Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

gratiasalavidaspageticostanzatorrelli46Rosecestlaviearchetyponmpt2003merizeta21laboratorioatheneoFajrjeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPennaEwideS
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« piccolo uovokermesse »

Gianni Rodari

Post n°2053 pubblicato il 25 Ottobre 2015 da ossimora
 




Chiedo scusa alla favola antica 

se non mi piace l'avara formica.

Io sto dalla parte della cicala.

Che il più bel canto, non vende, regala!

G.R.


Due giorni fa era l’anniversario della nascita di Gianni Rodari.

Mi piace ricordarlo qui .

Ha accompagnato la mia storia di maestra fin dagli esordi , la mia scuola è intitolata a lui anche grazie a me ed io ho sempre utilizzato le sue storie , i  non sense e  le sue filastrocche nella pratica quotidiana coi bambini. 

 Ho visto spesso colleghe storcere il naso e sostenere che non amano particolarmente il suo lavoro . Va beh ... Non voglio farne nessuna esagerata esaltazione . Pur essendo stato l’unico scrittore per l’infanzia a vincere il premio Andersen internazionale , Rodari era  soprattutto un giornalista , scrisse le sue “Favole al telefono “, sulla traccia di quelle che raccontava alla figlia quando era in Cina , a  raccontare , fra i primi , i vertiginosi cambiamenti di quel paese . In alcune filastrocche e storie è  un po ’troppo “ideologico” , figlio della sua storia , del PCI , della morale del lavoro (…i fannulloni puzzano un po’…) però…una cosa che mi ha sempre colpito è la capacità di molti dei suoi scritti di colpire automaticamente attenzione e fantasia dei bambini anche di più di quanto , noi  che li proponiamo  , avessimo immaginato. Ricordo la meraviglia di una classe prima , dopo la lettura di “Alice Cascherina” ,questa bimba minuscola che si cacciava nei guai perché cascava dentro il collo di una bottiglia o  precipitava  dentro un cassetto e spariva. ..Per me i suggerimenti della sua “Grammatica della fantasia “ sono stati preziosi spunti per far scattare quel corto circuito fra due parole di contesti diversi che tanto diverte i bambini e …l’ipotesi fantastica …pensa a ciò che succederebbe se domattina non ci fossero più bottoni…

Ancora attingo spesso da questo ed altro regalatoci da lui , era del 20 , è mancato giovane , mi sarebbe piaciuto averlo di più, chissà come si sarebbe evoluto e come si sarebbe posto rispetto alla scuola o all'idea di scuola primaria che abbiamo adesso.!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ossimora/trackback.php?msg=13298862

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
>> > > >> su BLOGGO NOTES
Ricevuto in data 27/10/15 @ 07:10
Amor, ch'a nullo amato amar perdona mi prese del costui piacer sì forte, che, come vedi, visualiz... (continua)
 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 25/10/15 alle 19:54 via WEB
Anniversario che ho ricordato, su fb. Che sia benedetto lo scanner, che mi ha consentito di salvare come documenti, i racconti di Rodari pubblicati sui miei libri delle elementari (che conservo gelosamente). E ogni volta è un viaggio nell'infanzia.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/10/15 alle 10:33 via WEB
in ogni caso...c'è l'opera omnia...
(Rispondi)
angelorosa2010
angelorosa2010 il 26/10/15 alle 10:55 via WEB
non lo conoscevo ma mi sembra interessantissimo, purtroppo nel cassetto delle cose belle perdute , chissà se saremo capaci di inventarne ancora ? Ciao, Angelo.
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/10/15 alle 16:51 via WEB
Ciao angelo , ma si , nulla si perde e poi la fantasia è sempre attiva !
(Rispondi)
mpt2003
mpt2003 il 26/10/15 alle 12:05 via WEB
è davvero un capovolgimento preferire la cicala alla formica...lo amo anche per questo....ciao :)
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 26/10/15 alle 16:51 via WEB
Già proprio un ribaltare completamente la morale stessa della favola ; è un percorso "filosofico" da fare coi bambini! Ciao
(Rispondi)
to_revive
to_revive il 27/10/15 alle 20:37 via WEB
C'era una volta il barone Lamberto. Uno dei miei preferiti in assoluto di Rodari che scriveva, non solo per i fanciulli , ma per ogni bimbo che c'è in noi. Bello che tu lo abbia ricordato!
(Rispondi)
dentedizanzara
dentedizanzara il 28/10/15 alle 03:15 via WEB
... ti sposerei, se avessi il tuo numero di telefono. Per incantarti con la mia favola. Il senso lo trovi tu, se ne ha uno.
(Rispondi)
odio_via_col_vento
odio_via_col_vento il 29/10/15 alle 21:24 via WEB
Mi è sempre piaciuto molto e credo che ci sia ancora tanta saggezza e tanta gioia del trasmettere "crescita" ai bambini, nella sua opera
(Rispondi)
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 08/11/15 alle 09:27 via WEB
mi piace G. Rodari, ci sono cresciuta, rimanendo bambina. Sebbene. Le sue favole, mi hanno sempre invitata al ragionamento. Il suo imprimatur preziosissimo, mi fa riflettere ancora! Ordunque, proviamo... :-) sì, MA IO sto dalla parte di entrambe! e so che il sig. Rodari sarebbe d'accordo con me, sul su senso, ok, MA, se decidessimo di imparare da entrambe, (formica e cicala) avremmo risolto un sacco di problemi. Lui ha colto solo il fatto dell'avarizia, preferendo vivere l'attimo del presente.. io nelle formichine ci vedo l'unione.. non posso farci nulla! l'alleanza per sconfiggere anche i più grandi e la determinazione.. forse. La cicala, rappresenta l'arte, e la fantasia.. mi piacciono le unioni. E grazie Maestra number one! f.to una collega squinternata e sgangherata, ma che ti abbraccia con affetto infinito. Roby
(Rispondi)
trampolinotonante
trampolinotonante il 25/02/16 alle 17:37 via WEB
con tutta la stima del mondo, mi spiace, per il Sig.Rodari, che nella vita bisogna anche mangiare! Un saluto. tt
(Rispondi)
several1
several1 il 06/10/16 alle 17:29 via WEB
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di lettura delle elementari ... ho preso qualche tempo addietro il libro per uno dei miei figli, anzi forse l'ho preso solo per me, ormai le rime gentili e leggere non affascinano più i ragazzi
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.