Creato da Monica_mmm84 il 04/02/2009

Il sorriso..

a volte il sorriso è l'unica arma che ti resta per combattere e per stendere a ko ;)

 

*Semplicemente tu*

Post n°320 pubblicato il 11 Settembre 2014 da Monica_mmm84
 

Sai cosa vuol dire accorgersi


che basta un solo momento


a stravolgere tutto


e che da quando lo intuisci,


niente, più niente, sarà più come prima?


Luoghi,lune,paesaggi,tramonti,cieli stellati


che altrove,


senza i tuoi occhi,


non sarebbero esistiti mai così


e che senza te,


non potrò più rivedere così.


È questa la magia.


Tante cose vivremo ancora alla luce del sole


ma nessuno


potrà capire mai la meravigliosa differenza


che c'è fra quel che ho visto nel mondo e


quel che ho visto con te..



 
 
 

Blog in ferie!!

Post n°319 pubblicato il 05 Agosto 2014 da Monica_mmm84
 

 

 
 
 

***

Post n°318 pubblicato il 29 Luglio 2014 da Monica_mmm84
 

D'improvviso capisci che la vita in cui ti ritrovi  non l'hai scelta tu, ma l'hai solo subita e tutte le ipotetiche soluzioni che cerchi fuori non fanno altro che alimentare il flusso velenoso del tuo malessere interiore.

Nessuno da fuori può dirti quel che è giusto fare, quel che è giusto scegliere.

Dentro di te, è solo dentro di te che dovrai saperlo.

Le scelte che fai non sono passibili di giudizio, sono in linea con i tuoi bisogni.

Poi ci sono le coincedenze.

Molto è casuale sì, capita per caso, ma poi sta a noi valorizzare gli attimi o buttarli via.


Ogni vita è intrisa di milioni di differenze, per questo dubito sempre di chi giudica gli altri.

Della vita degli altri conosciamo davvero poco.

Le persone giudicano spesso ma non ascoltano perchè è più comodo decidere a priori come stiano le cose.

E' un altro modo di non voler vedere.

Non abbiamo bisogno di consigli, ognuno di noi sa già in cuor suo cos'è che non ha funzionato.

Abbiamo solo bisogno di un pò d'attenzione in un mondo in cui la fretta ci ingabbia e ci toglie la personalità.

 


 

 
 
 

*Perle*

Post n°317 pubblicato il 04 Luglio 2014 da Monica_mmm84
 

Molta gente vuole che le si dica la verità e poi non sa accettarla.

La verità va bevuta tutta d'un sorso, è come la tequila boom boom.

Magari dopo stramazzi al suolo ma poi ti riprendi una volta per tutte.

C'è qualcosa di crudele a volte nella verità ma si sopravvive.

La vera condanna è invece morire alimentando con l'acqua dell'anima finti paradisi bugiardi e capire soltanto alla fine di aver sprecato la vita in una pozzanghera che credevi mare.

 


 


 
 
 

...

Post n°316 pubblicato il 02 Giugno 2014 da Monica_mmm84
 

E' di sicuro necessario accettare che qualcosa esca dalla nostra vita per lasciare che qualcosa di nuovo entri.Spesso però quel che entra non lo si lascia mai entrare del tutto.Temiamo i legami a volte perchè, per una manciata d'istanti, l'amore ci dona una sensazione di immortalità, anche se sappiamo di non esserlo, immortali.Scegliere di vivere in attesa o nel rimpianto è un alibi per non affrontare la paura più grande che abbiamo : perdere, dunque soffrire. Invece è vero, un rapporto può finire ma quel dolore significa che siamo stati felici e quindi che potremo esserlo di nuovo. La ricerca smisurata di emozioni indefinite è un pò come vivere al limite senza oltrepassarlo mai. Senza rischio non c'è felicità, e la sola assenza di dolore non è condizione sufficiente a farci stare davvero bene.

Non mollate la vita che avete scelto soltanto perchè la giudica che sta subendo la sua senza esporsi mai. Non abbandonate le vostre scelte per la meschinità di chi si siede lontano dal mare e ride del vostro coraggio di nuotare, di cercare una terra serena in mezzo a rifiuti e buste di plastica. Buttatetevi a capofitto nei vostri progetti, senza perderli mai di vista. Lasciate che siano sempre spinti dal vento leggero dell'ammirazione, mai dalle tempeste distruttive dell'invidia. Ci sono persone che vi criticheranno senza sosta semplicemente perchè non avranno avuto il vostro coraggio. Non screditate i successi degli altri, concentratevi sui vostri. L'emblema di un fallimento personale è proprio questo: preoccuparsi di demolire gli altri piuttosto che occuparsi di costruire se stessi!

 

 

 
 
 

...

Post n°315 pubblicato il 30 Maggio 2014 da Monica_mmm84
 

Abbiamo bisogno di scoprire spazi nuovi e per riempirli,

per avere tanto da offrire,

bisogna lasciar andare qualcosa,

inevitalbilmente.

 

 
 
 

...

Post n°313 pubblicato il 03 Maggio 2014 da Monica_mmm84
 

Non è una colpa il non capirsi più.

Mi chiedo solo se ci siamo capiti davvero qualche volta.

Mi chiedo se ciò che cerco sia troppo, ma forse troppo è lo stesso che cerchi tu.

Ho spolverato via la fantasia dai nostri libri di storia.

La storia dev'essere reale, ti dicevo, eppure nelle storie migliori può essere fantastica.

La fantasia non è poi sempre così lontana dalla realtà, a volte la realtà la supera, si gira, la guarda e si compiace, a volte vince lei.

Allora forse ho inventato tutto, perché volevo innamorarmi ancora.

Ho inventato una sintonia che non c'è stata mai e ho costruito un mondo che non è mai esistito.

Si inizia a fingere per disperazione, così accade alle persone.

Fingi che sia amore, fingi che vada tutto bene, fingi di essere felice.

Fingi e te ne convinci anche, per qualche istante.

Poi la notte torni a casa.

Nella tua stanza al buio c'è un fruscio di sottofondo, sei in mezzo a tutto quel silenzio che ride di te e delle bugie che ti racconti.

Ti confonde l'anima, poi qualcosa fa la spia alle tue tragiche convinzioni, svelandoti la verità.

Ti viene negato anche il sonno, sprofondi in un letto che cancella il riposo, accompagna soltanto le strane immagini del tuo dormiveglia sconveniente.

Io mi chiedo chi sei e tu non sai niente di me.

Se fossi vicino a me ti guarderei dormire e non avrei bisogno di altro per sentirmi tranquilla.

Un rapporto che funziona solo quando quei due non si parlano, direbbero di noi, perché guardare gli altri è semplice, degli altri si sa sempre così poco e ci si ostina a gettare ombre per coprire le proprie.

Ti amavo, eri bellissimo ma tu distruggi tutto quello che tocchi.

Mi sono dovuta allontanare per non farmi distruggere.

Dev'essere davvero triste accorgersene.

Perché non sempre lo riconosci, ma ogni tanto te ne accorgi anche tu che fai di tutto per non dare alle persone nessun motivo per rimanere.

Così puoi sempre dirti che sono gli altri ad andare via.

Dai la colpa a me ma è tuo il merito, o forse io non merito colpe che non ho, nemmeno tu.

Un tempo sarei restata lo stesso, oggi no.

E finalmente mi accorgo che sono cambiata, perché si cambia non soltanto se si vuole, volere a volte non basta, si cambia se impariamo ad amarci davvero.

La trasformazione avviene da sé, come la nascita di una farfalla da un bozzolo di dolore.

Ti porterei un fiore se servisse e nuovamente la mia vita se bastasse.

Ti direi soffiala e esprimi un desiderio di cui non ti stancherai mai , io lo esaudirò.

Sento il tuo profumo persino dentro una tua fotografia, rapita dall'aria, fra polvere e vertigine.

La guardo, spingendoci dentro gli occhi, per schiacciare le mie miserie, con l'eleganza di una profezia.

Avrei soltanto bisogno di una magia improvvisa.

Sono fragile...

ma chi non lo è di fronte alla felicità?

 
 
 

Auguri a tutti

Post n°312 pubblicato il 20 Aprile 2014 da Monica_mmm84

 


Spero che per voi sia bella..

Io lavorerò

Auguri a tutti!!

 
 
 

...

Post n°311 pubblicato il 18 Aprile 2014 da Monica_mmm84
 

E' possibile..

che quello che non è successo in una vita,

accada in una notte?

 

 

 
 
 

..

Post n°310 pubblicato il 27 Marzo 2014 da Monica_mmm84

Ti vorrei guardare ora..
Vorrei vedere il tuo viso,senza segni di sofferenza..
Vorrei scorgere in te quella tranquillità che fatico a raggiungere..
Vorrei sentirti dalla mia parte,sempre e comunque..
Vorrei abbracciarti come non ho mai fatto..
Sentire il tuo respiro calmo,rassicurante..
Vorrei sentire la tua voce che mi completa..
Vorrei avere un giorno tutto per noi,per fare le cose più impensate..
Vorrei regalarti 10 anni della mia vita,per poterli vivere con te..
Quanti vorrei..
Quando mi basterebbe anche solo tornare indietro di un anno..
per dirti quello che non ti ho mai detto..
Mamma,quanto mi manchi..

 

 


 

 
 
 

Le 30enni..

Post n°309 pubblicato il 25 Marzo 2014 da Monica_mmm84
 

Sono stupendi i trent’anni, ed anche i trentuno, i trentadue, i trentatré, i trentaquattro, i trentacinque! Sono stupendi perché sono liberi, ribelli, fuorilegge, perché è finita l’angoscia dell’attesa, non è cominciata la malinconia del declino, perché siamo lucidi, finalmente, a trent’anni! Se siamo religiosi, siamo religiosi convinti. Se siamo atei, siamo atei convinti. Se siamo dubbiosi, siamo dubbiosi senza vergogna. E non temiamo le beffe dei ragazzi perché anche noi siamo giovani, non temiamo i rimproveri degli adulti perché anche noi siamo adulti. Non temiamo il peccato perché abbiamo capito che il peccato è un punto di vista, non temiamo la disubbidienza perché abbiamo scoperto che la disubbidienza è nobile. Non temiamo la punizione perché abbiamo concluso che non c’è nulla di male ad amarci se ci incontriamo, ad abbandonarci se ci perdiamo: i conti non dobbiamo più farli con la maestra di scuola e non dobbiamo ancora farli col prete dell’olio santo. Li facciamo con noi stessi e basta, col nostro dolore, da grandi. Siamo un campo di grano maturo a trent’anni, non più acerbi e non ancora secchi: la linfa scorre in noi con la pressione giusta, gonfia di vita. È viva ogni nostra gioia, è viva ogni nostra pena, si ride e si piange come non ci riuscirà mai più. Abbiamo raggiunto la cima della montagna e tutto è chiaro là in cima: la strada per cui scenderemo un po’ ansimanti e tuttavia freschi. Non succederà più di sederci nel mezzo a guardare indietro e avanti e meditare sulla nostra fortuna…

 
 
 

---

Post n°308 pubblicato il 23 Marzo 2014 da Monica_mmm84

Non sempre le gambe reggono ed hai la forza.

A volte ti vien voglia di lasciar perdere e arrenderti.

Sei stanca,

stanca di dover imbracciare quell'armeria pesante che si chiama

pazienza,

stanca di doverti mettere in gioco ogni volta per affrontare un

nemico invisibile che si chiama disperazione.

Stanca di intravedere l'alba, li, dove regna solo notte fonda.

 

 


 
 
 

:)

Post n°307 pubblicato il 16 Marzo 2014 da Monica_mmm84

Ho bisogno di stare con te ma non è vero che senza te non potrei stare.

Io vivo lo stesso lontano da te, ma se ti posso vivere, sono il modo e la qualità a cambiare.

Non è questione di maturità o immaturità in un rapporto, ma la vogliamo smettere di darci dei limiti?

Ci pensa già la vita a provare a mettercene troppi e li dobbiamo spezzare uno ad uno per essere liberi.

Tutta questa paura di pronunciare la parola bisogno come se fosse una droga, una dipendenza…

Invece lo sai, io non ho mai preso il vizio di niente.

Ho eliminato dolci e zuccheri quando volevo dimagrire e non mi sono mai rovinata la vita con pessime abitudini.

Ho solo il vizio della mia volontà (e del fumo aihmè).

Però mi piace farmi del tuo tempo, senza sentire mai per te una stucchevole assuefazione.

E potrei smettere di desiderarlo ma non voglio.

Non voglio farmi mancare te.

Ed è qualcosa di più forte di un desiderio.

Ti sembra una spiegazione abbastanza convincente?

 


 
 
 

..

Post n°306 pubblicato il 11 Marzo 2014 da Monica_mmm84

Io mi rialzo, sempre.

Il problema non è quello.

Il problema sono i pezzi di me che se ne vanno

ogni volta in cui cado.

Il problema è quello che diventerò, pur di

restare in piedi.

…il problema è quel che SONO DIVENTATA pur di

restare in piedi…


Tutta questa voglia di stare sempre in piedi si

paga a duro prezzo.


Io l’ho pagata con pezzi di me che non

torneranno mai più.

 

 


 
 
 

...

Post n°305 pubblicato il 19 Febbraio 2014 da Monica_mmm84

Ti diranno che è impossibile.

Tu gli dirai che impossibile è solo un’opinione, che tu hai imparato che le cose diventano possibili con le azioni.
Ti diranno che la felicità non esiste.

E tu vattela a prendere la tua felicità.

E se ogni tanto sparirà ricordati che l’hai conosciuta e che saprà tornare, se non ti stanchi di guardare avanti.

Ti diranno che non devi fidarti del mondo e tu affidati invece, a una voce, a una mano, a un libro, a una strada, a un progetto.

Ti diranno di tacere e tu parla invece, spiega, difendi, usa il tuo tempo per scegliere ciò che vuoi dentro, non per fracassare ciò che c’è fuori.

E se vuoi sapere qualcosa di qualcuno domanda con dolcezza.

Parla con gli altri, non degli altri.

Ascolta senza giudizio, nessuno ti obbliga a restare nelle vite che non vuoi ma nessuno ti autorizza a disturbarle.

Molti non ti perdoneranno di avercela fatta a realizzare un sogno ma tu non mescolarti mai alle sabbie mobili, stare fermi è lo sport preferito di chi ha smesso di rischiare.

Accuseranno te per la loro mancanza di coraggio, avranno bisogno di demolire te per giustificare il proprio fallimento.

Nessuno sarà immune da questo, nessuno verrà risparmiato.

Ma esiste un’altra parte di mondo ed è lì che possiamo andare a vivere.

Lì le persone sanno gioire per la felicità altrui.

Sanno distinguere.

Lì non esiste la parola rinunciare.

Lì ci si ferma a regalare un sorriso.

Lì ci si innamora ancora.

Lì non è un altro pianeta, è solo ciò che costruiremo insieme..

 
 
 

°°°°

Post n°304 pubblicato il 16 Febbraio 2014 da Monica_mmm84

Io non lo so quante occasioni e possibilità potrà regalarci ancora il tempo,

però una cosa la so e me ne accorgo ogni giorno.

Esiste un posto dove tutto viene stravolto,

è trasparente allo sguardo ma onnipresente all'interno ed è lui che segue noi,

come fosse una reale presenza con due occhi in più.

È un posto al di sopra di tutto quello che mi accade qui.

Io l'ho raggiunto per te, al di fuori di tutte le logiche possibili, ed è lì che ti aspetto ogni giorno.

Oggi non mi interessa più avere tutto perfettamente in ordine.

Ci sono situazioni che vanno fuori dalle solite e consuete strade percorribili e nessuno sa cosa accada, per miracolo gli spuntano le ali e diventano una curva di cielo.

Dietro ogni angolo, dentro ogni attimo, più corri fuori più ti stanno intorno, più soffi via, più si accendono all'interno.

Forse avevo bisogno soltanto di questo.

Di trovare chi, con un sorriso, mi rubasse tutto quel che ero per darmi uno sguardo d'infinito.

E io vorrei che la mia vita mi regalasse ancora questo,

questa splendida e insostituibile moltiplicazione :

Te per per il futuro!

 
 
 

***

Post n°303 pubblicato il 09 Febbraio 2014 da Monica_mmm84
 

La verità è che le cose non vanno bene solo perché tu lo vorresti.

Gli incontri non sono perfetti soltanto perché te lo aspetti.

Ci vogliono milioni di occasioni mancate

per farne finalmente coincidere una.

Milioni di incontri messi via, senza pathos, senza alchimia.

Ci vogliono quintali di delusioni appese al chiodo

prima di sentirsi finalmente leggeri accanto a qualcuno.

Ci vogliono minuti, ore, anni di tormenti

in cui ogni volta starai per arrenderti.

Ma non lo farai ..

 


 
 
 

...

Post n°302 pubblicato il 29 Gennaio 2014 da Monica_mmm84

Non ero ancora in grado d’immaginare che in rarissimi casi,

due persone s’incontrano e anche se si dividono materialmente per qualsiasi ragione,

restano incollate con la pelle e con i pensieri per sempre.

Sono insieme la molla che scatta per riportarle sempre vicine.

Sono la foto mai dimenticata.

Restano aggrappate l’una alla vita dell’altra,

a dispetto di tutto e di tutti.

In ogni modo vada a finire,

qualunque cosa accada,

sono lontane dalle solite consuetudini.

Sanno abitare una dimensione che nessuno sarà in grado di vedere se non la crede possibile. Il loro incontro condizionerà comunque tutto il loro futuro,

senza via di scampo.

Ecco cosa significa strapparsi un pezzo di sé e consegnarlo inconsapevolmente a un altro essere.

Ogni donna si merita un uomo che diventi il suo elastico,

che si tenda per raggiungerla e poi si fermi a guardarla vivere libera.

Il punto massimo dell’amore è questo,

l’ho sempre pensato.

Se vuoi davvero una donna non la dimentichi,

non ti arrendi e fai di tutto per la sua felicità.

Non esistono valanghe di scuse né distanze insormontabili.

Non ti basterà più il resto,

pur avendo un’ampia libertà di scelta.

Ogni donna merita un uomo che le dica ciò che ti sto dicendo adesso:

Voglio te perché senza di te non mi basta più niente!

 


 
 
 

sempre lì..

Post n°301 pubblicato il 16 Gennaio 2014 da Monica_mmm84

Avrai provato spesso la vera disillusione.


La maggior parte delle persone ti dimostrerà interesse fin quando avrà la speranza di prendere qualcosa.

Poi passerà oltre, tornando ogni tanto a sbirciare la tua vita per vedere a che punto sei.

So che richiede molto allenamento capire questo.

Non vogliamo accettare di non essere davvero unici come spesso ci dicono.

Arrivare al cuore di qualcuno non è solo un modo di dire, si ha davvero bisogno di percorrere una strada.

È una strada interna, strettissima e può passarci soltanto una persona per volta.

Questo è ritrovarsi insieme, alla fine: Accorgersi che qualcuno ha smosso tutto il resto, rischiando di fare una gran confusione, cambiando le indicazioni per fare posto a noi.

Ogni volta che avrai voglia di raggiungere il mio cuore, dovrai passare attraverso di me.

Io lo renderò possibile.

Ogni volta, per tutte le volte.

Persino le volte che aspettandoti, continuerò a fissare la mia strada vuota, le volte che deciderai di non venire più.

Ti avrò comunque preparato un cammino di dolcezza silenziosa.

Un giorno scoprirai un segreto nascosto dentro a un brivido.

Ora non è il momento e domani forse sarà scaduto il nostro tempo.

Ma scoprirai che la mia strada potrai percorrerla ancora tutte le volte che vorrai e ritroverai sempre tutto, di me, di te, di noi.

Ti accorgerai di quante strade sbarrate è piena la vita ma avrai sempre la tua strada privata che arriva dentro me.

Se non è questo l'infinito, poi cos'è?

 
 
 

*SoGnO*

Post n°300 pubblicato il 21 Dicembre 2013 da Monica_mmm84

 


- Ti voglio bene -

-Anche io-

-Quanto tempo abbiamo perso eh?-

-Non fà niente-



Grazie Mamma!   

 
 
 
Successivi »
 

 

 

 

 

Monica_mmm84

 

Min: :Sec

 

 

 

 
 
 

FACEBOOK

 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

 

ULTIMI COMMENTI

 
 

 
Citazioni nei Blog Amici: 24