Community
 
nielada
Sito
Foto
   
 

La Forza Dell'amore

...

 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 2
 

 

Dal....PICCOLO PRINCIPE

Post n°47 pubblicato il 03 Giugno 2008 da nielada
Foto di nielada

"E' molto complicato questo fiore..."
"Alla sera mi metterai al riparo sotto a una campana di vetro. Fa molto freddo qui da te... Non e' una sistemazione che mi soddisfi. Da dove vengo io..."

Ma si era interrotto. Era venuto sotto forma di seme.
Non poteva conoscere nulla degli altri mondi.
Umiliato di essersi lasciato sorprendere a dire una bugia cosi' ingenua, aveva tossito due o tre volte, per mettere il piccolo principe dalla parte del torto...
"E' questo un paravento?..."
"Andavo a cercarlo, ma tu non mi parlavi!"
Allora aveva forzato la sua tosse per fargli venire dei rimorsi.
Cosi' il piccolo principe, nonostante tutta la buona volonta' del suo amore, aveva cominciato a dubitare di lui. Aveva preso sul serio delle parole senza importanza che l'avevano reso infelice.
"Avrei dovuto non ascoltarlo", mi confido' un giorno, "non bisogna mai ascoltare i fiori. Basta guardarli e respirarli. Il mio, profumava il mio pianeta, ma non sapevo rallegrarmene.
Quella storia degli artigli, che mi aveva tanto raggelato, avrebbe dovuto intenerirmi."
E mi confido' ancora:
"Non ho saputo capire niente allora! Avrei dovuto giudicarlo dagli atti, non dalle parole. Mi profumava e mi illuminava.
Non avrei mai dovuto venirmene via!
Avrei dovuto indovinare la sua tenerezza dietro le piccole astuzie. I fiori sono cosi' contraddittori! Ma ero troppo giovane per saperlo amare".

....Il piccolo principe strappo' anche con una certa malinconia gli ultimi germogli dei baobab. Credeva di non ritornare piu'.
Ma tutti quei lavori consueti gli sembravano, quel mattino, estremamente dolci.
E quando innaffio' per l'ultima volta il suo fiore, e si preparo' a metterlo al riparo sotto la campana di vetro, scopri' che aveva una gran voglia di piangere.
"Addio", disse al fiore.
Ma il fiore non rispose.
"Addio", ripete'.
Il fiore tossi'. Ma no era perche' fosse raffreddato.
"Sono stato uno sciocco", disse finalmente, "scusami, e cerca di essere felice".
Fu sorpreso dalla mancanza di rimproveri. Ne rimase sconcertato, con la campana di vetro per aria. Non capiva quella calma dolcezza.
"Ma si', ti voglio bene", disse il fiore, "e tu non l'hai saputo per colpa mia. Questo non ha importanza, ma sei stato sciocco quanto me. Cerca di essere felice. Lascia questa campana di vetro, non la voglio piu'".
"Ma il vento..."
"Non sono cosi' raffreddato. L'aria fresca della notte mi fara' bene. Sono un fiore".
"Ma le bestie..."
"Devo pur sopportare qualche bruco se voglio conoscere le farfalle, sembra che siano cosi' belle. Se no chi verra' a farmi visita? Tu sarai lontano e delle grosse bestie non ho paura. Ho i miei artigli".
E mostrava ingenuamente le sue quattro spine.
Poi continuo':
"Non indugiare cosi', e' irritante. Hai deciso di partire e allora vattene".
Perche' non voleva che io lo vedessi piangere. Era un fiore cosi' orgoglioso... 
 

 
 
 

AMORE...

Post n°41 pubblicato il 24 Maggio 2008 da nielada
Foto di nielada

QUANTO STA RACCHIUSO IN QUESTA PAROLA?

AMARE PER ME VUOL DIRE GIOIE E DOLORI...

AMARE è SAPER LASCIARE ANDARE SE CHI AMI NON TI VUOLE PIù AL SUO FIANCO...

AMARE è PORGERE LA MANO A CHI TI CHIEDE AIUTO...

AMARE è PERDONARE...

AMORE  è...

  AMICIZIA...COMPLICITA'...LITIGI...SORRIDERE...PERDONARSI...

NON RIUSCIRE A STACCARSI...ESSERE IL PRIMO E L'ULTIMO PENSIERO CHE TI SOLLEVA QUANDO PENSI MA CHE CI STO A FARE A QUESTO MONDO??

 AMARE HA DIVERSE SFACCETTATTURE...

 
 
 

Post N° 39

Post n°39 pubblicato il 17 Maggio 2008 da nielada
 

Il Mio Sbaglio Più Grande


Lo sai tu mi hai messo nei guai
i miei occhi sono isole dove non viaggi mai
bravo forse più di me a ingannarmi senza maschera
ed io a fidarmi di te
E' durato un flash io mi ero illusa di noi
ma con l'istinto di una donna oggi so chi sei.

Un gioco che non vinco mai
il mio sbaglio più grande che rabbia che mi fai
La trappola dei giorni miei si il mio sbaglio più grande
ma che rifarei.

Dimmi dimmi come stai sembri un angelo depresso
che non vola mai giuro che ti sposerei

ma c'è nascosto un diavolo nelle lacrime che mi dai
E' durato un flash io mi ero illusa di noi
ma non è giusto farne un dramma tanto so chi sei

Un gioco che non vinco mai
il mio sbaglio più grande che rabbia che mi fai
il vuoto sotto i passi miei sei il mio sbaglio più grande
ma che rifarei
Mi contraddico coi miei baci ma è così
spegni tutte le luci e va da se che sono persa di te

Un gioco che non vinco mai
il mio sbaglio più grande che rabbia che mi fai.
Il vuoto sotto i passi miei sei il mio sbaglio più grande
ma che rifarei

 
 
 

Post N° 38

Post n°38 pubblicato il 11 Maggio 2008 da nielada
Foto di nielada

FORZA FERRARI!!!

 
 
 

DOPO UN PO'....

Post n°32 pubblicato il 05 Maggio 2008 da nielada

DOPO UN PO' IMPARI
DOPO UN PO'IMPARI
LA SOTTILE
DIFFERENZA TRA TENERE UNA MANO
E INCATENARE UN'ANIMA
E IMPARI CHE L'AMORE NON è
APPOGGIARSI A QUALCUNO
E LA COMPAGNIA NON è SICUREZZA
E INIZI A IMPARARE CHE I BACI
NON SONO CONTRATTI
E I DONI NON SONO PROMESSE
E COMINCI AD ASCOLTARE LE TUE SCONFITTE
A TESTA ALTA E CON GLI OCCHI APERTI
CON LA GRAZIA DI UN ADULTO NON CON IL DOLORE DI UN BIMBO
E IMPARI A COSTRUIRE
TUTTE LE STRADE OGGI
PERCHè IL TERRENO DI DOMANI
è TROPPO INCERTO X AFFIDARSI AD ESSO
DOPO UN PO' IMPARI CHE ANCHE IL SOLE SCOTTA
SE NE PRENDI TROPPO
PERCIO' SEMINA IL TUO GIARDINO
E DECORA LA TUA ANIMA
INVECE DI ASPETTARE CHE QUALCUNO TI PORTI I FIORI
E IMPARI CHE PUOI DAVVERO CRESCERE
CHE PUOI COSTRUIRE OGGI IL TUO DOMANI
E CHE SEI VERAMENTE UNA PERSONA FORTE....

 
 
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 04 Maggio 2008 da nielada
Foto di nielada

"Credo che gli amici siano angeli silenziosi che ci aiutano a rimetterci in piedi
quando le nostre ali non si ricordano

più come si fa a volare"

 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 04 Maggio 2008 da nielada
Foto di nielada

Ricordati...
Che bisogna vivere per capire…

E’ immergendoti nella difficoltà, è bagnando le ossa e la pelle dell’esperienza a volte cruda, solo così si può sentire palpitare il cuore del mondo…
“il legno forte non cresce negli agi”.

Ogni sofferenza, ogni stato di apatia è preludio di una conoscenza, porta in grembo la forza della “possibilità”.

Ricordati se soffri non è per sofferenza gratuita, la sofferenza è un regalo che ti viene fatto per scoprire qualcosa, per salire di un gradino, per salire quel gradino che ti permette di gustarti il panorama!! Ricorda quanto ti piacciono le montagne, sali lì in alto… guardi, e ti senti più vicina agli angeli e a Dio!

Ricorda, la tua vita e le opportunità che hai sono il meglio del mondo, sta a te alzarti e affrontare quel meglio… affrontalo con forza e sii felice!!

Non dimenticarti, siamo anime, anime che hanno deciso di incarnarsi e di evolvere,  migliorare, e ricorda che qui, questa terra è popolata da altre anime che devono evolvere, c’è chi sbaglierà ancora, c’è chi capirà, c’è chi dovrà tornarci ancora e ancora più volte.. per comprendere, per avere consapevolezza di quel battito del cuore del mondo… se stai in silenzio e annulli i tuoi sensi, lascia che la tua anima ascolti, è una melodia, la melodia

dell’amore, che ha un suono.. e tu l’hai sentito e... lo senti!! Lo senti bimba, lo senti! Ti chiamano bambina, ma tu bambina un giorno sarai madre e guarderai con occhi di bambina i tuoi figli… Lotta, lotta… questa è sempre stata la tua natura… un angelo che ci ha sempre rotto le scatole per lottare, lotta per te, per la tua essenza e lotta per gli altri, perché guardino sicuri all’avvenire. Lotta per un semplice sorriso, lotta per una stretta di mano, lotta per un “si”, lotta per un solco dove poter seminare, lotta per una sola rondine che deve volare, lotta per la vita, per quel germoglio che diventerà ramo e darà i suoi frutti… ricorda… anche Gesù aveva paura, ma era consapevole della grandezza di ciò per cui lottava, lottava per la vita ed ha lottato con l’unica arma vincente: l’amore!

Anche le statistiche ce lo dimostrano evidenziando come  l’amore sia l’unica arma.. ma noi chiudiamo gli occhi, perché? E un giorno diremo.. “Eppure ce l’avevamo davanti agli occhi ogni santo giorno.. ma non volevamo vedere!! Non volevamo vedere che l’amore è ciò che ci rende realmente felici, ciò che siamo!”.

E ricordatevi, non abbiate paura di amare, è la sola cosa che ti può salvare, che ci può sorreggere che ci porta verso la luce, che ci fa salire di un gradino.

E’ l’amore che vince SEMPRE!!!  

 
 
 

Traduzione I Just Called To Say I Love You

Post n°25 pubblicato il 04 Maggio 2008 da nielada

Artista: Stevie Wonder
Titolo:
I Just Called To Say I Love You
Titolo Tradotto:
Ti Ho Chiamato Per Dirti Che Ti Amo


Nessun ultimo dell'anno da festeggiare
niente cuori canditi ricoperti di cioccolato da regalare
niente primo giorno di primavera
nessuna canzone da cantare
infatti è proprio un giorno qualsiasi.

Niente pioggia di aprile
niente fiori che sbocciano
nessun matrimonio di sabato nel mese di giugno
ma che cos'è
è qualcosa di vero fatto
con queste tre parole che ti devo dire.
Ti ho chiamato solo per dirti che ti amo
ti ho chiamato per dirti quanto tengo a te
ti ho chiamato solo per dirti che ti amo
e lo dico dal profondo del cuore.

Niente alta estate, nessun caldo luglio
nessuna luna del raccolto per illuminare una tenera notte d'agosto
niente brezza d'autunno, niente foglie che cadono
non è neanche il momento per gli uccelli di volare nel cielo del sud.

Niente sole nella Bilancia, niente Halloween
niente ringraziamenti per tutti gli auguri di natale che hai fatto
ma che cos'è, così vecchio eppure così nuovo
riempire il tuo cuore come mai tre parole potrebbero fare.
Ti ho chiamato solo per dirti che ti amo
ti ho chiamato per dirti quanto tengo a te
ti ho chiamato solo per dirti che ti amo
e lo dico dal profondo del cuore.

 
 
 

Eros Ramazzotti Ci Parliamo Da Grandi

Post n°22 pubblicato il 04 Maggio 2008 da nielada

 
 
 

Stevie Wonder-I Just Called to Say I Love You

Post n°20 pubblicato il 04 Maggio 2008 da nielada

 
 
 

ANGEL

Post n°10 pubblicato il 22 Aprile 2008 da nielada
Foto di nielada

Resta con me che fretta c'è
finisci il tuo caffè
fatti guardare un pò
si ti imbarazza lo sò
amici no ma amanti un pò
che cosa non lo sò
la differenza stà
che si sapeva e già
niente è per sempre noi
ma è stato grande lo sai
ma ora tu hai voglia di andare
ed io di lasciartelo fare
...
Angel
occhi aperti sul mondo che avrai
non ti scorderò mai
Angel
se guardando la notte vorrai
puoi chiamarmi lo sai
...
Un pò per gioco ti baciai
ed ora lo rifarei
forse era un gioco ma
un gioco importante e già
tu sai di me cose che mai
ho raccontato a lei
conosci i codici ma
sò che non li utillizerai
perchè per sempre noi
non l'abbiamo detto mai
ma ora tu hai voglia di andare
ed io devo fartelo fare
...
Angel
occhi aperti sul mondo che avrai
non ti scorderò mai
Angel
se guardando la notte vorrai
puoi chiamarmi lo sai
...
chi sa come mi penserai
quando lo farai
se a una semplice storia
o la vera metà di noi
...
Angel
occhi aperti sul mondo che avrai
non ti scorderò mai
Angel
se guardando la notte vorrai
puoi chiamarmi lo sai
...
Angel...


 
 
 

COME SI FA

Post n°9 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da nielada



Te l'avevo detto che
capitava anche a noi
dicono che il nome e'
crisi dei tre anni e poi
sembra faccia bene sai
serve a far riflettere
con te io ci riproverei
ma e' presto per decidere
e ora cosa siamo noi
voci in un telefono
e mentre parliamo qui
accanto a me t'immagino
a volte non so più chi sei
ne che lineamenti hai
chi può dire come andrà
l'ho già chiesto al cuore e non lo sa
come si fa
a dirsi addio
se proprio adesso amore mio
io penso a te
tu pensi a me
che fine strana e' questa qua
come si fa a dare il via
a questa lunga anestesia
che ci addormenta insieme
ma da soli poi ci sveglierà
e ora cosa siamo dentro noi
solo un fiume di malinconia
quanto amore ancora ti darei
ma quanto amore abbiam buttato via
ed io per non soffrire più
strappo la fotografia
che e' finita dillo tu
ma il coraggio in fondo chi ce l'ha
come si fa
a dirsi addio
e a ritornare ognuno suo
dopo che insieme abbiam vissuto
solo di felicità
come si fa
a non dire si
per poi spaccarsi in due cosi'
io qua tu la
davanti a due finestre
in mezzo a due città diverse noi
come si fa amore mio
come si fa
a dirsi addio
se proprio adesso amore mio
io penso a te
tu pensi a me
che fine strana e questa qua
non dirmi come si
fa
a dirsi addio
ora lo so
amore mio
io perdo te
tu perdi me
perché mi lasci qui da sola
come si fa amore mio
come si fa
a dirsi addio
e a ritornare ognuno suo
dopo che insieme abbiam vissuto
solo di felicità
te l'avevo detto che
capitava anche a noi
un amore immenso che
se anche un giorno ci si lascia, non finisce mai


LAURA PAUSINI

 
 
 

Post N° 8

Post n°8 pubblicato il 25 Febbraio 2008 da nielada

Non scherzare sono triste
Non ho voglia di mentirti ormai
Questa volta non so dirti
Se l'amore che mi dai
È abbastanza per noi

Tu tu tu tu

Dammi il tempo di capire
Cosa vedo veramente in te.
Se ti ho amato un momento,
Se il tuo sole si e già spento in me.
Perché di te ho bisogno,
Si ma quanto non lo so
E così non riesco a vivere,
Se ci penso quanti dubbi ho.

Un giorno senza te
Mi fara bene
Potrei scoprire che
È meglio insieme.
Un giorno senza te
La soluzione per non lasciarsi... ora

Che confusione c'è
Tra testa e cuore,
È un labirinto che
Mi fa sbandare,
Vorrei scappare via
Anche da te
Oh no non odiarmi se puoi

Tu tu tu tu
Dammi un giorno tu tu tu

Sto cambiando e i ricordi
Fanno a pugni coi desideri miei,
Anche adesso non ti sento
C'è il deserto nei miei giorni ormai
Perché io avevo un sogno
E dov'è andato non lo so
E così non riesco a vivere
Io ti prego non mi dire di no.

Un giorno senza te
Per non restare
Ancora insieme se
Non c'è più amore
Un giorno senza te
La soluzione per non morire... ancora

Perché qui amore mio,
Non stiamo in piedi
E te lo dico io
Se non ci credi.
E forse è già un addio
Comunque sia così fa male.

Dammi un giorno, senza te
Per non morire no non morire no

Che confusione c'è tra testa e cuore
È un labirinto che fa sbandare.
Un giorno senza te
Anche se, mi fa male.

Oh no
Solo un giorno
Oh no.



 
 
 

Post N° 6

Post n°6 pubblicato il 25 Ottobre 2007 da nielada
Foto di nielada

Lacrime imperterrite scivolano sul mio volto...occhi da troppo tempo spenti continuano a chiedere amore a te che non sai darmi nient'altro che lacrime...e pur mi ostino a non volermi staccare da te...cuore spezzato...mani che cercano le tue ma che non ci sono mai...il tempo inesorabilmente passa è dentro me solo tristezza e solitudine...

 
 
 

Post N° 5

Post n°5 pubblicato il 22 Ottobre 2007 da nielada
Foto di nielada

Quando pensi che tutto sia perso,
è proprio quello il momento di ricominciare,
raccogli cio' che di buono sei riuscito a creare
e portalo con te,
il resto lascialo.

Vestiti di un sorriso e di tanta speranza
allena il tuo cuore per le future battaglie
e impara da quelle che tu chiami sconfitte.
Ricorda, c'è un tempo per piangere
e un tempo per sorridere, SEMPRE
se questo è il giorno della tua lacrima
ricordati che domani
si potrà trasformare in sorriso
se tu lo vorrai.

Gli ANGELI ti sono accanto
qualunque cosa tu vivi,
quando ti senti più sola è perchè
 non tendi loro  l'orecchio del cuore.
Liberati dai pensieri negativi
allenta il legaccio
che da sola ti stringi nel tuo grande cuore
e continua a respirare,
vedrai che il ritmo del tuo cuore
aumenterà con i battiti della tua vita.

Ascolta gli altri, ama e sorridi,
riappropriati di cio' che sei e VOLA,
vola più in alto del sole
e sii felice... perchè è questo che
desidera Dio da te, oggi e sempre...
SII FELICE.

 
 
 

Post N° 3

Post n°3 pubblicato il 22 Ottobre 2007 da nielada

Sogno persa tra i sogni

Guardo occhi che non vedo

Sfioro un corpo fatto d'aria e desiderio

Bacio una bocca senza calore

Sento gemiti senza suono

Eppure brividi e lampi percorrono la mia anima

ogni volta che mi perdo in te...

E tutto è magia

come una droga da cui non c'è via d'uscita...

 
 
 

Post N° 2

Post n°2 pubblicato il 22 Ottobre 2007 da nielada
Foto di nielada

un bacio una carezza
    un sorriso una lacrima
       non mi bastano amore mio
          ne voglio mille e poi mille
             ne voglio ancora e ancora
                e poi ancora un bacio
                   e poi ancora una carezza
                      e mille parole mille sospiri
                         finchè non ti dirò basta...
                            ma come vorrei allora
                              perdere la mia voce...

 
 
 

Post N° 1

Post n°1 pubblicato il 22 Ottobre 2007 da nielada
Foto di nielada

LA FORZA DELL’AMORE

La solitudine della mia anima
è attraversata dal sogno e dal silenzio
ho bisogno di te!
Perché il mio amore si nutre
del tuo amore
io ti aspetto nelle profondità
degli abissi
nella notte stellata
nell'ora dei silenzi che non hanno parole
quando i nostri sguardi si incontrano
il mio cuore esplode di felicità
e i miei occhi si chiudono perchè
se sei un sogno non voglio svegliarmi
i nostri cuori si parlano
le mie labbra si schiudono
perchè vorrebbero dirti quanto ti amo!
Ma quando incontrano le tue
le parole non servono più
e ogni giorno e ogni ora
attenderò che tu arrivi a liberarmi
dalla solitudine dei miei silenzi
per poterti gridare il mio amore
con tutta la forza di cui sono capace!

 
 
 
 
 

INFO


Un blog di: nielada
Data di creazione: 22/10/2007
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

Attimpuribriciolabaunonpiuragazze_che_fumanopaginabianca8flyanywhereangelinelblu2011Pisty48sciulisciugattabgmsheena10OrangeBrasierLu_84slim.shady1rodal69
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom