Creato da maulinux il 14/11/2005

Naturalia

Natura - Tecnologia - Dal mondo

MAPPA MONTALCINO

 
 

STATISTICHE SHINYSTAT 2014

 

TAG

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

I MIEI BLOG AMICI

ULTIME VISITE AL BLOG

maulinuxistrice63alizzi.rosariomassimo.sbandernofabiomalbomarilenamusettirose.whitelepaletuvierelektraforliving1963shantjeZer0nevirgola_dfgioiamia15Heinrich_Btobias_shuffle
 

CHI PUŇ SCRIVERE SUL BLOG

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Boiied

Post n°45 pubblicato il 25 Maggio 2016 da maulinux

dd

 
 
 

Una

Post n°44 pubblicato il 08 Giugno 2015 da maulinux

una

 
 
 

nevica

Post n°43 pubblicato il 05 Febbraio 2015 da maulinux

sss

 

 

 
 
 

Alba

Post n°42 pubblicato il 18 Dicembre 2014 da maulinux

alba dei morti viventi

 
 
 

Prime gelate

Post n°41 pubblicato il 10 Dicembre 2014 da maulinux
 
Tag: meteo
Foto di maulinux

Dalle immagini via satellite si può vedere un grosso vortice si è posizionato all’estremo Sud dell’Italia, in particolare sulla Sicilia. Il vortice si è creato negli ultimi giorni con l’arrivo dell’aria fredda.

Nel frattempo, una tempesta Nord atlantica che arriva dall’Islanda si sta dirigendo verso le isole britanniche con venti che superano anche i 120 km orari provocando onde molto alte, tanto che la protezione civile inglese ha lanciato un’allerta meteo.

In Italia sono arrivate le prime gelate sulla Pianura Padana dove il cielo, però, è sereno. La colonnina di mercurio ha registrato -1°C a Milano.

In montagna le temperature sono quelle tipiche invernali: a Livigno la minima registrata è stata di -13°C (GUARDA LE WEBCAM).

Forti i venti che soffiano sul nostro Paese che toccano anche i 60-70 km orari con mari agitati. Rischio di qualche debole pioggia tra Abruzzo e Molise e sulla Sicilia orientale. Neve sugli Appennini abruzzesi sopra i 900 metri;

Ma che tempo farà a Natale? Qualche previsione si può già fare. La seconda decade di dicembre, infatti, sarà in balìa dell’instabilità proveniente dal Nord con un vortice di bassa pressione che lambirà le coste Est e il Sud Italia. Non si esclude l’innesto di correnti ancora più fredde provenienti dall’Europa dell’Est che potrebbero portare le prime nevicate anche a quote basse.

Neve in arrivo.

Dalle immagini via satellite si può vedere un grosso vortice si è posizionato all’estremo Sud dell’Italia, in particolare sulla Sicilia. Il vortice si è creato negli ultimi giorni con l’arrivo dell’aria fredda.

Nel frattempo, una tempesta Nord atlantica che arriva dall’Islanda si sta dirigendo verso le isole britanniche con venti che superano anche i 120 km orari provocando onde molto alte, tanto che la protezione civile inglese ha lanciato un’allerta meteo.

In Italia sono arrivate le prime gelate sulla Pianura Padana dove il cielo, però, è sereno. La colonnina di mercurio ha registrato -1°C a Milano.

In montagna le temperature sono quelle tipiche invernali: a Livigno la minima registrata è stata di -13°C (GUARDA LE WEBCAM).

Forti i venti che soffiano sul nostro Paese che toccano anche i 60-70 km orari con mari agitati. Rischio di qualche debole pioggia tra Abruzzo e Molise e sulla Sicilia orientale. Neve sugli Appennini abruzzesi sopra i 900 metri;

Ma che tempo farà a Natale? Qualche previsione si può già fare. La seconda decade di dicembre, infatti, sarà in balìa dell’instabilità proveniente dal Nord con un vortice di bassa pressione che lambirà le coste Est e il Sud Italia. Non si esclude l’innesto di correnti ancora più fredde provenienti dall’Europa dell’Est che potrebbero portare le prime nevicate anche a quote basse.

Neve in arrivo.

 

 
 
 
Successivi »
 

ILMETEO.IT

 

FLICKR