Community
 
maxsof1
   
Creato da maxsof1 il 02/06/2005

Maxso's Blog

Un blog indefinito di non so che...

AREA PERSONALE

 

MAXSO MAGAZINE

Caricamento...
 

MAXSO FILM

Caricamento...
 

FORMULA 1 NEWS

Caricamento...
 

LE RICETTE DELLA PROVA DEL CUOCO

Caricamento...
 
 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

psicologiaforensecile54jeremy.pursewardenMonica_mmm84michele.caccinmaandraxmaxsof1mohamed21tobias_shuffleAspEnnemargherita.22musica_x_tesolo.nikySeria_le_LadyMarquisDeLaPhoenix
 

ULTIMI COMMENTI

Alla fine hai avuto ragione. Torniamo a casa mestamente.
Inviato da: maxsof1
il 24/06/2014 alle 21:19
 
grande partenza degli azzuri ma non culliamoci sugli allori...
Inviato da: casilli2010
il 17/06/2014 alle 17:15
 
Qui centrano poco i massoni...
Inviato da: maxsof1
il 17/01/2014 alle 12:04
 
mondo di merda, governato dai massoni e ci fanno fare...
Inviato da: dendog
il 17/01/2014 alle 10:00
 
La ricerca non menziona le donne "yesman" :)
Inviato da: maxsof1
il 23/12/2013 alle 12:44
 
 

 

Calendario Serie A 2014-2015: Il Napoli debutta fuori casa contro il Genoa

Post n°2719 pubblicato il 28 Luglio 2014 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

Oggi(28 luglio), negli studi di Sky di Milano è stato presentato il calendario di Serie A 2014-2015. Il campionato partirà il prossimo 31 agosto 2014(da definire anticipi e posticipi) e si concluderà il 31 maggio del 2015. Il Napoli esordirà allo stadio Ferraris contro il Genoa. Il debutto in casa avverrà contro il Chievo Verona. Alla terza giornata ci sarà la trasferta di Udinese. Primo turno infrasettimanale il 24 settembre al San Paolo contro il neo promosso Palermo. Alla settima giornata c'è il primo big match allo stadio Meazza contro l'Inter dell'ex Mazzarri. Alla decima giornata il Napoli affronterà la Roma allo stadio San Paolo, gara a rischo per l'ordine pubblico. La gara contro la Juventus arriverà alla 18esima giornata. Il Napoli chiuderà il campionato contro la Lazio. Di seguito la prima giornata in programma il 30 e 31 agosto 2014.

Atalanta-H.Verona                
Cesena-Parma                    
Chievo-Juventus                
Genoa-Napoli                  
Milan-Lazio                    
Palermo-Sampdoria                
Roma-Fiorentina              
Sassuolo-Cagliari                
Torino-Inter                    
Udinese-Empoli

Il calendario completo del Napoli:
1ª Giornata: Genoa-Napoli
2ª Giornata: Napoli-Chievo
3ª Giornata: Udinese-Napoli
4ª Giornata: Napoli-Palermo
5ª Giornata: Sassuolo-Napoli
6ª Giornata: Napoli-Torino
7ª Giornata: Inter-Napoli
8ª Giornata: Napoli-Hellas Verona
9ª Giornata: Atalanta-Napoli
10ª Giornata: Napoli-Roma
11ª Giornata: Fiorentina-Napoli
12ª Giornata: Napoli-Cagliari
13ª Giornata: Sampdoria-Napoli
14ª Giornata: Napoli-Empoli
15ª Giornata: Milan-Napoli
16ª Giornata: Napoli-Parma
17ª Giornata: Cesena-Napoli
18ª Giornata: Napoli-Juventus
19ª Giornata: Lazio-Napoli

Allegato: Calendario Serie A 2014-2015

 
 
 

Martin vince la crono. Nibali conquista il Tour de France 2014

Post n°2718 pubblicato il 26 Luglio 2014 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

Tony Martin ha vinto la cronometro da Bergerac a Périgueux, penultima tappa del Tour. Il ciclista tedesco ha percorso i 54 chilometri in 1:06:21. Secondo tempo per Tom Dumoulin a 1:39. Il ciclista francese ha preceduto Jan Barta di 8 secondi. La maglia gialla ha chiuso a 1:58 da Martin. Vincenzo Nibali ha praticamente vinto il Tour de France 2014. Sul podio, dietro l'italiano, ci sono nell'ordine i francesi Jean Christophe Peraud e Thibaut Pinot. Quarto lo spagnolo Alejandro Valverde. Domani passerella finale a Parigi. Un italiano torna a vincere il Tour 16 anni dopo Marco Pantani. Prima di lui Felice Gimondi nel 1965. Nibali ha vinto Vuelta(2010), Giro(2013) e Tour(2014), le tre corse a tappe più importanti al mondo. In passato, questa impresa è riuscita solo a cinque ciclisti: Alberto Contador, Bernard Hinault, Eddy Merckx, Felice Gimondi e Jacques Anquetil. Nibali è il settimo italiano a vincere il Tour dopo Ottavio Bottecchia, Gino Bartali, Fausto Coppi, Gastone Nencini, Felice Gimondi e Marco Pantani.

Classifica generale
1 NIBALI Vincenzo ITA AST 86:37:52
2 PERAUD Jean Christophe FRA ALM 7:52
3 PINOT Thibaut FRA FDJ 8:24
4 VALVERDE Alejandro SPA MOV 9:55
5 VAN GARDEREN Tejay USA BMC 11:44
6 BARDET Romain FRA ALM 11:46
7 KONIG Leo CEC TNE 14:41
8 ZUBELDIA Haimar SPA TFR 18:12
9 TEN DAM Laurent OLA BEL 18:20
10 MOLLEMA Bauke OLA BEL 21:24

 
 
 

Murdered: Soul Suspect

Post n°2717 pubblicato il 25 Luglio 2014 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

Trama:

Ronan O'Connor, un investigatore della polizia di Salem, viene ucciso a bruciapelo da un brutale assassino. Improvvisamente imprigionato nell'aldilà, dovrà ricorrere ai suoi nuovi poteri soprannaturali per fuggire dal limbo della penombra e scoprire l'inquietante legame tra propria morte e la terribile serie di omicidi che sta terrorizzando la città di Salem.

Commento: Un videogioco che sembra un film. Così può essere riassunto "Murdered: Soul Suspect", un'avventura investigativa dai toni thriller alquanto cupi, prodotta da Square Enix. Come potete intuire il gioco lascia poco spazio al giocatore: dovete seguire la storia senza possibilità di divagare. Ronan O'Connor, il protagonista, è una testa calda cresciuta con il talento naturale di piantare grane, beccandosi botte, coltellate e condanne penali, la cui beffa più riuscita è quella di essere finito a lavorare per la polizia, come detective. L'omicidio di O'Connor è la prima scena che vediamo in "Murdered: Soul Suspect". Da quel momento in poi, il detective rimane in una sorta di limbo da dove può indagare sulle ragioni del suo omicidio, in una Salem storicamente molto accurata e ricca di riferimenti agli atti persecutori verso le streghe, avvenuti alla fine del '600. Ronan guadagna il diritto di disputarsi il match della rivincita contro il killer seriale a cui dava la caccia da vivo, con l'aiuto dalla regia di alcuni vantaggi derivanti dalla sua nuova condizione. Scopo del gioco è quello di indagare sul "Killer della Campana". Conclusioni? "Murdered: Soul Suspect" incuriosisce, spaventa e appassiona, ma riesce a farlo davvero bene solo a fasi alterne, con una storia e soprattutto un gameplay che non capitalizzano come sperato caratteristiche di partenza promettenti. Non mi è piaciuto il mondo in cui devono essere distrutti i demoni. Il motivo? C'è il rischio di rompere il joypad. Da acquistare se amate il genere.

Voto: 6½

Prezzo: Usato lo si trova sui 45 euro

 
 
 

Nibali trionfa ad Hautacam

Post n°2716 pubblicato il 24 Luglio 2014 da maxsof1
 
Foto di maxsof1

Ennesima prova di forza di Vincenzo Nibali che "marchia" anche i Pirenei: vince la Pau-Hautacam di 145,5 chilometri e consolida ulteriormente la maglia gialla a tre giorni da Parigi. Per il siciliano dell'Astana ora l'ultimo ostacolo sarà la cronometro individuale di 54 km da Bergerac e Périgueux in programma sabato.

Nella tappa che include il mitico Tourmalet(conquistato da Kadri e Nieve, scattati in un gruppo di 20 nei primi chilometri) c'è l'ultimo disperato tentativo di Valverde. Lo spagnolo scatta nella discesa che segue il Tourmalet, subito ripreso. Nella salita di Hautacam scatta Chris Horner(vincitore della Vuelta 2013), lo segue solo Nibali. Siamo a 10,5 km dall'arrivo. La coppia dura poco: la maglia gialla stacca Horner con un scatto fulmineo. Nibali vince la tappa con 1:10 su Pinot(ora secondo in generale). Per l'italiano è il quarto successo in questo Tour. Valverde arriva a 1:59.

Classifica generale
1 NIBALI Vincenzo ITA AST 80:45:45
2 PINOT Thibaut FRA FDJ 7:10
3 PERAUD Jean Christophe FRA ALM 7:23
4 VALVERDE Alejandro SPA MOV 7:25
5 BARDET Romain FRA ALM 9:27
6 VAN GARDEREN Tejay USA BMC 11:34
7 MOLLEMA Bauke OLA BEL 13:56
8 TEN DAM Laurent OLA BEL 14:15
9 KONIG Leo CEC TNE 14:37
10 ZUBELDIA Haimar SPA TFR 16:25

 
 
 

Tappa a Majka, Nibali guadagna su Valverde

Post n°2715 pubblicato il 23 Luglio 2014 da maxsof1
Foto di maxsof1

Vincenzo Nibali scollina un'altra giornata difficile passando indenne anche la 17esima tappa, S.Gaudens-S.Lary Pla d'Adet, lunga soltanto 124 chilometri, ma con ben quattro salite temibili. La frazione viene vinta dal polacco Rafal Majka che precede un generoso Giovanni Visconti, in fuga sull'ultima salita e ripreso dal vincitore di tappa a 2,4km dall'arrivo. Per il polacco è il secondo successo di tappa in questo Tour. Nibali non si accontenta di controllare: nel finale piazza l'allungo che lo porta al traguardo al terzo posto a 46 secondi dal vincitore e soprattutto gli consente di guadagnare altri 49 secondi su Valverde. Domani c'è l'ultima tappa di montagna con il mitico Tourmalet.

Classifica generale
1 NIBALI Vincenzo ITA AST 76:41:28
2 VALVERDE Alejandro SPA MOV 5:26
3 PINOT Thibaut FRA FDJ 6:00
4 PERAUD Jean Christophe FRA ALM 6:08
5 BARDET Romain FRA ALM 7:34
6 VAN GARDEREN Tejay USA BMC 10:19
7 MOLLEMA Bauke OLA BEL 11:59
8 TEN DAM Laurent OLA BEL 12:16
9 KONIG Leo CEC TNE 12:40
10 ROLLAND Pierre FRA EUC 13:15 

 
 
 
Successivi »
 



 

Seguimi su Libero Mobile

 

CLASSIFICA

 

AMICIZIA, AMORE E COPPIA

 

I "MIEI" AMORI

 

LAVORO

 

VARIE

 

LICENZA

Ove non altrimenti specificato, i contenuti pubblicati in questo blog vengono rilasciati sotto Licenza Creative Commons 2.5 pertanto tutti testi e le immagini, tranne dove espressamente vietato, sono ripubblicabili e ridistribuibili nei termini della licenza indicata. Per il materiale di terzi, laddove possibile, sono indicati la fonte e i termini di licenza.

 
Maxso's Blog

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
 

QUANTO VALE IL MIO BLOG?

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
Citazioni nei Blog Amici: 100