Creato da gherripaolo il 30/10/2008
non rinuncio facilmente a dire la mia

Area personale

 

Ultime visite al Blog

oscardellestellegherripaolocile54r1ck1salvatoremaenza.67falco1941Elemento.ScostanteSky_Eaglemartinovecerescrittoreoccasionaleanimasugletizia_arcurilacky.procinogigliodamoreil_pablo
 

Chi puņ scrivere sul blog

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

 

« Domenica 30 aprileDomenica 14 maggio »

Domenica 7 maggio

Post n°390 pubblicato il 06 Maggio 2017 da gherripaolo

Sul Vangelo di oggi:

 

Quando Gesù parla di sé, spesso lo fa in modo strano. Qui si presenta come porta, "unica". Unico accesso legittimo alla vita degli uomini.

 

L'unicità di legittimazione comporta però un giudizio sulla realtà: un giudizio radicale anche su " gli altri" (ladri e briganti).

 

Gesù può dire questo poiché la totalità del suo donarsi toglie ogni ambiguità: egli è venuto per dare agli uomini vita "in abbondanza".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Commenti al Post:
Nessun Commento