Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

fitkonuova5monellaccio19okkk1william.torrionemariangela.cucinellaciccowallacetormentato1miacosiLecoq46PITTRICEGLsemplice.meOGray_Hawkanna.razzafabiomalbo
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

 

« E I SOLDI? DOVE SONO FINITI?UNA FOTO CHE RACCONTA TA... »

BUCATI COME COLINI

Post n°2505 pubblicato il 25 Settembre 2017 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Risultati immagini per blog do grillo

 

E' un buontempone il nostro amico hacker ROuge_0: dopo aver partecipato alle finte primarie dei grillini perforando la piattaforma Rousseau di Casaleggio per ben dieci volte con dieci voti diversi, adesso passato al blog di Grillo, entrando a suo piacimento e sbirciando tra le "pagine" del boss genovese. Insomma, non c' pace per il M5S: pagano la protervia di tutti questi anni, la spocchia dell'approccio, lo strisciante e fluido modo di proporsi, le cazzate a profusione e le sinuose acrobazie del politichese populista. Questa volta l'hacker si servito dell'utenza di Marco Bucchich, un socio della Casaleggio, si impadronito dell'utenza di Gianroberto Casaleggio e ha dimostrato che pu colpire come, dove e quando vuole. Complimenti signori che intendete governare il nostro paese: non dovreste avere grossi problemi nel farlo, tra colini ci si intende. Chi perde di pi, vince!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog