Creato da: massimocoppa il 22/08/2006
"Ci sedemmo dalla parte del torto perché tutti gli altri posti erano occupati"


"There is no dark side
of the moon, really.
Matter of fact,
it's all dark"

Pink Floyd

 

 

 

I MIEI LIBRI

 

 

 

DOVE SCRIVERMI

Puoi scrivermi su: massimocoppa@gmail.com

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

"Conosceremo una grande quantità di persone sole e dolenti nei prossimi giorni, nei mesi e negli anni a venire. E quando ci domanderanno che cosa stiamo facendo, tu potrai rispondere loro: ricordiamo".

Ray Bradbury, "Fahrenheit 451"

 

Area personale

 

 

"And all this science,
I don't understand:
it's just my job,
five days a week...
A rocket man"

Elton John

 

Un uomo può perdonare
a un altro uomo
qualunque cosa, eccetto
una cattiva prosa

                     Winston
                        Churchill

 
 

Presto /
anche noi (…) saremo /
perduti in fondo a questo fresco /
pezzo di terra: ma non sarà una quiete /
la nostra, ché si mescola in essa /
troppo una vita che non ha avuto meta. /
Avremo un silenzio stento e povero, /
un sonno doloroso, che non reca /
dolcezza e pace,
ma nostalgia
e rimprovero
PIER PAOLO PASOLINI
 

 

 

 

 

Cazzarola!

 

 

 
« L’extracomunitario socco...Abbassare l’età della pu... »

Il triste Natale di una bambina malata, che vuole morire per smettere di soffrire

Post n°2028 pubblicato il 11 Dicembre 2017 da massimocoppa
 

IL TRISTE NATALE DI UNA BAMBINA MALATA, CHE VUOLE MORIRE PER SMETTERE DI SOFFRIRE

Su iniziativa dell’associazione di volontari “Società per amore”, i bimbi ricoverati all’ospedale “Pausilipon” di Napoli hanno mandato a Babbo Natale la classica “letterina”: solo che a fare la parte di Santa Klaus saranno gli stessi volontari, che acquisteranno e consegneranno i regali a questi piccoli dalla salute malferma.

La circostanza viene riferita dal quotidiano “Il Mattino”. Purtroppo, date le premesse, le lettere non sono allegrissime: per quanto l’infanzia abbia l’innata capacità di gettarsi alle spalle le avversità, c’è un limite di sofferenza psico-fisica oltre la quale, evidentemente, un cucciolo di essere umano non riesce ad andare.

È straziante e non può lasciare indifferenti il messaggio di una bambina ricoverata nel reparto emo-oncologico, orfana di madre; breve e quasi indecifrabile, perché scritto con grande fatica fisica: “Caro Babbo Natale – scrive la piccola – forse l’anno prossimo finalmente starò con mamma in cielo. Questo è l’unico pensiero felice che ho per questo Natale. Nonna sta male e ogni giorno si allontana da me. Mi sento sola e l’unico regalo che voglio è quello di andare via con la mia bambola di Frozen”.

E se vi viene da piangere nel leggere che il desiderio di una bambina è, semplicemente, quello di morire per finire di soffrire e ritrovare la mamma che l’ha preceduta… Beh, non ve ne vergognate. Io stesso concludo questo breve post cercando, con fatica, di rileggere quello che ho scritto, facendomi strada tra un sottile velo di lacrime.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/massimocoppa/trackback.php?msg=13590153

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
raga88ge
raga88ge il 11/12/17 alle 17:20 via WEB
povero cucciolo....
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 11/12/17 alle 17:49 via WEB
tristissimo
(Rispondi)
 
olgy120
olgy120 il 11/12/17 alle 17:43 via WEB
Che tristezza,i bambini malati che vogliono andare in cielo!Buona serata Massimo...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 11/12/17 alle 17:49 via WEB
ce ne dovremmo ricordare, quando ci arrabbiamo per emerite stronzate...
(Rispondi)
 
aldogiorno
aldogiorno il 11/12/17 alle 18:33 via WEB
CIAO MASIMO. COMPLIMENTI PER IL POST. UN BUON INIZIO SETTIMANA ED UN CARO ALUTO ALDO. MASSIMO E' UNA VERA TRISTEZZA, PER QUESTI BAMBINI, CJE NON HANNO NULLA.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:22 via WEB
davvero non hanno nulla, nemmeno la salute
(Rispondi)
 
Goffredo10
Goffredo10 il 11/12/17 alle 20:55 via WEB
Questa la sparo su Facebook...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:22 via WEB
ne hai facoltà
(Rispondi)
 
Luxxil
Luxxil il 11/12/17 alle 21:50 via WEB
l umanità non brilla piu negli occhi della gente, la comprensione, la pietà sono parole vuote, il desiderio di morte di una bambina ci mette di fronte alla nostra incapacità di amare, se questo è il mondo civile, penso che se ne faccia molto volentieri a meno. Un post il tuo straziante, ma hai fatto bene a scriverlo. ciao
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:23 via WEB
tuttavia questo caso è un po' diverso: mi pare di capire che la bimba è circondata d'amore, ma purtroppo ha una salute che declina rapidamente
(Rispondi)
 
 
 
Luxxil
Luxxil il 09/01/18 alle 21:29 via WEB
non credo sia circondata di amore, se no una creatura cosi piccola e fragile, si aggrapperebbe a quello. Ai bambini non si può mentire sui sentimenti, hanno antenne potenti, forse l amore che lei riceve non è quello che vorrebbe.Spero riceva il miracolo della salute.
(Rispondi)
 
jigendaisuke
jigendaisuke il 11/12/17 alle 23:34 via WEB
Sono senza parole, ho il groppo in gola.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:23 via WEB
a chi lo dici
(Rispondi)
 
nagi51
nagi51 il 11/12/17 alle 23:43 via WEB
Quando le persone stanno male ci fanno pena ma quando tocca ad un bimbo il dolore e più grande ..
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:23 via WEB
sì, è come quando un figlio muore prima del genitore: sembra un sovvertimento dell'ordine naturale delle cose
(Rispondi)
 
qmr
qmr il 12/12/17 alle 04:37 via WEB
Credo che le parole siano di troppo di fronte a tutto questo dolore
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 10:23 via WEB
lo capisco
(Rispondi)
 
nonna.fra
nonna.fra il 12/12/17 alle 10:46 via WEB
Povera cucciola che vita avrai mai anche se dovresti guarire, sola al mondo e passando di mano a mano sperando di trovare buone e brave persone , sò che non sarà così e spero qualcuno se esiste ti aiuti a realizzare il tuo sogno
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 12/12/17 alle 11:47 via WEB
io vorrei che innanzitutto guarisse
(Rispondi)
 
MARGO129
MARGO129 il 12/12/17 alle 14:29 via WEB
Mi piacerebbe fare di più.. nell' attesa di sapere pregherò!...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 13/12/17 alle 11:55 via WEB
non possiamo fare niente
(Rispondi)
 
elyrav
elyrav il 12/12/17 alle 15:47 via WEB
E'straziante ... rimani senza parole. Con un velo di lacrime ... :(
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 13/12/17 alle 11:55 via WEB
terribile, veramente
(Rispondi)
 
caiodentato
caiodentato il 12/12/17 alle 19:15 via WEB
Non credevo che una bambina arrivasse a tanto, ma si può scrivere una lettera così a babbo natale? L' abbraccio.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 13/12/17 alle 11:55 via WEB
scioccante, vero?
(Rispondi)
 
liberante
liberante il 14/12/17 alle 10:09 via WEB
Dovrei ricordarmi di queste parole quando mi lamento dei miei stupidi acciacchi e imparare a fare tesoro di ogni attimo. Davvero commovente.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 14/12/17 alle 12:56 via WEB
l'ho detto io per primo a me stesso...
(Rispondi)
 
rteo1
rteo1 il 16/12/17 alle 20:22 via WEB
E', il tuo, un contributo di grande valore morale, civile e culturale, pregno di grandissima umanità, quella che continuamente cerco ma spessissimo non trovo tra i miei simili. Forse questa bambina mi precederà nel viaggio, e non è giusto, perché io ho vissuto molte più primavere di lei. Spero tanto che il mio pensiero, assolutamente rivolto a lei, le dia conforto. Non voglio aggiungere altro, perché di fronte a situazioni come questa ogni parola è priva di senso; vuota, ma al tempo stesso un macigno che ti schiaccia. Vedo intorno a me tanti uomini che parlano di finanza, della Boschi, delle prossime elezioni, dei collegi uninominali e dei listini bloccati, e altre stupidità umane. Che bestie che siamo diventati !
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 17/12/17 alle 10:08 via WEB
sei già fortunato; io, intorno a me, sento gente che parla di cosa acquistare su Zalando o del viaggio che hanno fatto o della cena a cui devono andare...
(Rispondi)
 
aldogiorno
aldogiorno il 16/12/17 alle 21:57 via WEB
CIAO MASSIMO. CHI NON STA MALE IN ITALIA. LANCI LA PRIMA PIETRA. IN ITALIA SIAMO GOVERNATI PIU' CHE MALE. ALTRIMENTI SI DOVREBBE STARE MEHLIO TUTTI QUANTI, UN CARO SALUTO ALDO.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 17/12/17 alle 10:28 via WEB
scusa, Aldo, ma che c'entra? questa bambina ha una malattia gravissima, nessuno può farci niente
(Rispondi)
 
ferrarioretta
ferrarioretta il 17/12/17 alle 08:17 via WEB
Non ci sono parole...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 17/12/17 alle 10:29 via WEB
vero, ci si sente solo inadeguati
(Rispondi)
 
mauriziocamagna
mauriziocamagna il 20/12/17 alle 19:38 via WEB
Tristissima, ma come tu sai io la butto sempre in vacca, forse per sentire meno il peso delle disgrazie che mi circondano. Quando ero piccolo ho scritto a Babbo Natale: vorrei un fratellino. Lui educatamente mi ha risposto dopo una settimana "Mandami tua madre...." Ciao ragazzone e Buon Natale.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 21/12/17 alle 12:02 via WEB
Auguri anche a te e grazie per il "ragazzone"...
(Rispondi)
 
gabbiano642014
gabbiano642014 il 21/12/17 alle 10:41 via WEB
Questi sono i pensieri che sconfinano dalla spensieratezza di un fanciullo.I parametri della malattia,della separazione che suscitano molti interrogativi nella società dell'indifferenza...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 21/12/17 alle 12:01 via WEB
anche se penso che, stavolta, è quasi impossibile che qualcuno possa restare indifferente
(Rispondi)
 
ITALIANOinATTESA
ITALIANOinATTESA il 21/12/17 alle 23:44 via WEB
Il solo pensiero che nessuno può fare niente genera tristezza ogni persona appena sensibile. Pure in modo ingenuo, spero tanto in un Miracolo; comunque manifestabile. Un abbraccio alla povera Piccola, M@.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 22/12/17 alle 09:18 via WEB
che posso dire? speriamo
(Rispondi)
 
Cherrysl
Cherrysl il 23/12/17 alle 11:11 via WEB
Ciao Massimo. Questa bambina pur nella sofferenza ci sta dando una grande lezione di umiltà e accettazione. Non è arrabbiata per la sua malattia o perchè la mamma è morta o perchè la nonna si sta allontanando, ma è felice solo al pensiero del dopo...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 24/12/17 alle 10:32 via WEB
è vero. Mi fai commuovere ancor di più con questa tua osservazione
(Rispondi)
 
maresogno67
maresogno67 il 24/12/17 alle 18:31 via WEB
storia tristissima
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 25/12/17 alle 09:57 via WEB
sì, assolutamente
(Rispondi)
 
maraciccia
maraciccia il 24/12/17 alle 18:41 via WEB
Non trovo mai ragioni per il dolore..quello degli innocenti poi..mi sconvolge.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 25/12/17 alle 09:57 via WEB
è così! mi sembra un sovvertimento del naturale ordine delle cose, come quando un genitore sopravvive al figlio
(Rispondi)
 
das.silvia
das.silvia il 25/12/17 alle 12:31 via WEB
Dolorosi disequilibri della società, che accentuano il grado di inciviltàche viviamo giornalmente. Cari auguri di liete feste,silvia
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 26/12/17 alle 20:38 via WEB
non credo sia questo il caso: è "solo" la triste storia di una bambina sfortunata. Gli squilibri sociali non c'entrano niente, almeno per una volta. Auguri a te
(Rispondi)
 
Quivisunusdepopulo
Quivisunusdepopulo il 27/12/17 alle 13:44 via WEB
Buogiorno, mi assosio al commento di rteo perché dice quello che avrei voluto dire se non avessi avuto un nodo alla gola e le lacrime agli occhi. Cordiali saluti.
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 28/12/17 alle 15:55 via WEB
ti capisco troppo bene
(Rispondi)
 
eric.trigance
eric.trigance il 28/12/17 alle 09:43 via WEB
Sono sconvolto... Auguri Massimo...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 28/12/17 alle 15:55 via WEB
a chi lo dici... grazie e auguri anche a te
(Rispondi)
 
desideria_io2009
desideria_io2009 il 28/12/17 alle 10:51 via WEB
Ciao Massimo ,grazie x gli auguri scusami x il ritardo a ricambiarli ,felice di averti riletto ti auguro il felice anno nuovo a te e ai tuoi cari .Un abbraccio .Maria
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 28/12/17 alle 15:55 via WEB
figurati, auguri ancora!
(Rispondi)
 
simona_77rm
simona_77rm il 01/01/18 alle 20:01 via WEB
Una letterina terribile... I bambini non dovrebbero soffrire mai... Non mi riesce di aggiungere altro...
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 01/01/18 alle 20:10 via WEB
in effetti cosa potremmo aggiungere?
(Rispondi)
 
giampi1966
giampi1966 il 01/01/18 alle 21:29 via WEB
Veramente triste, speriamo che il 2018 porti sollievo a tutti ì malati terminali, un abbraccio
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 02/01/18 alle 12:12 via WEB
purtroppo l'unico vero sollievo, per un malato terminale, è la morte. E' triste, ma è così
(Rispondi)
 
ninograg1
ninograg1 il 02/01/18 alle 20:44 via WEB
personalmente sarei favorevole; ma qui c'è il vaticano, purtroppo ....
(Rispondi)
 
 
massimocoppa
massimocoppa il 03/01/18 alle 10:53 via WEB
cmq non stavo parlando di eutanasia: del resto non la si potrebbe applicare ad un minorenne, perché non ha giuridicamente la possibilità di decidere
(Rispondi)
 
bimbayoko
bimbayoko il 23/01/18 alle 09:50 via WEB
E' tutto talmente triste,le lacrime scivolano sulla tastiera e non trovo le parole...Soffrono e muoiono sempre persone che non lo meriterebbero...Chi meriterebbe una fine del genere vive felice tutta la sua lunga esistenza.
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.