Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Aprile 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

I miei Blog Amici

- MARCO PICCOLO
- Un po di me
- massimopiero
- OP - LA !!
- alba chiara
- OCCHI SUL MONDO
- ZIGGY STARDUST
- SONO QUI
- LOSPECCHIODELLANIMA
- IL PETTIROSSO
- LARABA FENICE
- Essere Donna
- VITA E ...SENSI...
- Vita di un Bradipo
- Donne sullorlo di..
- Parole a caso..
- CINOFALLICAMENTE
- di sole e dazzurro
- Dico la mia
- Origami
- LOca Nera
- Del sottile pensiero
- Labyrinth
- nun&ugrave;
- io
- IN VIAGGIO....
- raggio di sole
- ~ Anima in volo ~
- ...fini la com&egrave;die
- Soldi e inganni
- c&egrave; tutto un mondo..
- di tutto un p&ograve;
- Pensierosamente Me
- Angolo Pensatoio
- CALICI DI STELLE
- I Miei Perche
- PENSIERI SPARSI
- 21 grammi
- donnaetempo
- Lamore &egrave; vita
- casalinga disperata
- Narrativa e oltre...cantastorie61
- LeNote_DellaMiaVita STEFF
- Ultimi pensieri grazia pv
- Un giorno per caso
- vivi e lascia vivere fla
- Chiaror Di Luna carla
- Fuori dal cuore Kathia
- loro:il mio mondo francesca
- ANALFABETA FLO
- Cogito ergo sum
- a proposito di elliy
- Non c&egrave; 2 senza 3 tiffy
- MIRROR MARISA
- Riflessioni/fantomas
- SEMPLICI EMOZIONI LIDIA
- PARLIAMONE
- PICCOLO INFINITO
- ricomincio da qui laura
- My Personal Minds laura
- Baciata dagli Dei Mokina
- Fenice_A&reg;
- cera una volta
- My VIDEOMUSIC blog - Kimi
- Amici e parole
- Dolce_eternity
- PensieriInVolo Edelw...
- OLTREICONFINI Lucre
- @Creative Insomnia Alice
- pensieri cuspides O
- Simpatica...Anna
- Dark side of Mars...Giù.
- Bambola di stracci Renata
- Meneraccontiunaltra sparusola
- Io un blog? : annetta
- Rosso come lamore....Cinzia.
- Emozioni e anima
- Pensieri.... martina
- black marbles tanyact
- Fatti e Misfatti marinella
- DOLCI MOMENTI
- Indomani Sel
- libero di pensare oliver
- Sentimentalmente Giovanna
- semplici attenzioni
- Eat Pray Love mary
- Ame Ph&egrave;nix Marq
- Ambra di stelle Tittì.
- Oltreiconfini20 Lulu
- CITAZIONI PATNERS
- Circo della Vita Ser..
- zoe
- BENVENUTI ROSA
- Ok... La smetto...trottolinogiramondo
- THE LIBERO PUB
- Channelfy
- Il Diavolo in Corpo/NINA
 
Citazioni nei Blog Amici: 165
 

Ultime visite al Blog

lascrivanamonellaccio19spalmierosg1b9Nuvola_volaNoRiKo564purtuttavia6lucreziamussilicsi35pechannelfygrazia.pvnina.monamourgeishaxcasomisteropaganocontastorie1961
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 17/04/2017

PASSO VEDO E...DISCUTO

Post n°2184 pubblicato il 17 Aprile 2017 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Uno dei grandi vantaggi della rete è l'immediatezza dell'informazione che consente, nel giro di pochi minuti, di impostare discussioni più o meno utili sugli avvenimenti che ci interessino maggiormente. In verità accade anche con le cazzate che avvengono dappertutto, ma sui dettagli basta un input e la rete, la comunicazione, si arricchiscono di trame e...ordito. Sapete della grande celebrazione tenutasi nella Corea del Nord, conoscete anche il particolare contesto in cui sia svolta le celeberrima sfilata ricca di uomini e mezzi. Quello è uno dei momenti in cui una nazione che aspiri alla grande considerazione e al rispetto di tutto il pianeta, deve dimostrare la sua forza. Oggi, con Trump che preme su quel governo, c'era da mostrare non solo i muscoli, ma anche la potenziale ed effettiva forza militare: uomini e mezzi che sfilano ingrugniti dicendo "Occhio che noi meniamo botte da orbi". Intendiamoci, non sono i primi e non saranno gli ultimi: durante la guerra fredda faceva così anche la Russia, Mussolini era stato "maestro" nel mostrare ai nemici e agli amici, forze italiane immani: specie per gli aerei, si invitavano ospiti a passare da un aeroporto all'altro mostrando aerei da guerra. Erano sempre gli stessi che si spostavano da luogo all'altro. Ebbene, grazie a chi abbia avuto modo di vedere da vicino, oppure quelle foto e/o immagini filtrate dal regime del giovane pazzo Kim Jong Un, ha notato dettagli che se corrispondessero a verità, farebbero ridere mezzo mondo. I famosi missili nucleari o meno che sfilavano sulla grande piazza, sembravano fasulli, patacche ben fatte in legno pittato o in cartapesta come fossero carri allegorici di carnevale. Ecco, è bastato il primo twitter e su questa supposizione si è costruita una discussione appassionata e incisiva. Orbene, non si sa chi sia deputato a parlare e che conoscenza abbia di missili, certo è che la punta, l'ogiva vista da tutti, non abbia convinto chi evidentemente sappia di "punte" e affini. Raga', questo è la "medaglia" della grande comunicazione digitale: da una parte il beneficio dell'immediatezza e delle immensa platea coinvolta, dall'altra un coacervo di persone che parlano senza sapere nemmeno cosa sia un ogiva. Io spererei che fossero di cartapesta, mi piacerebbe che il capo banda coreano bleffasse beffardamente giocando su paura e terrore del nucleare. Quella robaccia lì che sfilava in bella mostra, pare che non siano ancora testati e questa sembrerebbe ancora una buona notizia in attesa delle prove, ammesso che avvengano. Intanto su Kim il ciccione, non metterei tanto in dubbio la sua voglia di giocare alla guerra. Conserviamo la nostra prudenza, aspettiamo gli eventi e se sono carri allegorici in cartapesta, beh prima o poi lo capiremo quando vedremo le grandi teste deformate e caricaturali di Salvini, Grillo, Renzi e Berlusconi. Solo allora potremo farci quattro risate.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso