Pensieri in Cucina

"Nella ricetta c'è tutto ....tranne l'essenziale" - (G.Marchesi)

 
 

ON LINE

 

ISTRUZIONI PER L'USO

Fate CLICK sulle foto per ingrandirle !!

 

ULTIME VISITE AL BLOG

tigrottaTobagarospo.74gloria751malgeri.fabriziociro1000boggio.carolinavalum0patty1_mahazzurra478giuseppe.pelusolalalaladgl3carioca710marisa.coluccifuriaelettricameropeharris
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 
 

AREA PERSONALE

 

ULTIMI COMMENTI

Grazie!
Inviato da: Recettes d'agneau
il 03/09/2013 alle 11:14
 
Grazzie!
Inviato da: Blog tendresse
il 31/07/2013 alle 09:25
 
Grazie Giorgia!! Mi impegneró a farlo, promesso!!
Inviato da: lucio.colizzi
il 10/03/2013 alle 15:01
 
Ciao Lucio! è da un pó che t seguo su ABC e volevo farti...
Inviato da: Giorgia
il 08/03/2013 alle 18:28
 
Ottimo abbinamento Ciccio!!! Ciao e grazie per aver...
Inviato da: lucio.colizzi
il 01/08/2012 alle 09:17
 
 

SECONDI 1

 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Questo blog fa parte del gruppo i migliori blog! (ricette di cucina)

 

 

« Carciofi sott’olio con m...Spiedini fantasia alle e... »

Calamari in guazzetto con fave fresche, pomodori e mentuccia

Post n°55 pubblicato il 06 Maggio 2009 da lucio.colizzi
 

Siamo ai primi di maggio ed anche quest’anno sono arrivate a piena maturazione le fave. Nel dialetto salentino chiamiamo le fave “onguli”. Una tipica immagine della tavola di questo periodo prevede assolutamente e una montagna di fave fresche, pecorino o provola piccante e ovviamente vino (tipicamente negramaro) a fiumi.

Le fave appartengono a quella categoria di alimenti che ha sfamato la classe contadina per secoli. Ovviamente l’abbondanza di questo periodo non deve significare sprechi, pertanto la fave in eccesso vengono essiccate (con o senza la buccia) e consumate in inverno dando vita a piatti della tradizione veramente eccezionali come le “fave e foje” (fave cotte alla pignata con la verdura selvatica) o cotte “a cecamariti”.

Oggi vi propongo una ricettina semplice semplice, che ha il compito esaltare la freschezza delle fave grazie ad un abbinamento veramente classico con la mentuccia.

 

La ricetta

1.      Spellate dei pomodori a grappolo sbollentandoli per 10 secondi. Eliminate i semi interni e tagliateli a julienne

2.      pulite i calamari e tagliateli a ruote

3.      fate imbiondire mezza cipolla bianca con un cucchiaio di olio extra. Aggiungete i calamari e (dopo cinque minuti) mezzo bicchiere di vino bianco. Portate a cottura per altri 5 minuti ancora, salando q.b. (se vedete che la preparazione si asciuga troppo aggiungete un mestolo di brodo vegetale fatto con sedano, carota e cipolla)

4.      nel frattempo in una seconda pentola rosolate uno spicchio d’aglio sempre con un cucchiaio di olio extra, aggiungete le fave private del guscio esterno e divise in due falde, ed i pomodori. Saltate giusto tre minuti a fiamma alta, finchè gli zuccheri naturali presenti sia nelle fave che nel pomodoro non si caramellizzeranno. Salate qb.

5.      Unite il contenuto della seconda pentola nella prima, amalgamate giusto due minuti il tutto sul fuoco.

6.      Aggiungete tanta mentuccia fresca (fuori dal fuoco) e pepate q.b.

7.      Servite i calamari e favi con un po’ di brodetto di cottura

 

Alla prossima…..

La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/pensieriincucina/trackback.php?msg=7015532

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
Nessun trackback

 
Commenti al Post:
Utente non iscritto alla Community di Libero
Andy il 12/05/09 alle 13:01 via WEB
Visto il tuo blog, bel lavoro, complimenti. Manteniamo il contatto. Tuo amico andy
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 13/05/09 alle 22:16 via WEB
Andy Luotto sul mio blog !!! non ci posso credere...è un onore! Grazie per essere passato da me...grazie veramente.
 
federicamdd
federicamdd il 19/05/09 alle 16:41 via WEB
Complimenti Lucio!!! Ora che ho scoperto l'esistenza di questo blog proverò sicuramente alcune delle tue ricette!!! Un saluto Federica
 
 
lucio.colizzi
lucio.colizzi il 20/05/09 alle 22:40 via WEB
Ciao Federica, ti ringrazio per i complimenti...se ho capito chi sei il tuo giudizio è molto autorevole!!! torna a trovarmi quando vuoi..
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.
 
 
 

INFO


Un blog di: lucio.colizzi
Data di creazione: 27/12/2008
 

FOTOGRAFIA GASTRONOMICA

Il mio piatto dal titolo "Il Porcino di Mare" ha vinto il concorso nazionale fotografia gastronomica "anche l'occhio" 2007.

Il Porcino di Mare

 






 





 

 





 





 





 
 




 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31