Creato da: idnim il 17/03/2008
parole in poesia e musica

Ultime visite al Blog

idnimgoldkampaMANonTHEmoonMilanofenormone0call.me.IshmaelSky_EagleoscardellestellesmoothfoxterrierDJ_Ponhzilumil_0murat68a.forte1955zoseppe57psicologiaforensesince19602
 

NON PORRE GEOGRAFIE

TRA TE E IL MARE,

NON ESISTONO CONFINI

ALL' ANIMA CHE 

S' ALZA  IN  VOLO,

MOLTE  PAROLE

SILENZIOSE CORRONO

NELL' ANDARE E

TORNARE DI ONDE CHE

TUTTO RIPORTANO

DENTRO NOTE CHE 

VIVONO NEL

VOLO DI UN

GABBIANO.

( scrikk )

 

>

 

 

 

>

 

 

 

CON LA BAMBOLA DI PEZZA TRA LE MANI MI FERMO D'INNANZI AL NULLA CHE AVVOLGE l'ANIMA, DA LONTANO MI OSSERVO SCRUTARE LA NEBBIA DEL SILENZIO.

CERCO LA PORTA DELLA VITA

Pat.

 

 

 

IL  BRUKO ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTISTICA MI HA DONATO QUESTI DUE

DONI SPECIALI,GRAZIE ALESSANDRA ,UN ABBRACCIO E UN SORRISO A TE CON

AFFETTO E AMICIZIA...PATTI

 

 

 

 

 

 

 

..............Patrizia...........

Post n°340 pubblicato il 28 Ottobre 2014 da idnim

 


Sono nuvola invisibile

quando tra le mani

stringo il cielo

dentro il fuoco del sole.


Sono gabbiano immobile

su scoglio levigato

dalla collera del vento

quando ti aspetto ancora.


Sono

non so cosa sono

quando canto

il grido del mare. 

 

Sono ora

so chi sono,

solo illusione vestita

in nero e bianco.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°338 pubblicato il 25 Aprile 2014 da idnim

Ho visto i tuoi voli

seguir l'andar veloce

rincorrendo sogni,

guardandoti da lontano

nascosta dentro il sole

ho fermato il tempo

regalandoti gli attimi.

Inconsapevole della

mia presenza

hai cantato per noi

l'amore di entrambi
.

 

...scrikk...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°337 pubblicato il 04 Marzo 2014 da idnim

 

 

DOVE  SEI  VITA

TI  NASCONDI

VAI  TORNI  

FERISCI  ILLUDI

TE  NE  VAI.

INCURANTE  DI  QUESTA   

UMANITA'  INCOMPRENSIBILE

DAI  E  TOGLI

SPREZZANTE  NELLA

TUA  QUOTIDIANITA'

NON  MOSTRI IL  TUO VOLTO.

INSINUANTE  SARCASMO

IL   TUO  ABITO  GRIFFATO

VITA  BEFFARDA  VITA

NON  RIVELI  MAI

VERITA'  E  INGANNI.

PRIVA  DI  SENSO

CONTINUI  IL TUO  CAMMINO.


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°336 pubblicato il 03 Marzo 2014 da idnim

 

 

L'OMBRA  TRISTE  DEI  TUOI   OCCHI

MI CHIESERO  UN  SORRISO, 

MUTE   PAROLE

NEL  SILENZIO  DELL' ANIMA

RASSEGNATA  AD  UN  DESTINO

TRACCIATO  DAL  DOLORE.

QUEL  CHE  NON  POSSO  DIRE  ANCORA.


 

L' OMBRA  TRISTE

DEI   TUOI  OCCHI

ORA  VIVE  NEI  MIEI

 

 

 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°335 pubblicato il 01 Marzo 2014 da idnim

 

 

INTRICO DI PENSIERI VANI

PRIGIONIERI  SENZA  IMPRONTE

RINCORRONO  IL  NULLA


INVISIBILI  PAROLE  FARNETICANO

VAGANDO  ALL' INFINITO

CERCANO  L' INESISTENZA



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

..........PATRIZIA..........

Post n°333 pubblicato il 14 Dicembre 2013 da idnim

 

 

Indagando i tuoi occhi scuri

ti scoprii l'anima

vi lessi l'inquietudine

di nascosta passione,

tormento e colpa

fermarono gesti e parole.

Un giorno lontano 

mi donasti un piccolo fiore

raccolto ai piedi

di quel pino odoroso di resina,

lilla e bianco il suo colore

racchiuso nel ricordo

teneramente dolce che 

di te conservo

nelle pieghe del cuore.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°332 pubblicato il 18 Ottobre 2013 da idnim

 

Lasciami sola a guardarti cielo

ferma parole che a me

non possono giungere

cancella l'inganno

del tuo volto 

mascherato di

luci ed ombre

indossi soltanto

mantelli di nebbia.

Non sai ascoltarmi.

Taci cielo.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°331 pubblicato il 13 Agosto 2013 da idnim

 

CADE FREDDO DAL CIELO

SCRUTO INTERMITTENZE

DI STELLE VAGANTI

INCAPACE DI COMPRENDERE

PAROLE TRA LORO

MI TRASCINO NEL BUIO.

QUANTO TORMENTO

PORTI OH NOTTE

NEL MIO INUTILE CUORE

UN SOLO NOME INVOCO

TRA LABBRA SIGILLATE

NASCOSTE DA BRACCIA 

CHE AVVOLGONO

GINOCCHIA POSATE

SUL CAPO CHINO 

ORA SCONFITTO.

NOTTE CI FU UN TEMPO

IN CUI TENERAMENTE MI AMASTI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.......................Patrizia................

Post n°330 pubblicato il 28 Luglio 2013 da idnim

 


 

 

VA PENSIERO MIO

CERCAMI L' ANIMA

DOVE IL TUTTO

DIVIENE NULLA

NEL GELO DEL CUORE, 

RIPORTAMI QUEL CANTO D' AMORE

CHE FU SCRITTO PER ME

SULLE ONDE DEL MARE.

VA PENSIERO MIO

PLACA LA TEMPESTA

CHE GRIDA IL DOLORE

RUBANDOMI LA VITA.

 

(scrikk)

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PATRIZIA

Post n°328 pubblicato il 06 Luglio 2013 da idnim

PAROLE RACCHIUSE

NEL CUORE,

IL RICORDO DI TE

COMPAGNO COSTANTE

NELLA TRISTEZZA 

CHE IMPRIGIONA L'ANIMA

CERCANDOTI ANCORA.

RIVIVO IL NOSTRO NOI

SUSSURRANDO IL TUO NOME 

NEGLI ATTIMI SPEZZATI

DA QUEL DESTINO CRUDELE

CHE TI HA PORTATO VIA.

.............(scrkk).....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.................PATRIZIA.............

Post n°326 pubblicato il 07 Febbraio 2013 da idnim

 

Rallenta il respiro 

rincorrendo giorni

intrisi di 

memoria e lacrime,

tra selciati di pietra

echi amplificati

dimorano in ombre

prigioniere di ricordi

mai vissuti interamente,

non esiste ossigeno

all' affanno scolpito

in vicoli ciechi su muri scrostati.

...Rallenta il respiro...

 

 (Scrikkiolina)

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.................PATRIZIA.............

Post n°325 pubblicato il 03 Gennaio 2013 da idnim

Come petali avvizziti spoglio la mia anima 

denudando ricordi,

viaggio nel tempo abbracciando parole 

grondanti pianto

soffocato di giorno in sorrisi fasulli 

dall' amaro sapore,

vivo per non vivere.

 Avevamo noi ieri, 

ora, sola in planetari

   sospesi sul vuoto scruto l'indecifrabile. 

                                             Cercandoti.

(scrikkiolina)

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

................PATRIZIA...............

Post n°324 pubblicato il 05 Ottobre 2012 da idnim

Accarezzo le pagine

dei nostri segreti diari

sfogliando parole che

il cuore conserva,

raccolgo nell' anima il pianto

scivolando nell' oblio di questo

devastante dolore.

Ora vivo in apnea

viaggiando su treni

senza stazioni,

cerco invano il tuo volto

tra sconosciuti passeggeri

muti nella loro assenza diafana.

Nelle mani stringo un

biglietto di ritorno

con scritto il tuo nome.

 

 

Pat(scrikkiolina)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

.........................Patrizia.............................

Post n°323 pubblicato il 28 Agosto 2012 da idnim

CI  SONO  PERSONE  CHE  ENTRANO  NELLA  NOSTRA  VITA   IMPROVVISAMENTE,  PORTATI  FORSE  DAL DESTINO, ANIME  CHE  VAGANO  SOSPINTE  DA  UN  DISEGNO  A  NOI  SCONOSCIUTO  MA "ATTESO DA SEMPRE"  NEL  LORO CERCARSI, VOLTI  CHE  SI SVELANO  ATTRAVERSO  LE  PAROLE,  LE  PERCEZIONI  DEL "SENTIRSI  SIMILI", NASCONO  DIALOGHI INTERMINABILI  RACCHIUSI  IN  QUELL' AMICIZIA,  CHE . GIORNO  DOPO GIORNO  UNISCE  IL  PENSIERO,  LA MENTE,   LO  SPIRITO,  L' ANIMA... NEI  CUORI ,  IN SILENZIO,  CON  PASSI  SICURI E  LEGGERI  SI  RIVELA  UN  BATTITO  DIVERSO,  PIU'  FORTE, VIBRANTE,  NASCE  UNA VERITA' TACIUTA  NELL' ESSERE   PERCEPITA,  UNA  VERITA' A  CUI  NON  SERVONO  PAROLE,  PERCHE'  PENSI  CHE  CI  SARA' ANCHE  IL TEMPO  PER  "QUESTA VERITA' TRA NOI"....
..........................................................................................................................................................................
ANCORA  INCOSAPEVOLI  CHE  IL DESTINO AVEVA  DECISO DI TAGLIARE  I  SUOI  FILI  TOGLIENDOCI  QUEL TEMPO E  LE  PAROLE,  I  GESTI,   I  BATTITI  DI  NOSTRI  CUORì  CHE  VIVEVANO IN SIMBIOSI  TRA LORO. 
.............................................................................................................................................................................
L' ULTIMO  TRENO  DELLA  VITA  TI  HA  PORTATO  VIA, DIETRO "SE'" HA  LASCIATO DEVASTANTE  DOLORE.

.........SCRIKKIOLINA.............

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

......................PATRIZIA..............

Post n°322 pubblicato il 06 Agosto 2012 da idnim

 

 

 

 

Ferma ti prego questo mondo

fammi scendere e portami con te, 

attorcigliata ai suoi

artigli soffocanti, 

cado dentro

il suo folle vortice,

le angosce di oggi

raggiungono

il mio non più essere.

Vago dentro e fuori dalla realtà

ignorandone il dentro

 cercando il tuo viso che

 la morte mi  ha rubato

lasciando dietro  sè

dolore e vuoto.

Fammi scendere 

da questa ormai inutile vita,

portami dove tu sei.

 

.........................................................................................................................................

 

Camminando all' indietro

affondo la mia vita

sulle orme della tua,

ripercorro il nostro noi

esiliandomi nel silenzio

del nostro andare,

mi lascio avvolgere

dal dolore 

indossando i nostri anni,

persa nel tuo ricordo

inizio il mio cammino verso te

per dare un senso alla tua morte.

 

 

Ci sono eventi che non possiamo fermare, nel dolore immenso ci perdiamo e il buio 

avvolge la nostra anima, il pianto dilaga silenzioso in noi quando, alzando il  viso

al cielo scrutando l'infinito cerchiamo un volto.

Non un addio, solo un ciao con la certezza che un giorno ci ritroveremo.

.......scrikkiolina....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

......................PATRIZIA..............

Post n°321 pubblicato il 23 Giugno 2012 da idnim

 

 

SGUARDI  LEGATI 

COME  PERLE  DI  ZAFFIRI

MI  GUARDI  IGNARO 

DEL  MIO  SAPER

SFOGLIARE   PAGINE   SCRITTE  

IN   QUESTO  

TEMPO  CHE   MAI   FU

DOLCEMENTE   NOSTRO

SE   NON  NELLE   PAROLE


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

......................PATRIZIA..............

Post n°320 pubblicato il 18 Giugno 2012 da idnim

Notte chiusa

binari dispersi

paralleli scheggiati,

ruggine corrode

attese cadute

partenze nate

pupille dilatate.

Baratto respiri

alla follia.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

......................PATRIZIA..............

Post n°319 pubblicato il 10 Giugno 2012 da idnim

RADICI  SENZA  SPAZIO

ADOMBRANO  IL  VIVERE

IN  BILICO  CONFUSO

DEI  NOSTRI 

ABISSI   MARTORIATI

DA  ONDE  OSCURE,

COMBATTONO  TRA  LORO  IL

COSTANTE  CREPUSCOLO

OPACO  INDEFINIBILE,

SE  SOLO  IO  SAPESSI  SPEZZARE

QUESTO  TEMPO 

NUTRITO  DA   SILENZI

QUANDO  LASCIANO

SOLCHI   PROFONDI   DI

CERTEZZE    ALTERNATE   A   INCERTEZZA

...........

PRESENZA  ASSENZA

CONVIVONO  IN  NOI.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...............PATRIZIA..........

Post n°318 pubblicato il 16 Maggio 2012 da idnim

Fotogrammi scomposti dimorano

in cassetti senza tempo,

remote memorie nel 

silenzio di notti chiuse

sbirciano furtive tra le vesti

riposte ordinate nel loro

disordine sovrano di

stanze perdute.

Parole incostanti dietro specchi grondanti

anni incerti fermati

posati tra le mani

vivono fotogrammi di vita.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...................Patrizia.............

Post n°316 pubblicato il 09 Aprile 2012 da idnim

                                                                Nasci dalle viscere profonde

                                                                                              dell' anima,

subdolo strisci invisibile

perforando la notte,

stravolgi parole

intrise d' invisibile.

Non so lasciarti solo

nell' odiarti e amarti

rivelandomi,

nascondendomi

al tuo richiamo.

Giochi perversi.

Silenzio rivesti la notte quando

viverti dilaga  ovunque

Non sai che

ti illudi di  esistere.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »