Blog
Un blog creato da Seingalt2000 il 18/02/2007

Pensieri di Casanova

Vademecum del libertino contemporaneo

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 15
 

NOTE DI SEDUZIONE

 

 

Maybe

Post n°166 pubblicato il 12 Ottobre 2009 da Seingalt2000
 

Sono stato a lungo lontano da questo blog.

E ancora lo sono. Non so cosa succederà in futuro.

A volte è necessario prendersi delle pause.

Meglio non scrivere niente piuttosto che scrivere qualcosa tanto per farlo.

Ma c'è anche un'altra ragione che mi tiene lontano da qui.

Oggi, però, non ho voglia di parlare di questo.

Oggi ho voglia di pubblicare il video di una canzone che mi affascina da due anni: si intitola Maybe, dei Brainstorm. Un titolo in linea con l'incertezza che è propria del destino di ogni cosa. Anche di questo blog.

Ed ora, eccola a voi.....

 

 
 
 

Intimissimi

Post n°165 pubblicato il 15 Maggio 2009 da Seingalt2000
 

Oggi vi propongo la spassosa parodia della pubblicità di intimissimi.

Spero che diverta voi quanto ha divertito me.

....e per completezza, ecco lo spot originale.

 
 
 

Aufguss

Post n°164 pubblicato il 04 Maggio 2009 da Seingalt2000
 

Aufguss.

Dietro a questa teutonica parola c'è una specie di satanasso che domina la sauna. Sono stato a Bad Blumau, ridente località termale vicino a Graz, progettata da Hunterwasser.
Circondato da verdi campagne, boschi lussureggianti e paesini da presepe, questo vero e proprio centro del benessere psicofisico è la meta perfetta per chi desidera rinfrancarsi. Si può alternare l'attività fisica (cavalcate, escursioni o pedalate in mountain bike) al rilassamento della carne.
Undici piscine ad acqua calda, saune a diverse temperature ed essenze profumate, massaggi, solarium e poi lui, il satanasso.
Si perché è così che si dovrebbe chiamare quello che qui chiamano il badenmeister, cioè il "capo" della sauna.
Tu sei tranquillamente adagiato sulla tua panca e ti godi il calore corroborante della sauna quando entra questo satanasso e cominia a buttare acqua sulla stufa.
L'effetto immediato è quello di far salire il tasso di umidità dell'aria rendendola ancora più rovente.
Ma, come se non bastasse, il satanasso comincia a ruotare un asciugamano in tutte le direzioni, veicolando su di te flussi di aria incredibilmente calda.
Tu cominci a sudare sempre di più, man mano che il badenmeister ripete il suo dannato rituale aumentando costantemente il tasso di umidità e di calore all'interno della sauna.
Il bello è che non puoi neppure uscire! Aprire la porta, infatti, farebbe abbassare la temperatura di qualche grado e incazzare tutti i teutonici presenti i quali, vivendo da sempre in climi rigidi, di caldo non ne hanno mai abbastanza.
E io che sono per metà siciliano!!!!

 

 

 
 
 

Questione di classe

Post n°163 pubblicato il 22 Aprile 2009 da Seingalt2000
 

La radiosa giornata di oggi mi induce pensieri leggeri. E divertenti.
Penso a una bislacca classificazione delle diverse tipologie di fisico femminile che, mi auguro, le mie amiche lettrici accoglieranno con il loro consueto senso dell'umorismo.

FISICO DI CLASSE A: donna magra con le tette grosse

FISICO DI CLASSE B: donna magra con le tette piccole

FISICO DI CLASSE C: donna grassa con le tette grandi

FISICO DI CLASSE D: donna grassa con le tette piccole

Nessun dubbio che questa strampalata classificazione sia incompleta (e il sedere, per esempio, dove lo mettiamo?!) e, comunque, senza senso, vista la mia connaturata ritrosia per qualunque tipo di classificazione.
Serve solo a riderci un po' su.
P.S. E ora dite la verità. Per un momento vi siete chieste in che classe siete, eh?! 

 

 

 
 
 

Vedimi. Vedimi adesso.

Post n°162 pubblicato il 17 Aprile 2009 da Seingalt2000
 
Tag: dracula

See me. See me now.
Vedimi. Vedimi adesso.
In questa scena memorabile Dracula, tramutatosi in uno stravagante dandy ottocentesco, incontra Nina, la reincarnazione della sua antica sposa, amata appassionatamente e tragicamente scomparsa.

Ma c'è un'altra frase che le dice poi, e che mi colpisce invariabilmente: "I've crossed oceans of time to find you". Ho attraversato gli oceani del tempo per ritrovarti.
Può una donna chiedere di più a un uomo?

 

 
 
 
Successivi »
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

IL LIBRO


 
 

INDIMENTICABILI


 

ULTIME VISITE AL BLOG

stefanosainoAlessio_Blueskyd.desantiscristina.aldinucciremigioalbaomero1950mirelladgl17fabianalopintoafotiriz8itjmax_6_66martina_dortenzioselvaticaxxxleo_Grbaldino8