Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

 

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Archivio messaggi

 
 << Marzo 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- donna.....io domani
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- come la brezza......
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- Arte_mia
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- Forse
- 21 grammi
- Giulia La Snob
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- delirio.....W
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
 
Citazioni nei Blog Amici: 148
 

Ultime visite al Blog

tocco_di_principessadonnavittorianazanna1999monellaccio19Bloggernickmelen.mela_moretta_2lascrivanaangelheart_2014g1b9grazia.pvtiffany2021ochidea_blugabbiano642014gabrielliluca
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

SI PUO' VOLARE ALTO: ORA E' IL MOMENTO!

Post n°1319 pubblicato il 05 Marzo 2015 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Non sono solito esaltarmi facilmente, debbo essere colpito favorevolmente per manifestare apprezzamento e/o piacere per qualunque cosa. Vale per tutto ciò che leggo, sento o vedo, vale per la cronaca di cui mi faccio giornalmente, vale per la tv, il cinema, la politica e per le persone anche. La società che viviamo è infida, spesso tradisce le aspettative, non mi sembra mai al passo con i ritmi che subiamo. Vorremmo tutto e subito, come se fosse possibile con tutta la buona e ferrea volontà, adire alle soluzioni, alle definizioni e ai miglioramenti. La pazienza non è mai stata il mio forte e ora più che mai, sono sempre sul chi vive, aspetto il "Bing Bang" che stravolgerà il mondo e non solo la California. Raccolgo briciole di fiducia e spero di farne un fagottino sufficiente per farmi sperare sempre in qualcosa di migliore per tutti noi. Vi proporrò qualcosa che mi ha esaltato, niente di speciale e spero che esalti anche voi per la sua semplice ma sostenuta proposta.

  

Questo bellissimo video sostenuto dalla "AD Council", società americana onlus, ha come scopo il cambio e il miglioramento sostanziale della nostra società. Il programma si chiama "Diversity & Inclusion" e credo non abbia bisogno di commenti. "L'amore non ha etichette..." e come appare nel video, ritengo che siano stati toccati tutti i campi sociali, tutte le diversità dove spesso e purtroppo, etichette, incomprensioni e pregiudizi, la fanno da padroni. Siamo ancora in tempo per cambiare, non facciamo che questo resti soltanto un video pubblicitario. E' molto di più, credetemi: è l'amore che abbraccia la vita, è la vita che non si sottrae all'abbraccio.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TRADIMENTO? SI GRAZIE...SENZA DRAMMI PERO'

Post n°1318 pubblicato il 04 Marzo 2015 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Le pagine di cronaca nera dei giornali sono piene zeppe di notizie che ormai, tanta è l'assuefazione, non meritano più di qualche minuto di attenta lettura. Un po' perché siamo già attratti da altri argomenti  più o meno simili (cioè violenza, solo e sempre violenza), un po' perché è tale la voglia di divagare che la brutta notizia non interessi più di tanto. Una delle cause maggiori di aggressioni e/o violenza che stiamo riscontrando più assiduamente, è il tradimento o presunto tale: noto che non c'è un limite d'età, addirittura leggo di ultrasessantenni che per motivi di gelosia ammazzano la moglie o la compagna. Insomma, tradimento e gelosia nella coppia, fanno ancora "cassetta", scuotono fragili personalità e spingono in un attimo all'eccesso, come nel caso di un omicidio. Certo occorrono fatti e riferimenti, la follia è una brutta bestia, si annida, cova, macera i neuroni e dentro l'individuo si accumulano tutte le tensioni per cui lo scatto assassino coinvolge cuore e cervello. Eppure c'è chi trova il modo di reagire con una certo  aplomb, con una inaspettata e maliziosa cattiveria al tradimento: è il caso di un americano di San Francisco, il quale ritenendo che la moglie lo tradisse, si è attivato per accertare se fosse vero o meno. Beh, raga' un controllo bisogna pur farlo, non è che si parta in quarta così solo con una semplice supposizione. Accertato dopo vari appostamenti che il tradimento non era una bufala che stava servendo il tarlo che frega tutti i gelosi, ma era reale, vero e...corposo, il signore molto composto e sereno, non si è fatto prendere da alcuna furia omicida, bensì ha pensato bene alla vendetta. Immediatamente, con la scusa di una festa di compleanno a sorpresa, ha invitato otto persone di famiglia a casa per festeggiare tutti insieme. Appena giunti i festosi ospiti, li ha fatti entrare in casa in silenzio, e dopo avere spalancato la porta della camera da letto, è partita la classica parola di circostanza gridata in coro da tutti: "Sorpresa!!!". Azz!!! Bella sorpresa per tutti, tranne che per l'impassibile, cinico e...cornutissimo marito. La moglie sbalordita, arrossisce e non sa dove mettere la faccia e soprattutto il corpo nudo, lui l'amante, maldestramente tenta di infilarsi i pantaloni e la nonna che non aveva capito un cazzo di ciò che stava accadendo, con la torta in mano canta a squarciagola e stonata come una campana morta: "Happy birthday to you, happy birthday to you....". Bella vendetta, almeno non è scorso sangue e tutto si è risolto grottescamente. Concludo con un osservazione personale: sapete perché il marito ha avuto tutto il tempo di organizzare la finta festicciola e arrivare in tempo utile mentre i due erano a letto nudi? Perché se guardate bene le scarpe dell'uomo su in alto, il tizio per...slacciarsele, ci ha messo oltre mezz'ora!!! Elementare Carlè!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

A QUALCUNO PIACE CALDO

Post n°1317 pubblicato il 03 Marzo 2015 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19



Ci sono situazioni in cui la comodità è una priorità irrinunciabile. Se penso ad un lontano passato in cui queste necessità erano soffocate, limitate e spesso assenti, mi vergogno un po' a scrivere di certi argomenti. Anche oggi, a voler essere precisi, non è che siano scomparse situazioni squallide e penose per indigenti che non possono permettersi più di tanto. Quindi il bagno che vedete a mo' di esempio, è per persone d'alto rango, molto agiate e con un tenore di vita molto alto per permettersi certi lussi. Oh raga', e chi non vorrebbe avere un bagno simile? Ampio, spazioso, ben accessoriato e ricco di tutte le comodità, resta nei sogni, tra i desideri perché è luogo di ritiro, inteso come eremo solitario: almeno per me, il bagno è il luogo dove passo molto tempo; se fosse come quello che vedete, ci passerei molto più tempo e magari farei tutto lì dentro, se fosse possibile. Devono pensarla così anche i cinesi di Pechino: parlo di una certa borghesia che può permettersi questo e altro, oppure solo...altro! Quando si dice regime, o democrazia limitata: un bel mucchio di questi agiati cinesi, impazzisce per un "sanitario" da bagno che spopola in Giappone. Orbene, la stampa di regime ha preso, visti i consistenti acquisti degli ultimi mesi, di mira questo sanitario e invita a non comprarlo perché inutile, costoso e segno di "corruzione, lusso ed eccentricità". Infatti lo si può comprare solo in Giappone è manco a dirlo, l'invito sembra più "politico" che altro. Tra i due paesi non corre buon sangue e questa è l'occasione per dare addosso ai giapponesi da parte del governo cinese. Se pensiamo che in una settimana, i cinesi che sono andati in Giappone apposta per comprare il prestigioso oggetto d'arredamento, hanno lasciato 800 milioni di euro, una ragione ci sarà. Eccola la bella e ragguardevole ragione:

Visto che roba? Altro che sanitario, 'sto cesso è una astronave!!!! AhAhAhAhAhAh!!!!! Dai 200 dollari in su, si possono comprare modelli diversi, compreso il top: pensate, diffonde anche la musichetta per coprire eventuali...rumori, diffonde in automatico buoni odori per  l'ambiente, la seduta è riscaldata, bidet interno con acqua calda, programmabile in tutte le sue funzioni. Ma dai, chi non lo vorrebbe un water così???? 'Sti giapponesi so' troppo forti: anche la lucetta interna per esplorazioni accurate  anche  subacquee.  Sti' giapponesi so' forti, ma anche sti' ricchi...che vita di merda fanno!!!!

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

EHI PROF...CHE VOTO TI DO???

Post n°1316 pubblicato il 02 Marzo 2015 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

 

Non avrei mai sospettato che i film scollacciati e pruriginosi che hanno segnato un momento "particolare" della nostra cinematografia, avrebbero nel tempo lasciato una traccia. Ecco, già la rivalutazione che ha attribuito loro l'etichetta "cult", è stata una sorpresa: credo che gratifichi più gli interpreti che no i soggetti e la qualità dei film. E' così che ricordiamo Banfi, Montagnani, Fenech, Casini, Guida e tanti altri attori che quanto meno, hanno messo impegno e professionalità nel loro lavoro. Passano sempre in tv questi film, riempiono ancora spazi notturni sulle emmittenze locali e nonostante l'usura del tempo, gli "affezionati" nottambuli non disdegnano la visione. Queste pellicole hanno saccheggiato un bel po' di settori e specie nella scuola, si sono avvistate  le più gnocche e disponibili professoresse che il ministero abbia mai messo in campo: specie nel meridione d'Italia, dove vuoi per le temperature estive, vuoi per i limiti culturali della gente troppo chiusa in società patriarcali e sessiste, sono piovute le più bonazze insegnanti che si si potessero desiderare. Gli estimatori conoscono ogni centimetro dei corpi della Edivige, della Gloria, della Nadia ecc.ecc. (sono tantissime e tutte meriterebbero la citazione). Tra docce, spiagge e fugaci incontri in qualunque posto possibile ed immaginabile, il corpo delle bellone non aveva segreti per nessuno. Volendo azzardare una motivazione per cui negli ultimi tempi si sono verificati clamorosi casi di adescamento scolastico con rapporti alunni professori, perché oggi è più probabile che accada ciò che oltre trent'anni fa, era impensabile, impossibile che accadesse? Cioè, nessuno avrebbe mai supposto che nel tempo, nel lungo tempo, potessero accadere casi simili a quelli che ripetutamente abbiamo visto in quei film: belle insegnati che hanno rapporti con ragazzotti carini, oppure studentesse carine con prof bellocci, o meglio ancora, scoprire che una professoressa al di sopra di ogni sospetto, sia "implicata" in un giro di foto sexy ben in vista in un sito apposito. E' il caso (e non sarà nemmeno l'ultimo) della professoressa supplente del liceo "Duca Degli Abruzzi" di Treviso: avvistate sue foto casualmente in rete, hanno messo in subbuglio tutta la scuola e gli operatori: tutti scandalizzati tranne i ragazzi che fanno la fila per "spiarla" quando entra ed esce dalle aule e  da scuola! Perché la gnocca molto tatuata l'ha fatto? Non le basta il suo lavoro? E' trasgressiva e se ne frega? Ha bisogno di arrotondare lo stipendio? Insomma, raga', ai tempi miei, di 'ste occasioni non ne capitavano nemmeno a pagarle. La più bona prof che ricordi era una curvy che se avessero fatto concorso per eleggere la più bonazza, lei sarebbe arrivata sul podio...per inciampo improvviso e sbattimento di testa non previsto!!! 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

STRUSCIANO LE NOTIZIE...

Post n°1315 pubblicato il 01 Marzo 2015 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Risultati immagini per belen e selfie con santiago

L'ultima cazzata di Belen: "Non permetterò a Santiago di andare su Facebook". Dopo che è stato massacrato impunemente di selfies su tutta la rete, perché mai dovrebbe il ragazzo? Tutti i "posti" saranno occupati dalla riservatissima mamma!

Risultati immagini per qatar porta nuova

Il celeberrimo centro polifunzionale di Porta Nuova a Milano, ora ha un unico padrone! 25 grattacieli, un complesso che ci invidia tutto il mondo, è proprietà del Qatar, o meglio, della famiglia reale dello stato arabo...seduto sul più grande giacimento di gas del pianeta. Beh, ormai credo che di "privato" in Italia ci sia rimasto ben poco da vendere..."il fuori tutto" è quasi esaurito. Aspettiamoci una bella svendita per i beni del "pubblico": là, da vendere, c'è tanta bella roba, facciamo cassa e diventeremo padroni del mondo!!! 

Risultati immagini per wankband

Bello vero??? Ormai con il cellulare al polso facciamo tutto: la rete a portata di polso, possiamo aprire la macchina, ordinare qualcosa al bar, insomma, tutto a portata di...mano!
Questo cellulare che vedete, ha una caratteristica impensabile, quasi volgare: si carica tenendolo al polso e ......basta masturbarsi perché sia perfettamente efficiente. Messo a punto dal più famoso sito porno della rete (e chi avrebbe potuto mai?), rende la doppia funzione: mano che si muove per due precisi motivi!!! La cosa più interessante è che "Pornohub" ha definito questa preziosa invenzione che si chiama Wankband, un modo per "...salvare il pianeta facendo quello che gli uomini sanno fare meglio". Capito???? Ora, se qualcuno fosse in pensiero, aggiungo che l'orpello può benissimo essere ricaricato anche dalle donne: parità di genere vorrà pur significare qualcosa o no?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »