Creato da p.amalfi il 26/08/2010
TUTTO SUL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)
 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI GIUGNO 2017 (3BMETEO.COM)

Giugno rappresenta il primo mese dell'estate. L'avvio dell'estate potrebbe vedere fasi meteo contrapposte per via di anticicloni che non sempre saranno presenti sul Mediterraneo. L'alta pressione defilata determinerà l'inserimento di fresche correnti dal Nord Europa o dal Nord Atlantico alla base di condizioni di instabilità con acquazzoni e temporali. Le precipitazioni maggiori su parte del Nord e poi sulla dorsale centro meridionale. Le temperature, nonostante l'altalena, risulterebbero nel complesso sopra le medie del periodo.

 

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI GIUGNO 2017 (3BMETEO.COM)

Giugno rappresenta il primo mese dell'estate. L'avvio dell'estate potrebbe vedere fasi meteo contrapposte per via di anticicloni che non sempre saranno presenti sul Mediterraneo. L'alta pressione defilata determinerà l'inserimento di fresche correnti dal Nord Europa o dal Nord Atlantico alla base di condizioni di instabilità con acquazzoni e temporali. Le precipitazioni maggiori su parte del Nord e poi sulla dorsale centro meridionale. Le temperature, nonostante l'altalena, risulterebbero nel complesso sopra le medie del periodo.

 

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

A2 CUORE NAPOLI BASKET, DIVORZIO DA PINO CORVO: IL NUOVO D.S. SARA' VINCENZO RUGGIERO

Post n°8652 pubblicato il 23 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Il Presidente Ciro Ruggiero e la Società Generazione Vincente Cuore Napoli Basket comunicano quanto segue: "Dopo due anni intensi si interrompe in data odierna il rapporto con il Direttore Sportivo Pino Corvo. A lui vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto, le vittorie condivise ed i migliori auguri per un futuro ricco di successi." Pino Corvo, ha dichiarato: "Ringrazio il Presidente per questi due anni trascorsi insieme, nella Cilento Basket e con il Cuore Napoli Basket."

Il suo sostituto sara' Vincenzo Ruggiero, figlio del patron azzurro e attuale addetto stampa del club.

 
 
 

SIDIGAS AVELLINO, ARRIVA L'EX CAPO D'ORLANDO, FITIPALDO?

Post n°8651 pubblicato il 23 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Sidigas Avellino sarebbe molto vicina all'ingaggio playmaker uruguiano di Montevideo e classe 1991, Bruno Fitipaldo, che nella scorsa stagione ha giocato prima con la Betaland Capo d’Orlando e poi con il Galatasaray

 
 
 

SERIE A E A2- IL MERCATO DELLE SQUADRE CAMPANE, LE PRIME IPOTESI

Post n°8650 pubblicato il 21 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Terminata la stagione agonistica, le societa' campane di basket al maschile, cominciano a programmare il futuro e a pensare all'allestimento dei roster per i prossimi campionati, che per la serie A e la A2, dovrebbero iniziare entro la prima settimana del mese di ottobre. In serie A, la Sidigas Avellino, con patron De Cesare molto vicino all'entrata nell'Avellino Calcio, dopo la scontata conferma di Pino Sacipanti, potrebbe rivoluzionare la squadra: sicure, le partenze del play Ragland che ha molto mercato e anche dell'esterno Logan, insieme a quelle del pivot Fesenko, di Obasohan, Thomas, Randolph e Jones. Potrebbero rimanere in biancoverde, Leunen, Zerini, Green e forse Cusin. Si corteggia Aradori, in uscita da Reggio Emilia, ma intorno al giocatore, si e'aperta una vera e propria asta, con molte societa' interessate all'esterno della nazionale italiana. In casa Juvecaserta, sul fronte tecnico, tutto tace, in attesa dell'evoluzione della difficile e complicata situazione societaria e del cambio parziale o totale di proprieta', che al momento non e' ancora arrivato, con patron Iavazzi che avrebbe deciso nelle ultime ore anche di iscrivere la squadra al prossimo campionato e sborsare entro fine mese, ben 50.000 euro, per poi attendere l'evoluzione positiva di alcune trattative in corso con una cordata napoletana, o con il presidente del Benevento calcio, Vigorito: c'e' anche il problema della gestione del PalaMaggio', che pare pero', ora, in via di soluzione. In A2, la Givova Scafati, in attesa della risposta positiva o meno, dei tifosi sulla campagna pre-abbonamenti gia' lanciata e che terminera' il prossimo 1° luglio, dovrebbe confermare alla guida tecnica coach Perdichizzi, mentre come suo vice arrivera', Alessandro Marzullo, insieme al nuovo d.s. che dovrebbe essere un altro ex Agropoli, Francesco Di Sergio. La neopromossa societa' del Cuore Napoli Basket di patron Ciro Ruggiero, avra' anche in A2, come capo-allenatore, l'ottimo coach "Ciccio" Ponticiello e come vice, l'abile Armando Trojano: sul fronte squadra, rimarranno capitan Roberto Maggio, insieme alla "bandiera" Njegos Visnjic: l'ala under, Stefan Nikolic, molto conteso sul mercato, e' di proprieta' di un altro club (Capo d'Orlando), che potrebbe lasciarlo ancora una stagione a Napoli, assecondando la volonta' del giocatore, molto ben inserito nel team azzurro. Anche l'altra giovane ala, Mattia Mastroianni, dovrebbe essere confermato nel roster futuro, che poi andra' completato con due giocatori "stranieri" e altri tre o quattro elementi di categoria.Notizie e approfondimenti sul basket maschile di serie A e A2, sono quotidianamente on-line nei notiziari sportivi, dell'emittente radio, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net).

 

 
 
 

LA NUOVA GEOGRAFIA DEL BASKET CAMPANO FINO ALLA B NAZIONALE. POSSIBILE QUALCHE RIPESCAGGIO IN B E ALTRO

Post n°8648 pubblicato il 19 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A: JUVECASERTA E SCANDONE AVELLINO

A2 OVEST: SCAFATI E CUORE NAPOLI BASKET

B: BASKET AGROPOLI (?), MADDALONI (RIPESCATA ?),  POL. BATTIPAGLIA (RIPESCATA ?) Pallacanestro SARNO (ACQUISTO TITOLO BOTTEGONE?)

 
 
 

C SILVER SPAREGGI- NIENTE DA FARE PER BATTIPAGLIA. NELLA GARA DECISIVA PER LA B, VINCE FABRIANO

Post n°8647 pubblicato il 19 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si ferma sul più bello la lunga, lunghissima, cavalcata della Treofan Battipaglia: è mancata solo una vittoria per regalarsi e regalare a tutti la promozione in serie B. Ma niente da fare, anche contro Fabriano arriva una sconfitta. A Montecatini Terme, nell’ultima giornata del concentramento di C Silver, finisce 47-59 per i marchigiani.

 
 
 

BASKET A2- CUORE NAPOLI, UNA BELLA FESTA AL JEMMING, PER CELEBRARE IL SALTO DI CATEGORIA

Post n°8646 pubblicato il 18 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, si gode la meritatissima promozione in serie A2 di basket maschile. Un grande "triplete": dopo la vittoria in Coppa Italia e quella nella stagione regolare in serie B, per gli azzurri, domenica scorsa a Montecatini, e' arrivata la grande impresa del salto di categoria, conquistato sul campo e nelle "Final Four". Intanto, sono terminati nel fine settimana i festeggiamenti istituzionali e non, per il grande risultato conseguito dal team partenopeo: venerdi' sera, nella splendida cornice del locale "Jemming" sito al Vomero alto, il patron e presidente Ciro Ruggiero, insieme a tutta la squadra, lo staff tecnico, i dirigenti, gli sponsor, giornalisti e simpatizzanti, fino a tarda notte hanno celebrato e festeggiato l'approdo nella categoria superiore, con la simpatica e apprezzata partecipazione di Angelo Di Gennaro e Monica Sarnelli. Parallelamente, pero', si e' gia' iniziato a programmare concetamente il futuro. Il club partenopeo avra' una nuova sede operativa a Santa Lucia: il PalaBarbuto, che dovrebbe avere a breve un nuovo parquet, con il rifacimento dell'impianto di illuminazione e di parte dei servizi igienici, sara' sede degli allenamenti e delle partite della prima squadra, ed e' stata anche individuata una struttura sempre in citta' che servira' come base logistica per il settore giovanile e anche occasionalmente per la prima squadra (il PalaStadera di Poggioreale?). Arriveranno nuove sponsorizzazioni e molte saranno rinnnovate: la compagine societaria potrebbe subire qualche modifica, con l'entrata di nuovi professionisti competenti e di spessore. Sul fronte tecnico, c'e' la riconferma scontata di coach "Ciccio" Ponticiello e del suo vice Trojano: per i giocatori e il roster, rimarra' sicuramente capitan Roberto Maggio, insieme alla "bandiera" Njegos Visnjic: l'ala under, Stefan Nikolic, grande prospetto, e' di proprieta' di un altro club (Capo d'Orlando), che potrebbe lasciarlo ancora una stagione a Napoli. Anche l'altra ala, Mattia Mastroianni, dovrebbe essere confermato nel roster futuro, mentre per tutto il resto e' ancora davvero presto per dare indicazioni concrete, compresa la scelta dei due "stranieri" che siano statunitensi o meno. In radio.  Nei notiziari sportivi dell'emittente radiofonica web, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net) e che ha festeggiato da poco i suoi tre anni di vita, sono on line quotidianamente, notizie e approfondimenti sui campionati di serie A e A2 di basket maschile, con i commenti dei protagonisti e addetti ai lavori ed anticipazioni sul futuro.

 
 
 

C SILVER SPAREGGI- POL. BATTIPAGLIA BATTUTA DALLA COSTA D'ORLANDO. DOMANI SERA IL DECISIVO MATCH CON FABRIANO

Post n°8645 pubblicato il 17 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

TREOFAN BATTIPAGLIA-COSTA D’ORLANDO=59-62 (13-20, 34-37, 41-54)

Treofan: Ausiello, Confessore 6, De Martino 27, Fabiano 1, Ambrosano 4, Esposito 12, Trapani 7, Pagano 2, Vietri ne, Visconti ne, Giorgi ne. Coach: Menduto

Costa: Ferrarotto ne, Marinello 7, Sgrò 6, Manfrè, Strati ne, Gambardella ne, Munastra 1, Antinori 8, Fazio 11, Caronna 4, Mancasola 8, Bjegovic 17. Coach: Condello


Domani sera alle ore 20, Pol.Battipaglia-Fabriano

 
 
 

ALLE 18 E AL PALABARBUTO, LA FESTA DELLA PROMOZIONE IN A2 DELLA GENERAZIONE VINCENTE NAPOLI

Post n°8644 pubblicato il 16 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Nel tardo pomeriggio e alle ore 18:00 e al PalaBarbuto, tutti i tifosi e appassionati potranno festeggiare e  salutare la squadra della Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, promossa in serie A2. E' prevista una amichevole celebrativa, tra la stessa squadra azzurra e una selezione delle "Glorie del basket partenopeo": l'ingresso sara' gratuito

 
 
 

C SILVER- MASSIMO MASSARO TORNA AD ALLENARE L'ANGRI.

Post n°8642 pubblicato il 15 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La società Asd Angri Pallacanestro, ha annunciato ufficialmente l’ingaggio come capo-allenatore di Massimo Massaro. Dopo la parentesi di A2 femminile a Castellammare di Stabia il ritorno alla guida del roster angrese di Massaro rappresenta, per l’Angri Pallacanestro, il consolidamento di un progetto che prende sempre più forma. A Massaro seguiranno infatti altri inserimenti nell’organigramma tecnico finalizzati al potenziamento del settore giovanile.

 

 
 
 

C SILVER SPAREGGI-A MONTECATINI LA POL. BATTIPAGLIA SI GIOCA LA B CON COSTA D'ORLANDO E FABRIANO

Post n°8641 pubblicato il 15 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Ci siamo, si deciderà tutto in un week-end. L’ultimo di una stagione entusiasmante, nella quale la Treofan Battipaglia ha saputo conquistare un po’ tutti. Nessuno escluso. Tifosi ma anche avversari.

Gli ultimi due però, parlando proprio di avversari, più che applaudire i biancoarancio vorranno provare a sovvertire il pronostico, si tratta di Costa d’Orlando e del Basket Fabriano che sfideranno la Treofan al Pala Terme di Montecatini Terme nel Concentramento finale del campionato di C Silver.I giocatori guidati da coach Menduto apriranno la tre giorni sfidando Costa domani sera alle ore 19:00: Arriviamo all’appuntamento nel migliore dei modi, sapendo di aver superato nel corso della stagione tanti ostacoli. Merito di tutto questo è dei ragazzi che hanno sempre saputo confrontarsi con le difficoltà che ha creato il campo in tutte le fasi che abbiamo disputato, ma ora sappiamo che conta il presenteha detto il capoallenatore battipagliese poco prima della partenza alla volta di Montecatini -. Il valore dei nostri avversari sarà altissimo, partendo da Costa d’Orlando che può fare affidamento su due stranieri di grande livello e su un pacchetto di italiani di tutto rispetto, senza dimenticare la preparazione del loro allenatore. Noi proveremo a fare delle scelte ben precise, cercando di metterli in difficoltà con la nostra pallacanestro. Sappiamo che per vincere, partendo dal primo incontro che sarà importantissimo, servirà energia ed intelligenza”.

La vincente della prima sfida tornerà in campo sabato, sempre alle ore 19:00, contro Fabriano, mentre domenica sera al solito orario toccherà alla perdente. Le prime due classificate del girone verranno promosse in serie B. L’incontro di venerdì sera verrà diretto dai signori Marco Ragionieri di Bologna e Guido Monciatti di Siena.

 
 
 

BASKET A2- GE.VI. CUORE NAPOLI FESTEGGIATA A PALAZZO SAN GIACOMO.

Post n°8640 pubblicato il 15 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Ieri, presso la Sala Giunta di palazzo San Giacomo, il Sindaco di Napoli Luigi de Magistris e l’Assessore allo Sport Ciro Borriello, hanno ricevuto i giocatori e lo staff tecnico e dirigenziale del Cuore Napoli Basket, per festeggiare insieme la promozione in serie A2. In un clima festoso e di grande cordialita' e alle presenza di numerosi media, anche le istituzioni cittadine hanno voluto ringraziare il club partenopeo presieduto da Ciro Ruggiero, per il grande risultato sportivo ottenuto in quel di Montecatini. Il primo a prendere la parola e' stato l'assessore Ciro Borriello, che ha dichiarato: "Siamo molto contenti di ospitare ancora una volta il Cuore Napoli Basket e festeggiare un'altra grande affermazione per lo sport cittadino: dopo la Coppa Italia, questi fantastici ragazzi hanno ottenuto anche la promozione in serie A2, degno palcoscenico della pallacanestro nazionale per una grande citta' come Napoli. Ho seguito personalmente le vicende di questa societa' da luglio, quando mi fu presentato Ciro Ruggiero, grande persona e grande appassionato: mi illustro' il suo progetto e subito mi resi conto che aveva grande trasporto e convinzione e che lo stesso progetto poteva essere vincente per la citta'. Tutto questo e' accaduto, complimenti a lui, a tutta la dirigenza e ai giocatori e staff tecnico. La citta' e noi continueremo ad esservi vicino, siamo i vostri primi tifosi". Ha preso la parola, poi, il presidente Ciro Ruggiero,  che ha affermato: "Grazie per la calorosa e amichevole accoglienza dell'amico Boriello e di tutta l'amministrazione e grazie per le belle parole nei nostri confronti: come ho gia' ribadito, la nostra, e' la vittoria della citta' intera, della Napoli che vuole emergere e che lotta e lavora quotidianamente per ottenere risultati brillanti  e valorizzare questo territorio bellissimo. Sono certo che il Comune di Napoli come ha sempre fatto, continuera' ad appoggiarci e a sostenerci. Grazie allo staff tecnico, ai giocatori, alla dirigenza tutta e agli sponsor, una gran bella stagione la nostra, con eccezionali risultati. Ora si inizia a lavorare per il futuro, dove vogliamo continuare ad essere protagonisti." Infine il sindaco Luigi De Magistris, che ha ricevuto in dono da patron Ruggiero una maglietta della squadra partenopea con il suo cognome stampato sul retro e che ha a sua volta consegnato al patron del Cuore Napoli Basket, il gagliardetto simbolo del comune partenopeo in un cofanetto, si e' cosi' espresso: "Sono molto felice di poter ospitare e premiare ancora una volta una squadra e una societa', che onorano la nostra citta': uomini che si battono quotidianamente per portare sempre piu' in alto il nome di Napoli e che sono pronti con grande volonta' a superare ogni ostacolo, cosi' come facciamo noi nell'amministrare questa citta'. Seguiro' le vicende della squadra anche in A2 e spero di poter venire al palazzetto a vedere qualche partita. Napoli ha tradizione e seguito nel basket e sono sicuro che il Cuore Napoli e il suo passionale presidente faranno ancora molto bene." La squadra partenopea e lo staff tecnico, con dirigenti e appassionati, dopo la cerimonia di Palazzo San Giacomo si e' poi trasferita alla trattoria "Nennella" ai quartieri Spagnoli, dove sono continuati i festeggiamenti fino al  pomeriggio.

 
 
 

IL FUTURO DELLA SIDIGAS AVELLINO: PARLA IL D.S. ALBERANI

Post n°8639 pubblicato il 14 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Nicola Alberani, d.s. della Sidigas Avellino è intervenuto a "Cestisticamente Parlando", il magazine di Radio PRIMARETE Caserta sul basket casertano.

Queste le sue risposte:

La costruzione della Scandone 2017/2018 parta dalla conferma o meno di Ragland…

Esatto, Joe ha tante offerte, è stato il giocatore attorno al quale abbiamo costruito la squadra di quest'anno. E' ovvio che, venendo a mancare lui, verrebbe a mancare il perno e il presupposto tecnico di questo gruppo che ha fatto bene e tutto andrebbe ripensato. In questo momento siamo un po' fermi su tutto per via anche delle finali in corso.

Il mercato di Avellino? Si parla di De Nicolao…

De Nicolao è un giocatore molto interessante, ma è ancora un giocatore di un'altra squadra, quindi non ne parlo. Posso dire che sarà una lunga estate per i tifosi di Avellino, mai come quest'anno il mercato sarà lungo, però credo che abbiamo le idee piuttosto chiare, abbiamo le nostre priorità di scelta, non ci scomponiamo di fronte ad offerte che arrivano ai nostri giocatori, cerchiamo di fare il nostro percorso in base alle cose che riteniamo essere più o meno importanti. Non ci facciamo prendere dalla frenesia, ci sono dei giocatori che consideriamo e che controlliamo, però ad esempio con Levi Randolph e Shawn Jones che hanno raggiunto accordi con altre squadre non potevamo intervenire a quei livelli, gli auguriamo il meglio. Abbiamo le nostre priorità, i contratti annuali che facciamo firmare sono il bello e il brutto del mercato anche per questo, perché possiamo rielaborare la struttura, ma ciò che conta è la contestualizzazione del giocatore. Il gruppo di quest'anno era improntato su Ragland. Sapere se c'è o non c'è Joe cambia il colore e il sapore di tutto il resto del gruppo, quindi bisogna avere un po' di pazienza, ma abbiamo le idee chiare.

Come l'anno scorso, partirete dal cercare italiani di livello?

L'anno scorso siamo partiti cercando sul mercato giocatori italiani sapendo di poter contare su Ragland, Green e Leunen. Quest'anno non sappiamo se questa cosa sarà ancora possibile, abbiamo cercato di mantenere intatta l'ossatura con Cusin al posto di Cervi e di potenziarla con l'innesto di Zerini. Può darsi che quest'anno potremmo cambiare tutto, anche per quanto riguarda le possibili conferme, ci vuole un po' di pazienza… 

Il budget della prossima stagione sarà lo stesso usato quest'anno?

Dobbiamo ancora confrontarci con la proprietà, però credo che sostanzialmente non ci saranno variazioni.

L'eventuale conferma di Logan dipenderà da quella di Ragland o sarà un'alternativa?

Pensiamo che Logan sia un grande campione, ma ancora una volta pensiamo che sia importante la contestualizzazione. E' un giocatore che dà il meglio in alcuni incastri difensivi e com'era contestualizzato benissimo con Ragland o con Dyson, magari non può esserlo allo stesso modo con giocatori più piccoli dove si potrebbe avere una mancanza di fisicità. Un giocatore con il quale si incastrerebbe perfettamente è Dominique Johnson, per fare un esempio.

 

 

 

 
 
 

LE DICHIARAZIONE DEL PRESIDENTE FIP CAMPANIA, FUCILE, SULLA PROMOZIONE IN A2 DEL CUORE NAPOLI BASKET

Post n°8638 pubblicato il 14 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Missione compiuta per il Cuore Napoli Basket, che batte Bergamo  (64-59) e conquista una strepitosa quanto meritata promozione in serie A2. "Una vittoria splendida che corona una stagione fantastica - dice il presidente del C.R. della Fip Campania Manfredo Fucile -. Questa società e questa squadra hanno riacceso l'entusiasmo della piazza, hanno creato aspettative e le hanno rispettate portando a termine un'annata memorabile. E riportando Napoli su un palcoscenico importante come la A2. Sono orgoglioso di ciò che hanno fatto, e con me tutto il Movimento campano. Bravi! Bravi! Bravi!"

 
 
 

FINALI UNDER 18 D'ECCELLENZA AD UDINE. VIVI BASKET AGLI SPAREGGI: BATTUTA LUCCA.

Post n°8637 pubblicato il 14 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Lucca 61

 Vivi Basket 68
( 11-21, 14-9, 19-20, 17-18)

Lucca: Cattani, Galacci 4, Drocker 13, Lombardi 2, Paroli, Berchielli, Del Debbio 19, Giovannetti 8, Pardini, Paroli 2, Dosso, Santini 13. Coach Piazza

Vivi Basket :Cimminella 5, Melillo 4, Urso 3, Zollo 9, Gallo 5, Bianco, Mennella 14, Menditto 7, Mansi, Bordi 11, Morgillo 10, Federico. Coach Lamberti Assistenti Ielasi – Ponticiello 

Vivi Basket vince con Lucca e si qualifica per gli spareggi raggiungendo l’obiettivo minimo dei campionati.Partono forte i pellicani blu e si portano sul 3-12 colpendo dalla distanza. Provano a reagire i toscani ma il primo quarto si chiude sul 11-21.Nella seconda frazione Lucca non si muove dalla sua zona aggressiva ma i blu, pur prendendo buoni tiri, non riescono a segnare con la stessa continuità e piano piano i ragazzi di Piazza si rifanno sotto chiudendo sul 25-30.Al rientro dagli spogliatoi la partita è sempre più serrata con Vivi Basket  che prova ad andar via ma reagiscono bene i bianchi e chiudono sul 44-50.Negli ultimi dieci minuti si gioca con i coltelli tra i denti, Lucca pareggia sul 55-55. I ragazzi di Lamberti scappano via sul +5 ad 1’30” dalla fine ma due palle perse rischiano di compromettere la partita come con Milano. Questa volta l’esperienza fatta da forza ai nostri ragazzi che difendono forte e spezzano definitivamente la partita vincendo 61-68, chiudendo con 9/20 da tre punti.

Oggi si gioca con la perdente tra PMS e Stella Azzurra!

 
 
 

CUORE NAPOLI, IN A2. PATRON RUGGIERO PARLA DEL FUTURO

Post n°8636 pubblicato il 14 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket si gode la meritatissima promozione in serie A2 di basket maschile. Un grande "triplete": dopo la vittoria in Coppa Italia e quella nella stagione regolare in serie B, per gli azzurri e' arrivata la grande impresa del salto di categoria, conquistato sul campo e nelle "Final Four" di Montacatini. Dieci e piu' fantastici giocatori che hanno lottato sempre per la maglia, uno staff tecnico di categoria superiore guidato dall'ottimo coach Ponticiello, premiato come miglior allenatore della serie B, ed una societa' di grandi persone ed appassionati, con a capo un presidente passionale e caparbio come Ciro Ruggiero, che ha vinto alla grande la sua scommessa, dimostrando capacita' ed amore per la pallacanestro e per la citta'. Napoli torna nel basket che conta e lo fa nel migliore dei modi, vincendo sul parquet, senza acquisizione di titoli e con nessun debito a bilancio. Proprio il massimo dirigente e proprietario del club azzurro, ha parlato in esclusiva nel corso della trasmissione "Basket che Passione", in onda sull'emittente Campania Felix Tv, ogni giorno alle 14.30, 20 e 23. Queste le parole di Ruggiero: "Una grande soddisfazione per noi, una stagione fantastica, prima la Coppa Italia, poi il salto di categoria in A2. Ho gia' ringraziato tutti e lo faccio ancora: dirigenti, staff tecnico, staff sanitario, la magnifica squadra, gli sponsor che ci hanno dato tanta fiducia e anche i tanti tifosi, compresi gli ultras della Curva Est. Questa e' una vittoria di tutti, della citta' intera e a tal proposito, ringrazio anche le istituzioni e il Comune di Napoli. Per il futuro gia' stiamo lavorando, da tempo: posso affermare che la societa' sara' sempre piu' partenopea e presente in citta'. Avra' una nuova sede operativa a Santa Lucia e anche io personalmente con la famiglia mi trasferiro' a Napoli, infatti sto cercando casa. Avremo il PalaBarbuto come sede degli allenamenti e delle partite della prima squadra, ma abbiamo individuato anche una struttura sempre in citta' che ci servira' come base logistica per il settore giovanile e anche occasionalmente per la prima squadra (il PalaStadera di Poggioreale?). In settimana ho importanti incontri per le sponsorizzazioni e il rinnovo di molte di esse e anche di piu', poi anche la compagine societarie potrebbe subire qualche modifica, con l'entrata di nuovi professionisti competenti e di spessore. Sul fronte tecnico, ho gia' ribadito da tempo, la riconferma di coach Ponticiello e dello staff tecnico: per i giocatori, e' presto e non compete a me la scelta del nuovo organico. Rimarra' sicuramente capitan Maggio, che ha sempre appoggiato il nostro progetto con grande entusiasmo, insieme alla "bandiera" Visnjic: per il resto e' presto, anche per indicare la scelta dei due "stranieri", ma coach Ponticiello, che non si ferma mai, e' gia' al lavoro di concerto con i nostri dirigenti. Su Nikolic non mi sbilancio, non dipende solo da noi." In radio.  Nei notiziari sportivi dell'emittente radiofonica web, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net) e che ha festeggiato da poco i suoi tre anni di vita, sono on line quotidianamente, notizie e approfondimenti sui campionati di serie A e A2 di basket maschile, con i commenti dei protagonisti e addetti ai lavori ed anticipazioni sul futuro.

 
 
 

GE.VI NAPOLI, IL TRIONFO DI MONTECATINI NELLE PAROLE DI COACH PONTICIELLO

Post n°8635 pubblicato il 13 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Generazione Vincente Cuore Napoli ha conquistato una meritatissima promozione in serie A2 di basket maschile. Un grande "triplete": dopo la vittoria in Coppa Italia, quella nella stagione regolare, per gli azzurri e' arrivata la grande impresa del salto di categoria, conquistato sul campo e nelle "Final Four" di Montacatini, battendo, 64-59, Bergamo, domenica sera. Dieci e piu' fantastici giocatori che hanno lottato sempre per la maglia, uno staff tecnico di categoria superiore guidato dall'ottimo coach Ponticiello, premiato come miglior allenatore della serie B, ed una societa' di grandi persone ed appassionati, con a capo un presidente passionale e caparbio come Ciro Ruggiero, che ha vinto alla grande la sua scommessa, dimostrando capacita' ed amore per la pallacanestro e per la citta'. Napoli torna nel basket che conta e lo fa nel migliore dei modi, vincendo sul parquet, senza acquisizione di titoli e con nessun debito a bilancio Coach Ponticiello, il giorno dopo il trionfo di Montecatini, ha commentato cosi' il grande successo del suo team: "Abbiamo centrato qualcosa di straordinario, un successo che si fa fatica a tradurre in parole. Riuscire a recuperare tutte le energie mentali e fisiche, in poco più di 18 ore, questo è il lasso di tempo intercorso tra la conclusione del match con Orzinuovi e la palla a due con Bergamo, non era facile e scontato. È stata un'autentica impresa. Siamo riusciti a prevalere su Bergamo, perché è stato fatto un importante passo in avanti rispetto alla partita di sabato, e su due aspetti decisivi. Innanzitutto aver difeso con grande intensità, i soli 18 punti lasciati nel primo tempo ad una squadra di grande talento, ne sono la conferma. In secondo luogo, aver giocato in attacco in modo ben più chirurgico, centrando gli obiettivi di ognuno dei possessi offensivi. Ci tengo a tributare tutti gli onori del caso a Cece Ciocca ed ai suoi uomini, in particolare a Simone Berti, che ho allenato. La sua presenza, quella di Carlo Cantone e del sottoscritto a queste finali, rende merito alla esperienza in comune che abbiamo fatto a Sant'Antimo. Ci tengo a dedicare questa promozione ad un po' di persone.Innanzitutto alla città, perché vincere un campionato è fantastico a prescindere. Ma farlo nella tua città è qualcosa di indescrivibile - un autentico premio Oscar. Ed allora, una dedica aggiuntiva va a Paolo Sorrentino, che ha mostrato un modo d'essere napoletano, irriducibile ad ogni luogo comune o stereotipo. E con lui, la dedica si estende alle fonti comune di ispirazione: ai Talking Heads, a Diego Armando Maradona, a Martin Scorzese. Ed infine, non ultima per importanza, la mia dedica va ai veri protagonisti di questa stagione: alla società, a Ciro Ruggiero, a Flavio D'Isanto, Pino Corvo, Massimo Sbaragli, a tutti coloro che hanno lavorato lontano dai riflettori. E naturalmente a quel contesto plurale che parte dallo staff tecnico, si estende ad ognuno dei giocatori e include tutti i tifosi. I 4000 del Palabarbuto, come i 32 di Cercola, quelli che erano a Montecatini e quelli che ci seguono solo on-line."Nei notiziari sportivi dell'emittente radiofonica web, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net) e che ha festeggiato da poco i suoi tre anni di vita, sono on line quotidianamente, notizie e approfondimenti sui playoff e la fase finale dei campionati di serie A e B di basket maschile, con i commenti dei protagonisti e addetti ai lavori.

 
 
 
 

GE.VI. NAPOLI IN A2, LE PAROLE DI PATRON RUGGIERO: "SONO STRAFELICE, HA VINTO NAPOLI"

Post n°8632 pubblicato il 12 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Il presidente della Generazione Vincente Cuore Napoli, ha brevemente dichiarato: "Sono strafelice, contentissimo, non ho parole, Napoli ha vinto, sul campo e strameritato la A2. Abbiamo lavorato ogni giorno, per questo risultato fantastico, dopo aver vinto anche la Coppa Italia, in una stagione indimenticabile. Ora festeggieremo in ogni quartiere della nostra citta', con tutti con i napoletani: il Vesuvio "ha eruttato". Un grazie ai ragazzi, davvero straordinari, al magnifico staff tecnico, a quello sanitario, ai dirigenti, tutti, ad ogni persona che ci e' stata vicina per dieci mesi. Nessuno, o solo pochi a settembre credevano in noi, ebbene ora i fatti e non le chiacchere, hanno dimostrato il contrario. Col Cuore si vince! Viva Napoli! Viva il basket partenopeo!. Queste invece sono le prime parole del Sindaco Luigi de Magistris, appena avuta notizia della promozione in A2 della compagine napoletana del Cuore Napoli Basket: "Il Basket napoletano ritrova i palcoscenici sportivi che da sempre ha calcato e che merita. Ora con la stessa passione e con la grande competenza e bravura dei giocatori, della società e del pubblico bisogna guardare ancora più in alto. Bravissimi e complimenti ! La Città vi starà vicino sempre. "

 
 
 

GE.VI. NAPOLI, E' A2! BATTUTA BERGAMO.

Post n°8631 pubblicato il 11 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Bergamo Basket 2014 - Generazione Vincente Cuore Napoli Basket= 59 - 64 ( 10 - 14; 18-25; 41 - 44)

Bergamo: Pullazi 24, Berti 13, Milani 6, Panni 5, Chiarello 4, Bastone 4, Lauwers 3, Cazzolato, Planezio n.e., Bedini n.e. All.Ciocca
Napoli: Visnjic 31, Nikolic 11, Barsanti 9, Maggio 8, Marzaioli 3, Mastroianni 2, Ronconi, Murolo, Rappoccio, Matrone. All. Ponticiello
Tiri liberi: Bergamo: 8/14; Napoli: 16/22.

Arbitri: Perocco di Treviso e Almerigogna di Trieste
Spettatori 1000 circa con 600 persone provenienti da Napoli

 
 
 

C SILVER PLAYOFF- LA POL. BATTIPAGLIA ALLO SPAREGGIO PER LA B- BATTUTO IL CUS GENOVA.

Post n°8630 pubblicato il 11 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

TREOFAN BATTIPAGLIA-CUS GENOVA 78-53 (27-8, 53-18, 69-34)   

Treofan: Vietri 2, Fabiano 11, Visconti, Pagano 2, De Martino 11, Trapani 3, Giorgi, Ambrosano 6, Ausiello 21, Esposito 5, Confessore 16, Volpe. Coach: Menduto

 

 
 
 

B-FINAL FOUR- GE.VI. NAPOLI SCONFITTA, ORZINUOVI VA IN A2. OGGI ALLE 18 LO SPAREGGIO CON BERGAMO

Post n°8629 pubblicato il 11 Giugno 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Pallacanestro Orzinuovi - Generazione Vincente Cuore Napoli Basket= 68 - 58 (17 - 14; 35 - 22; 51 - 41).

Orzinuovi: Valenti 13, Piunti 12, Ruggiero 10, Bona 9, Toure’ 9, Perego 5, Cantone 4, Scanzi 4, Zambon 2, Fossati.All. Crotti

Napoli: Nikolic 14, Maggio 11, Mastroianni 9, Barsanti 8, Visnjic 7, Marzaioli 4, Ronconi 3, Murolo 2, Matrone, Rappoccio.All. Ponticiello

Tiri liberi:Orzinuovi: 13/18; Napoli: 12/19.

Arbitri: Gonella di Genova e Valleriani di Frosinone.

Spettatori: 800 circa con circa 500 persone provenienti da Napoli

 
 
 
Successivi »