Creato da: NoirNapoletano il 28/01/2011
FERMIAMOCI QUI UN MOMENTO ... MI DISSE
Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian
gadGet by genialFactory
 

Contatta l'autore

Nickname: NoirNapoletano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 9
Prov: NA
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

 

Ultime visite al Blog

lascrivanamaracicciaNoirNapoletanodonadam68gio123vanniMissdaye_d_e_l_w_e_i_s_ss.t.e.f.y5EMMEGRACENuvola_volafran6319Estelle_ksono_io2010FLEURBLUE1
 

Ultimi commenti

Lacrime di pioggia di Venditti ci può stare.notte di note...
Inviato da: lascrivana
il 28/05/2017 alle 21:09
 
e la respiro...ingordo,,^__^sera Noir
Inviato da: maraciccia
il 28/05/2017 alle 21:04
 
^____*
Inviato da: donadam68
il 28/05/2017 alle 19:04
 
e il video la rende ancora più bella
Inviato da: NoirNapoletano
il 28/05/2017 alle 17:58
 
..sono iniziate le partite ...questo è...
Inviato da: NoirNapoletano
il 28/05/2017 alle 17:57
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

NON DIMENTICARMI

Post n°582 pubblicato il 25 Aprile 2017 da NoirNapoletano
 

Ho fermato l’attimo di un bacio sulle tue labbra, cercando parole nel tuo sguardo. Ho rubato quel che non dici e lì, dove tu non ci sei, ho trattenuto la tua anima nel mio respiro. Le nostre parole hanno ancora il contorno degli occhi dell'amore e tu, che mi cammini sull'anima, non dimenticarmi mai

... giusto per essere presente..

sai non si mai ^_^

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DISTANZE

Post n°572 pubblicato il 03 Febbraio 2017 da NoirNapoletano
 

 

Le tue distanze .. le mie .. come l’inchiostro nero nella diversità dei miei confini. Il mio essere in te, come la luce sul tuo volto che non dimenticherò mai. Ignobile è, scatenarsi nel proprio dolore.

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

TENERAMENTE

Post n°571 pubblicato il 03 Febbraio 2017 da NoirNapoletano
 

 

Lascia che la mia voce accarezzi la tua schiena mentre il brivido smuove i tuoi sensi. E' un soffio di passione che ti squarta l'anima e lacera la brezza del mattino, sulle curve dei tuoi fianchi. Le mie mani sono sul tuo seno e confondo il battito del cuore con il mio respiro. Mentre mi guardi, mordo i tuoi sguardi sulle tue labbra. Ti voglio, e tu già sai che mi scioglierai come neve tra i nodi del vento, per soffocarmi il fiato e straziarmi il cuore ...

dal "cascione" dei miei ricordi

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LEGAMI

Post n°570 pubblicato il 03 Febbraio 2017 da NoirNapoletano
 

In me il tempo rimane, negli attimi delle semplici cose. Certe volte riesco a dimenticare, ciò che è il male nel solco dell’anima. Sono nudo al mondo e vestito ai miei occhi. Odiami, quando ucciderai il tuo momento, perché oggi, ho solo voglia di piangere, nella follia di amarti come ieri, così come domani, in tutte le altre cose. Ho un cuore che più non scrive e un’ombra ormai, sempre più colma di colla. Ecco, non nasconderti, sono tornato.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

AD OCCHI CHIUSI

Post n°569 pubblicato il 02 Febbraio 2017 da NoirNapoletano
 

Sottendo e ad occhi chiusi ti respiro. Misuro la tua distanza con Km di pensieri e fiumi di parole. Ciò che esiste è e rimane scritto nell'intensità dell'anima vissuto in un attimo per agire, ma lasciato incolto per arrossire. Eppure sei così vicina, ma così vicina, da sentire oltre ciò che sei e ciò che mai saprò. Vicina seppur così lontana, tu mi esilii il cuore, oltre ogni filo che ci separa, aldilà di ogni ragione e di questa assurda volontà

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »