Community
 
monellaccio19
   
Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 

E' vero: le chiacchiere stanno a zero...ma io e i miei amici abbiamo fatto qualche passo avanti. I prossimi? Quando vorrete...non abbiamo fretta!

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30        
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- donna.....io domani
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- come la brezza......
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- Arte_mia
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- Forse
- 21 grammi
- Giulia La Snob
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- delirio.....W
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
 
Citazioni nei Blog Amici: 116
 

Ultime visite al Blog

surfinia60monellaccio19gabriellilucaPennamaledettaSky_Eaglela_moretta_2nonnagemma8lulunonmollamelen.melascrivanafaustina.spagnolzanna1999tiffany2021Phoenix_from_Marsochidea_blu
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

STRUSCIA LA NOTIZIA...PASQUALE

Post n°1018 pubblicato il 20 Aprile 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 E' un energetico per adulti a base di prodotti naturali. Almeno così era stato dichiarato. Purtroppo niente vero  e pare che contenga un farmaco  troppo "energetico" contro la disfunzione erettile. I produttori hanno negato e sembra non fossero a conoscenza delle prerogative del farmaco imputato: erezioni a lungo termine! Ritirato immediatamente dal commercio, il prodotto "mosKA" non sarà distrutto come dovrebbe: infatti v'è l'opzione  di un certo Silvio  per comprarlo a prezzo di stoccaggio. Per un pugno di dollari...lunga vita al Bibunga Bibunga!

           

Si reca dall'estetista e viene colta da malore. Subito soccorsa e portata in ospedale,  sono ancora incerte  le cause dello svenimento. La donna ultracentenaria, da decenni frequentava puntualmente il salone di bellezza e nesuno sa spiegarsi l'accaduto. Io, più che  spiegarmi l'accaduto, mi pongo solo una domanda: "Hai una bella età, conservi una buona salute, sei benvoluta da tutti, perchè caxxo vai dall'estetista alla tua venerdanda età?".

   

Abito molto originale e con una particolarità intrigante. Presentato in Olanda nei colori bianco o nero dallo "Studio Roosengaarde", l'abito si schiarisce fino a diventare trasparente secondo il battito cardiaco e la temperatura  corporea. Ovvvero, per dirla come quelli che parlano bene: diventa molto trasperente quando la donna è in forte stato di eccitazione. AhAhAhAhAh!!!! Ma a chi serve? Alla donna o all'uomo distratto che non s'accorge che lei vuol trombare? E' vero, non ci sono più i preliminari di una volta. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CHI DORME....

Post n°1017 pubblicato il 19 Aprile 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19


L'avesse mai letto...voce del verbo leggere! Comincerò ad eliminare ogni traccia che possa sabotare e intaccare il nostro antico rapporto. Non posso sopportare oltre questi signori che seminano zizzania, accendono gli animi generando solo liti in famiglia. Poco oltre mille persone non mi rappresentano, non sono decisive e le percentuali basate su calcoli approssimativi, non mi turbano. Mi allarmo invece, se i dati di certe ricerche  passano dalle mani del mio 51%, ecco dove sta il problema. Pertanto, sarete anche  prof, sarete pure  ricercatori provetti, ma i caxxi vostri quando imparerete a farveli? "Hai letto questo articolo Carlè?". A me chiede se ho letto l'articolo...io che spolpo anche le previsoni del tempo: "No amo', è importante?...Avrei da fare?...". "...E certo, quando si tratta di questioni personali, di posizioni intime a letto, avresti da fare vero?". Azzarola, ma di che parla? Mi allerto: "Perchè? Problemi? Hai bisogno di aiuto?". Sbuffa come una locomotiva ricca di affanno per il duro lavoro compiuto: "Siamo messi male Morfeo, molto male! Dormiamo in modo tale da evincere subito quale sia il nostro rapporto sentimentale, come si sia ridotto in tutti questi anni". Mi porge il suo portatile e mi mostra l'articolo "cornutone". Insomma, cosa ne viene fuori? Che se a letto si dorme faccia a faccia e durante il sonno ci si tocca, allora c'è la prova che si è felici nel rapporto sentimentale di coppia. Se, al contrario, si dorme spalla a spalla, distanti e di sfirorarsi durante la notte, non se ne parla nemmeno, allora, i sentimenti vanno ramengo". "Ma cara mia, non è così che funziona....". "Ah no? E come dovrebbe funzionare secondo te?" . "Semplice.....non lo so!". "Senti Carlè, devi trovare un modo per non russare la notte! Così si risolve il problema!". "AhAhAhAhAhAhAh!!!! Allora è per questo che dormiamo in camere separate? E io che credevo di essere ormai fuori gioco! Non ce l'ho il sistema, o così o... pomì!". "Vabbè, caro il mio ucraino di  origine russofane, hai vinto, resta nell'altra stanza".

"Russare è dormire ad alta voce". ( J. Renard )

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PIETA' E MISERICORDIA SONO DI QUESTO MONDO

Post n°1016 pubblicato il 17 Aprile 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Oggi, proprio perchè sono giornate  di passione, mi sembra opportuno cogliere l'occasione di  una notizia drammatica e violenta che sta spopolando in rete. In Iran, dove vige la pena di morte per impiccagione, Balal, un giovane  uomo che aveva ucciso un suo coetaneo, era pronto a morire sul patibolo. Inesorabile condanna, irrevocabile atto come la "qisas" iraniana prevede: la legge del taglione per intenderci! Brutto momento per l'uomo, è pronto, il boia procede al rituale come da copione ormai consunto. Cina e Iran sono i paesi con il più alto numero di esecuzioni capitali. Ferreo regime e dure pene, non ci sono dubbi e salvare la vita non è facile in quei posti, nonostante i continui appelli dei battaglieri amici di Amnesty International; purtroppo l'ora di Balal, colpevole di aver ucciso Abdollah sette anni fa, era giunta e nessuno avrebbe potuto più salvarlo da morte sicura. Nessuno, tranne la madre dell'ucciso. Infatti, sempre per la legge vigente, il colpevole di un delitto può essere graziato solo da un parente stretto della vittima. Ecco il grande colpo di scena, ecco la pietà umana che si fa  carne  grazie ad una madre, grazie al gesto misericordioso di una donna che ha atteso perchè il patibolo fosse pronto, per salicri su, avvicinarsi all'uomo con il nodo scorsoio già al collo e dopo avergli dato uno schiaffo, perdonarlo. Vita salva per il candidato all'obitorio e gesto umano oltre che sublime, per colei che avendo perduto un figlio ne ha ritrovato un altro, grato per aver ottenuto la salvezza. Riconoscenza eterna per lei da parte di Balal e noi, a prescindere dalle religioni, dalle professioni di fede, riconosciamo il gesto umanitario della povera donna, il suo tormentato atto di materna pietà. Le religioni potranno dividerci, ma la misericordia è unica per tutti: a prescindere se siamo nelle mani di Dio, di Allah, di Buddha e/o di qualunque altro Padre Eterno. 

 

"Provo un intenso senso di  rabbia immaginare un uomo che venga ucciso da una corda  o da una sedia". (Monellaccio) 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ERA ORA!

Post n°1015 pubblicato il 17 Aprile 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

O come godo, come godo, sapendo come soffrono, come soffrono!!! Proprio così: marchi internazionali come Puma, Timberland, Asics, Adidas, Reebok stanno patendo un brutto quarto d'ora in quel di Shangai in Cina. I lavoratori della  Yue Yuen, una grande  azienda che lavora per loro producendo scarpe, sono sin dal 5 aprile, in agitazione ricorrrendo anche allo sciopero. Sessantamila  persone che bloccano una fabbrica in Cina, sono un primato, un "nuovo" modo per rivendicare trattamenti più consoni e oserei dire più umani, alla stregua degli operai occidentali. Sembra ieri, quando, sfruttando anche  il lavoro minorile in  nazioni  mal messe economicamente,  i colossi e le mutinazionali,  invasero quelle zone socioeconomiche deboli, per mettere tutti nella condizione di lavorare: anche i bambini!! Con una manciatina di dollari, tutti schiavizzati e pronti a darsi oltre il dovuto "sindacale" dell'occidente. Certo, avere scarpe griffate a molto meno del loro solito prezzo di mercato, faceva piacere a tutto il mondo intero. E più sapevamo e vedevamo gente oppressa sul lavoro, mal pagata e sottostimata, e più compravamo gli oggetti del nostro desiderio!!! Bene, oggi applaudo perchè ci sono  i presupposti, per iniziare una nuova era in quella Cina, troppo invadente e molto concorrenziale, visto che i lavoratori sono senza assicurazione e previdenza sociale giusta e comparabile alle pessime condizioni di lavoro. Infatti, la maggior  rivendicazione riguarda la maggior parte dei lavoratori della Yue Yuen perchè vengono da altre provincie vicine e per la legge cinese, l'assicurazione non può essere trasferita in altre  zone, pena l'aggravio di una tassa supplementare. Insomma, una bella battaglia sindacale: da una parte i grandi marchi che stanno perdendo molti soldini con il fermo del lavoro e con  la preoccupazione di aumenti, dall'altra la Yue Yuen che non vuol cedere sulle richieste legittime e infine,  i lavoratori che tengono duro imitati  da altri colleghi di tante provincie della vasta Cina. Spero e mi auguro che sia un segno di civiltà e di rispetto per chi lavora sodo, un buon viatico per adeguare le politiche commerciali di tanti colossi mondiali, nel pieno rispetto  del  lavoro di tutti.In questo caso, consentitemi un replay: come godo, come godo!!!!

 

"Lavoratori di tutto il mondo unitevi! Ma durante le vacanze sparpaglietevi".  (Marcello Marchesi )

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ISOLATI PER SCELTA

Post n°1014 pubblicato il 16 Aprile 2014 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Lo staff di "Libri Mondadori", in occasione dell'uscita del libro "La Quinta Onda" di Rick Yancey, ha voluto lanciare sul sito un "gioco" per coinvolgere i lettori. Facendo riferimento al libro e al  suo protagonista, ha proposto un'evenienza: dovendo ritirarvi su un'isola deserta per evitare un cataclisma, quali sono le dieci cose che portereste con voi? Ebbene, giochiamo anche noi e vi invito ad elencare le dieci cose necessarie e/o utili a vostro giudizio. Io, intanto, vi elenco le mie priorità:

1) Porterei con me il baule degli oggetti del passato: ogni cosa  con il suo preciso riferimento ad un avvenimento.

2) Un carica batteria solare per cellulare.

3) I miei inseparabili mezzi sigari (tonnellate).

4) Accendini in quantità industriale perchè non sono abituato a fumarli...spenti!

5) Caffè, tanto caffè. (tonellate).

6) La mia musica preferita rigorosamente su CD! L'MP3 è incompatibile con la vera musica.

7) Cappellini, T-shirts e bermuda  perchè  troppo sole mi fa male (altrimenti starei nudo).

8) Attrezzi per sbarbarmi e per la cura personale. (da solo sì ma sempre in ordine...capitasse una sirena...). 

9)  I miei medicinali...indispensabili.

10) Una bambola gonfiabile...nel caso le sirene non esistessero!

Forza, tocca a voi, leggiamo a cosa terreste di più, a cosa non rinuncereste?


Come dite? Non ho citato mia moglie? Beh...non è una cosa!  Non ho citato il PC?  Beh, non sarebbe male stare senza, ma se necessario:

 me lo posso sempre costruire!


"Spesso ci sono più cose naufragate in fondo a un'anima che in fondo al mare" ( V. Hugo ) 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »