Creato da: NoirNapoletano il 28/01/2011
FERMIAMOCI QUI UN MOMENTO ... MI DISSE
Translate Italian to EnglishTranslate Italian to GermanTranslate Italian to FrenchTranslate Italian to PortugueseTranslate Italian to SpanishTranslate Italian to Russian
gadGet by genialFactory
 

Contatta l'autore

Nickname: NoirNapoletano
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 9
Prov: NA
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Maggio 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 40
 

 

Ultime visite al Blog

NoirNapoletanodonadam68MissdayPaintedonmyheartNuvola_volaniokoeLorenzAdd1979e_d_e_l_w_e_i_s_sspagetilascrivanamolto.personaleoltre.lo.specchioSky_Eaglelab79
 

Ultimi commenti

la delusione nasce laddove non vi è corrispondenza di...
Inviato da: donadam68
il 24/05/2017 alle 23:32
 
Lumaconi si nasce...;)
Inviato da: Paintedonmyheart
il 24/05/2017 alle 22:36
 
... mariuolo si dd'ammore ...
Inviato da: NoirNapoletano
il 24/05/2017 alle 21:29
 
Semplicemente mi dispiace ! Ma tu sai...io sono qua e ti...
Inviato da: Nuvola_vola
il 24/05/2017 alle 20:45
 
Ridiamo che è decisamente meglio!. In fondo chi non ci...
Inviato da: Nuvola_vola
il 24/05/2017 alle 20:43
 
 

Chi può scrivere sul blog

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

IL BACIO

Post n°643 pubblicato il 18 Maggio 2017 da NoirNapoletano

Vorrei dipingere il tuo bacio, quell’attimo in cui tutto intorno ha il senso dell’immobile. È un fermo immagine nelle curve del tempo, che cattura il sogno sulle tue labbra. E’ quel segreto che porto dentro e che non ha mai fine, raccolto nei colori della mia anima. È un volo nel cielo dei desideri che mi porta a te, tra il sole la luna e le stelle, mentre il senso dell’infinito è qui che giace nel mio pensiero. Ecco, sei in me, nel mattino e nella notte, in questo spazio che non conosco e che incalza il passo dei tramonti al sorgere dell’alba. All’incanto di uno sguardo, sei scivolata via dalle mie labbra e di quel bacio, io trattengo il respiro. Mi rimani impronta, orma di passione, brace sulla mia anima ... se potessi davvero baciarti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DOLCE COME TE

Post n°642 pubblicato il 18 Maggio 2017 da NoirNapoletano

 

Ed è così, e allora non chiudo occhio. Sarà l’attesa delle nostre ansie .. come quelle nelle parole di stasera o forse in quelle di tutta una vita. Come lo sguardo di un pensiero che si nasconde tra le mani, nelle scelte del domani, ancora presto da venire. Ti ho nel fiato e mi rimani negli occhi. Ma la speranza non trova ciò che il cuore nasconde e i miei sogni sono tutti nel mio gomito come i tuoi baci della notte, che stringo al mio saperti amare ogni volta più dolce di quanto sarà l’alba del domani ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

ATTIMI DEL CUORE

Post n°641 pubblicato il 18 Maggio 2017 da NoirNapoletano

 

Rimango sospeso sul concetto di andar via da qui, ma come vorrei cancellare il nulla. Non riesco più a leggerti e così sprofondo nel mio silenzio. Ho compreso che non so scappare, del resto, il tempo scorre così velocemente e gli attimi vanno via senza cura, So che sei lì fuori e da qualche parte il tuo mondo ti sorride ma non è il mio angolo di sole. Non sopporto le mie piaghe ma ormai ho smesso di imprecare. Sei la cosa più bella che io abbia visto, e ti immagino nei tuoi silenzi che ascolto quando provo a parlarti. Diventi così dolce e mi perdo se solo avessi i tuoi occhi nei miei. Ma io insisto e nel buio ti dipingo con tutti i tuoi colori.

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

LEGGERTI

Post n°640 pubblicato il 18 Maggio 2017 da NoirNapoletano

 

In un angolo del tuo spazio ti guardo e penso che anche tu osservi me. Se solo tu, amore mio, sapessi quanto è grande il tuo possedermi o se tu, amore mio, mi conoscessi attraversandomi … t’amerei come fosse la mia prima volta, lasciandoti libera di vivere nel mio essere. Ruba i miei attimi e scendi nel profondo del mio cuore, prendi per mano quel che tu mi fai sentire. In un angolo del tuo spazio, ti guardo e di tanto in tanto, mi volto per non essere guardato. Perché la mia anima è truccata da un passato che imprigiona la mia vera essenza, quella vera e quella che tu non vedi ma profuma di te. Se solo tu, amore mio …

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SESTO SENSO

Post n°639 pubblicato il 17 Maggio 2017 da NoirNapoletano

Mi sono visto andare, come lasciarsi andare senza il senso delle cose e del nostro osservare. Tu eri lì, candida come la neve e fragile come la tua bellezza. Non so cosa avrei dato per poggiare la mia testa sulle tue gambe. Sei un guanciale di fiori, un sorriso che s’inchina pronto al vento dell’incanto che soffia tra le tue braccia rassicuranti. E non c’è un perché se il tuo sorriso mi rimane nel cuore come l’attimo in sospensione, sempre in attesa di un fiorire che percepisci in ogni istante nel tuo fiato, nelle vene, in questo sangue che scorre tra le dita fino ai gomiti … questo è il mio sentire … il mio sentire per te che non chiede di esser visto da te

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso