Community
 
monellaccio19
   
Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- donna.....io domani
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- come la brezza......
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- Arte_mia
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- Forse
- 21 grammi
- Giulia La Snob
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- delirio.....W
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
 
Citazioni nei Blog Amici: 127
 

Ultime visite al Blog

dolcesettembre.1psicologiaforensetiffany2021un_uomonormalefranca53fscasalauracilentononnagemma8monellaccio19virtute81ranocchia56pierluigibonsignorePICCOLAVIOLETTA6Yaris167kitty360Dr.U
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

SCRIVERE COME GLI...ANTICHI

Post n°1132 pubblicato il 21 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

                                                               Bang bang clack-clack-clack puckapuckapuckapucka...”. Scommetto che non sapreste  attribuire,  così all’impronta, a cosa corrisponde il rumore che ho appena descritto. AhAhAhAhAhAh!!!! Effettivamente, non è facile far intendere, con delle lettere dell’alfabeto,  il rumore che produce  una macchina  da scrivere mentre è in uso. Un piccolo appunto: continuerò il post scrivendo  macchina da scrivere così come ormai abitualmente si dice; in realtà la macchina non è da scrivere ma è per scrivere!  Ebbi modo, con un vecchissimo post, di fare una sorta di apologia per la Olivetti  “Lexicon 80” e per la “ lettera 32”: una l’ho  usata per decenni  e decenni al lavoro e l’altra la posseggo ancora  intatta a casa. Un cimelio da conservare gelosamente non solo per la storia che rappresenta,  ma per la diffusione di massa che ha portato tantissimi italiani alla scrittura meccanica. Insomma  e ribadisco, senza vergognarmene, che sono un cultore della macchina da scrivere. Altro che PC, due soli modi per scrivere: a mano  o con la fedele Olivetti.  La notizia di questi giorni è curiosa oltre che interessante: per  i nostalgici come me, è possibile scaricare gratuitamente  una app  che consente di riprodurre tastiera e rumore della macchina da scrivere sull’ IPad: “Hanx Writer” è il nome della applicazione ed è subito un successo su ITunes  Stores. Raga’, pare che il rumore : “Bang bang clack-clack-clack puckapuckapuckapucka...”,  procuri più piacere di un orgasmo per chi ha nella testa il classico ticchettio dei tasti. Inoltre la riproduzione  dei tasti sull ‘IPod, è fedele e corrispondente.  Sapete chi ha inventato questa  app? L’attore Tom Hanks, collezionista di macchine da scrivere, appassionato cultore della scrittura meccanica.  Il suono della macchina da scrivere è come una musica che aumenta la creatività”. Sostiene il bravo Tom e sono perfettamente d’accordo con lui! Nostalgia e processori tecnologici, si mixano perfettamente fornendo la facile illusione di scrivere restando connessi con la pagina e  allo stesso tempo,  provando sensazioni ed emozioni   ormai sopite,  per una scrittura del passato e mai dimenticata.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

VOGLIO TORNARE A CASA!!!!

Post n°1131 pubblicato il 20 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Non posso più difendermi, mi hanno ridotto al silenzio, all'inoperosità. Sono un polpo senza sangue, un manichino senza anima, un robot senza chip! Ieri ho tentato tre volte di entrare in rete e nel blog per procedere come abitualmente faccio: macchè,  basta che uno solo degli sciacalli mi sgami e tutti gli altri, con la complicità del mio 51%, procedono all'occupazione del mio suolo e del mio habitat. Hanno capito come funziona il giocattolo e basta solo una vedetta perchè gli altri siano avvertiti per intervenire e rompere i gorgioni. Lo fanno apposta, sanno che ci tengo e mi impediscono di lavorare,  trattenendomi con chiacchiere  e puttanate varie. Raga' questo  è il prezzo che devo pagare, una sorta di dazio dovuto per colpa di un banda di scalmanati. Perdonatemi, non so più come giustificarmi. Almeno voi, abbiate pietà di un povero amanuense impossibilitato alla...scrittura! Ora devo andare, ordine del giorno: INNAFFIARE IL GIARDINO PRIMA DELLE 8.30.....che crdueltà....

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

...E CHI SAREBBE LEI?

Post n°1130 pubblicato il 19 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Non si convincono, il tempo trascorre indarno se credono ancora di poter vantare privilegi così come l’italiota e sciocca abitudine comanda e suggerisce  da sempre. Il malvezzo come la gramigna, è duro a morire, non lo si cancella dall’oggi al domani e nonostante tutto ciò che accade, la crisi che morde, l’indigenza che avanza e la miseria spirituale che ci prende le viscere, c’è chi ancora suppone di poter sventolare la famosa, vetusta bandiera del : “Lei non sa chi sono io!”. E’ ciò che ha ritenuto e ben pensato di dire l’assessore al comune di Brescia  Roberta Morelli : beccata alla guida  mentre parlava al telefonino, ha aggredito verbalmente i due vigili che si sono permessi di  fermarla, con la classica puttanata che conoscete: “Voi non sapete chi sono io!”. I vigli non si sono posti  la domanda, né tanto meno hanno cercato di indagare: hanno  proceduto come legge comanda comminando una deliziosa ammenda alla sprovveduta signora “scesa in politica” ritenendo fosse unta dal Signore. Fosse finita qui non ci sarebbe altro da aggiungere e archiviare il caso tra i tanti che affollano la nostra cronaca italiana. In realtà l’assessore, non grata e per niente felice del mancato riconoscimento, ha aggredito i due tapini con frasi ingiuriose e oltraggiose. Inevitabile la denuncia alla magistratura che provvederà a giudicare il caso. La signora, ovviamente e  a mente fredda,  ha negato e sostiene di aver solo redarguito gentilmente  i vigili perchè secondo lei stavano commettendo un grosso errore.  Beh raga’, non dobbiamo stupirci più di niente, ormai l’andazzo è questo e per rimuoverlo passeranno generazioni, tante generazioni. Dico solo alla signora: “Ti sei  beccata la multa, hai capito che i due sono solerti e non inclini a favoritismi, perché kakkio non paghi e stai zitta???”. E no, il delirio di onnipotenza include anche  l’incazzatura e l’aggressione verbale, veemente e oltraggiosa.  Per me cercava rogne e….le ha trovate.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SE BELLA VUOI APPARIRE....

Post n°1129 pubblicato il 18 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Quando sono qui in vacanza, vesto esclusivamente sempre allo stesso modo: bermuda da mare, bermuda da terra, t-shirt  e ciabatte. Usufruisco  della massima libertà e confort, sono a mio completo agio e mi beo  della mancanza di quei classici impegni che impongono abiti adatti all’uopo per formali ed inevitabili  circostanze. Quest’anno purtroppo, è capitato  l’inghippo, l’occasione da scansare: un anniversario di matrimonio di “compagni di merenda”, una coppia della comitiva che conosciamo da lunga pezza. Beh, come si fa a dir di no? L’avrei evitato, l’avrei proprio eluso il maledetto invito; il 51% ha cominciato subito a borbottare: “Sei il solito orso, ti piace scherzare, ridere con loro, però,  se non si comportano come piace a te, troveresti e t’inventeresti tutte le scuse più plausibili per non essere della partita!”. Vabbè, ha ragione sempre lei e ho dovuto accettare l’invito per andare a cena fuori. Sono anni che inserisco nel  mio “bagaglio appresso” il costume, la camicia, la cravatta e le scarpe adatte: mai usati, mai avuto bisogno proprio perché nessuno rompe mai  gli zebedei. Quest’anno evidentemente era prevista una…ciambella senza buco!  La mia signora, avendo appreso  che la  cena sarebbe stata all’insegna dell’eleganza  (50 anni di matrimonio), mi ha informato tempestivamente la sua ferma intenzione di andare a Lecce per farsi un “servizio completo”, un maquillage ad hoc presso un istituto di bellezza molto noto in città. Con la santa pazienza mi sono organizzato (io sono vittima e no carnefice), e sabato pomeriggio dopo opportuno appuntamento, l’ho accompagnata a Lecce presso l’istituto contattato. Ho chiesto a che ora tornare per riprenderla e mi sono dileguato per andare a compare  un regalino per la coppia. All’ora prevista mi sono ritrovato parcheggiato in seconda fila e con molta “calm & peace” , ho atteso che uscisse. Venti minuti abbondanti  è durato il calvario e finalmente,  accompagnata e salutata sulla porta dalla direttrice (proprietaria),  si è diretta verso l’auto: la osservo attentamente, la squadro da capo a piedi per "godere" del risultato. Appena entrata in macchina le  ho  chiedo: “Quanto hai speso?”. E lei, sorridente e compiaciuta: “130 euro! Però visto che risultato?”. Faccio una smorfia, riparto lentamente e approfittando del vetro ancora abbassato, mi sono rivolto alla proprietaria con   voce stentorea e perentorea: “Ladri! E soprattutto…bugiardiiiiiiiii!!!! Cambiate l’insegna!!!”.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

FATEMI TUTTO...ME LO MERITO!

Post n°1128 pubblicato il 15 Agosto 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Il monellaccio vi chiede scusa, merita di essere picchiato a sangue!!!  Sono a Lourdes in questo momento e non so se potrò godere di benefici (grazie) e/o assistenza particolare dall'alto. Troppe cose, troppi inconvenienti, ormai casa era "Un Bed, un breakfast, un lunch e un dinner", tutto "aggratis". Ho ospitato più gente io che Berlusconi a Villa Certosa. Insomma, niente pace, niente isolamento, zero tempo a disposizione; se poi v'è l'aggravante del caldo africano di questi ultimi giorni, il risultato è scontato: collassato io e il PC!!!!! Sono sfigato, io lo so, sono gli altri che non mi vogliono credere. Qui a Lourdes spero di recuperare forza, miracoli e....culo!!!!! Buon ferragosto a tutti, mi siete mancati....ma che lo dico a fare?  Spero Lunedì, trattandosi di partenze assolute e di zero arrivi, io possa ritornare a casa, nelle mie piene facoltà: fisiche, mentali e senza "innervimenti" di nessun tipo! Passate una lieta e piacevole giornata, perdonatemi e a presto.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »