Creato da nnsmettodsognare il 19/10/2009
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nel guardare con nuovi occhi." - M. Proust

Area personale

 


PER FERMARE LE ONDE
PREMETE IL TASTO
          

 

 

CRISTINA LEONARDI

donnamangiatadallapiovra

Cristina Leonardi è una delicata artista disabile lodigiana.
Se vuoi conoscerla meglio ed aiutarci a realizzare il suo piccolo grande sogno, clicca qui.

 

 

vignetta

 

COLLABORO CON

folligeniali

FOLLI GENIALI
Museo d'arte contemporanea - Lodi

espressionelibera

ESPRESSIONE LIBERA
Associazione culturale - Brindisi

 

Ultimi commenti

grazie..
Inviato da: en güzel oyunlar
il 27/11/2016 alle 12:27
 
thank you
Inviato da: çok güzel oyunlar
il 27/11/2016 alle 12:26
 
mucho grazie!
Inviato da: diyet
il 07/09/2016 alle 22:46
 
grazie!!
Inviato da: diyetler
il 07/09/2016 alle 22:45
 
Mi piace molto la scrittura
Inviato da: yemek tariflleri
il 30/03/2014 alle 18:31
 
 

Ultime visite al Blog

originalsaccensepsico_craziaFrance.Costaliarutas210371franco_cottafaviemilytorn82lascrivanacassetta2valeriadidioElena.TriantafillisMARIONeDAMIELil.cuculoASIA1929valeriasolaini
 

   I am Elizabeth Bennet!

You are Elizabeth Bennet of Pride & Prejudice! You are intelligent, witty, and tremendously attractive. You have a good head on your shoulders, and oftentimes find yourself the lone beacon of reason in a sea of ridiculousness. You take great pleasure in many things. You are proficient in nearly all of them, though you will never own it. Lest you seem too perfect, you have a tendency toward prejudgement that serves you very ill indeed.

Take the Quiz here!

 

LA LIBRERIA DI CASA SOGNO

 

IN RICORDO DI SARAMAGO

josè

 

"Scrivere un diario è come guardarsi in uno specchio di fiducia, addestrato a trasformare in bellezza il semplice bell'aspetto o, nel peggiore dei casi, a rendere sopportabile la bruttezza massima. Nessuno scrive un diario per dire chi è. In altre parole, un diario è un romanzo con un personaggio solo."

 

IL BLOG CANCELLATO

 

  
     dimmi un po'

 

I MIEI BLOG PREFERITI

 

I POST DI MOLESKINE

 

IO SONO CON SAVIANO CONTRO TUTTE LE MAFIE

saviano

Una cosa è certa: io, come molti altri, continueremo a raccontare. Userò la parola come un modo per condividere, per aggiustare il mondo, per capire. Sono nato, caro Presidente, in una terra meravigliosa e purtroppo devastata, la cui bellezza però continua a darmi forza per sognare la possi­bilità di una Italia diversa. Una Italia che può cambiare solo se il sud può cambiare. Lo giuro Presidente, anche a nome degli italiani che consider­ano i propri morti tutti coloro che sono caduti combattendo le organiz­zazioni criminali, che non ci sarà giorno in cui taceremo. Questo lo prometto. A voce alta.

 

INTER POST

HANNO SCRITTO DI NOI ...
 

Post N° 628 di Marion

Sogno di Marion

Non ho resistito . . . di Mati

Filastrocca di cartapesta di Marematta

Parma! di Tesi

Futulismo contempolaneo di Gold

dedica di Ilike

Sogno a Firenze di Cate

 
 

youandme

 

vento e soffione

Sono vento.
Sussurro primavere tra le ciocche.
Raggelo di candide sferzate.

Sono vento.
E tu albero forte.
Cadano le foglie, come muoiono le certezze.

Sono vento d'estate,
solletico al sale sulla pelle,
sollievo alla calura.

Sono vento
e il vento non mi piace.
Mi ci abituo, inseguendo una rondine.

 

vaso

leo fede

mare

 

free counters

 

 

« VI PRESENTO CRISTINAHO LE PROVE »

PICCOLI MONDI INCANTATI

Post n°148 pubblicato il 22 Ottobre 2010 da nnsmettodsognare

borseborsette

Le borse delle donne.
Credo che gli uomini se lo domandino ogni tanto: a cosa servono così grandi?

Ho nutrito per anni, fino alla nascita dei bambini, la passione per borse piccolissime.
Mi bastava che ci fosse spazio per il cellulare, le chiavi ed il portafoglio.
Alcune erano talmente piccole che riuscivo a farci entrare giusto la moneta necessaria ed un documento.
Dovevano essere soprattutto originali: realizzate all'uncinetto con il mio nome cucito dentro, tempestate di strass e perline, con le frange stile charleston, marocchine di cuoio.
Qualsiasi cosa andava bene, purchè piccola.

Con il tempo sono passata a quelle di media grandezza.
All'interno assomigliano ad una città in miniatura.

C'è la tasca della farmacia, dotata di termometro, tachipirina in supposte, micronoan per convulsioni, bentelan per broncospasmo, aspirina e lenti a contatto, la fiala di aghi per sedute di agopuntura, cerotti, disinfettante, salviettine.

C'è la chiesa.
Un rosario mezzo sgranato regalatomi dalla suora che tenne il corso per la mia cresima tardiva, avvenuta nel 2002.
Un vangelo ricevuto nella stessa occasione.

La biblioteca: un libretto appena acquistato, il moleskine nero con la sua pennina rosa, la smemoranda azzurra.

La banca ed il municipio, surrogati tra un portamonete dall'aria retrò ed un portafoglio di dimensioni extralarge, dotato di infinite tasche dove, più che denaro e documenti, si conservano ricordi.
Bigliettini sciupati che un tempo trovai tra mazzi di fiori, carte stropicciate di baci perugina con frasi improbabili, foglietti di propaganda elettorale di un candidato alla circoscrizione Japigia - Torre a Mare, la pubblicità di un albergo del tempo in cui l'alternativa era un'auto fredda e scomoda.

La cartoleria, ben fornita di forbici, nastro adesivo, colla, un block notes, diverse penne e matite, perfino un correttore.

Il supermercato, un po' misero in verità; briciole di biscotti, avanzi di crackers, caramelle capitate lì chissà come, scontrini dimenticati.

In questa mia città manca una profumeria. Non fa per me.
Ce n'è solo una pallida traccia, uno specchio pieghevole, racchiuso in un contenitore di gomma nera decorata a fiori in rilievo.
Un pezzetto di mia sorella che mi piace portare con me.

Sommerso dall'infinità di roba che nessuno sa come riesca a star lì dentro, l'ombrello di Mary Poppins.
Trasforma, insieme al resto, la mia borsa  in un piccolo mondo incantato.
Per volare quando occorre nel paese della fantasia.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/nnsmettodsognare/trackback.php?msg=9417404

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
gitana100
gitana100 il 22/10/10 alle 17:18 via WEB
haha io adoro le borse grande e piccoli e specialmente quelli particolare tipo etnico..... un saluto e buon fine settimana Lilla
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 13:59 via WEB
Quelle grandi di paglia mi piacciono molto! Ciao e grazie :)
(Rispondi)
 
charquai67
charquai67 il 22/10/10 alle 17:47 via WEB
Già che ci siete, perché non andate in giro con un baule con le rotelle?
:oD
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:00 via WEB
Quasi quasi lancio la moda :)
(Rispondi)
 
 
 
charquai67
charquai67 il 25/10/10 alle 15:17 via WEB
Beh, le competenze tecniche le hai! ;oP
(Rispondi)
 
 
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 25/10/10 alle 15:25 via WEB
ossignur! io e la moda siamo due concetti opposti in verità :)
(Rispondi) (Vedi gli altri 2 commenti )
 
 
 
 
charquai67
charquai67 il 25/10/10 alle 17:00 via WEB
mi riferivo alla parte meccanica delle rotelle! ;oP
(Rispondi)
 
 
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 26/10/10 alle 06:42 via WEB
Ma io al più posso progettare un motorino elettrico che non faccia stancare la proprietaria del baule :)
(Rispondi)
 
mpt2003
mpt2003 il 22/10/10 alle 18:28 via WEB
io amo le borse grosse, quasi mi dovessi portare tutta casa dietro, ma tu stai esagerando...sembri sempre in procinto di un trasloco!!! ma , mi domando, e la tua schiena??:)) ciao! buon fine settimana! mp
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:08 via WEB
Alla mia schiena pensano gli aghi e lo yoga :))) Buon fine settimana anche a te!
(Rispondi)
 
marcieJohnson
marcieJohnson il 22/10/10 alle 20:09 via WEB
ehi sei piena di grigi... tocca a te questa volta W W W W W (postsuper come sempre)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:09 via WEB
Mai con il post giusto :( speravo che qualcuno leggesse quello sulla mia amica pittrice e invece hanno messo in evidenza un post vecchio. Grazie :)
(Rispondi)
 
LuceNera0
LuceNera0 il 22/10/10 alle 20:19 via WEB
Media grandezza e città in miniatura? Io sono per grandezza extra e metropoli! :-)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:09 via WEB
Quando si dice che uno odia le mezze misure :)
(Rispondi)
 
twitter5
twitter5 il 22/10/10 alle 20:26 via WEB
Ah io da quando c'è il bimbo ho solo zaini...che devo fa???? ho bisogno di portarmi una piccola casa appresso...ciao Carla,6 1 mito di mamma!:::)))
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:10 via WEB
E non è che le cose migliorino più di tanto quando crescono :) Bacetti a te e ad Henry!
(Rispondi)
 
ilike06
ilike06 il 22/10/10 alle 22:27 via WEB
come ti capisco, sorella :) solo che io non sono mai passata dalla fase delle bosre piccole... con mio figlio dovevo portare con me di tutto e soprattutto molta acqua e prodotti alimentari aproteici oltra a tutto il resto... e ora sono così abituata che non posso fare a meno che le mie borse siano enormi :) smack
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:11 via WEB
Immagino, una complicazione non da poco. Le borse grandi comunque sono belle :)***
(Rispondi)
 
MARIONeDAMIEL
MARIONeDAMIEL il 23/10/10 alle 10:08 via WEB
Anch'io amo (e ho sempre amato) le borse grandi, ma l'ombrello no, non mi sta :)) Bella la descrizione della città, proprio stamattina ho fatto il cambio borsa (da estiva a autunnale) ed è saltato fuori di tutto :) Buon we cara.
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 23/10/10 alle 14:12 via WEB
Ma come fa a non starci l'ombrello? Io ne ho uno pieghevole ovviamente. Il post nasce proprio da un'accurata pulizia della borsa mentre attendevo che mio figlio finisse dal dentista :) Baci!
(Rispondi)
 
esterinaneltempo
esterinaneltempo il 23/10/10 alle 17:22 via WEB
da che mi ricordo ho sempre avuto una borsa. Fin da piccola. Ho persino le foto con la borsetta. grande o piccola purchè ci sia! :)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 24/10/10 alle 10:43 via WEB
Che insieme alla passione per i cappelli fa di te una donna di classe :)
(Rispondi)
 
magdalene57
magdalene57 il 23/10/10 alle 20:11 via WEB
di solityo sono di media grandezza, perché essendo io piccola e larga con una borsa larga sarei imbarazzante. Ci metto di tutto, ma sopratutto deodorante e profumo. non giro mai senza un flacvoncino del mio profumo preferito da spruzzarmi furtivamente in qualsiasi occasione... e poi il ventaglio... quello, perché son piena di caldane, ma mai, e poi mai caramelle, ecco, nelle mie borse caramelle mai!! ciao...:-)))
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 24/10/10 alle 10:45 via WEB
Il deodorante l'ho anch'io, ora che ci penso :) il profumo invece non ci vado pazza, preferisco l'odore naturale della pelle. Il ventaglio è molto chic :) le caramelle, se ci sono, non sono mie! Me le ritrovo quando in qualche negozio le offrono ai bambini. Buona domenica :)
(Rispondi)
 
twitter5
twitter5 il 23/10/10 alle 22:43 via WEB
Ciao Carla! Libero nn ci avverte piu' di nulla,dei post nuovi,delle cose di sempre...cmq Harry ha un menu' eccezionale a scuola,vedessi come e quanto mangiano bene in quest'asilo,non per nulla mi costa il doppio degli altri che ho visto,solo che la mia piccola peste di mangiare non ne vuol sapere proprio....e quando succede che mangia anche un pezzetto di panino del pranzo,anche le suore fanno la ola!!! 'stardo di un piccoletto,ha capito tutto gia',le fa contente con poco...dissimula....tutto la mamma,dicono....ciao bedduzza:::)))
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 24/10/10 alle 10:49 via WEB
Libero si sarà offeso :) Si certo, non volevo dire che le suore tengono i bambini a pane ed acqua :) quando eravamo in Veneto, i miei bambini frequentavano un asilo di suore e la cucina era interna. Io ho mangiato diverse volte con loro ed era tutto semplicemente squisito! E' che non comprendo l'insistenza a volte. Se obblighi un bambino a mangiare, finisci per ottenere l'effetto contrario. Probabilmente ad Henry basta ciò che mangia :) bacione ad entrambi!
(Rispondi)
 
no.snob
no.snob il 24/10/10 alle 20:22 via WEB
Alcuni sostengono che la mia auto sia un centro commerciale, in miniatura...
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 25/10/10 alle 06:58 via WEB
Considerate le dimensioni di un'auto, il paragone ci può stare :)
(Rispondi)
 
elliy.writer
elliy.writer il 24/10/10 alle 20:40 via WEB
La città del cuore nella borsetta... bello!
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 25/10/10 alle 06:58 via WEB
Grazie!
(Rispondi)
 
socionica
socionica il 24/10/10 alle 20:42 via WEB
Ti basta sapere che nella mia ci sta il pc portatile ^----^....sono riuscita a farci entrare anche la tecnologia eheheh
le borse delle donne sono magiche...e più sono grandi piùmi piacciono.
Buona serata carissima***
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 25/10/10 alle 06:59 via WEB
A quello ancora non sono arrivata, ho solo una chiavetta usb :)) Però mai dire mai, magari mi comprerò più in là un notebook e via :) Io adoro la tecnologia! Buon lunedì, bacione!
(Rispondi)
 
MareMatta
MareMatta il 25/10/10 alle 10:08 via WEB
ecco...e qui vien fuori la mia atipicità di donna :) da ragazza non avevo idea di cosa servissero le borse, difatti usavo le tasche dei jeans per i soldi e le chiavi. poi una volta, a 17 anni, su un treno (lecce-torino) viaggiavo sola, mi ferma la polizia ferroviaria e mi chiede i documenti...si vede che c'avevo la faccia di caz..,ehm..la faccia da delinquente, e io niente, sbarrando gli occhioni sorpresa risposi, documenti, che documenti?? non ce li ho mica appresso...un casino, quello prima voleva farmi scendere, poi mi portò in bagno per perquisirmi. mi fermo qua che è meglio. da allora mi sono convertita all'uso del portafogli, maschile ovviamnete, da tenere nella tasca dei pantaloni. Poi quando sono diventata grande sono scesa al compromesso del borsello, sempre tipo maschile, solo per portafogli/chiavi/sigarette. poi quando sono arrivati i bambini apriti cielo! ho dovuto adeguarmi, e così borse gigantesche (per i miei parametri:) ma sempre con la tracolla lunghissima da poter portare di traverso. un incubo!! Quello che non sopporto della borsa è che che scivola dalle spalle, io poi non sono tanto gnegnè,insomma lo sai no? come sono :) . ora che i figli sono grandi sono tornata al borsello, piccolissimo, per fortuna ora ci sono anche carucci, un po' più femminili, solo portafogli/chiavi/cellulari. (mamma hai un fazzolettino? no amore....).
:)
(Rispondi)
 
 
nnsmettodsognare
nnsmettodsognare il 25/10/10 alle 14:48 via WEB
Ossignur! E che ti ha fatto il poliziotto? Non è mica legale questo! Se non si hanno i documenti, si compila una multa, non si perquisiscono le persone in bagno! Comunque ti ci vedo benissimo con il borsello :) a me della borsa dà fastidio che pesa! E poi mi fa male una spalla :) Arianna avrebbe detto: "Non serve il fazzolettino, le caccole si tolgono meglio con le dita mamma" :)
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
diyet il 07/09/16 alle 22:46 via WEB
mucho grazie!
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.