Creato da ossimora il 20/10/2004
Juliet Berto: "Bisogna tenere a mente il colore della propria ferita per farlo risplendere al sole"

vignetta del giorno

 

Area personale

 

antonia nella notte

 

blog in inglese

immagine

IL MIO BLOG

IN INGLESE

(più o meno...)

 

Tag

 

Ultime visite al Blog

spagetiansa007archetyponFajrgratiasalavidacostanzatorrelli46Rosecestlaviempt2003merizeta21laboratorioatheneojeanlouis_delislestudiodentisticoestepsico_craziabvbtendeRiccardoPenna
 

Ultimi commenti

comprendo che tu sia addolorata, ma in ogni caso il tuo...
Inviato da: Luxxil
il 06/02/2017 alle 18:32
 
MANCHI.
Inviato da: Roberta_dgl8
il 11/01/2017 alle 13:52
 
non commento leggo e comprendo
Inviato da: angiolhgt
il 14/12/2016 alle 23:28
 
le Favole al telefono, qualcuna era infilata nel libro di...
Inviato da: several1
il 06/10/2016 alle 17:29
 
Hai ragione , proprio così, ancora non mi capacito di cosa...
Inviato da: ossimora
il 30/09/2016 alle 20:02
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 313
 

ICONE

 

 

 

 

 

          

          

 

 

 

kill your television

                     

 

 

 

 
 
     Blog counter

    Registra il tuo sito nei motori di ricerca

     Blog Directory

Migliori Siti

 

 

 

     Libertarian Political Blogs Blogs - BlogCatalog Blog Directory

 

Messaggi di Dicembre 2013

Fine anno

Post n°1955 pubblicato il 31 Dicembre 2013 da ossimora
 

***

 

Mi sono alzata (tardi che come i bambini piccoli....veglio di notte e dormo di giorno...) e complice l'atmosfera delle feste mi sono subito messa in movimento per scrivere degli auguri per l'anno nuovo  che sempre mi sembrano più "corposi" , di quelli , che comprendo poco , per il Natale ( che per un compleanno , anche  incerto come datazione ci sia tutto quel casino ancora mi turba ) se non altro  questi si prolungano per 365 giorni .

Volevo provare a ripercorrere l' usata e riusata tecnica del ...faccio gli auguri a questo e non a quell'altro cercando di stilare una sorta di classifica di intenti e parallelamente chiarire la mia stessa collocazione ma ho erroneamente aperto FB e , si è aperta una marea di auguri , i più disparati e spesso i più usati e riusati per il fatidico nuovo anno dal quale ci separano poche ore ed un profluvio di calorie , bollicine ed eccitazione collettiva più o meno imposta . Mi è immediatamente passata la voglia , meglio cincischiare con le immagini   scrivere e sfogliare news .

Già. Leggo che stasera avremo un doppio discorso di fine anno , oltre a Napolitano anche il comico genovese illuminerà i suoi adepti dal web ...corbezzoli , sarà  forse una tempesta no stop di offese urbi et orbi , un ironizzare pesante su chiunque non usi insulti come regola  ed un assertivo , continuo , acefalo sentirsi e far sentire i propri fan detentori del verbo e della verità assoluta  .

C'era da aspettarselo se , come sembra da indagini e sondaggi di fine anno gli italiani nella ragione non piccola del 30%  vorrebbero sopprimere i partiti e la democrazia rappresentativa di cui  i partiti stessi sono certamente , bene o male , i protagonisti .

Questa cosa potrebbe essere anche interessante , ammesso che vivessimo in un' isola di 1000 abitanti  al massimo  ovvio, altrimenti mi piacerebbe comprendere e mi dovrebbero  spiegare come ogni volta che c'è da legiferare  non sui massimi sistemi ma sul costo dei libri alla scuola primaria , sugli orari  di apertura dei negozi o sulla raccolta differenziata si potrà interpellare le masse.

...pallina rossa , pallina blu in un grande contenitore di vetro  semovente , itinerante può andare ?


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

mattoni rossi

Post n°1954 pubblicato il 29 Dicembre 2013 da ossimora
 


 

 

 

 

Come essere cristallizzata . Essenziale  . Ipercontemporanea . Infastidita dai ricordi ,  offesa dal passato.

L' ho sempre sospettato di non amare particolarmente nemmeno la  presunta dolce nostalgia , non provo tenerezza ma senso di morte .

Entrando in un luogo indissolubilmente legato all'infanzia , all'adolescenza e prima gioventù mi ha assalita un senso di fastidio , di brutto .

Non va bene nemmeno ripercorrerli i ricordi , perdono quell'alea di meraviglia e di sogno che conservano solo se tenuti a distanza .

Tanto quanto mi affascinano le vecchie foto degli altri o gli oggetti / luoghi del passato a me estranei   , tanto più trovo devastanti  e deteriorabili quelli che mi appartengono direttamente. 

 

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

serendipity

Post n°1953 pubblicato il 07 Dicembre 2013 da ossimora
 

 

 

Da tempo non andavo a trovarlo nella sua casa sul confine della sera .

Gli eventi , la mia accidia , mi hanno frenato e mi dispiace  , adesso che ci sono finalmente tornata e che l'ho rivisto sono certa di aver fatto trascorrere troppo tempo , non ho scuse.

Non l'ho nemmeno abbracciato , fra noi l'amicizia è sempre stata complicata ; ci conosciamo da trenta anni ma ogni volta è necessario ripartire, riprendere un modus , un sistema di relazione. Poi va da sé .

Non l'ho trovato molto bene , un po' dimagrito, i suoi capelli biondi sempre  lunghi e più tendenti al bianco , l'andazzo di chi si difende dal freddo vestendosi tanto , di chi va a letto prestissimo  subito dopo aver accudito le caprette , per alzarsi all'alba. Un po' di stanchezza di troppo nel viso. Sono un po' preoccupata , se non ce la fa più lassù solo nella sua montagna?

Lavori duri , nel bosco , in mezzo al freddo dell'alta collina pre appenninica , duri e poco retribuiti ma lui è così , lo ha scelto perché non vuole chiedere nulla a nessuno e considera il lavoro manuale e la fatica fisica unici portatori di dignità ma certo anche perché fatica a stare troppo con le persone , che pure ama e rispetta, perché non vuole chiedere, perché è complesso e rigoroso in maniera assoluta e non ce la fa a sopportare mediazioni .

La sua essenzialità  e la sua capacità di vivere solo , di restare isolato fra la neve per giorni , mi mandano  sempre in crisi , niente tv , pc , tanti libri , radio , fiori freschi e secchi e tante geometrie della natura , legni , radici , alveari , pietre. Essenzialità .

Oggi sulla  sua lavagnetta c'era scritto : Serendipity .


 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso