Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

silviadepsrinas1spinelli51navyengineervolpelorettaDIAMANTE.ARCOBALENOflaviagarrosossosharkEle88iptarcentopostaladykawasakiluisasalomitigrottaTobagarospo.74gloria751
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Recettes d'agneau
il 03/09/2013 alle 11:14
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegnerů a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! Ť da un pů che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
Ottimo abbinamento Ciccio!!! Ciao e grazie per aver...
Inviato da: lucio.colizzi
il 01/08/2012 alle 09:17
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Filetto di scorfano ai s...Pitta di patate »

Fusilli, pomodoro San Marzano, basilico e Bianchetto

Post n°66 pubblicato il 13 Luglio 2009 da lucio.colizzi
 
Foto di lucio.colizzi

Finalmente è arrivato il pomodoro San Marzano. Secondo me è il re dei pomodori. Sodi, rossissimi e profumati. Se c’è un motivo per essere grati ai Campani per qualcosa, bè questo è sicuramente il pomodoro san marzano e ovviamente il suo utilizzo principale: la pizza!

Oggi però vi do una ricettina semplicissima, il cui gusto è veramente da sperimentare. E’ un piatto di sicuro successo, in cui il prodotto più semplice della terra si sposa con il prodotto più semplice e puro del mare: il bianchetto o schiuma di mare.

In realtà in Italia, questo pesce appena venuto al mondo (si tratta di sardine o acciughe appena nate) ha tanti di quei nomi che ci si può confondere: Novellame, Bianchetti, Gianchetti, Neonata, Neonati, Neonato, Faloppa, Nudilla, Nonnata o Nunnata, Mustica, Cicenielli, Avannotti di pesce azzurro.

Ricordate una cosa, poiché si tratta di pesce appena nato, è così delicato che in genere si mangia crudo. Pertanto in cucina, il calore dovrà appena lambirlo, se vogliamo sentire veramente il mare nel piatto.

 

La ricetta:

  1. prendete dei bei pomodori san marzano, incideteli in testa e scottateli dieci secondi in acqua bollente. Eliminate la buccia esterna, tagliateli in due ed eliminate anche i semi. Fate la polpa a dadolata (tutta sta storia si chiama concassè di pomodoro san marzano).
  2. Calate i fusilli
  3. In una padella imbiondite uno spicchio d’aglio in olio extra, eliminatelo quando ha ceduto il suo profumo, aggiungete i pomodori.
  4. Scolate la pasta nella salsa al pomodoro, aggiungete i banchetti, il basilico spezzettato con le mani,
  5. saltate bene il tutto, aiutandovi con dell’acqua di cottura della pasta ed un filo di olio a crudo.
  6. Servite mulinellando un pizzico di pepe fresco

 

Secondo me è uno dei piatti di mare più buoni al mondo !!

 

Alla prossima…

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30