Community
 
pantarei_2005
   
 
Creato da pantarei_2005 il 22/08/2005

BACCHE DEL TEMPO...

pensieri liberi lungo il fiume...Tutto Scorre

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FRAMMENTI...IL MIO SECONDO LIBRO

Frammenti

 

IL MIO ESORDIO...IN VENDITA LIBRERIE FELTRINELLI

iil mio libro

 

IL MIO LIBRO

- ......
- ....
- .......
- .......
- .......
- Impronte sulla Sabbia
- Frammenti...
- le mie foto Cannitello
 

ULTIME VISITE AL BLOG

librodelfuturo1briciolabauIoDomenicokricardgocceinvisibilimargherita.22animalacerata0606poeta.72VEDO.TUTTOmariateresa60_1ERAM6navighetortempofosco6pantarei_2005gosiaczek
 

ULTIMI COMMENTI

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: pantarei_2005
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 113
Prov: RC
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

« verso l'orizzonte......tempo...da rivedere »

le mie parole...in vetrina :)

Post n°962 pubblicato il 10 Aprile 2012 da pantarei_2005

le parole

Vorrei parlarti di un soffio leggero che mi carezza l'animo, mancava da un tempo giovane, quando anche un nulla sa farsi inebriante.

Mancava da un tempo: calore di labbra a incrociare il mio sguardo, sussurro di parole nel riflesso d'una luna.

Le mie parole rimaste solitarie, emerse lentamente, come a risalire la profondità dell'animo sino a farsi passi.

Orme che hanno tinto d'inchiostro i miei libri.

E in quelle orme hanno calcato la parte di me sino a premiarla.

E questa primavera mi circonda mentre sto davanti alla vetrina della libreria della mia città.

In evidenza assieme ad altri autori il mio, sia il primo che il secondo vicini come a segnare la continuità e la locandina di Impronte sulla sabbia a giganteggiare in quel punto dove ad ognuno può risaltare.

A chi scrive per il solo piacere basta questo.

Basta il momento che sognava da ragazzo mentre osservava i libri esposti nella libreria del centro della propria città e immaginava un sogno.

La mia primavera ha con se il tremore del vento dei giorni trascorsi e ancora non riesce a vivere i suoi giorni come a sentire addosso la responsabilità di potersi alzare assieme all’aquilone che strattona verso il cielo blu....  inebria questo senso  costruito dalle parole che avevo dentro, per questo avrei voluto raccontartelo…

 

 
 
 
Vai alla Home Page del blog

SELENE

 

CANTO INDIANO

 

LE MIE FOTO

tramonto

 

FOTO DA S-ELIA

sullo stretto

 

S.ELIA PALMI

S.elia palmi

 

FOTO SULLO STRETTO

s.elia

 

Foto Dal pilone Scilla

 

E IL PONTE?CHI LO VUOLE...

stretto

 

GAMBARIE

gambarie

 

VISTA SULLO STRETTO

Vista sullo stretto