Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

spagetiansa007archetyponFajrgratiasalavidacostanzatorrelli46Rosecestlaviempt2003merizeta21laboratorioatheneojeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPenna
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« Cose che mi piacciono.Alejandra Pizarnik »

Non mi piacciono

Post n°2047 pubblicato il 11 Luglio 2015 da ossimora
 


 

 Appunti progressivi 2...


Gli orari , gli orologi. Gli spazi chiusi, anche immaginari . Le interiora . La piaggeria.”Piuttosto che”. I tailleur. Le ballerine (nel senso di scarpe) . I cani segregati in casa. I cartelloni pubblicitari lungo le strade.  Le città grandi per più di tre giorni. I mondani . Le file in autostrada . Le melanzane .Le bugie pietose.  Quando non ricordo i nomi al volo. I monotematici.  I tramonti nelle valli alpine. I Wurstel. I pettegolezzi malefici. I saponi liquidi. Le analisi politiche apparentemente intelligenti , puntualmente  smentite dai fatti. La fantascienza. La pioggerellina.Chi sgranocchia le patatine al cinema. I tatuaggi . La disinformazione loquace. Le gallerie. La polenta . I megacentri commerciali. Gli appuntamenti. Chi non risponde tempestivamente ai messaggi.  I cibi troppo elaborati.I titoli di coda dei film tagliati.  Lo stridio del gesso sulla lavagna. I telegiornali . Chi taglia l’erba alle due del pomeriggio. ”Era ancora giovane”. Il filo di perle. La moda inglese.La "pesante leggerezza". “E quant altro” Quando le giornate si accorciano. Le zanzare .Le camicette a quadri . Gli “apericena”. I complottisti acefali. Le larve . Le frasi fatte. Le telefonate dei call center. I film sottovoce e la pubblicità a volume folle. Di tutto , di più. Il melone. I biscotti ed i crackers tutti tritati nelle buste .Ciondolare nei bar. I libri nei supermercati. Le risse finte o vere in tv...

 


Continua...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ossimora/trackback.php?msg=13241840

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 11/07/15 alle 13:09 via WEB
Non sono d'accordo su melanzane (purchè ripiene oppure usate per la parmigiana), i tg (rai), la polenta e il melone! Per la precisione eh
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 11/07/15 alle 14:13 via WEB
beh...queste sono le mie idiosincrasie ...per quanto riguarda le melanzane mi disturbarono una volta quando ero...incinta e da allora non le amo più...la polenta mah..pappetta ...del melone (io che doro la frutta ) non sopporto il profumo , una volta ero in calabria ( al mitico campeggio "la comune" ) , vicino a noi c'erano campi interi di melone e ci avevano dato il permesso di raccogliere ciò che volevamo , le mie amiche ne mangiavano in continuazione ed io ero nauseata da questo continuo odore incombente...bleath...
(Rispondi)
angiolhgt
angiolhgt il 11/07/15 alle 21:50 via WEB
il quotidiano ronzio fastidioso del tempo ma molte cose sono facilmente evitabili e si può virare di bordo
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 14/07/15 alle 12:49 via WEB
beh...si si alcune cose si possono evitare !
(Rispondi)
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 12/07/15 alle 20:03 via WEB
A me le interiora piaccionoo moltissimo: facciamo che andamo a mangiare insieme e quelle te le risparmio?:)
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 14/07/15 alle 12:49 via WEB
ok!!!
(Rispondi)
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 13/07/15 alle 17:14 via WEB
Sono d'accordo per metà:-) le ballerine, ma anche i tacchi alti! le perle, non il filo, a fiumi:) la moda inglese, rivisitata:-) la polenta! con la salsiccia è buona! e un piatto tipico vostro mi pare, quella dura fritta (o è toscano?). Provare per ri-credersi. Meglio la pesantezza leggera:-))) sugli orologi... metà e metà.. a volte siì a volte no, a periodi:-)) i wustel solo di salmone (rido) il melone!!! nemmeno col prosciutto? mi fermo Baci a profusione? quelli si? Roberta
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 14/07/15 alle 12:48 via WEB
...ehehe ovvio che ognuno abbia le sue "idiosincrasie" Roby ...la polenta ha una consistenza ed un profumo antico di "pellagra" ...ehehe NOOOOOOOO la pesantezza leggera ...quando l'hai capita è terrificante!No no nemmeno col prosciutto...il prosciutto meglio con la piadena...semmai
(Rispondi)
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 14/07/15 alle 14:04 via WEB
il prosciutto con la piadina e col melone.. entrambi. Con i fichi? :-) Odore di pellagra.. già. Odore di povertà? Era già un lusso accompagnarla con stracchino, e per fortuna ai miei nonni il formaggio non è mai mancato... Da accompagno alla polenta, anzi, era la polenta che lo accompagnava. La pesantezza leggera. Ancora più terrificante,(ma non è il termine corretto) è VIVERLA. già. Ci si può porre rimedio. Comunque. Un abbraccio e al prossimo decalogo. :-)
(Rispondi)
ilio_2009
ilio_2009 il 13/07/15 alle 22:10 via WEB
Anche a me le interiora piacciono moltissimo...e anche il Tour de France Grazie per questi post e Buonanotte
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 14/07/15 alle 12:49 via WEB
w il tour...CIAO...oggi si sale sui Pirenei...
(Rispondi)
Fajr
Fajr il 14/07/15 alle 18:56 via WEB (Rispondi)
 
Fajr
Fajr il 14/07/15 alle 18:57 via WEB
... più complicazioni, più personalizzazioni.... eheheheh
(Rispondi)
 
Utente non iscritto alla Community di Libero
Antoalvoloaccaldata il 15/07/15 alle 17:24 via WEB
...horror!!!!
(Rispondi)
card.napellus
card.napellus il 17/07/15 alle 15:24 via WEB
Condenso e correggo a pro mio: Il tempo. Lo spazio. L'interno. La piaggeria. Ogni francesismo. I tailleur. Le ballerine (anche nel senso di scarpe). I cani. I cartelloni pubblicitari. Le città. I mondani e le mondine. Le file ovunque. Le bugie pietose ma anche quelle fantasiose. Quando non ricordo i nomi al volo (sempre). I monotematici. I monoteisti. I linotipisti. Le valli alpine. I Wurstel e i Krauti. I pettegolezzi. I saponi densi. Le analisi politiche. La fantascienza troppo fanta e poco scienza. La pioggerellina e gli uragani. I tatuaggi. La disinformazione loquace. Le gallerie con la luce in fondo. La polenta. Gli osei. I megacentri commerciali. Gli appuntamenti. Chi non risponde ai messaggi. I cibi troppo elaborati. Lo stridio del rutenio sulla lavagna. I telegiornali. Chi taglia l’erba. ”Era ancora giovane”. Il filo di perle e il filo di bava. La moda. La "pesante leggerezza". “E quant altro”. Quando le giornate si accorciano. Le zanzare. Le camicette a quadri. Gli “apericena”. I complottisti acefali e quelli cefali. Le larve. Le crisalidi. Le pupe. E anche i bulli. Le frasi fatte. Le telefonate dei call center. Di tutto, di più. Il melone. Ciondolare ovunque. I libri nei supermercati. La tv...
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 22/07/15 alle 01:19 via WEB
Ah...i linotipisti...citazione a parte nella mia famiglia ci sono state due ...linotipiste...
(Rispondi)
 
 
ossimora
ossimora il 22/07/15 alle 01:21 via WEB
Larve ...crisalidi ...pupe...muoio
(Rispondi)
 
 
 
card.napellus
card.napellus il 22/07/15 alle 10:06 via WEB
Siamo noi, siamo in tanti Ci nascondiamo di notte Per paura degli automobilisti Dei linotipisti... Quando Dalla scriveva canzoni che valeva la pena cantare.
(Rispondi)
ziryabb
ziryabb il 18/07/15 alle 23:32 via WEB
Non ti intendi di melanzane, frattaglie d'agnello e di melone. Quante cose hai perso. Allora ti piacciono i premi letterari? Ho cancellato un po di cose che non mi danno fastidio. Il resto : gli spazi chiusi.La piaggeria. ”Piuttosto che”e Ci ho parlato (gli ho parlato). I cani segregati in casa.I mondani . Le file in autostrada .Le bugie pietose. Quando non ricordo i nomi al volo. I monotematici. I Wurstel. Le analisi politiche apparentemente intelligenti , puntualmente smentite dai fatti. I tatuaggi . La disinformazione loquace. I cibi troppo elaborati. Lo stridio del gesso sulla lavagna. I telegiornali . Chi taglia l’erba alle due del pomeriggio. ”Era ancora giovane”. Il filo di perle. La moda della bandiera inglese dappertutto. La "pesante leggerezza". “E quant altro” Quando le giornate si accorciano. Le zanzare .Le camicette a quadri . Le larve . Di tutto , di più. Le risse finte o vere in tv...
(Rispondi)
ossimora
ossimora il 22/07/15 alle 01:26 via WEB
Non le ho perse!!! Sulle frattaglie fegati cervelli rognoni e cose del genere e' una questione di consistenza ...un po' papposa e di odore , proprio odore di viscere ...horror ..( .solo i fegatini mescolati con capperi prezzemolo aglio dei crostini toscani ...fanno eccezione ...ma si deve sentire poco l' essenza fegatosa) Le melanzane mi son piaciuta abbastanza fino alla mia gravidanza ...quando per colpa loro sono dovuta uscire al volo da un ristorante ...causa nausea irrefrenabile. Il melone puzza. Punto.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 22/07/15 alle 01:29 via WEB
I premi letterari non particolarmente , seguo un po' lo Strega perché tramite il festival " Calibro" ho ascoltato ed incontrato dei partecipanti e nel caso di Tiziano Scarpa ...un vincitore , nemmeno male ...
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.