Creato da notte_serena il 17/02/2009

Notte che consola

la notte come momento in cui riflettere,in cui consolarsi,in cui coccolarsi.Sei magica notte....

 

 

« "Rifiuti in cerca d'autore"da sempre »

protezione...

Post n°286 pubblicato il 23 Aprile 2012 da notte_serena

 

Un animo graffiato e poi il silenzio,

un interesse che sacrifica solo il mio ego,

e la pietà che accarezza di nuovo il mio cuore e mi spinge a sperare che tu abbia davvero capito…

gli errori troppi…. Sempre troppi per poterli sopportare…ed io continuo nella mia corsa, certo più lenta, ma sempre di corsa stiamo parlando,

si mi tirano ancora i punti, ma no quelli che ho sulla pancia, ma quelli che a corpi sicuri mi hanno inferto dentro.

E perdono anche te che non hai capito, a te che non capirai mai, solo perché l’orgoglio costruisce barrire che nè tu né  io possiamo superare, così rimaniamo io da questa parte e tu dall’altra… di un muro.

Dio il dolore può essere subdolo, quando pensi che ne hai sentito già abbastanza ecco che la lama va un altro po’ nel profondo.

Ed io che occhi non ho più, lascio che scivoli un’ altra lacrima di sangue sul viso.

L’umiliazione di questi giorni resterà attaccata per sempre nel mio cuore…sul mio viso…

Ti odio e ti voglio bene nello stesso tempo…ti gridavo quando eravamo soli…segreto di nuovo nell’armadio custodito, per proteggerti e poi chissà? No, non ti stimo,hai colorato con tristi note la mia vita, segnando selvaggio il mio cammino già prima che iniziasse.

e se solo potessi aprire in due il mio corpo tutti potrebbero vedere, guardo e ne ho vergogna perfino io…no il veleno di questa vita ha distrutto tutto… male…solo male…dentro di me solo male, con lame di ferro…

sento di trascinare chi mi sta intorno in una pozzanghera di fango…e no, tu anima dolce tu non meriti questo sporco. Ho paura che tu amore mio possa pagare caro la scelta di esserci, di essere mio…non vorrei mai farti del male…non voglio farti sentire il dolore che mi logora, e che mi logorerà sempre…a volte voglio proteggerti da me…sei essenziale nella mia vita…ma se ti facessi del male mi sentirei morire… e ti chiedo di difenderti da me…ogni mio pensiero è tuo…

aiutami …

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

PER TE AMORE MIO

 

UN BACIO...PER IL MIO AMORE!

 

LEGGENDO...

 

AREA PERSONALE

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tobias_shufflenella65vitnotte_serenaenrico505MarquisDeLaPhoenixantropoeticofante.59moles_mots_de_sablecettyramondinofliyerdreamilaria.yayaSTREGAPORFIDIAlinovenaAtena.88
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
 
 

QUANTI SIAMO

 
 

ASSIEME ABBIAMO IMPARATO PAROLE

Camminavo tra righe indecifrabili
nel cercamento di sinonimi dell'amore,
rimanevo muta di fronte a un'altra anima...
ma poi nella mia corsa
sono inciampata tra l'azzurro dei tuoi occhi.

 

Mi hai posto tra le mani il vocabolario
del cuore e mi hai detto: "leggine il segreto."
Ho letto, la mia pelle ha sofferto
delle tue stesse ferite...
quando il mondo è ruzzolato su scivolosi pendii
escoriando la mente e denudando linfa di dolore.


Assieme abbiamo imparato parole
che avevano oscuro significato ...
or m'appaiono sillabanti arcobaleni,
e i verbi del tramonto coniugo gaudente,
la splendenza dell'alba declino
su labbra sorridentemente,
e proferisco i cantici maestevoli
del tempo che di nova vita empie gli occhi.

Notte Serena - Autoretesti