Carezze di Luce

Ogni cosa è sacra. Ogni cosa vive. Ogni cosa ha una coscienza. Ogni cosa ha uno spirito. (Saupaquant Wampanoag)

 

I MIEI LINK PREFERITI

Photobucket

Questo Angioletto
mi è stato donato da

zeroassoluto57
 

UOMO DI PACE


..

Photobucket

Un uomo di pace non è un pacifista.

Un uomo di pace è semplicemente un lago di silenzio.

Egli pulsa e irradia un nuovo tipo di energia nel mondo, canta una canzone nuova.

Egli vive in un modo completamente nuovo.

Il suo stesso modo di vivere è quello della grazia, quello della preghiera, quello della compassione.

In chiunque tocchi, egli crea più energia d'amore.

L'uomo di pace è creativo.

Egli non è contro la guerra perché essere contro qualsiasi cosa è essere in guerra.

Egli non è contro la guerra: semplicemente comprende perché la guerra esiste, ed è proprio sulla base di questa comprensione che diventa pieno di pace.

Solo quando ci saranno più persone che sono laghi di pace, silenzio, comprensione, la guerra scomparirà.

(Tratto dal testo di Osho: "Zen: The Path of Paradox, Vol. II".)

Questo è un Dono di Zen_boy

 

AMORE

Amore.......
Una parola semplice, che spesso appare banale, scontata.
Amore.......
....Ma io amo fin troppo.......
Ma noi amiamo chi, che cosa....
Noi amiamo il nostro compagno/a, i nostri genitori, i nostri amici.....è vero.
Amore........
Rifletto, mi soffermo su questo termine, così banale quanto immenso e misterioso.
Ecco, vorrei esprimere cosa significa per me questa parola.
Ci provo.
Amo la pioggia ed il suo rumore.
Amo il sorriso di un bimbo.
Amo il profumo dell'erba appena tagliata.
Amo lo sguardo di un animale.
Amo il bosco ed il suo canto.
Amo la rugiada.
Amo l'aria che respiro.
Amo il fischiettare del mio vicino di casa.
Amo la Terra.
Amo tutto ciò che vive.....
Amo anche quello che non vedo.....
ma che percepisco.
Amore......
Che parola immensa!



gatti piccoli
 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Dicembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31        
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 42
 

CUORE LIBERO

 

ESSERI DI LUCE

Avvertire la presenza di un Angelo e' come sentire il vento tutto intorno a te. Non riesci effettivamente a vedere il vento, ma lo senti, e sai che e' li.
Un’anima non è mai senza la scorta
degli angeli, questi spiriti illuminati
sanno benissimo che l’anima nostra ha
più valore che non tutto il mondo.


(Bernardo di Chiaravalle)
 

SCELTA

Uso i miei sentimenti
come incantesimi
per creare
la vita che desidero.
Li espando intorno a me.
L'Amore si attira con l'Amore,
L'odio con l'odio.
Chi voglio invitare
vicino a me?

 

LA LINGUA DI CHI AMA

Photobucket Non le parlai subito con la lingua di chi ama, perchè la vidi crescere e gemere la vita, la vidi stringere un ricordo e farlo sangue, rubarlo dentro un pugno da guerriera. Era la notte di san Lorenzo e se ci penso, si spensero le stelle come grilli e strilli opachi schernirono la luna a mezzanotte. Nelle ore ultime sbirciai i suoi seni rosa e d'improvviso mi si aprirono i silenzi. Il profumo del suo corpo gridava in fondo al mare, come dodici limoni lacerati dai coltelli. Non le parlai subito con la lingua di chi ama, perchè subito scelsi la pioggia come amica, e i suoi capelli bagnati da menzogne e il suo corpetto spogliato del suo sangue. La vidi umida e sfuggente nei suoi occhi, metà rintocchi di una chiesa abbandonata, metà rabbocchi di un amore mai sbocciato. Camminai quella notte, senza lingua e senza ombra, senza scarpe nella terra dei profeti, d'amore sporco in cerca dell'aurora, mentre la luna macchiava il suo profilo. Non le parlai subito con la lingua di chi ama e il mondo mi sorprese, coprendomi di lei.

Giancarlo Napolitano

 

LA MAGIA DEI LUPI






 

LA MAGIA DEL BOSCO

 
 

LA MAGIA DEL CIELO


 

SPERANZA

Se esprimi un desiderio è perchè

vedi cadere una stella,

se vedi cadere una stella

è perchè stai guardando

il cielo e se guardi il cielo

è perchè credi ancora in qualcosa.

(Bob Marley)


Photobucket
 

REALTÀ

Photobucket


"Quando siete giunti
in questo continente avete trovato
un popolo di pelle rossa.
Era in armonia

con tutti gli esseri viventi.
Ma voi non avete visto
la sua bellezza
sul cammino della vostra civiltà',
guardate ora la disperazione
che gli ha dato l'avervi conosciuto.
E in quella disperazione ammirate
quella che ogni giorno
date a voi stessi."

Nuvola Azzurra, Sioux Lakota.


 

 

TAV..e se così fosse? Quello che non dicono

Post n°394 pubblicato il 15 Luglio 2011 da hunkapi4

Photobucket

L’imminente risveglio spirituale

dell’umanità ipotizzato da molti e contenuto

nelle maggiori profezie (che una

volta tanto convergono e coincidono....

cosa che le rende quanto meno degne di

attenzione) è ostacolato con ogni mezzo

da un Potere Occulto (molto concreto)

che ha tutto l’interesse a mantenere l’ignoranza,

l’inconsapevolezza e la paura.

 Tra le tante iniziative atte a conservare

l’attuale stato di sonno della coscienza nella massa,
c’è anche la TAV.


Le Terra possiede, come ogni organismo

vivente, una circolazione energetica,

al pari del corpo umano.

Come quest’ultimo ha i suoi chakra,

ossia centri che fungono da accumulatori,

condensatori, trasformatori dell’energia,

il cui compito è quello di permettere

la connessione del “basso con l’Alto”,

del microcosmo con il macrocosmo,

dell’individuo con l’Uno. Una via energetica molto importante,

dove si trovauno dei più attivi chakra del pianeta,

attraversa la valle di Susa, collegando

tre punti nodali dedicati all’arcangelo Michele

(il santuario di Monte Sant'Angelo

nel Gargano, la Sacra di San Michele in valle di Susa

e Mont Saint Michel in Francia).


La TAV andrebbe a modificare l’equilibrio

energetico del luogo e l’intenzione del Potere

è quella di rallentare o addirittura bloccare l’evoluzione spirituale

dell’umanità in questo momento

così importante. L’arcangelo Michele, infatti,

è colui che la segue, la governa

e la favorisce.


Ma c’è di più: il progetto prevede che si

vada a perforare con una galleria “una montagna

piena di uranio e amianto” che

pare non sia altro se non il monte Musinè,

un luogo energeticamente vitale, una

della tante “montagne sacre” del pianeta,

non a caso soggetto di infinite

(e spesso anche bizzarre) leggende.

Le voci in proposito sono poche e controverse,

in pratica non si riesce a sapere con certezza

se il Musinè sia coinvolto o meno nel percorso

attualmente previsto... eppure non dovrebbe essere difficile

saperlo: l’incertezza delle notizie è un elemento in più

sul quale porre l’attenzione, c’è chi ipotizza addirittura

che il progetto iniziale verrà più

volte modificato in corso d’opera per

“improvvise necessità dovute a eventi imprevisti”.


Dunque, anche la TAV, ossia qualcosa che

sembra del tutto estraneo all’ambito spirituale,

è invece uno dei tanti

tentativi del Potere Occulto (o, se volete, del N.W.O.)

per contrastare il risveglio della Coscienza.


I drammatici fatti che attualmente ruotano

attorno alla vicenda, gli oscuri personaggi sospetti

che vi si infiltrano da entrambe la parti e

l’incredibile violenza verbale  spesso

suscitata dalle discussioni su di essa devono

suonare come campanello d’allarme:

attenzione a non cadere nella trappola,

facendo il gioco di chi vuole abbassare le vibrazioni,

spostare l’attenzione sui disordini fomentati a

bella posta e rimandare a data da destinarsi

il Cambiamento dell’Umanità.

Chi c’era (...!!!) ha già visto qualcosa di analogo nel ’68,

che è stato un altro momento fondamentale

nel Piano di evoluzione spirituale: che almeno una volta

tanto la Storia insegni qualcosa! 

 
 
 

La mia Terra

Post n°392 pubblicato il 08 Luglio 2011 da hunkapi4
 

Photobucket

Liguria terra mia

E sempre mi commuovo quando torno!

Mia terra, che mi appari da lontano

come cornice d’oro

adagiata sull’azzurro mare!

Non mi commuovo invano,

che nella mente affiorano i ricordi,

i più lontani, dei bei giorni lieti;

mia bella, mia superba

terra di naviganti e di poeti!

In te l’anima ritrova quella parte

di sè che a volte sfiora l’infinito,

tu accarezzi le sue ferite

come l’acqua dei tuoi fiumi la pietra,

come il vento le coste e gli aspri monti.

Eppure da te spesso mi allontano

da ataviche vele trascinata

verso sempre nuovi orizzonti.

Poi più bello è tornare ai tuoi declivi,

in dolce simbiosi ritrovarmi

nelle argentee spirali degli ulivi;

lasciar lo sguardo perdersi

su spalliere di rose;

posare la mia stanchezza infinita

dove il giallo di ginestre e di mimose

tra il verde, suadente m’invita;

restare con lo scoglio

ad ascoltare le storie antiche

che con voce di mare gli racconti.

E un giorno con ali di gabbiano

radere l’onde e poi spaziare

nei tuoi fiammanti tramonti.

 
 
 

ATTENZIONE IMPORTANTE

Post n°391 pubblicato il 18 Ottobre 2010 da hunkapi4

unione

Come riconoscere un'ictus cerebrale...
Durante una grigliata Federica cade.
Qualcuno vuole chiamare l'ambulanza
ma Federica rialzandosi dice di essere
inciampata con le scarpe nuove.
Siccome era pallida e tremante la aiutammo a rialzarsi.
Federica trascorse il resto della serata serena ed in allegria.
Il marito di Federica mi telefonò la sera stessa
dicendomi che aveva sua moglie in ospedale.
Verso le 23.00 mi richiama e mi dice che Federica è deceduta.

Federica ha avuto un'ictus cerebrale durante la grigliata.
Se gli amici avessero saputo riconoscere i segni di un 'ictus,
Federica sarebbe ancora viva.

La maggior parte delle persone non muoiono immediatamente.
Basta 1 minuto per leggere il seguito:

Un neurologo sostiene che se si riesce ad intervenire entro tre ore
dall'attacco si può facilmente porvi rimedio.
Il trucco è riconoscere per tempo l'ictus!!!
Riuscire a diagnosticarlo e portare il paziente entro tre ore in terapia.
Cosa che non è facile.

Nei prossimi 4 punti vi è il segreto
per riconoscere se qualcuno ha avuto un'ictus cerebrale:

* Chiedete alla persona di sorridere (non ce la farà);

* Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa
(esempio: oggi è una bella giornata) e non ce la farà;

* Chiedete alla persona di alzare le braccia
(non ce la farà o ci riuscirà solo parzialmente);

* Chiedete alla persona di mostrarvi la lingua
(se la lingua è gonfia o la
muove solo lateralmente è un segno di allarme).
Nel caso si verifichino uno o più dei sovra citati punti
chiamate immediatamente il pronto soccorso.
Descrivete i sintomi della persona per telefono.

Un medico sostiene che se mandate questo post 
ad almeno 10 persone, si
può essere certi che avremmo salvato la vita di Federica,
ed eventualmente
anche la nostra.



 
 
 

Preghiera

Post n°390 pubblicato il 15 Ottobre 2010 da hunkapi4

Preghiera
Io umilmente chiedo:

Chiunque Tu Sia
aiutami a comprendere
chi realmente Sei.
Se esiste una qualsiasi
spiegazione alla cattiveria
aiutami a comprenderne il senso.
Se il Tuo Verbo è
Amare
aiutami ad aprire il mio Cuore.
Se davvero puoi leggere
in fondo alla mia anima
perdona la mia rabbia,
la mia confusione e
la mia fede incerta.
Se effettivamente la Vita terrena
è un percorso di apprendimento
salvami dalle frasi fatte.
Se ho la possibilità e
la capacità di essere
una persona migliore
fammi rinascere.
..............
Io conosco i miei limiti,
ma non riconosco i miei errori.
..............
Se la Tua Mano può
spazzare via il buio dal mondo
non mi importa di scomparire
ma spazzalo.
Io umilmente chiedo:
Chiunque Tu Sia
aiutami a comprendere
Chi realmente Sei.


 
 
 

Somewhere over the rainbow

Post n°389 pubblicato il 11 Ottobre 2010 da hunkapi4

Artista: Israel Kamakawiwo'ole
Titolo: Somewhere Over The Rainbow
Titolo Tradotto: Da Qualche Parte Sopra L'arcobaleno
natura

 

Da qualche parte sopra l'arcobaleno
proprio lassù, ci sono i sogni che hai fatto
una volta durante la ninna nanna
da qualche parte sopra l'arcobaleno
volano uccelli blu e i sogni che hai fatto,
i sogni diventano davvero realtà

un giorno esprimerò un desiderio
su una stella cadente
mi sveglierò quando le nuvole
saranno lontane dietro di me
dove i problemi si fondono come gocce di limone
lassù in alto, sulle cime dei camini
è proprio lì che mi troverai
da qualche parte sopra l'arcobaleno
volano uccelli blu e i sogni che hai osato fare,
oh perchè, perchè non posso io?

Beh vedo gli alberi del prato e
anche le rose rosse
le guarderò mentre fioriscono
per me e per te
e penso tra me e me
"che mondo meraviglioso!"

Beh vedo cieli blu e nuvole bianche
e la luminosità del giorno
mi piace il buio e penso tra me e me
"che mondo meraviglioso!"

I colori dell'arcobaleno così belli nel cielo
sono anche sui visi delle persone che passano
vedo degli amici che salutano
dicono "come stai?"
in realtà stanno dicendo "ti voglio bene"
ascolto i pianti dei bambini
e li vedo crescere
impareranno molto di più
di quello che sapremo
e penso tra me e me
"che mondo meraviglioso!"

un giorno esprimerò un desiderio
su una stella cadente
mi sveglierò quando le nuvole
saranno lontane dietro di me
dove i problemi si fondono come gocce di limone
lassù in alto, sulle cime dei camini
è proprio lì che mi troverai
da qualche parte sopra l'arcobaleno
ci sono i sogni che hai osato fare,
oh perchè, perchè non posso io?

 
 
 

Con una mano sulla coscienza

Post n°388 pubblicato il 08 Ottobre 2010 da hunkapi4

Angeli

 Piccola e dolce Sarah,
ora sei nella Luce,
libera di "volare"
lungo gli archi dell'arcobaleno....
rimarranno qui solo i nostri cuori
colmi di rabbia e sgomento,
fino al giorno in cui
comprenderemo...

comprenderemo...

perchè per ora non ci riusciamo.



 
 
 

UN CARO SALUTO....

Post n°387 pubblicato il 28 Agosto 2010 da Kether61

 
 
 

Pensiero.......

Post n°386 pubblicato il 03 Giugno 2010 da hunkapi4

Photobucket

Esistono le sconfitte. Ma nessuno puo' sfuggirvi. 
Percio' è meglio perdere alcuni combattimenti
nella lotta per i propri sogni
piuttosto che essere sconfitto
senza neppure conoscere
il motivo per cui si sta lottando.

Paulho Coelho

 

 
 
 

I dieci comandamenti per operai iterinali

Post n°385 pubblicato il 03 Maggio 2010 da hunkapi4

Photobucket
IO SONO LA TUA AGENZIA, UNICA TUA FONTE DI LAVORO.

 1.Non mangiare altro cibo all'infuori della cacca.
2.Non nominare il termine:MERITOCRAZIA, sarai santamente inquisito
3.Ricordati di osannare i tuoi superiori ad ogni loro passaggio
4.Onora il lavoro e la produzione e dona loro il tuo sangue
5.Non uccidere il tempo…Ammazzati tu ma fai tanti pezzi
6.Non commettere atti che possano provocarti malattia…
   perderesti il posto
7.Non rubare un solo secondo al tuo orario di lavoro,
   ma pensa a lui anche durante le feste
8.Non dire “finalmente ho un impiego”… dichiareresti il falso
9.Non desiderare di fare pipì o cacca durante la pausa….
   non avresti più il tempo di fumare la sigaretta
10.Non desiderare un aumento di stipendio….
     non sono soldi tuoi (oppure)
     Non desiderare un lavoro in ufficio se tieni al tuo culo

                                                  Antonella Mazzitelli

 
 
 

Un'abbraccio grande da me a te baci...

Post n°384 pubblicato il 22 Aprile 2010 da lady_dana_2008
 
Tag: dono

 
 
 
Successivi »
 
 
 

INFO


Un blog di: hunkapi4
Data di creazione: 16/05/2008
 

I COLORI DELL'AMORE

Photobucket

Sono venuto al mondo
con la pelle color bronzo.
Molti miei amici sono nati
con la pelle gialla,
nera o bianca.
Ci sono fiori dai colori diversi
ed ognuno di  essi é bello.
Io spero che i miei figli
vivano in un mondo
in cui tutti gli uomini,
di ogni colore,
vadano d'accordo
e lavorino insieme,
senza che la maggioranza
cerchi di uniformare
gli altri al proprio volere.
(Tatanga Mani)
 

UNA CANDELINA PER DUCA

candele
 

PER BRILLANTINO

....La Principessa Elfica

Photobucket
 

RIFLETTIAMO.....

Photobucket
Photobucket
Photobucket
Photobucket


Photobucket

Il Cuore ha lo stesso colore.
L'Amore unisce, non divide.
Dio E' Amore.



 

SAGGEZZA

Un uomo Sacro ama il silenzio, ci si avvolge come in una coperta: un silenzio che parla, con una voce forte come il tuono, che gli insegna tante cose. Uno sciamano desidera essere in un luogo dove si senta solo il ronzio degli insetti. Se ne sta seduto, con il viso rivolto a ovest, e chiede aiuto. Parla con le piante, ed esse rispondono. Ascolta con attenzione le voci degli animali. Diventa uno di loro. Da ogni creatura affluisce qualcosa dentro di lui. Anche lui emana qualcosa: come e che cosa io non lo so, ma è così. Io l'ho vissuto. Uno sciamano deve appartenere alla terra: deve leggere la natura come un uomo bianco sa leggere un libro.


Cervo Zoppo
Sioux
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

theseasoulmarina.m2010b.elpasqualina2008teatROMpsicologiaforenseEric_Andremarco_max_66dyerkessrussox2004libellula_mdgatta_amica_a_67goffredogbbagninosalinaromarinamarnie
 

ULTIMI COMMENTI

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: hunkapi4
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 7
Prov: SV
 

PREGHIERA

O Grande Spirito, la cui voce sento nei venti ed il cui respiro dà vita a tutto il mondo, ascoltami. Vengo davanti a Te, uno dei tuoi tanti figli.
Sono piccolo e debole. Ho bisogno della tua forza e della tua saggezza.
Lasciami camminare tra le cose belle e fà che i miei occhi ammirino il tramonto rosso e oro.
Fà che le mie mani rispettino ciò che Tu hai creato, e le mie orecchie siano acute nell'udire la Tua voce.
Fammi saggio, così che io conosca le lezioni che hai nascosto in ogni foglia, in ogni roccia.
Cerco forza, non per essere superiore ai miei fratelli, ma per essere abile a combattere il mio più grande nemico: me stesso.
Fà che io sia sempre pronto a venire da Te, con mani pulite ed occhi diritti, così che quando la vita svanisce, come la luce al tramonto, il mio spirito possa venire a te senza vergogna.


Preghiera di Yellow Lark, capo indiano Sioux
 

DANZA DELL'AQUILA

PhotobucketTrovare Dio è di tutte la cosa più grande. Siamo i figli di Madre Terra, leggero sia il nostro passo sopra il suo seno. Penne dell'Aquila, aiutatemi a raggiungere Dio. Al ritmo del sacro tamburo io danzo. Il tamburo è pieno di voci: voci della terra, voci di eroi. Danza con gioia, la Voce di Dio sia il tuo ritmo. Lasciate che trovi il mio Dio in armonia, per compiere il Suo volere. (Sioux Omaha)
 

STAGIONE A RISCHIO.....

Photobucket

Vi prego.........
Non abbandonateli.

 

AMICO

Photobucket
 

AMORE PER LA NATURA

Quando ti avvicini a un piccolo ruscello
e ti vuoi lavare,
devi prima metterti in raccoglimento e
parlare all'acqua che scorre.
Non è possibile immergere
semplicemente
 la mano
e lavarti il volto con l'acqua fresca,
devi mostrare timore e
camminare piano fino al ruscello.
Una volta arrivato prendi un po' d'acqua
e bagnati quattro volte il volto,
poi china il capo e prega.
Ogni corso d'acqua dell'antica regione
 dei Chiricahua è per noi sacro.


(Beshàd e) - indiana Apache

Photobucket
 


 

ANIMA NOBILE

Se non lascerai inaridire il tuo cuore,
se farai delle piccole
gentilezze ai tuoi simili,
essi ti risponderanno con affetto.
Ti doneranno pensieri amichevoli.
Più uomini aiuterai,
più saranno i buoni pensieri
che ti verranno rivolti.
Il fatto che ci siano degli uomini
ben disposti nei tuoi confronti,
vale più d’ogni ricchezza.

Vecchio Coyote
Photobucket

 

VITA

Se io potro' impedire a un cuore
di spezzarsi non avro' vissuto invano.
Se alleviero' il dolore di una vita
o guariro' una pena
o aiutero' un pettirosso caduto
a rientrare nel nido
non avro' vissuto invano.

(Emily Dickinson)

Photobucket