Community
 
mmcapponi
   
 
Creato da mmcapponi il 30/08/2007

Marco Capponi's Blog

Nel mio blog raccolgo e presento fatti che mi sono capitati davvero e che coinvolgono (oltre a me) persone a me vicine: alla fine però protagonista di ciascuna pagina di questo diario virtuale si scopre essere una reazione chimica (o un elemento oppure un composto) che ha donato al mio quotidiano una particolare nota di colore, invitandomi a riflettere sulla materia che compone l'universo e sulla possibilità che ha l'uomo di conoscerla e, nel bene e nel male, di manipolarla.

 

 

« ... E FU L'ULTIMO GIORNOMONDRIAN... INDUSTRIALE! »

SOLILOQUIO SUL MIO AVVENIRE

Post n°770 pubblicato il 04 Maggio 2012 da mmcapponi
 

Qualche giorno fa avevo invitato un mio compagno di studi a venir su, in Val Belluna, per andare a prendere un gelato.

Lui mi ha risposto che era impossibilitato a venire: d'altronde abita anche un tantino lontano, magari non ha la disponibilità dell'auto (e poi muoverla costa, e non avendo introiti definiti, di questi tempi, bisogna ragionare oculatamente sulle spese), magari ha anche di meglio da fare e persone migliori da frequentare (ci vuole poco, dirà qualcuno)...

Sicché gli ho risposto che ci saremmo rivisti a Venezia in ottobre; infatti continuerò a seguire alcuni cicli di lezioni per mio interesse personale.

Il giovane mi ha chiesto se abbia intenzione di iscrivermi al corso di laurea magistrale: al che gli ho risposto di no, almeno per il momento e per una serie di motivi.

  • Primo: bisogna avere la disponibilità economica, che al momento scarseggia;
  • Secondo: iscrivermi al quarto anno significherebbe trovarmi in corso con persone che non mi va di vedere nemmeno in fotografia (figuriamoci doverci passare insieme quattro-cinque giorni alla settimana per lezioni e laboratori, dalla mattina alla sera);
  • Terzo: non sono sicuro che l'indirizzo chimico sia proprio a me confacente. Preferirei l'ambito farmaceutico o chimico-industriale e col senno di poi non mi iscriverei più a chimica, ma a farmacia, direttamente.

A riguardo del terzo punto, devo dire che mi son messo il cuore in pace: passare a farmacia sarebbe una follia (sarei iscritto al secondo o terzo anno), e resterà un sogno. Dovrò scegliere un percorso di studi che sia in continuità con quanto fatto finora (ammesso che riesca a concludere): non ho altra via, visto che per insegnare è richiesto il titolo quinquennale. E a me interessa insegnare, non fare il chimico in laboratorio o in azienda.

Se trovassi una laurea magistrale alla quale si acceda con la laurea in chimica che non comporti obblighi di frequenza, sarei a cavallo. La cosa è assai difficile, visto il carattere sperimentale del tipo di studi scelto, che implica laboratori ed esercitazioni alle quali è obbligatorio partecipare.

Restare a Venezia? Alla fine potrebbe essere una scelta obbligata. Non malvagia, tutto sommato: la didattica è buona (e qusto è ciò che conta sopra ogni cosa, nonostante la burocrazia assurda), alcuni docenti sono bravissimi (anche se non tutti sono... braviSCImi!!!). Ma in autunno non mi iscrivo, se non a qualche corso singolo che mi interessa, come chimica organica industriale, spettroscopia e chimica fisica dello stato solido. Giudico questi corsi i più interessanti e i compagni con cui dovrei frequentarli più simpatici: un criterio di scelta opinabile, ma cribbio...

Notte e giorno faticar

per chi nulla sa gradir

piova e vento sopportar

mal mangiare e mal dormir!

Questi versi di Lorenzo Da Ponte, musicati da Mozart nel Don Giovanni, riassumono anni di levatacce, di corse in treno quotidiane, di pasti improvvisati... sono stufo di rinunciare a vivere per non avere nulla, per vedere sfumare anni di sacrifici nelle lune di un pazzo da manicomio (ma Basaglia li ha chiusi e allora che fare dei matti? Li mettiamo a insegnare fisica!!!), di essere preso in giro da ragazzini parcheggiati a farsi mantenere all'università, di veder cambiate continuamente leggi e regolamenti a piacimento e senza garanzie ne per un futuro remoto ne per un immediato presente.

Pazienza. Non mi resta che seguire quindi alcuni corsi in autunno, lavorare da gennaio ad agosto e riprendere a settembre del 2013, alla veneranda età di quasi trentaquattro anni. Ha senso? Non molto, direbbero in tanti, ma in questo modo mi mancherebbero solo un paio di insegnamenti (l'intero secondo semestre del quarto anno l'ho seguito nelle scorse settimane), alla fine... ammesso che il corso di laurea sia attivato nel 2013 (potrebbero non aprire il quarto anno, se mancasse il numero sufficiente di iscritti), visti gli andazzi generali, in piena sintonia con quelli di tutto il Belpaese.

VIANDANTE SUL MARE DI NEBBIA

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: mmcapponi
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 34
Prov: BL
 

SCRIVETEMI ALL'INDIRIZZO MAIL:

mmcapponi@libero.it

 

CONTATTO SKYPE

marco.capponi79

 

ACCOUNT TWITTER

marco_capponi

 

UN LIBRO...

Copertina del libro

Marco Capponi

Appunti per un'alfabetizzazione musicale - Momenti Aics Editore Belluno, 2008.

Euro 10 (spedizione esclusa)

Qualche anno fa ho pubblicato il libro di cui vedete la copertina nella foto qua sopra, realizzata da Carla De Poli.

Nel testo raccolgo qualche appunto riguardante la musica (oramai raro piacere nell'ancor più raro tempo libero) nei suoi aspetti generali; lo corredano alcune foto di amici musicisti o di ensemble che hanno suonato (o suonano tuttora) in Belluno e dintorni.

Chi fosse interessato ad acquistare in sottoscrizione il testo può contattare la casa editrice Momenti Aics Editore, via Vittorio Veneto 166 - 32100 (BL) - Tel e fax: 0437-33981 - e-mail: aicsbl@virgilio.it specificando in oggetto LIBRO MUSICA CAPPONI

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

CANALE YOUTUBE

QUI trovate il link al mio canale youtube, dove uso il nick vinculumchemicum (ovvero legame chimico, in latino). 

 
Citazioni nei Blog Amici: 13
 

ULTIME VISITE AL BLOG

bartriev1mmcapponiLA_PIOVRA_NERAoscardellestellegianni.cangianomassimocoppaterr4fenormone0amerdim1LSDtripcreamiangelonero563thesunshiine0Hermelinda_P
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

ODC

Sono obiettore di coscienza al servizio militare. Ho assolto il mio servizio civile sostitutivo e sono fiero della scelta che ho fatto, a cui rimango coerente e che rinnovo ogni giorno e ad ogni occasione.

So che molti mi disprezzeranno come disprezzano tutti gli altri obiettori, ma non importa: il problema non è mio. Io voglio essere coerente con quanto credo, e rimanerlo fino alla morte... NON con un fucile in mano.

 

RINASCITE, UN LIBRO PER PAPA LUCIANI

RINASCITE

Questa è la copertina di "Rinascite", un testo scritto a quattro mani con Carla De Poli, poetessa bellunese.

Esso raccoglie il frutto di una feconda collaborazione artistica consumatasi ormai dieci anni fa, che ci ha portato a scrivere per la parrocchia di Cavarzano, retta allora da Mons. Giorgio Lise, alcune sacre rappresentazioni, con testi sacri, meditazioni poetiche e musiche originali.

Ciò che resta oggi è stato raccolto e offerto in questo libro, il cui ricavato va a sostenere la beatificazione di Papa Luciani per espressa volontà degli autori (Carla ed io).

E' disponibile presso il centro di spiritualità e cultura intitolato all'omonimo Papa bellunese.

 

PREGHIERA A SAN GIUSEPPE DA COPERTINO

SAN GIUSEPPE DA COPERTINO

O san Giuseppe da Copertino, amico degli studenti e protettore degli esaminandi, vengo ad implorare da te il tuo aiuto.
Tu sai, per tua personale esperienza,
quanta ansietà accompagni l'impegno dello studio
(degli esami) e quanto facili siano il pericolo
dello smarrimento intellettuale e dello scoraggiamento.
Tu che fosti assistito prodigiosamente da Dio
negli studi e negli esami per l'ammissione agli Ordini sacri, chiedi al Signore luce per la mia mente e forza per la mia volontà.
Tu che sperimentasti tanto concretamente
l'aiuto materno della Madonna, Madre della speranza, pregala per me, perché possa superare facilmente tutte le difficoltà negli studi e negli esami. Amen.