Creato da p.amalfi il 26/08/2010
TUTTO SUL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)
 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI MAGGIO 2017 (3BMETEO.COM)

Nel mese di Maggio si ipotizza che l'alta pressione delle Azzorre, nelle sue azioni di allungamento dal medio Atlantico verso la Scandinavia e la Russia occidentale, lasci spazio ad impulsi di aria fresca di raggiungere il Mediterraneo determinando delle fasi di tempo instabile. La piovosità sul Mediterraneo risulterà sopra media relativamente al resto d'Europa, in particolare tra Francia, Spagna e regione Alpina. Le temperature in Italia risulteranno sopra le medie del periodo ma superiore sarà sull'Europa centro settentrionale. Sotto media per impulsi di aria fresca su quella orientale e tra Spagna e Nord Africa.

 

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI MAGGIO 2017 (3BMETEO.COM)

Nel mese di Maggio si ipotizza che l'alta pressione delle Azzorre, nelle sue azioni di allungamento dal medio Atlantico verso la Scandinavia e la Russia occidentale, lasci spazio ad impulsi di aria fresca di raggiungere il Mediterraneo determinando delle fasi di tempo instabile. La piovosità sul Mediterraneo risulterà sopra media relativamente al resto d'Europa, in particolare tra Francia, Spagna e regione Alpina. Le temperature in Italia risulteranno sopra le medie del periodo ma superiore sarà sull'Europa centro settentrionale. Sotto media per impulsi di aria fresca su quella orientale e tra Spagna e Nord Africa.

 

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 23 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

B- PLAYOFF SEMIFINALE- GE.VI. NAPOLI IRRESISTIBILE, BATTUTA NETTAMENTE CASSINO. SI VOLA IN FINALE!

Post n°8585 pubblicato il 24 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Generazione Vincente Cuore Napoli Basket -Virtus Cassino= 90 - 69 ( 29 - 28; 48 - 38; 66 - 55)

Tiri liberi: Napoli: 22/28; Cassino: 23/26.:

Napoli: Visnjic 23, Barsanti 21, Nikolic 16, Maggio 13, Murolo 7, Mastroianni 6, Marzaioli 2, Rappoccio 2, Matrone, Ronconi.All. Ponticiello

Cassino: Petrucci 14, Del Testa 13, Sergio 10, Birindelli 9, Valesin 7, Panzini 6, Marsili 6, Bagnoli 2, Quartuccio 2, Serra n.e.All. Vettese

Spettatori: 3000 circa


La Generazione Vincente Cuore Napoli Basket vince Gara 5 della semifinale con la V.Cassino e vola in finale. Una partita perfetta quella degli uomini di coach Ponticiello (41% da 3 e 4 uomini in doppia cifra), che hanno condotto nel punteggio dal primo all'ultimo minuto. In finale la squadra azzurra, affrontera' la Pallacanestro Palestrina.

 
 
 

B- SEMIFINALE PLAYOFF GARA-5- GE.VI.NAPOLI, PATRON RUGGIERO: "TUTTI AL PALABARBUTO STASERA"

Post n°8584 pubblicato il 24 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quaranta minuti da vivere tutti di un fiato e nei quali e' d'obbligo sostenere una squadra che sta onorando la nostra citta' e la pallacanestro partenopea, con una splendida stagione, gia' coronata dalla prestigiosa vittoria in Coppa Italia e dal primato in regular season. Il team della Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, dell'ottimo coach Ponticiello, ospitera' questa sera al PalaBarbuto e alle ore 21 (l'orario di inizio e' stato posticipato ieri mattina di mezz'ora), davanti al pubblico delle grandi occasioni (si parla anche di 3000 presenze), la Virtus Cassino, nella decisiva sfida, la cosidetta "bella" delle semifinali playoff del campionato di serie B maschile. La serie e' ora sul 2-2 ed in perfetta parita', dopo l'entusiasmante vittoria degli azzurri a Cassino, domenica scorsa, per 74-78. La squadra, che si aggiudichera' l'attesissima partita di questa sera, passera' in finale e sfidera' da domenica prossima, la vincente del confronto tra Bisceglie e Palestrina, anch'esse giunte alle decisiva gara-5 di oggi. Arbitreranno il confronto, sul parquet flegreo, i signori, Valzani di Taranto e Bartolomeo di Brindisi. Per assistere al match tra Maggio e compagni e i rossoblu frusinati dei vari Bagnoli, Panzini, Petrucci, Sergio e Valesin, questi i prezzi praticati dal Cuore Napoli Basket: 10 euro per la tribuna (ridotti 7 euro per donne e ragazzi dai 14 ai 18 anni), 7 euro per la curva, con gli adolescenti fino ai 14 anni, che avranno l'ingresso gratuito. Per il settore ospiti, il biglietto costera', invece, 40 euro. I botteghini del PalaBarbuto saranno aperti dalle ore 19 in poi, cosi' come gli accessi alla struttura. Il presidente e patron della Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, Ciro Ruggiero, ha affermato: "Hanno cercato invano di "ingabbiare" i Briganti dal Cuore Azzurro, ma non ci sono riusciti. I "Briganti" ritorneranno nel loro "covo" per la decisiva gara-5 per riprendersi quello che gli appartiene, e si batteranno come sempre con il loro spirito al 101%. Per quanto concerne la città, invito tutti i napoletani ad invadere in massa il PalaBarbuto, per quel senso di appartenenza che Napoli sa sempre riconoscere e per essere vicino alla squadra, che ha bisogno di essere sostenuta per 40 minuti. E ricordo, a tutti i giocatori che:''Omm' s' nasc' brigant' s' mor'", a terra è a nosta e "nun s'ha da tuccà a terra è a nosta e nun s'ha da tuccà."

 
 
 

B-SEMIFINALE PLAYOFF- GE.VI. NAPOLI, COACH PONTICIELLO: "DOMANI VOGLIO 3000 CUORI AL PALABARBUTO". SI GIOCA ALLE 21

Post n°8583 pubblicato il 23 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Arriva ancora un momento decisivo della stagione per il basket napoletano e nel quale, tutti, dobbiamo stringerci intorno ad una squadra che sta onorando la nostra citta'. Una grande Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, domenica sera, si e' aggiudicata gara-4 sul parquet della V.Cassino, 74-78 e pareggiato la serie di semifinale playoff del campionato di serie B maschile, portandola sul 2-2 e alla decisiva "bella", che si giochera' domani sera al PalaBarbuto alle ore 21, probabilmente davanti al pubblico delle grandi occasioni e che varra' il passaggio alla finale. Coach Ponticiello, ha cosi' commentato la vittoria in gara-4 e presentato il non facile e decisivo match di domani con i frusinati: "È stato decisivo riuscire a far capire alla squadra e ad ognuno dei giocatori, un duplice, articolato concetto. Ovvero che gara-3, malgrado l'enorme rabbia per averla persa, per giunta all'overtime, contenesse la chiave per vincere gara-4. Bisognava amplificare gli aspetti che ci avevano consentito di tenere l'attacco di Cassino a soli 28 pt nel primo tempo, ed invece azzerare i passaggi a vuoto che avevano consentito a Panzini e soci di mettere a segno ben 29 pt nel solo 3' quarto. Bisognava saper riconoscere che il livello delle nostre prestazioni stia crescendo nel corso nella serie, che gara 2 sia stata migliore di gara 1 e che in gara 3, malgrado l'epilogo amaro, avevamo comunque costretto Cassino ad affidarsi sempre più a soluzioni individuali - una cosa che potevamo contrastare, che faceva il nostro gioco. L'effetto è stato quello di fare ancor meglio, riuscendo a giocare dal 1' al 40', assolutamente nel piano partita, rendendo protagonisti tutti e 10 i giocatori. Reputo infatti decisivo aver contrapposto l'identità collettiva del Cuore Napoli Basket, la squadra, alle stelle di Cassino - e questo per un allenatore è un enorme fattore di orgoglio. In tal senso mi piace sottolineare il lavoro chirurgico di Roberto Maggio e l'incredibile apporto difensivo di Alessio Ronconi, su Petrucci. Nel corso di tutta la stagione i nostri giovani, dallo stesso Ronconi a Matrone, da Rappoccio a Murolo, hanno saputo pesare in modo incredibile sull'esito delle partite, tra l'altro in una squadra, che già propone in quintetto Nikolic e Mastroianni, un '97 ed un '94. Due che giocano come se avessero dieci anni in più all'anagrafe. Ma ora dobbiamo avere consapevolezza del non aver ancora fatto nulla, che la serie vada ancora vinta. Come bisogna mostrarsi capaci di una prestazione ancora superiore in gara 5. Per fare tutto questo dobbiamo continuare a giocare con la mentalità dell'"underdog", di chi sa di confrontarsi, in un'autentica finale anticipata, con Cassino: l'organico più forte del girone C, uno dei 3 migliori roster di tutta la categoria. Sarà decisivo giocare ancora una volta pienamente nel "piano partita", in un Palabarbuto ancor più pieno. La squadra deve sentire il supporto di 3000 anime, sentirsi rappresentante di una città che vuole tornare in serie A, che merita un palcoscenico di quel livello."

 
 
 

TUTTI I RISULTATI FINO AI PLAYOFF DI SERIE D- GRANDE GE.VI. NAPOLI, ESPUGNATA CASSINO.

Post n°8582 pubblicato il 21 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, SEMIFINALE PLAYOFF, GARA-1

VENEZIA-SIDIGAS AVELLINO, GARA-1 IL 26 MAGGIO ORE 20.30 AL PALATALIERCIO

B, PLAYOFF SEMIFINALI-GARA-4:

V.CASSINO-GENERAZIONE VINCENTE CUORE NAPOLI BASKET=74-78 (MAGGIO 29 PUNTI, VISNJIC 15 E 12 RIMBALZI, NIKOLIC 12)-GARA-5 AL PALABARBUTO MERCOLEDI' SERA ALLE 20.30

C SILVER PLAYOFF, 3° TURNO:

N.P.SARNO-NARDO'=57-68

CIVITANOVA MARCHE-POL. BATTIPAGLIA=71-54 (DE MARTINO 12 PUNTI)

SERIE D, FINALI PLAYOFF GARA-1

MUGNANO, PARETE =76-70

BELLIZZI-PALL.PARTENOPE=57-48

 
 
 

B-SEMIFINALI PLAYOFF- GE.VI.NAPOLI DA URLO, ESPUGNATA CASSINO. SI VA A GARA-5..

Post n°8581 pubblicato il 21 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Virtus Cassino - Generazione Vincente Cuore Napoli Basket 74 - 78 ( 21 - 16; 35 - 38; 48 - 54)
Cassino: Bagnoli 18, Petrucci 17, Panzini 13, Del Testa 9, Sergio 7, Valesin 6, Birindelli 2, Quartuccio 2, Marsili n.e., Serra n.e. All. Vettese
Napoli: Maggio 29, Visnjic 15, Nikolic 12, Mastroianni 8, Marzaioli 4, Murolo 3, Barsanti 3, Matrone 2, Ronconi 2, Rappoccio. All. Ponticiello
Tiri liberi: Cassino: 12/14; Napoli: 13/14.

Arbitri:
Perocco di Treviso e Morassutti di Sassari.
Spettatori: 450 circa con oltre 50 tifosi provenienti da Napoli

MERCOLEDI' SERA ALLE 20.30 AL PALABARBUTO, GARA-5

 
 
 

I RISULTATI DEGLI ANTICIPI- PER LA GE.VI. NAPOLI C'E' GARA 4 CON CASSINO. SUL PARQUET I PLAYOFF DI C E D

Post n°8580 pubblicato il 21 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, SEMIFINALE PLAYOFF, GARA-1

VENEZIA-SIDIGAS AVELLINO, GARA-1 IL 26 MAGGIO ORE 20.30 AL PALATALIERCIO

B, PLAYOFF SEMIFINALI-GARA-4:

V.CASSINO-GENERAZIONE VINCENTE CUORE NAPOLI BASKET, DOMENICA ORE 18 AL PALASPORT DI CASSINO

C SILVER PLAYOFF, 3° TURNO:

N.P.SARNO-NARDO', DOMENICA ORE 18 AL PALASPORT DI SARNO

CIVITANOVA MARCHE-POL. BATTIPAGLIA=71-54 (DE MARTINO 12 PUNTI)

SERIE D, FINALI PLAYOFF GARA-1

MUGNANO, PARETE  DOMENICA ORE 18.30

BELLIZZI-PALL.PARTENOPE, DOMENICA ORE 18.30

 
 
 

B-PLAYOFF SEMIFINALI- GE.VI. NAPOLI, LA PARTITA DELLA VITA- GLI AZZURRI DEVONO VINCERE GARA-4 A CASSINO

Post n°8579 pubblicato il 21 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quaranta minuti senza domani e da giocare al massimo. Dopo la beffa di venerdi' sera e l'immeritata sconfitta giunta solo dopo un'overtime per 91-86, in gara-3 con la Virtus Cassino, la squadra della Generazione Vincente Cuore Napoli Basket non ha alternative, deve vincere assolutamente il confronto di oggi alle 18 e che si giochera' ancora sul parquet dei frusinati: arbitreranno i signori, Perocco di Treviso e Morassutti di Sassari. La serie (al meglio delle 5 partite) e' ora sul 2-1 per i rossoblu di coach Vettese, ma Maggio e compagni, con una vittoria, che e' assolutamente alla loro portata, puo' pareggiare i conti e rinviare tutto alla cosidetta "bella", che si giocherebbe al PalaBarbuto, mercoledi' 24 maggio, alle 20.30. Coach Ponticiello, e' esplicito: "Venerdi', siamo stati discontinui dal punto di vista difensivo, non sempre in controllo nell'esecuzione offensiva. Abbiamo alternato cose ottime, con dei passaggi a vuoto, che hanno esaltato l'attacco di Cassino, soprattutto nel 3° quarto, vanificando i 12 punti di vantaggio dell'intervallo. E nei momenti topici, non abbiamo mostrato il "killer instict", che ci ha contraddistinto per tutta la stagione. Adesso non c'è però tempo per le recriminazioni, per i se e per i ma. Ora è indispensabile ripetere l'operazione che ci è riuscita tra gara 1 e gara 2: trasformare la rabbia per una sconfitta che brucia, in uno strumento di forza. Non abbiamo alternative, o si vince, o si esce. È il momento di tirar fuori il meglio da noi stessi, di fare un match di grande concretezza e controllo e di dare il 300%" Il presidente e patron Ciro Ruggiero, afferma: "Credo sempre e fortemente nella mia squadra, ora bisogna cercare di dare il massimo e anche di piu': ci e' mancata un po' di energia in gara-3, che sono sicuro invece verra' fuori alla grande in gara-4: faremo una grande partita ne sono certo. E' stata una grande stagione, i ragazzi ci daranno ancora tante soddisfazioni e vittorie, non ci arrendiamo e lotteremo per 40' ne sono piu' che certo, come abbiamo fatto sempre e dovunque. "Forza Cuore Napoli Basket!". In radio. Nei notiziari sportivi dell'emittente radiofonica web, Dimensioneitalia.net (www.dimensioneitalia.net), sono on line quotidianamente, notizie e approfondimenti sui playoff dei campionati di serie A e B di basket maschile.

 
 
 

GE.VI. NAPOLI, DOMANI GARA-4 A CASSINO. IN CAMPO NEI PLAYOFF DI C SILVER, SARNO E BATTIPAGLIA.

Post n°8578 pubblicato il 20 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, SEMIFINALE PLAYOFF, GARA-1

VENEZIA-SIDIGAS AVELLINO, GARA-1 IL 26 MAGGIO ORE 20.30 AL PALATALIERCIO

B, PLAYOFF SEMIFINALI-GARA-4:

V.CASSINO-GENERAZIONE VINCENTE CUORE NAPOLI BASKET, DOMENICA ORE 18 AL PALASPORT DI CASSINO

C SILVER PLAYOFF, 3° TURNO:

N.P.SARNO-NARDO', DOMENICA ORE 18 AL PALASPORT DI SARNO

CIVITANOVA MARCHE-POL. BATTIPAGLIA, STASERA ORE 21 AL PALARISORGIMENTO DI CIVITANOVA MARCHE.

SERIE D, FINALI PLAYOFF GARA-1

MUGNANO, PARETE  DOMENICA ORE 18.30

BELLIZZI-PALL.PARTENOPE, DOMENICA ORE 18.30

 
 
 

B- SEMIFINALI PLAYOFF- GE.VI. NAPOLI BEFFATA ALL'OVERTIME. ORA BISOGNERA' VINCERE ASSOLUTAMENTE GARA-4 DI DOMENICA

Post n°8577 pubblicato il 19 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

V. Cassino-Generazione Vincente Cuore Napoli= 91-86 d.t.s. (13-18,28-40,57-58, 77-77)

Cassino: Birindelli 8 , Petrucci 25, Bagnoli 14, Sergio 8, Panzini 29, Del Testa 2, Quartuccio 3, Marsili 2, Fabio n.e., Serra. All.Vettese
Napoli: Nikolic 17, Visnjic 26, Mastroianni 6, Marzaioli, Murolo , Barsanti 12, Maggio 23, Matrone, Rappoccio, Ronconi 2. All. Ponticiello
Tiri liberi: Cassino: 22/28-Napoli:23/27
Arbitri:Gonella e Puccini di Genova.

 
 
 

B-SEMIFINALI PLAYOFF- STASERA ALLE 20.45, L'ATTESA GARA-3 TRA V. CASSINO E GE.VI. CUORE NAPOLI. DIRETTA SU FACEBOOK

Post n°8576 pubblicato il 19 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Altro momento decisivo, della stagione fino ad ora piu' che positiva ed esaltante, per la Generazione Vincente Cuore Napoli. Stasera alle 20.45, sul parquet del Palasport di Cassino, c'e' l'importante gara-3 delle semifinali playoff del campionato di serie B, di basket maschile per Maggio e compagni, contro il locale team della Virtus Cassino. La serie e' in perfetta parita' e sull'1-1, dopo le due partite giocate al PalaBarbuto, con la vittoria in gara-1 dei frusinati, 69-72 e l'affermazione dei partenopei in gara-2, 85-78. Gara-3, si presenta avvincente e da affrontare con la debita concentrazione: andare sul 2-1 nella serie, potrebbe rivelarsi decisivo per i partenopei di coach Ponticiello, in vista di gara-4 da disputare ancora sul parquet dei laziali, domenica alle 18, con l'eventuale gara-5 che poi si giocherebbe invece e nuovamente, al PalaBarbuto, mercoledi' 24 maggio. Arbitreranno la partita di questa sera i signori, Gonella e Puccini di Genova. I tifosi partenopei che non saranno a Cassino, potranno vedere la partita anche da casa: sulla pagina facebook della società, "Cuore Napoli Basket" ci sarà la diretta del match.

 
 
 

C SILVER- PLAYOFF- DOMANI SERA LA POL. BATTIPAGLIA A CIVITANOVA MARCHE.

Post n°8575 pubblicato il 19 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Domani sera, palla a due alle 21:00, la Pol. Battipaglia sarà impegnata al Pal. Risorgimento contro i padroni di casa del Civitanova Marche. Dopo due giornate della Fase Interregionale del torneo di serie C maschile, entrambe le squadre, sono appaiate al primo posto del girone, a quota 4 punti. Ma da domenica la storia da raccontare sarà diversa, molto diversa. Soltanto una potrà godersi la vetta della classifica: Effettivamente è una sfida che dirà molto in vista del proseguo, sapendo comunque che durerà complessivamente ottanta minuti (dopo una settimana ci sarà il ritorno allo Zauli, ndr) – dichiara alla vigilia coach Orlando MendutoI primi quaranta saranno ricchi di contenuti emotivi, ma anche di grande intensità e di grande valore dal punto di vista tecnico-tattico in quanto Civitanova è una super squadra costruita con il dichiarato intento di vincere il campionato. Questo, però, non ci spaventa, siamo concentrati e consapevoli dei nostri limiti e dei nostri punti di forza. Il campionato regionale ci ha formati e ci ha insegnato a saper soffrire e soprattutto saper lottare”.

La gara sarà diretta sai signori Francesco Silvestro e Vladislav Doronin di Perugia, aggiornamenti costanti sui profili social della PB63

 
 
 

GIVOVA SCAFATI, PATRON LONGOBARDI:"VOGLIO UNA DIMOSTRAZIONE DI AFFETTO DAI NOSTRI TIFOSI"

Post n°8574 pubblicato il 19 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Quali sono i programmi della Givova Scafati per la stagione agonistica 2017/2018? Quali sono gli obiettivi della società per il prossimo campionato di serie A2? Per rispondere a queste domande con chiarezza, la dirigenza della Givova Scafati si è presa un mese di riflessione, il tempo necessario per lasciar decidere obiettivi e programmi ai propri tifosi e appassionati. Come? Avviando sin da subito una pre-campagna abbonamenti e verificare i consensi entro il termine di un mese.Con prezzi vantaggiosissimi per ogni settore, la società dell’Agro chiede ai propri sostenitori un atto di fiducia, ponendosi un ben determinato obiettivo: la sottoscrizione complessiva di almeno 500 tessere di
abbonamento (per qualsiasi settore) entro la data del 17/06/2017.
I vantaggi economici di acquistare l’abbonamento in questo mese sono davvero interessanti: 75,00 euro per la gradinata; 120,00 euro per la tribuna A, B e C; 250 euro per il parterre. Il prezzo, per questo unico mese di offerta lancio, è unico e fisso, senza differenze per vecchi o nuovi abbonati, uomini o donne, adulti o ragazzi dai 14 anni in su (i minori di 14 anni potranno accedere liberamente nel solo settore gradinata). Per prenotare la propria tessera di abbonamento e quindi godere di questi favorevoli vantaggi economici, sarà possibile farlo attraverso il versamento di metà della quota relativa al costo dell’abbonamento per ciascun settore, da effettuarsi entro e non oltre il 17/06/2017, con bonifico bancario (IBAN: IT24K0103076490000003088483; beneficiario: Basket Scafati 1969 s.s.d. a r.l.; causale: “campagna abbonamenti 500”) oppure in contanti presso gli uffici del PalaMangano (tel.: 0818501194), che saranno aperti tutti i giorni feriali dalle 10:00 alle 12:00 e dalle 17:00 alle 19:30 e dove sarà anche possibile prenotare il proprio posto, in base alla disponibilità.L’altra metà dell’importo sarà poi versato al momento del ritiro della propria tessera di abbonamento prenotata, comunque entro e non oltre il 30/09/2017. I prezzi sopra indicati degli abbonamenti per i tre settori del PalaMangano sono validi solo ed esclusivamente entro e non oltre il 17/06/2017, data oltre la quale subiranno una maggiorazione. Dichiarazione del patron Nello Longobardi: «Abbiamo chiuso una stagione agonistica molto sofferta, tribolata e terminata con la salvezza al penultimo turno play-out. Ora ricarichiamo le batterie e, nel frangente, noi della dirigenza cerchiamo di capire quali devono e possono essere le ambizioni societarie per il futuro. Da dove iniziare? Dall’affetto dei nostri numerosissimi supporters, che hanno gremito gli spalti del PalaMangano nell’ultima partita ufficiale a porte aperte, e dagli stimoli che solo loro ci sanno dare. Ai tifosi chiedo una dimostrazione di grande passione ed affezione alla canotta gialloblù, acquistando in massa l’abbonamento a prezzi vantaggiosissimi entro il prossimo 17 giugno, data entro la quale mi attendo almeno 500 sottoscrizioni. Da qui, potremo capire dove spingerci, quante risorse investire e di conseguenza stimolare anche la nostra propensione a fare ulteriori sacrifici,per un progetto più lungimirante e soddisfacente. Sono proprio curioso di vedere come finirà questa sfida, maconfido tanto nel popolo scafatese».

 
 
 

JUVECASERTA, VIGORITO DICE NO A PARTECIPAZIONI SOCIETARIE...

Post n°8573 pubblicato il 19 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Il proprietario della Juvecaserta, Raffaele Iavazzi, ha incontrato ieri mattina a Benevento l’imprenditore Oreste Vigorito, cui fa capo anche il Benevento calcio. Si è trattato di un incontro molto cordiale nel corso del quale i due imprenditori hanno avuto modo di condividere le loro esperienze in campo sportivo. L’avv. Vigorito ha ribadito quanto già evidenziato al sindaco di Caserta, avv. Carlo Marino, relativamente alla sua volontà di non acquisire partecipazioni societarie, fermo restando la possibilità di valutare eventuali sinergie in un immediato futuro e, comunque, dopo la conclusione della stagione agonistica del Benevento calcio che lo vede particolarmente impegnato in questo momento.

 
 
 

JUVECASERTA, QUALE FUTURO? IL 22 MAGGIO TITOLO IN VENDITA?

Post n°8572 pubblicato il 18 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Giorni decisivi in casa JuveCaserta e per il futuro del club. Il patron e propriatrio, Raffaele Iavazzi, attenderà ancora qualche giorno, più o meno pare fino al 22 Maggio, prima di mettere ufficialmente in vendita il titolo sportivo della società bianconera,che pare interessi le due societa' di Bologna e anche Treviso. Pare non ci sia nessuna trattativa concreta in piedi, ma solo voci di contatti e sondaggi, come quello con il presidente del Benevento calcio, Vigorito.

 
 
 

B- SEMIFINALE PLAYOFF- GE.VI. NAPOLI, LE PAROLE DI COACH PONTICIELLO. DOMANI GARA-3 A CASSINO

Post n°8571 pubblicato il 18 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Emozioni in serie, nella post-season di serie B di basket maschile. La Generazione Vincente Cuore Napoli, si e' aggiudicata gara-2 delle semifinali playoff, innanzi ad oltre 1500 spettatori, in un PalaBarbuto ancora festante e sicuramente degna cornice di una partita importante e con il passionale e primo tifoso, patron Ciro Ruggiero, a tifare in curva con gli ultras. Maggio e compagni, hanno sconfitto, 85-78, la temibile e attrezzata Virtus Cassino e portato in parita' e sull'1 a 1 la serie al meglio delle cinque partite e che da domani con gara-3 alle ore 20.45, si trasferira' nel Lazio e sul parquet dei rossoblu, per altri due match (il secondo domenica alle 18) che si preannunciano davvero interessanti ed avvincenti.La nota davvero positiva per il basket partenopeo, oltre all'entusiasmante risultato sportivo del team del Cuore Napoli Basket, che tra l'altro ha gia' vinto la Coppa Italia e largamente la stagione regolare e aver riportato in sole 48 ore sugli spalti del PalaBarbuto, oltre 3000 persone e un grande entusiasmo in citta' per la pallacanestro. Coach "Ciccio" Ponticiello, ci ha fatto il punto della situazione, affermando: " Innanzitutto dedico la vittoria a Mario De Sisti e Peppe De Maria. Siamo riusciti nell'intento di vincere gara 2, di entrare appieno nella serie. Il tutto grazie alla sontuosa prova difensiva del primo tempo, alla capacità di gestione del vantaggio negli ultimi 10', quando abbiamo accusato l'inevitabile stanchezza. Volevamo cambiare radicalmente il senso della serie, e ci siamo riusciti. Abbiamo per oltre 30' avuto vantaggi in doppia cifra, ci siamo finalmente scrollati di dosso ogni paura, tutti i timori che ci avevano negativamente condizionato in gara 1. Grazie alla straripante energia che avevamo dentro, siamo riusciti ad imporre dal 1' al 40esimo i nostri ritmi, la tecnicità della nostra pallacanestro. Venerdì dobbiamo, ancor di più, far pesare la ritrovata energia nervosa, l'assoluta convinzione nei nostri mezzi. Bisogna ancora una volta pensare solo a vincere, guardare a gara 3 come un match da no day off: interpretare la partita come se fosse un bella - una gara 5, una gara 7. Vorrei infine ringraziare l'incredibile pubblico del Palabarbuto, per come ci ha sostenuto. Scontato dire che un pubblico così, il calore mostrato dalla curva B e da tutti i nostri tifosi, siano da massima serie. In realtà, e senza eccedere in retorica, credo che questa partecipazione, un così viscerale attaccamento, anche nell'interesse dell'intero movimento cestistico nazionale, siano meritevoli di veder presto evoluire sul parquet di Fuorigrotta una A1 di vertice."

 
 
 

SERIE A- PLAYOFF- LEUNEN REGALA LA SEMIFINALE AD AVELLINO.

Post n°8570 pubblicato il 18 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Sidigas Avellino espugna il PalaBigi e chiude la serie dei quarti di finale a proprio favore. I biancoverdi battono Reggio Emilia 79-80 con un finale ‘thrilling’ che ha ricordato gli ultimi secondi del quarto di finale dello scorso anno contro Pistoia. La passata stagione fu Nunnally a dare la vittoria ad Avellino, stavolta ci ha pensato un chirurgico Leunen a chiudere la contesa sulla sirena. Una menzione speciale va a Joe Ragland, arrivato da oltre oceano in giornata che è stato praticamente perfetto con 21 punti e 6/7 da oltre l’arco. I biancoverdi dovranno affrontare in semifinale la vincente tra Venezia e Pistoia

 
 
 

SERIE A-PLAYOFF QUARTI DI FINALE-STASERA GARA-3 REGGIO EMILIA-AVELLINO: LE ULTIME

Post n°8569 pubblicato il 17 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Sidigas Avellino, ha vinto anche gara-2 dei quarti di finale playoff di serie A, disputata al PalaDelMauro e portato la serie con Reggio Emilia sul 2-0. Grazie a Logan (21 punti), l’esperienza di Green e la forza fisica di Fesenko, gli irpini hanno ora un buon vantaggio su Aradori e compagni, privi dello statunitense Williams. Ora, la serie si sposta a Reggio Emilia e al PalaBigi, per gara-3, in programma stasera alle 20.30. Coach Sacripanti, analizza cosi' il momento del suo team: “In gara-2 mancava Joe Ragland (negli States per i funerali del fratello) e Reggio Emilia ha giocato una grande partita. Noi nei primi 20 minuti, abbiamo fatto davvero molta fatica in attacco, ma non ci siamo arresi mai e poi nel finale di gara, abbiamo conquistato una vittoria preziosa e che ci regala un buon vantaggio. Logan ha fatto cose importanti, soprattutto nell’ultimo periodo, facendo canestri decisivi. Peccato per l'infortunio a Cusin, Fesenko non era al top, ma ha dato un grosso contributo. Non abbiamo ancora fatto nulla. La serie è lunghissima e i playoff possono sempre riservare sorprese e adesso in casa loro sarà ancora davvero dura, perché hanno un pubblico molto caldo e sempre molto presente. Ora, dobbiamo dimostrare anche sul loro parquet di saper gestire al meglio le situazioni e cercare di chiudere i giochi quanto prima. Non so se avremo Ragland, al quale va dedicata sicuramente la vittoria in gara-2: il ragazzo e' molto scosso e ha avuto veramente un gran dolore, gli siamo tutti vicini col cuore e la mente."

 
 
 

B-SEMIFINALE PLAYOFF- GE.VI. NAPOLI, BELLA VITTORIA IN GARA-2 CON CASSINO E SERIE IN PARITA'..

Post n°8568 pubblicato il 16 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Generazione Vincente Cuore Napoli- Virtus Cassino=85-78 (27-16, 50-29, 67-53)

Napoli: Nikolic 17, Visnjic 16, Mastroianni 15, Marzaioli 10, Murolo 9, Barsanti 9, Maggio 6, Matrone 3, Rappoccio, Ronconi. All. Ponticiello
Cassino: Birindelli 25, Petrucci 15, Bagnoli 13, Sergio 9, Panzini 9, Del Testa 7, Quartuccio, Marsili, Serra, Guglielmo n.e
.All.Vettese
Tiri liberi: Napoli: 22/30- Cassino:8/10
Arbitri: Giovannetti di Torino e Di Franco di Bergamo.
Spettatori:1500 circa


Venerdi' gara-3 alle 20.30 a Cassino..


 
 
 

STASERA TUTTI AL PALABARBUTO, C'E' GARA-2 SEMIFINALI PLAYOFF TRA GE.VI. NAPOLI E V.CASSINO.LE ULTIME

Post n°8567 pubblicato il 16 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si torna gia' sul parquet: i playoff di basket, impongono spesso ritmi forsennati, senza pause. Davanti ad oltre 1600 persone e in un PalaBarbuto mai visto cosi' pieno e festante negli ultimi anni, la Generazione Vincente Cuore Napoli Basket, domenica sera ha ceduto di misura, per 69-72, alla Virtus Cassino, in gara-1 delle semifinali playoff di serie B. I laziali, si sono dimostrati avversario ostico e costruito per primeggiare, con giocatori esperti e abituati a certe contese, ma anche formazione non irresistibile e sicuramente vulnerabile e lo dimostra anche il non eccezionale quinto posto rimediato nella stagione regolare, ben al di sotto delle previsioni iniziali. La Ge.Vi. Napoli, che ha dominato la stagione regolare e dimostrato la valenza del proprio team con ben 25 vittorie in 30 partite disputate e ottimamente diretto da coach Ponticiello. ora deve assolutamente riportare la serie (al meglio delle cinque partite) in pareggio e ha l'occasione e tutte le qualita' per farlo a sole 48 ore di distanza e in gara-2, che si giochera' stasera alle 20.30, ancora al PalaBarbuto. Il pubblico partenopeo naturalmente, dovra' fare la sua parte e incoraggiare Maggio e compagni, per l'intero match. Arbitreranno la partita i signori, Giovannetti di Torino e Di Franco di Bergamo. Queste le parole di coach Ponticiello: "Domenica, abbiamo faticato a giocare in modo corale e collaborativo in attacco, a difendere con intensità per tutto l'arco del match. La chiave di gara-1 è tutto in questa doppia difficoltà, nell'essersi lasciati andare ad eccessi di frenesia, nel tentare di reagire alla fisicità della difesa di Cassino, in modo puramente individuale. E nell'altra metà campo, abbiamo mostrato una difesa che, soprattutto nel 2' quarto, non ha saputo esprimersi ai soliti livelli di efficacia. Ma siamo solo al primo capitolo della serie. Possiamo e dobbiamo reagire, questo è il lavoro che ci tocca fare nelle 48 ore che dividono gara 1 da gara 2. È necessario essere più collaborativi, in attacco come in difesa, entrare molto di più di quanto fatto in gara 1, nel clima incandescente di questo playoff. Bisogna dimostrarsi ben più capaci di fronteggiare la fisicità di Cassino, vincere gara 2 e spostare il peso della serie sulle spalle dei laziali. Siamo una squadra tosta, lo abbiamo più volte dimostrato nel corso di tutta la stagione. È indispensabile ripetersi anche stavolta."

 
 
 

SERIE A PLAYOFF- SIDIGAS AVELLINO SUL 2-0, LOGAN SPINGE GLI IRPINI VERSO LA SEMIFINALE- DOMANI GARA-3 A REGGIO

Post n°8566 pubblicato il 16 Maggio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SIDIGAS AVELLINO GRISSIN BON REGGIO EMILIA= 75-67 (8-12; 22-27; 21-14; 24-14)

Sidigas Avellino: Zerini 1, Green 9, Logan 21, Esposito L. n.e., Leunen 11, Cusin 8, Severini n.e., Randolph 6, Obasohan, Fesenko 13, Thomas 6, Parlato n.e. All. Sacripanti.

Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 18, Needham 4, Polonara 10, Reynolds, Della Valle 7, De Nicolao 7 , Kaukenas 8, Cervi 2, Wright 11, Williams n.e. All: Menetti

Arbitri: Mazzoni, Biggi, Weidmann

La Sidigas Avellino vince anche gara-2 e porta la serie sul 2-0, vincendo per 75-67. Quanta fatica, però, per i biancoverdi che, orfani di Joe Ragland, ripartito per assistere al funerale del fratello, sono stati sotto per tre quarti di gara. Nell’ultimo periodo la classe di Logan (21 punti), l’esperienza di Green ed i muscoli di Fesenko hanno permesso agli irpini di chiudere la gara a proprio favore. Ora la serie si sposta a Reggio, al PalaBigi per gara3 dei quarti di finale, domani sera alle 20.30

 
 
 
Successivi »