Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

gratiasalavidaspageticostanzatorrelli46Rosecestlaviearchetyponmpt2003merizeta21laboratorioatheneoFajrjeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPennaEwideS
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

 

« C. a C....metabolismi »

lacaniani biondi

Post n°2058 pubblicato il 09 Giugno 2016 da ossimora
 

 

Fuori il diluvio universale  ( ...speriamo almeno che marcisca tutto il tabacco piantato a profusione in zona ; ammorbante ,  molto rimunerativo ,  parecchio inquinante le falde acquifere , impossibile , pare , da sostituire con culture meno tossiche ed altrettanto "ricche" ).

 

Torno a scrivere dopo parecchio tempo .

Ogni giorno me lo dico , lo penso , poi non concretizzo ; prima ogni singolo episodio della mia vita già si elaborava automaticamente in forma "blogcomunicante" e non vedevo l'ora di condividere !

La scrittura è melodia , rilassamento ,è fare il punto , devo ripartire !

 Riflettevo in questi giorni di analisi post elettorali ( qui nella mia città ed oltre ) non tanto sugli equilibri e/o gli squilibri , quanto sulla scomparsa dei parametri ideologici assieme ai simboli di riconoscimento.  

 Non è solo una questione di adesione fideistica / sentimentale a qualsivoglia icona  o sigla mi riferisco proprio alla sostanza , limpidamente enunciata ed al  netto dalle bufale  imperanti .

Può capitare di credere di stare ascoltando un progressista  membro di "Roccacannuccia libera " ed accorgersi   che costui si scaglia  contro le libertà individuali ,un  vero liberticida dell'ultima ora , un razzista integralista . 

Osservando  le liste  ci si accorge che sono state costruite con l'obiettivo di nascondere le identità ed i profili ideologici , quasi fosse ormai obsoleto avere tensioni emotive e posizioni ideologiche definite  tanto che  se malauguratamente ci sono ...meglio nasconderle.

Un mio amico psicoterapeuta diceva :

"Essere persone solidamente costruite presuppone il :"riconoscersi in un ambiente nel quale si propone" 

io non mi perdo molto facilmente (almeno in queste questioni) ma quanti davvero sono in grado di ritrovarsi  in questo fuggi fuggi nella melma dell'antipolitica?


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://blog.libero.it/ossimora/trackback.php?msg=13414368

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
jigendaisuke
jigendaisuke il 09/06/16 alle 19:08 via WEB
Frutti amari della trentennale antipolitica
(Rispondi)
card.napellus
card.napellus il 09/06/16 alle 19:58 via WEB
Io mi prendo le maledizioni di tutti per come la penso, eppure mi sembrano concetti ovvi. Per esempio io penso che 300 deputati siano più che abbastanza, ma vedo che molti non sono d'accordo. Poi penso che sia una follia dire che un deputato deve avere uno stipendio di 2500 euro al mese. Così in parlamento andranno persone di bassissimo livello, un dirigente di fascia media guadagna molto di più, un amministratore d'azienda capace quei soldi li busca in una settimana o anche meno. Anche altre cose non le capisco, io per esempio darei un sussidio ai disoccupati solo se si riqualificano, se intendono restare a lamentarsi, nada.
(Rispondi)
card.napellus
card.napellus il 09/06/16 alle 19:58 via WEB
Bentornata carissima!
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 10/06/16 alle 08:06 via WEB
Buongiorno Card...bentrovato, concordo con quanto hai affermato, in pieno!
(Rispondi)
 
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 10/06/16 alle 19:34 via WEB
d'accordo anche io. Sussidio? a Roma? ??? e dove li pigliano i soldi? mah
(Rispondi)
mpt2003
mpt2003 il 09/06/16 alle 21:10 via WEB
più c'è caos nei programmi e più ci si rassomiglia senza sviluppare le differenze e e peculiarità . quasi una tattica per captare voti.
ciao:)
(Rispondi)
Luxxil
Luxxil il 09/06/16 alle 22:16 via WEB
sono morti e sepolti gli ideali delle ultime generazioni, le odierne non ne hanno, e senza ideali non si va da nessuna parte, politica compresa. bentornata:)))
(Rispondi)
angelorosa2010
angelorosa2010 il 10/06/16 alle 00:40 via WEB
ritrovato piacere, allora è vero che Libero ogni tanto dà segni di vita...
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 10/06/16 alle 08:07 via WEB
...eheh ...si bisognerebbe rivitalizzare questo portale, io proverò a riscrivere con una certa costanza Buondì!
(Rispondi)
ASIA1929
ASIA1929 il 10/06/16 alle 10:19 via WEB
Penso di non essere mai entrata nel tuo blog, mi piace e ritornerò a leggerti, però scrivi eh! Non fare come me. Ciao Asia
(Rispondi)
 
ossimora
ossimora il 10/06/16 alle 18:28 via WEB
Ciao Asia, grazie ...ci provo...debbo scrivere!!!
(Rispondi)
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 10/06/16 alle 19:32 via WEB
ho letto molto attentamente il tuo post:-) innanzitutto bentornata ! rido sul titolo... in riferimento alle piantagioni di tabacco.. (e all'immagine!), - meno su "lacan", - ma quella E' un'altra storia. Cerco di rimanere se posso sul pezzo del tuo post. Ormai la politica è morta, -- secondo me... si cerca di fare il meno danno possibile, reggendo gli equilibri che comunque pare stiano sempre per saltare. Mi fai riflettere sui "simboli", - ne cercavo uno disperatamente e l'ho trovato (rido), salvo poi, dover votare per cose di causa forza maggiore (con la maschera antigas) che non ne posso scrivere/parlare qui, la mia dialettica è scarsa. :) DEVO DIRE haimè, che sono leggermente preoccupata per le sorti della mia città. Ed è la prima volta che mi preoccupo così. Non mi riconosco nella persona che dovrà governare questa città e nelle persone del suo staff. Un abbraccio. (mi pare , ed azzardo che a governar Roma saranno proprio quelli del fuggi fuggi dell antipolitica a governare la città ! aiuto... mi affido al mio ottimismo. Roby
(Rispondi)
ossimora
ossimora il 11/06/16 alle 21:39 via WEB
Ce l'hai con Lacan...? Dunque io ho citato un amico psicologo ed una sua frase che ho sempre ben tenuto a mente ...ecco li era lacaniano ...anzi credo proprio che abbia svolto la sua carriera in Francia. bentrovata! Si davvero non invidio Roma...s evincerà la raggi con le idiozie che è andata dicendo in sto periodo ..poveri voi e noi...
(Rispondi)
 
Roberta_dgl8
Roberta_dgl8 il 13/06/16 alle 12:47 via WEB
riguardo alla raggi appunto, vedo che comprendi a ragione, le mie preoccupazioni. Vedremo. Anche se è chiaro, che ormai ha già vinto. Roma ne ha viste tante. E di più. Spero solo non sia il colpo di grazia, per gettarla ancor di più allo sbando, ma di risollevarla. Al di là di tutto, ci spero, al di là anche delle scelte politiche. La paura nasce dal fatto, che non so' davvero fino a che punto, saranno valide queste persone a governare. Vedremo. Magari dal peggio, può nascere un po' meglio? :-) su Lacan. Sì, certo che ce l'ho con la sua scuola di pensiero. Riguardo l'autismo, la sua "linea di pensiero ed attuazione", vede nella psicodinamica e nella psicoanalisi la cura dell'autismo! , l'autismo NON E' UNA PSICOSI, ma un disturbo neurologico. IN CUI possono coesistere ANCHE componenti psicologiche, MA studi recenti scientifici, pschiatrici, genetici e metabolici, dicono che esso è un disturbo NEUROLOGICO sul cattivo funzionamento di alcune aree nella formazione del cervello in epoca prenatale. Non è certamente quindi, con la psicoanalisi che si cura (vedi LINEE GUIDA, NAZIONALI ED INTERNAZIONALI). Non si cura, anzi. bensì, si "riabilita il soggetto" attraverso terapie comportamentali di tipo pratico. Inoltre, riconduce la responsabilità (essendo un freudiano), - alla madre (e ti pareva??). ho scritto male, sono stanca e non sono certo un accademico! Oggi vedrò la neuropsichiatra di Matteo, del servizio sanitario ASL. che lo segue per la terapia farmacologica. Si stanno purtroppo riaffacciando teorie lacaniane, ancora, qualche centro cosiddetto di riabilitazione le applica, ma non sono comprovate scientificamente. Scusa se ho scritto troppo! PS: la psicodinamica può curare le psicosi (e nn è nemmeno detto peraltro, non certo l'autismo, perchè esso non è una psicosi, ma un disturbo neurologico). sebbene, il soggetto autistico possa sviluppare una psicosi, anche, e purtroppo legata alla sua patologia. grazie anto! e bentornata!.
(Rispondi)
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.