Creato da nathalie71 il 20/07/2005

Un mondo di parole

I miei scritti e altro

 

 

Paracadutismo dell'anima

Post n°236 pubblicato il 25 Agosto 2011 da nathalie71

Se la prima volta non ti riesce, il paracadutismo non fa per te. (Legge di Murray)

Non imparo mai. Sono una zuccona. Ci provo, ci riprovo, ci provo ancora e ogni volta mi schianto al suolo. Rinasco e poi muoio di nuovo. Questa è l'ultima vita. Mi sono schiantata per l'ultima volta.

 
 
 

a volte

Post n°235 pubblicato il 28 Luglio 2011 da nathalie71

vorrei cancellarmi, per potermi riscrivere.

Altre volte vorrei cancellarmi e basta.

 
 
 

io mangio in mensa ...

Post n°234 pubblicato il 01 Luglio 2011 da nathalie71

... e si vede!!! Qualche tempo fa hanno distribuito un questionario per la valutazione del servizio mensa. Cito di seguito qualche commento significativo:

 

Non potete perseguitare i commensali con le mele per mesi!

Per cortesia cambiate i coltelli! Ogni volta uccido la mela, mi lavo con la pera e distruggo i vestiti (anche quelli dei vicini) con gli schizzi.

Al mio cane piace tutto!

Abbiate pietà!

Negli gnocchi occhio alle clips metalliche (?!?! ho rischiato la vita e non lo sapevo)

Ma dove sono finiti i cuochi? (spesso me lo chiedo anch'io)

La lista dei vini?

Non è ora di cambiare i quadri della mensa? (fotografie con tematiche lacustri fine anni sessanta)

Provate a mangiare lì per otto mesi. (anche a me sembra il modo migliore per valutare un servizio: provarlo! Non lo fanno perchè hanno paura di non sopravvivere)

Il pesce dove lo comprate? O è fatto di plastica?

 

 
 
 

ST

Post n°233 pubblicato il 16 Maggio 2011 da nathalie71

Vorrei uscisse della poesia da questo cuore, da questa testa, dalle mie viscere, dal mio sangue. Riuscire a tirar fuori l'anima, srotolarla sul foglio, una lettera alla volta, per sentirla parlare ad alta voce, per poterla leggere chiaramente, senza dubbi, senza interpretazioni nè incertezze. Niente di più, niente di meno. Solo ciò che è. Guardare il vuoto, che mi mangia, il dolore indefinito, che mi abita da qualche parte, anestetizzarlo, curarlo. Ordinare il disordine, ricucire gli strappi, cicatrizzare le ferite. Non sentire più dolore, da nessuna parte. Sentire solo me. Me e basta. Mangiarmelo questo foglio, con le parole giuste e l'anima sistemata, ecco cosa vorrei. Appallottolarlo e inghiottirlo, digerirlo. Farlo diventare le mie ossa, la mia carne, il mio sangue, il mio cuore, il mio cervello. 

 
 
 

LE 10 PAROLE PIU' USATE DALLE DONNE

Post n°232 pubblicato il 29 Aprile 2011 da nathalie71


1) BENE: questa
è la parola che usano ...le donne per terminare una discussione quando
hanno ragione e tu devi stare zitto.

2) 5 MINUTI: se la donna si sta
vestendo significa mezz'ora.
5 minuti valgono 5 minuti solo se stai
guardando la partita o giocare alla Playstation prima di uscire o di
fare qualsiasi altra cosa insieme.

3) NIENTE: La calma prima della
tempesta. Vuol dire qualcosa.... e dovresti stare all'erta. Discussioni
che cominciano con niente normalmente finiscono in "BENE" (vedi punto
1).

4) FAI PURE: è una sfida, non un permesso.
Non lo fare.

5)
SOSPIRONE: è come una parola, un'affermazione non verbale, spesso
fraintesa dagli uomini. Un sospirone significa che lei pensa che sei un
idiota e si chiede perché sta perdendo il suo tempo con te a discutere
di "NIENTE" (vedi punto 3 per il significato di questa parola).

6) OK:
questa è una delle parole più pericolose che una donna può dire a un
uomo. Significa che ha bisogno di pensare a lungo prima di decidere
come e quando fartela pagare.

7) GRAZIE: una donna ti ringrazia: non
fare domande o non svenire, vuole solo ringraziarti (a meno che non
dica 'grazie mille' che il più delle volte può essere PURO sarcasmo e
non ti sta ringraziando.)

8) COME VUOI: è il modo della donna per
dirti "vai a cagare"!


9) NON TI PREOCCUPARE FACCIO IO: un'altra
affermazione pericolosa. Significa che una donna ha chiesto a un uomo
di fare qualcosa svariate volte, ma adesso lo sta facendo lei.
Questo
porterà l'uomo a chiedere: 'Cosa c'è che non va?'
Per la riposta della
donna fai riferimento al punto 3.

10) CHI E'?: questa è solo una
semplice domanda.. ricorda però che ogni volta che una donna ti chiede
'chi è' in realtà ti vorrebbe chiedere: 'CHI E' QUELLA PUTTANA E COSA
VUOLE DA TE?' Quindi occhio a come rispondi...

 
 
 
Successivi »
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 23
 

ULTIME VISITE AL BLOG

TIMETTOABUCOPILLONZIdissolvenza4geoasiaeli.samaamoilmare1964sergio.zampardiantoman5CarrieNycalesantantoniover82dglt.simona1973miss.stellthestyadriana.lastillacarin.g
 

ULTIMI COMMENTI

Credo che lo slancio con cui ci si butta quello della...
Inviato da: maquantiandreacisono
il 08/11/2011 alle 18:47
 
bello il tuo blog
Inviato da: infoigi
il 28/07/2011 alle 19:25
 
tutte per quanto ne sappia ;)
Inviato da: nathalie71
il 12/06/2011 alle 15:24
 
Ciao... mi piace molto quello che scrivi. Sia quando mi...
Inviato da: TivorreiperAmante
il 12/06/2011 alle 14:33
 
La cosa triste che tante donne queste cose lo fanno !
Inviato da: Bresciaedintorni2
il 01/06/2011 alle 11:59
 
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom