Creato da monellaccio19 il 12/10/2010
scampoli, ritagli, frizzi e...lazzi

La Virtual Global Taskforce (VGT POLIZIA DELLE COMUNICAZIONI) è composta dalle forze di polizia di tutto il mondo che collaborano tra loro per sconfiggere l'abuso di minori online. Il pulsante "Segnala un abuso" è un meccanismo efficace. Cliccate sul tasto in basso se siete a conoscenza di pericolo per un minore.

Il comportamento predatore sessuale comprende: Chi  produce e scarica immagini di bambini vittime di abusi sessuali. Chi avvicina un bambino per sesso on-line (ad esempio attività sessuali tramite testo o webcam) grooming -

Il predatore crea situazioni allo scopo di  formare un rapporto di fiducia in linea con il bambino, con l'intento di facilitare in seguito il contatto sessuale. Questo può avvenire in chat, instant messaging, siti di social networking ed e-mail.

Non tutte le persone che conosci on line sono sincere.
Aiutaci e rendere internet più sicura...Aiutaci a fermare la pedofilia.

Per favore, copia e incolla questo post
ed inseriscilo in un tuo box. Grazie di cuore._A®

 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 168
 

Ultime visite al Blog

monellaccio19tiffanplPrimosirealdogiornolascrivananina.monamoursirianna15marmar1234woodenshipGiovanna.Bonivento19fedigiancarloaceros71g1b9carmen81cl
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I messaggi sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
 

Messaggi del 09/08/2017

TIE'...BEN TI STA!

Post n°2421 pubblicato il 09 Agosto 2017 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

 

Ecco "The maniac", così lo chiamano i tifosi più accesi e del resto lui sarebbe il più bravo pilota italiano dopo Valentino Rossi, anzi a detta di molti, dovrebbe essere l'erede naturale di quel gran campione che sia Vale. Domenica scorsa, ha chiuso al diciannovesimo posto: manco un guidatore di ciclomotore avrebbe potuto fare peggio. E' caduto in alcuni gran premi, mai assorto e concentrato, è stata una annata da dimenticare per Andrea, è stato agli onori delle cronache più l'uomo Iannone che il motociclista. Beh, non voglio essere il solito rompiballe, ma sappiamo tutti dove ricercare la causa della sua inaspettata défaillance: la solita Belen, la solita e inesorabile mangiatrice di uomini capace di cogliere la sue buone e belle occasioni egoistiche e presuntuose: la mantide argentina, è sempre più affamata di uomini oggetto, di uomini con i soldini per sfruttare vacanze, viaggi e frequentazioni di posti da sogno. E' quello che ha fatto con Iannone: un esempio, gli ha fatto affittare un'altra mega villa oltre quella che avevano già preso a Ibizia, solo perché le davano fastidio fotografi e fan. Andrea è stato ammaliato, cotto, e fottuto da una donna che non ha da nascondere più niente ormai: sappiamo tutti cosa combini e se ci sono uomini che nonostante tutto, in piena coscienza e con estrema padronanza di conteggi, siano disposti a tutto e a farsi spillare fior di quattrini per avere al fianco la "bambola" da scopare, beati loro: spendono soldi, fanno brutte figure nella loro professione e mi impongono una domanda: "Ma con una escort di alto bordo, a parità di prestazioni, si risparmierebbe?".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TELEFONIA MOBILE? E NOI PAGHIAMO

Post n°2420 pubblicato il 09 Agosto 2017 da monellaccio19
 
Foto di monellaccio19

Risultati immagini per cellulari immagini

 

Dobbiamo  insistere sulla nostra bistrattata Pubblica Amministrazione. Messa sotto una bella lente di ingrandimento    dalla  commissione ad hoc,  si scopre un spesa di circa 100 milioni di eurini consumati  dalla telefonia mobile in dotazione ai dipendenti: sono 401.839 gli apparecchi in costante attività. Potrebbe essere normale, chi spesso deve muoversi per conto dell’ufficio ha la necessità di mantenere i contatti e servirsi di un cellulare per ottenere con immediatezza informazioni e notizie. Ma scavando e analizzando le innumerevoli chiamate fatte, si scopre che uno dei siti preferiti è “Sexy Land” un sito tra il porno e il…porno che frequentemente viene  interpellato per due buone ragioni: o per controllare la vista se è sempre al meglio delle diottrie, oppure per contattare eventuali persone che si conoscano. In questo genere di traffico sono implicate circa 4.400 amministrazioni pubbliche sparse sul territorio,  è quindi vasta la rete degli utenti che smanettano a piacimento, tanto il telefono non è proprio e i numeri interpellati sono tutti di servizi costosi, scommesse e giochi vari. Ovviamente tutto questo sulle nostre spalle e soprattutto, sulle nostre tasche!  Giusto per spezzare una lancia a favore dei poveri  impiegati che usufruiscano  di servizi, call center, biglietterie ferroviarie e linee aeree, c’è da tener conto anche di quelle insinuanti, subdole e costose fregature di abbonamenti a carico, ma mai autorizzati. Insomma, poiché paghiamo sempre noi, non si potrebbero limitare le dotazioni e le spese di traffico? Capiamo la necessità dell’uso telefonico mobile, ma se fosse un uso più contenuto e con chiamate più selezionate, un certo risparmio lo otterremmo.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso