Creato da sandykan il 22/02/2008

FIBROMIALGIA TERAPIA

COMBATTERE LA FIBROMIALGIA SCEGLI L'ARGOMENTO CON I TAGS

 

 

.

Post n°114 pubblicato il 06 Maggio 2009 da doha.1

BUON MERCOLEDI'

 
 
 

.

Post n°113 pubblicato il 05 Aprile 2009 da doha.1

DOMENICA DELLE PALME

La colomba della pace vola di sito in sito.
Non portarla alle persone che ami, non serve.
Portala ai cattivi, ai delinquenti, agli assassini.
Portala al drogato, a chi porti più odio.
Portala ai carcerati.
Portala al vicino di casa.
Vedrai, magari volerà più piano,
ma arriverà.

 
 
 

.

Post n°112 pubblicato il 22 Marzo 2009 da doha.1

buonadomenica.gif buona domenica image by MAMI777_photo

 
 
 

.

Post n°111 pubblicato il 18 Febbraio 2009 da doha.1

SCUSATE  L'INVASIONE 

EVENTUALMENTE  NON  GRADITE  RICEVERE  QUESTO  POST  POTETE  ELIMINARLO  SENZA  PROBLEMI....... doha.1

28 GENNAIO > MARZO 2008

Missione Umanitaria

 

TUTTI    I   DETTAGLI    SU:

 

http://www.rinomartinez.com/africa_2009/africa_%202009.asp

AIUTIAMOLI    AD   AIUTARE

NON  DIMENTICHIAMOLI

 

ANDATE   SUL  SITO  E  PRENDETE   LE   COORDINATE   PER   POTER   DONARE  UN   AIUTO

 

---------------------------------------

 

QUESTA   FOTO  E'   LA  REALTA'   DI  COME   VIVONO   QUESTI   BAMBINI

Image and video hosting by TinyPic

NON   FACCCIAMO   FINTA   DI   NIENTE

 
 
 

.

Post n°110 pubblicato il 13 Febbraio 2009 da doha.1

BUON FINE SETTIMANA

SPERO  E  TI   AUGURO  CHE  TU  POSSA  PASSARE

UNO  SPLENDIDO   FINE   SETTIMANA 

 
 
 

.

Post n°109 pubblicato il 06 Febbraio 2009 da doha.1

BUON WEEKEND

Messaggi d'amore

....domenico

 
 
 

LA PACE

Post n°108 pubblicato il 31 Gennaio 2009 da doha.1

Parole di Pace

di
Mahatma Gandhi

Il miracolo


Quanto più frequentemente
la si adotta, tanto più la
nonviolenza è efficace e
inesauribile, e alla fine il
mondo intero sembra rimanere
a bocca aperta ed esclamare:
è accaduto un miracolo!
Non c'è miracolo che non
scaturisca dall'effetto
silenzioso di una forza
invisibile;
la nonviolenza
è la forza più invisibile e
più efficace di tutte.

 
 
 

.

Post n°107 pubblicato il 25 Gennaio 2009 da doha.1

ISTIGAZIONE    ALLA   VIOLENZA   SULLE   DONNE

Ieri pomeriggio alle ore 15,10 è andata in onda su 

rete4  di mediast la trasmissione FORUM 

(per chi non la conosce è una trasmissione

basata su un tribunale con tutti i valori

che un tribunale ha, cioè si dibattono

delle cause e c’è un Giudice che

alla fine emette una sentenza valida

a tutti gli effetti di legge, per giunta inappellabile)………..

IL FATTO:

Ieri si parlava di una donna che denunciava

un fatto grave:…. si era separata dal marito dopo

otto anni di matrimonio con una bambina di sette

adducendo che la causa della separazione  era

da imputare al marito il quale la sottoponeva a

forme di violenza psicologica, verbale e una

volta anche mettendogli le mani addosso,

inoltre una sera che il marito era tornato

arrabbiato perché la sua squadra del cuore

aveva perso, ad un certo punto, se l’è presa

con la bambina che gli gironzolava intorno t

irandogli un calcio (che per fortuna

non era andato a segno).

Tralasciando il dibattito (molto più ampio

di quello che in poche parole descrivo io)

e anche la sentenza (anche perché la signora

in questione chiedeva una cosa che non

esiste per legge: “rimborso spese alla suocera

per il comportamento del figlio in quanto

la suocera non sarebbe intervenuta

adeguatamente nei confronti del figlio”)

a me interessa evidenziare un

comportamento televisivo vistro

da milioni di persone….Quindi, dopo c

he i contendenti hanno esposto le loro ragioni,  i

l Giudice si ritira in camera di consiglio e si apre

un dibattito con il pubblico dove si parla più o

meno della causa in questione e ognuno dice la sua,

ad un certo punto è intervenuto un cooconduttore 

(FABRIZIO BRACCONIERI) 

con queste testuali parole: 

MA AVETE VISTO QUESTA DONNA?  

(rivolgendosi e additando la signora giovane) 

DITEMI VOI COME SI FA A NON FARE VIOLENZA

 AD UNA DONNA DEL GENERE COSI’ REMISSIVA

 E PASSIVA CHE ACCETTA TUTTO?......continuando

ad inveire nei confronti della donna, tentando

di far passare il messaggio CHE SICCOME UNA

E’ DEBOLE GLI SI PUO’ PERPETRARE VIOLENZA

DI QUALSIASI GENERE…alle rimostranze della

sig.ra Dalla Chiesa, conduttrice in primis

della trasmissione, questo signore (sic!!!)  

continuava ad insistere facendo addirittura

degli esempi personali.....nonostante la

sig.ra Dalla Chiesa gli abbia fatto, addirittura,  

un esempio su un cagnolino che inerme

subisce violenza….proprio uno squallido e

sempio di buon padre di famiglia…..

.

CHIEDO  A  TUTTE  LE  ASSOCIAZIONI

SULLA  VIOLENZA  CONTRO  LE  DONNE  

DI INTERVENIRE, VISIONANDO LA

TRASMISSIONE IN OGGETTO ED NEL CASO,

MA SECONDO ME  SI!, SUSSISTANO DELLE

VIOLAZIONI PENALI PER ISTIGAZIONE

ALLA VIOLENZA, AGIRE CONTRO CHI

DI DOVERE NELLE SEDI OPPORTUNE……

.

GRAZIE  DI  CUORE……

 

SCUSATE   L'INVADENZA

 
 
 

Post N° 106

Post n°106 pubblicato il 15 Gennaio 2009 da doha.1

A  TUTTE  LE  MIE  AMICHE  ED  AI  MIEI  AMICI

VOGLIO  DEDICARE  QUESTA  RIFLESSIONE

FATENE   TESORO


"Le quattro candele"

Le quattro candele, bruciando, si consumavano lentamente.
Il luogo era talmente silenzioso,
che si poteva ascoltare la loro conversazione.

La prima diceva:
"IO SONO LA PACE,
ma gli uomini non mi vogliono:
penso proprio che non mi resti altro da fare
che spegnermi!"
Così fu e, a poco a poco, la candela si lasciò spegnere completamente.

La seconda disse:
"IO SONO LA FEDE
purtroppo non servo a nulla.
Gli uomini non ne vogliono sapere di me,
non ha senso che io resti accesa".
Appena ebbe terminato di parlare, una leggera brezza soffiò su di lei e la spense.

Triste triste, la terza candela a sua volta disse:
"IO SONO L'AMORE
non ho la forza per continuare a rimanere accesa.
Gli uomini non mi considerano
E non comprendono la mia importanza.
Troppe volte preferiscono odiare!"
E senza attendere oltre, la candela si lasciò spegnere.

...Un bimbo in quel momento entrò nella stanza
e vide le tre candele spente.
"Ma cosa fate! Voi dovete rimanere accese,
io ho paura del buio!"
E così dicendo scoppiò in lacrime.

Allora la quarta candela, impietositasi disse:
"Non temere, non piangere:
finchè io sarò accesa, potremo sempre
riaccendere le altre tre candele:
IO SONO LA SPERANZA"

Con gli occhi lucidi e gonfi di lacrime,
il bimbo prese la candela della speranza e riaccese tutte le altre.

CHE NON SI SPENGA MAI LA SPERANZA
DENTRO IL NOSTRO CUORE...

...e che ciascuno di noi possa essere
lo strumento, come quel bimbo,
capace in ogni momento di riaccendere
con la sua Speranza,
la FEDE, la PACE e l'AMORE.

 
 
 

Post N° 105

Post n°105 pubblicato il 09 Gennaio 2009 da doha.1

 

 
 
 
Successivi »
 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

pinton.tizianamonalisa_1977fedeu2cielo571mutuo2rossanagiannini89lorisbugliA_and_Csalvatore977umbertomancini54francesca.nnbassirita.sinibaldivolpemarciao330LORENAGUERRA
 

ULTIMI COMMENTI

Buongiorno, sono un fisico medico, ricercatore del CNR con...
Inviato da: Franco Missoli
il 19/09/2017 alle 09:58
 
Gent.le Signora, Mi presento il mio nome è Salvatore da...
Inviato da: salvatore
il 13/02/2016 alle 23:22
 
Gent.le Signora, Mi presento il mio nome è Salvatore da...
Inviato da: salvatore
il 13/02/2016 alle 23:18
 
Gent.le Signora, Mi presento il mio nome è Salvatore da...
Inviato da: salvatore
il 13/02/2016 alle 23:14
 
Molto interessante questo post. Per ringraziarti posso...
Inviato da: tecaldi
il 27/01/2016 alle 14:21
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

TAG