Community
 
ossimora
   
 
Creato da ossimora il 20/10/2004
Fabbricare fabbricare fabbricare.Preferisco il rumore del mare ...

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

ossimoraIlConformistaLivepsicologiaforenseodio_via_col_ventosingsing3jigendaisukestreet.hasslempt2003ziryabbfugadallanimaFajrsabrina_83Bmy0s0tisgratiasalavidaserio.vin
 

Ultimi commenti

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 303
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Messaggi di Novembre 2005

Post N° 232

Post n°232 pubblicato il 30 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora



E' diventata una mia idiosincrasia fissa ,una specie di allergia cosmica che non controllo bene ...quando compare negli sprazzi veloci di tivi che riesco a sopportare indenne, mi colgono i conati ,mi si seccano le fauci,ho bisogno di muovermi ,di fare un giretto per casa,di cercare palingenesi in un rosso bicchiere di vino,di cancellarlo immantinente e di leggermi qualcosa di bello...si ...lui ...Gianfranco,il faxio in doppiopetto,l'uomo -ordine,il nazi filo ebreo,il nazionalista federalista ,il populista borghese,il tifoso coi reibann,il forcaiolo da salotto,l'uomo poltrona,...ed oggi ne ha detta un altra delle sue .

Prima lo sciopero generale che era stato niente popò di meno che

 P O L I T I C O..

adesso la mobilitazione della gente della Val di Susa..anch'essa ...

P O L I T I C A.

Dunque ne deduco che Fini ha una bassissima considerazione della politica  e pensa che sia una parolaccia di cui le persone non si debbono appropriare,nè tanto meno "farla"...

 quindi ,

visto che è incidentalmente ministro della repubblica ,vice presidente del CONIGLIO credo che sia perfettamente consapevole di star facendo solamente

AVANSPETTACOLO.

(senza nulla togliergli...)

(all'avanspettacolo...)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Imbarazzismi

Post n°231 pubblicato il 30 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora


Lezione di geografia

Un giorno andavo a scuola di specializzazione su un treno delle ferrovie NORD:ero seduto su quelle sedie micidiali,perchè d'inverno super riscaldate ,perciò bisognava discretamente sollevare una natica dopo l'altra per ottenere un pò di sollievo.La gente ,come al solito ,occupava prima di tutto gli altri posti e solo quando non aveva più scelta ,disperata veniva man mano a  sedersi nei miei paraggi.

Un signore sulla sessantina si sedette di fronte a me e vedevo che già si preparva ad "attaccare bottone",per cui mi rifugiai dietro il mio libro,per sfuggire al mio solito interrogatorio poliziesco con l'uso diretto del "tu" tipo:"Da dove vieni?"Cosa fai?di che religione sei?"

Questa volta mi trovai di fronte una "attaccatore"coriaceo,che iniziò con:

"Hallo!America?"

Risposi con un dignitoso silenzio.

"Capire italiano?"

Faccio di nuovo "si" con la testa ,ma non riuscii a scoraggiarlo.

"Africa?"

Feci di nuovo "si" pazientemente con la testa e lui ,prendendo la mia apparente rassegnazione come un tacito consenso,proseguì con la sua inquisizione :

"Tu da che paese Africa venire?"

Sentii la mia voce rispondere:

"Togo"

In genere ,a questo punto ,c'è chi dice :"Togo?Si,ma quale paese? stato?",oppure nasconde la sua ignoranza ,sotto il velo pudico di un "Ah!"d'intendimento,pensando senz'altro ai famosi biscotti.

Infondo hanno ragione come si fa a raccapezzarsi di fronte a questo continente balcanizzato con tutti quegli staterelli che cambiano nome ad ogni starnuto di un colpo di stato?

Intanto il viso d el mio perspicace aguzzino ,dopo aver aggrottato la fronte in un riflessivo ed intenso silenzio ,s'illuminò di un sorriso di compassione e con infinita pazienza cercò di spiegarmi.

"A TOGO! Nel tuo dialetto forse dire "Togo",ma noi in ITALIA dire "Congo".Tu capire ?Congo!!"

Certo che avevo capito e...grazie per la lezione di geografia..


Dal libro dello scrittore migrante medico Kossi Amèkowoyoa Komla Ebri ...fra i miei link ,il suo BLOG(imbarazzismi)!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 230

Post n°230 pubblicato il 30 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora



Saltimbanchi

cinerei,biancastri,attoniti,

malinconici ,diafani,

terrorizzano

giorno dopo giorno

con notturne sincronie

singhiozzi ipocondriaci

ed improbabili avventure.

Sogni mattutini

si dilatano

fino a  scomparire sfumando

per lasciare spazio

al pensiero elaborante:desiderio.

Perché non fuggi?

-Inscatolo ,frammenti di follia

sgretolata al suono

fatuo di free jazz

-Catturo balenii d’infinito.

Infondo amo l’abitudinaria,

ripetitiva sicumera

del quotidiano

specie

se attraversata

da una voce

azzurro

pastello.

A 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 229

Post n°229 pubblicato il 29 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Di me
Foto di ossimora

Se ti fischia un orecchio e' male,

ma se ti applaude e' peggio.

(Gino Patroni)

Ci siamo ,il mio terzo raffreddore eolico dell'autunno -inverno, dalla fase di starnuti a raffica,fazzolettini impignati un pò in ogni dove è passato alla fase due ;ovattatura sordastra bilaterale,naso praticamente un tutt'uno col labbro superiore.Per fortuna che mi sono comprata immantinente un burro cacao alla ciliegia ;trattamento fruttato per labbra morbide;cherry kiss,oddio non riesco nemmeno a percepirne il primaverato effluvio ma il sapore non è male,ricorda vagamente i ghiaccioli all'amarena.

In questa sciagurata situazione,non ho per niente voglia a di parlare dell'approvazione della Cirielli,dell'ennesimo allarme Ocse sui conti dell'Italia,della polizia che carica i cittadini della val di Susa,della chiesa che incombe sulle donne,degli islamici assolti e dello schifoso razzismo negli stadi,negli studi,nelle strade ,negli zebedei di Calderoli...

 Ho con me una nuova musica che mi piace,libri nuovi e mi farò un vin brulè!

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 228

Post n°228 pubblicato il 29 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora

Stampando una

notizia

a grandi lettere ,

la gente pensa che sia

 indiscutibilmente vera

Jorge Louis Borges

A Taormina, dove partecipa a un convegno di Confindustria Sicilia, il presidente
della Camera si è detto "divertito" per le interpretazioni dei giornalisti


Cdl, Casini precisa
"Non mi riferivo a Berlusconi"



"Ho anzi dato atto al governo dei risultati ottenuti in una fase difficile"
"Il presidente del Consiglio è il leader ma c'è competizione"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 227

Post n°227 pubblicato il 28 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: inserti
Foto di ossimora

In preda alle furie eoliche

 di un raffreddore-iper

vado sotto il piumone...

col sudoku ...   (!!!) 

SPIGOLATURE:

Bertrand Russell per spiegare la critica popperiana dell'induzione ricorreva ad un esempio esilarante: "Fin dal primo giorno questo tacchino osservò che, nell’allevamento dove era stato portato, gli veniva dato il cibo alle 9 del mattino.

E da buon induttivista non fu precipitoso nel trarre conclusioni dalle sue osservazioni e ne eseguì altre in una vasta gamma di circostanze: di mercoledì e di giovedì, nei giorni caldi e nei giorni freddi, sia che piovesse sia che splendesse il sole.

Così, arricchiva ogni giorno il suo elenco di una proposizione osservativa in condizioni le più disparate.

 Finché la sua coscienza induttivista fu soddisfatta ed elaborò uninferenza induttiva come questa: "Mi danno il cibo alle 9 del mattino".

 Purtroppo, però, questa conclusione si rivelò incontestabilmente falsa alla vigilia di Natale,

quando, invece di venir nutrito, fu sgozzato".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 225

Post n°225 pubblicato il 28 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: inserti
Foto di ossimora

Prima di dormire

 almeno una canzone di

 Paolo Conte confessione

davvero commuovente.

Elegia

Avevo una passione per la musica
di ruggine
nerastra tinta a caldo di caligine
metropoli
le tentazioni andavano e venivano
cosa farò di me?

guidavo nella notte ferma immobile
friabile
venivo da una valle dove annuvola
nell'umido
sentivo sulle spalle un bel solletico
tu cosa vuoi da me?

lasciando alla mia infanzia
ogni ingenuità sensibile
l'amore è uno stregone un fuoco
isterico magnifico
carezza di una mano che semplifica
cosa sarà di me?

l'abbraccio adulto in un silenzio
scenico visibile
l'incendio è la stagione
delle tenebre bellissime
avevi fatto in aria un incantesimo
tu cosa sei per me...

*** Un pensiero per Adriano Sofri

(adesso si ricordano della grazia sti merda !!!)

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 224

Post n°224 pubblicato il 27 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Di me
Foto di ossimora

                                                                  Accidia

Che grigiore,le nuvole incombono minacciose e oggi sembra proprio non si sia fatto affatto giorno.Ci vorrebbero delle belle lampade svedesi da cromoterapia per annullare la sensazione di cappa plumbea.Stamattina per un pò s'è aperto il cielo,un timidissimo sole mi ha permesso di dare una sistemata al mio terrazzo.Ho portato dentro le crassulacee e una pianta grassa che è diventata gonfia ed articolata.Le clematidi sono solo stecchetti rinsecchiti che si aggrappano al traliccio di bambu malinconicamente,unica nota di colore rimasta viva la verbena fucsia che sta resistendo impavida ...credo che la mia plumbago sia morta...! Mi è  pure tornato il raffreddore e non ho voglia di  far niente.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 223

Post n°223 pubblicato il 26 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora

Parola d'onore d'onorevole?"

Totò la Quaglia

La mente eccelsa e per nulla asservita di Fini ha partorito un commento mirabile alla mobilitazione di oggi(ieri ...vista l'ora):

"E' stato uno sciopero politico ha detto"

Che genio!

Ovvia la sua concezione (ammesso che ne abbia una oltre il poltronume)della politica .

La prossima volta faremo uno sciopero qualunquista.


anche il sindacato della destra finiana ha aderito...si sarà dimenticato di avvertirli ...

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 222

Post n°222 pubblicato il 25 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Utility
Foto di ossimora

 Con questa finanziaria :

  • I paesi poveri saranno più poveri (Italia fanalino di coda negli aiuti internazionali)
  • Gli enti locali saranno più poveri(Gli amministratori locali ,in primis Maria Rita Lorenzetti ,della regione Umbria hanno duramente bocciato le politiche di restrizione dei finanziamenti)
  • Lo stato sociale sarà più debole(tfr-amortizzatori-sanità…SCUOLA PUBBLICA)
  • Strade e ferrovie saranno meno sicure(Le grandi opere si mangiano tutto…ambiente compreso)
  • Ci sarà meno cultura per tutti (c’è un appello accorato e preoccupato di registi,scrittori,attori)
  • Crescerà il divario fra nord e sud (tanto mentre al nord si fomenta il razzismo e l’egoismo, al sud si sostiene la mafia)

Oggi  STRIKE

Roma, decine di migliaia per dire no ai tagli
Milano, Piazza Duomo è piena
Firenze, un vaccino contro Tremonti
Torino, manovra insostenibile per le tute blu
Bologna con il suo sindaco. «Contro l'attacco ai più deboli»

Stasera ci diranno che è stato un fallimento.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 221

Post n°221 pubblicato il 24 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Ester
Foto di ossimora


Se non fossi una donna,

vorrei essere una donna.

E ancora una donna .

Ma se non potessi

vorrei essere un airone

 Beppe Fenoglio

 Da :Il partigiano Johnny


La pioggia sottile che cancella gli sparuti,spirtati raggi del sole ,incoraggia Ester a scostare timidamente le persiane della sua stanza odorosa di malinconia. Colma di pezzi di carta ,segnalibri ammonticchiati,ritagli di cultura degni come una cagna in calore,candele esauste ,una cappelliera beige ricolma di collane ,foulard dai colori abbaglianti,inusitati nel polveroso grigio di giorni senza tempo(lenti),foto dardeggianti fulminei sguardi d’amore,una babele di ordinato affetto,di passione archiviata in ogni singolo oggetto.Ester sparge uno sguardo trasognato attorno,alla ricerca di un attimo di quiete rivoluzionaria che taciti i muscoli tirati come elastico,si rannicchia sul tappeto,avvolta al suo corpo,favorendo il liberatorio oblio di laudano.

In penombra ,le mani di Ester lentamente percorrono gli avvallamenti,le sinuosità della sua morbida carne accogliente ;si inoltrano,impastano,per percepirne di nuovo l’esistenza,provocare sussulti e risvegliare calore e vibrazione ( da mesi ormai evita scrupolosamente di toccarsi respinta dalla sua pelle stessa ,anche nell’acqua protettiva tutela le sue mani con guanti abrasivi per prenderne le distanze)

Sassi di fiume ,lisci,cortecce,il caldo come morbida tenaglia ,nei fianchi il respiro che si gonfia di aromi,fluttuante ,penetra nella corazza di inane pigrizia,le mani avvolte di notte buia serrano le palpebre e punteggiano il seno,il neo ,l’areola si gonfia,palpita rendendo i capezzoli nocciole fragranti,turgidi,irradianti raggi ellittici di eccitazione. Peso di calore,il sospiro crolla dall’albero di silenzio,focolai di assenzio scorrono nelle vene ,il solco dei seni bagnato si inarca come onda.Il ventre di Ester affamato di luce cerca devastazione ,la mano scivola,si ammorbidisce a lambire le cosce laddove la soavità si fa commovente .le dita fra le labbra ,oblio e oblio e oblio,le dita si avvicinano con infiltrazioni di languore ,si abbraccia aggrappata all’essenza ,il dito ostinato risveglia la carne ,formicolio di menta ,gelo di canfora,cosce aperte,spalancate fino alle anche,sonorità umide,entrare e uscire da una nube,si solleva ,diamante freddo sulle spalle ,aria rarefatta.

 Non vede,non sente eppure ha i sensi di una visionaria .

Dita incantatrici,marina muschiosa,lo splendore,colpo di forbice con le gambe;un numero inconsueto di cuori batte nella fronte ;le dita frugano sempre più in fretta ,vischiose esitano attorno alla perla,sfiorano,circondano,si ritraggono.Il collo si tende ,lo sforzo,il sudore;ingordigia ,la lingua come foglia morta ,impossibile sottrarsi a  quel ritmo regolare ed impazzito,un sole da fare splendere (finalmente)alla mercè di forze che penetrano e penetrano vellutati turgori.gocce di miele scivolano suadenti.I polpacci maturano,ammollita in violento sconquasso,momenti convulsi,capogiri luminosi,liquidi brucianti.

Un cerchio nero gira rapidamente ,s’ingrandisce e diventa immenso agli occhi seppur chiusi,un bagliore rapido e tirannico si sprigiona rischiarando la zona.

Ester scorge un orizzonte cieli infiammati  da fusi che ricadono come zaffiri.

Il fuoco si spegne .

Luce bluastra e vellutata ,come seta di camicia (si addolcisce il ricordo dell’uomo che guardava lontano,stava così bene col blu!)prende il suo posto.

Le  sembra di nuotare soave in un pallido chiarore ialino,non permette ai suoi pensieri di riacciuffarla e si addormenta.

A.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 220

Post n°220 pubblicato il 24 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Ester
Foto di ossimora


Miraggi di quotidiane storie lontane.

Infondo alla via polverosa

la sontuosa dimora

lascia scorgere

mura ingiallite

tra il verde plumbeo dei lecci

licheni abbracciano pietre grigie

un anfiteatro d’iperico

appare inatteso

dietro l’angolo

(Ester lo piantò un giorno solo per il suo sguardo)

Il silenzio

ronza attorno afoso.

Ciottoli biancheggianti

avviano a porte sbarrate,

vetrate luminose

celano nomadi limoni.

Nel giardino dei fiori recisi

erbe selvagge

hanno assaltato

geometrie vacue.

Ovunque abbondano icone.

Anto

 


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 219

Post n°219 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Di me
Foto di ossimora

Stasera sono allegra ;non ne ho nessun motivo speciale ,nessuna cosa straordinaria ha illuminato la mia vita -routine -tran tran,ma mi sento a posto.Un pò di immagini per prendere le distanze da un post d'altri che ho inserito tanto per lanciare un sasso e che più lo rileggo e meno mi piace ,potrei cancellarlo ma non  voglio cancellare nulla quindi mi allontano...pian piano.

Il crepitio del fuoco mi aspetta .

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 218

Post n°218 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora

Accenderò il fuoco

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 217

Post n°217 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Segni
Foto di ossimora


La mappa non è il territorio

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 216

Post n°216 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Imago
Foto di ossimora


                                                          

                                                  Non è vero che la neve è luminosa         


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 215

Post n°215 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Segni
Foto di ossimora


                                                            Cassavetes


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 214

Post n°214 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: ecole
Foto di ossimora


                                                      L'educazione emotiva è lasciata al caso


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SPIGOLATURE

Post n°213 pubblicato il 23 Novembre 2005 da ossimora
 
Foto di ossimora

Ecco, ne hanno presa un’altra.

http://www.repubblica.it/2005/k/sezioni/esteri/debra/debra/debra.html




Una donna che è andata a letto con un minorenne

Mi è subito venuta in mente la storia della casalinga Agnese di Montecastrilli in provincia di Terni (un posto trasgressivo già solo per il nome) che a 32 anni, e madre di tre figli, si è fatta mettere incinta dall’amico della figlia, 17enne e apprendista idraulico.
Ricordo che i due fecero una fuitina in Germania e poi, tornati in patria, andarono persino, pagati a suon di milioni, da Vespa. (noto antropologo de noantri)

Fantastico.

Poi c’è la storia di Maruiel F, la prof. di sostegno francese di 34 anni che questa estate ha avuto una storia d’amore con il ragazzo 14enne che assisteva in un istituto per adolescenti difficili.

La storia più famosa è quella di Mary Kay LeTourneau, insegnante americana madre di quattro figli, che nel '97 ha confessato di aver avuto un figlio da un suo allievo di 13 anni hawaiano. In pratica un clitoride (e soprattutto un utero) in cerca di affetto. Processata, è finita in carcere ma ha ottenuto una sospensione della pena. Di nuovo in libertà, anzi poche ore dopo, ha poi incontrato di nuovo il ragazzo… peccato che l’avessero pedinata e li hanno beccati su un furgone a fare l’amore. La processarono di nuovo la condanna fu per stupro. Ora, nel 2005, ha scontato i suoi 8 anni di carcere, è uscita e ha sposato l’hawaiano e vive con le bambine avute da lui, già perché anche la seconda volta è rimasta incinta (certe donne rimangono incinta solo a guardarle, non c’è che dire). Anche in questo caso la madre del ragazzo si è costituita parte civile durante il processo, non perché ce l’avesse con l’insegnante, ma per farsi dare dei soldi.

Poi c’è la storia di quella maestra americana che andava con il giocatore minorenne della squadra di football.

In tutti questi casi la stampa, e le imputate, sottolineano come i ragazzi fossero per prima i seduttori e dimostrassero, in ogni senso, molti anni in più della loro età.

Non ho un’opinione precisa a riguardo, (...poca roba anche io)credo che ci sia una doppia morale per una volta favorevole alla donna, insomma se leggessimo di un uomo di 37 anni che mette incinta una 15enne forse ci scandalizzeremmo un po'... ma mi viene anche da dire che una bambina la può violentare veramente, anche un bambino lo puoi sodomizzare, ma se un 15enne si è scopato, consenziente, l’amica della mamma mi viene solo da pensare: "è andato con una nave scuola".

Una volta le navi scuola però erano più accorte, non si facevano mettere incinta, o se lo facevano poi morivano, come nel romanzo "Diavolo in corpo". O al limite rompevano i coglioni perché non volevano che il loro giovane amante scopasse pure la figlia, come ne "Il laureato".

Oggi invece si fanno mettere incinta, incastrare da
nonne curiose, e pure, alla fine, sposare…

Non c’è più religione.

Una mia amica ha dato scandalo, anni fa, dove vivo.

Lei aveva 25 anni e s’è messa insieme al 16enne che assisteva (un altro ragazzo difficile). La gente ha mugugnato per un po’, poi ha smesso e li ha lasciati vivere. Dopo circa 10 anni si sono lasciati e lei… che storie… si è messa con il fratello minore di lui (che ha 11 anni in meno di lei e 2 in meno del fratello). Non c’è stato scandalo, visto che lui era 24enne all’epoca (lei aveva 36 anni invece).
Anche in questo caso i ragazzi (come nel caso dell'havaiano) erano di una nazionalità diversa, dove, diciamo, i ragazzi sono considerati uomini prima.
Ora hanno un figlio e hanno cambiato paese… nessuna carta bollata in mezzo.

Dal blog della FATATAPASSERA splinder


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Post N° 211

Post n°211 pubblicato il 22 Novembre 2005 da ossimora
 
Tag: Di me
Foto di ossimora

Un blog amico mi ha riportato

un pò a ricordare

pezzi di infanzia e

di scuola elementare .

(primaria lasciamolo alla signora Bricchetto-Moratti)

La mia maestra (Gioia...si chiamava)ha scritto ,nel mio giudizio finale tra le altre cose...

"vivace ed irrequieta ,insofferente ad ogni disciplina."

mi garba


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso