, vero?
(Rispondi)
 
 
 
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 22/08/17 alle 23:17 via WEB
Infatti io sono nato il sesto mese dell'anno.... e il 6 mi piace, mi piace, mi piace!
(Rispondi)
 
 
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 07:09 via WEB
stai attento ché ad alcuni, quando invecchiano, comincia a piacergli il 29...
(Rispondi)
 
bb034rl
bb034rl il 22/08/17 alle 17:31 via WEB
Mi fa piacere sapere che stai bene. Non sapevo vivessi ad Ischia. Lo studio commercialista ove a volte vado a dare una mano, collabora con una commercialista di Ischia della quale so solo il nome: Silvia. Spero stia bene anche lei (domani lo saprò). Attività sottomarine già alla fine del 1800? Molto interessante. C'è modo di saperne di più? Non ho capito il riferimento di un altro commentatore all'Area 51. Quella è umana.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 21:59 via WEB
per saperne di più siamo in diversi ad aspettare che Paolo Capuano, finalmente, si decida a scrivere un libro utilizzando i documenti del bisnonno... Il riferimento all'area 51 era solo uno sfottò del Camagna: lui èfatto così, butta tutto in caciara
(Rispondi)
 
lottomaxim
lottomaxim il 22/08/17 alle 18:16 via WEB
Un commento perfetto per una tragedia immane ed enorme!
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 22:00 via WEB
grazie, ma è solo un punto di vista alternativo
(Rispondi)
 
skipper007
skipper007 il 22/08/17 alle 18:33 via WEB
Caro Massimo io invece lo sapevo che vivevi a Ischia e per questo mi sono riproposto di andare a vedere il tuo blog. Parli di depistaggio... a che pro? nessuno può sapere effettivamente cosa succede nelle viscere del nostro pianeta. Una cosa è certa ed è che negli ultimi anni i terremoti si sono intensificati in tutta Italia. Io ne ho subito ( tanto per dire ) 2 uno in Belice e uno a Durazzo in Albania ma essendo un marittimo nel primo quello del Belice mi trovavo in mare però vicinissimo la costa della mia città infatti dovevamo ormeggiare proprio lì a poco; il secondo in porto però sempre nella nave per cui me ne sono accorto che essendo le cime di bordo lasche eravamo in partenza la nave ha iniziato un andirivieni strano mentre nella banchina un pozzetto quadrangolare pieno d'acqua si agitava come pure si agitava il soldatino a terra ti parlo del periodo in cui vi era il dittatore Enver Oxa. Cmq faccio tantissimi auguri per lo scampato pericolo a te e famiglia, Una calorosa stretta di mani Paolo
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 22:02 via WEB
hai pienamente ragione sul fatto che nessuno sappia cosa accada veramente nelle viscere del pianeta: con i nostri sondaggi siamo arrivati appena a dodici chilometri nel sottosuolo... perbacco, hai una certa esperienza di terremoti! grazie per l'affettuoso pensiero
(Rispondi)
 
MARGO129
MARGO129 il 22/08/17 alle 20:55 via WEB
Che dire.. non sono mai stata così felice di leggerti.. mi fa piacere che stai bene con te anche la tua famiglia... Mi sono commossa nel vedere salvi i tre fratellini... Un sincero abbraccio virtuale ...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 22:02 via WEB
grazie per la simpatia. Credo si siano commossi in tutta Italia
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Ilike06 il 22/08/17 alle 22:28 via WEB
Sperò tutto bene per te. Annal8sa e Domenico
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 22:38 via WEB
tutto bene, grazie: sono stato fortunato. Qui ci sono 2.600 persone che sono rimaste senza casa
(Rispondi)
 
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 09:57 via WEB
in realtà sono 200: 2600 era una stima della Protezione Civile! Mi sembrava eccessiva! Ma ancora ci sono quotidiani (come il "Sole 24 Ore" di oggi) che titolano parlando di 2600 senza tetto! cialtroneria mediatica...
(Rispondi)
 
picciro
picciro il 22/08/17 alle 22:35 via WEB
Sarebbero capaci di vendere le proprie madri!! Intanto resta il dolore per quelle morti assurde!! Un abbraccio Max, con la speranza che il popolo della tua terra faccia sentire la sua voce..forte..
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/08/17 alle 22:40 via WEB
figurati, ma che deve far sentire: siamo i primi a costruire case di carta in zone a rischio...
(Rispondi)
 
maraciccia
maraciccia il 22/08/17 alle 22:51 via WEB
siamo tutti a ballare in Italia..ma guai a dar la colpa alle trivellazioni e alle captazioni (captare acque profonde costa meno che depurare e rifare acquedotti)..dirai, che c'entra?...c'entra. Da noi captano acqua da un pozzo profondo ( 300 litri al secondo)..e in concomitanza controllano dal sismografo se la faglia s'attiva..(col terremoto). Intanto illustri geologi tranquillizzano la popolazione e negano la relazione cuasa effetto, però il sismografo l'hanno messo apposta, per monitorare nei momenti di maggior prelievo..il terremoto. Ma se qualcuno chiede delucidazioni sugli studi fatti in zona, queste vengono negate! Quindi io non fatico a crederti Massimo! Secondo me potrebbe essere come dici!
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 07:08 via WEB
nientemeno non fanno vedere i dati sulla relazione falda-faglia?! ma mettete un avvocato!
(Rispondi)
 
 
bb034rl
bb034rl il 26/08/17 alle 09:19 via WEB
Captare acque profonde, più che costare meno rispetto a depurazione e desalinizzazione, ne evita la caduta del prezzo (aumentando l'offerta, il prezzo cala). Meglio mantenere le acque inquinate e trovarne altre (ma non troppe) in attesa che il sistema idrico nazionale venga privatizzato. E le conseguenze? Le paga il popolo (italiano, francese, qualsiasi popolo del mondo), mica l'amministratore delegato della Bechtel, Glaxo, Monsanto, Nestlè, .... Ma qui si entra in un altro discorso ... forse.
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 23/08/17 alle 08:44 via WEB
Pure qui si mente? Non male!!! Buono a sapersi non c'è niente di limpido ...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 13:36 via WEB
non lo so se si mente, ma i precedenti (anche specifici) non incoraggiano
(Rispondi)
 
 
 
elyrav
elyrav il 24/08/17 alle 08:29 via WEB
non ci si può fidare di niente ... ci viene detto sempre quello che si vuole far sapere quasi mai la verità
(Rispondi)
 
ClaudioN46
ClaudioN46 il 23/08/17 alle 12:21 via WEB
L'inizio della costruzione, di un altro muro di gomma? Un saluto al Popolo Ischitano,che sta soffrendo.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 13:37 via WEB
chissà. stiamo soffrendo anche per il linciaggio mediatico a cui siamo sottoposti
(Rispondi)
 
Spanu.Marco
Spanu.Marco il 23/08/17 alle 12:56 via WEB
Lato SUD dell'isola...https://www.informarexresistere.fr/ischia-strani-cerchi-nel-mare-filmati-da-un-abitante-prima-del-terremoto-video/
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 23/08/17 alle 13:38 via WEB
interessante, grazie
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Jack il 25/08/17 alle 18:07 via WEB
epicentro e profondità sono stati ulteriormente rivisti oggi...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 25/08/17 alle 19:49 via WEB
leggo solo ora. infatti, grazie per la segnalazione che purtroppo ho visionato dopo aver aggiornato il post
(Rispondi)
 
camay_my_mind
camay_my_mind il 25/08/17 alle 20:18 via WEB
se continui le ricerche forse vedrai il fantasma di Madame Blavatsky- lol-
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 25/08/17 alle 21:13 via WEB
quello già l'ho visto - more Lol
(Rispondi)
 
maddamark
maddamark il 26/08/17 alle 17:53 via WEB
Ciao Massimo, penso che la paura sia stata tanta e sono contenta per te e famiglia tutto bene. Che dire? Qui si piange o si ride e ricorrere ai numeri della smorfia mi fa pensare....quanto mi piacciono i napoletani. Un altro mistero da aggiungere alla tua bellissima terra....un carissimo saluto
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 27/08/17 alle 10:27 via WEB
i numeri della Smorfia li ho messi per rispondere a quel mattacchione del Camagna... Grazie per l'affettuosa vicinanza
(Rispondi)
 
maraciccia
maraciccia il 27/08/17 alle 23:48 via WEB
..a un chilometro da Casamicciola e sotto di 2. Sarà l'ultimo ricalcolo?
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 28/08/17 alle 11:23 via WEB
è nel Comune di Casamicciola, quindi anche dire "un chilometro da Casamicciola" non ha senso
(Rispondi)
 
 
 
maraciccia
maraciccia il 28/08/17 alle 23:28 via WEB
credo anch'io...^___^..ciao Massimo
(Rispondi)
 
lascrivana
lascrivana il 28/08/17 alle 11:43 via WEB
Calcoli inesatti e incompetenza professionale, che spesso e volentieri li porta a essere sprovvisti innanzi alle catastrofi naturali. Ciao Massimo ... speriamo che non si ripeta più.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 28/08/17 alle 18:05 via WEB
sono rimasto veramente sconcertato e deluso
(Rispondi)
 
ninograg1
ninograg1 il 28/08/17 alle 21:22 via WEB
siamo alle solite, vero? nulla di nuovo solo il sole italiano...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 29/08/17 alle 11:52 via WEB
solo che stavolta sono morte delle persone ed oltre mille non hanno più la casa
(Rispondi)
 
nagi51
nagi51 il 28/08/17 alle 21:56 via WEB
Chissà mai perchè fanno pensare tante cose con tutti questi calcoli e ricalcoli? ..l'importante che vi è andata bene il resto se qualcosa è poco chiaro non lo sapremo mai .
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 29/08/17 alle 11:54 via WEB
sì, sicuramente il fatto, seppur drammatico, è rimasto circoscritto: un quartiere raso al suolo, due morti, una ventina di feriti lievi ed oltre mille persone senza casa. Ma l'isola d'Ischia si compone di 60mila residenti e sei Comuni, per cui la cosa è rimasta confinata ad una piccolissima area, pur nella sua drammaticità
(Rispondi)
 
giampi1966
giampi1966 il 29/08/17 alle 14:38 via WEB
Grazie avevi ragione, la casella non è piena ma ho attivato solo la mail, riguardo a questo bel articolo rimango esterrefatto, in Italia c'è sempre qualcosa da nascondere... parlavo con una amica proprio oggi di Bologna, comunque in Giappone un terremoto del 4 grado farebbe ridere.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 30/08/17 alle 12:23 via WEB
tieni presente che, comunque, la profondità era molto bassa: per cui gli effetti si amplificano enormemente
(Rispondi)
 
rteo1
rteo1 il 02/09/17 alle 09:11 via WEB
Anzitutto spero che tu non abbia avuto problemi, oltre al sobbalzo sul divano. Ischia, come ben sai, è un'isola vulcanica e si colloca nell'area del supervulcano dei Campi Flegrei (e credo che c'entri alla larga anche la tettonica). Il "depistaggio" politico, cui alludi, non lo comprendo. Fenomeni magnetici, oppure attività magmatica sotterranea è roba da scienza. Resta il fatto che il fenomeno sismico c'è stato, così come le conseguenze sugli immobili e la massa di sfollati.L'Italia è, purtroppo, a rischio di tutto: frane, alluvioni, terremoti, etc., anche se forse il peggiore di tutti è un diuturno malgoverno e l'incompetenza diffusa che regna sovrana negli enti cosiddetti competenti. Relativamente a questi tu proponi un licenziamento ? D'accordo ! Ma puoi escludere che a subentrare non siano altri incompetenti, dal momento che la logica dei partiti è quella di insediare uomini fidati anziché competenti ? Per il resto Ti auguro una rapida ripresa, come a tutti i Tuoi concittadini.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 02/09/17 alle 10:46 via WEB
grazie per l'affettuosa attenzione. Credo che le dimissioni siano doverose, visto il discredito gettato proprio sulla comunità scientifica, oltre all'obiettivo danno causato alla cittadinanza
(Rispondi)
 
das.silvia
das.silvia il 04/09/17 alle 18:19 via WEB
Conosco bene quest'isola e quanto è stato detto, in modo equivoco, sul terremoto, mi lascia perplessa.Un saluto,silvia
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 05/09/17 alle 11:19 via WEB
mi conforta che anche una "forestiera" riscontri certe incongruenze
(Rispondi)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 04/09/17 alle 23:23 via WEB
Attendiamo eventuali sviluppi! Speriamo che almeno terminino i tentativi speculativi ai danni di Ischia. Un saluto, M@.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 05/09/17 alle 11:18 via WEB
il grosso è finito, ma il danno è stato fatto
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.