Creato da p.amalfi il 26/08/2010
TUTTO SUL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)
 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

Settembre vedrà spesso periodi stabili e soleggiati con le temperature che saranno lievemente sopra le medie del periodo. Lo scenario previsto vede la contrapposizione tra l'alta pressione sui settori meridionali europei ed una circolazione di bassa pressione sulla Penisola Scandinava. Tuttavia sul bordo orientale dell'anticiclone che avrà i suoi massimi sull'Europa occidentale degli impulsi instabili scivoleranno verso i Balcani ed il Mar Nero fino a coinvolgere i settori orientali peninsulari ed il Sud Italia. Il successivo rinforzo dell'anticiclone sull'Europa centrale isolerà tali minimi sui mari meridionali. La piovosità maggiore è prevista sull'estremo Sud, in media sulle Alpi orientali; risulterà sotto media invece sui settori occidentali.

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

ASCOLTA...DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

Settembre vedrà spesso periodi stabili e soleggiati con le temperature che saranno lievemente sopra le medie del periodo. Lo scenario previsto vede la contrapposizione tra l'alta pressione sui settori meridionali europei ed una circolazione di bassa pressione sulla Penisola Scandinava. Tuttavia sul bordo orientale dell'anticiclone che avrà i suoi massimi sull'Europa occidentale degli impulsi instabili scivoleranno verso i Balcani ed il Mar Nero fino a coinvolgere i settori orientali peninsulari ed il Sud Italia. Il successivo rinforzo dell'anticiclone sull'Europa centrale isolerà tali minimi sui mari meridionali. La piovosità maggiore è prevista sull'estremo Sud, in media sulle Alpi orientali; risulterà sotto media invece sui settori occidentali.

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

RAGLAND REGALA LA FINALE DI SUPERCOPPA AD AVELLINO: GIVOVA SCAFATI BEFFATA DA BOLOGNA..

Post n°7882 pubblicato il 24 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SUPERCOPPA SERIE A, SEMIFINALE, FORUM DI ASSAGO:

SIDIGAS AVELLINO-REGGIO EMILIA=74-72 (Ragland 18 punti, Randolph 16, Thomas 15)

SUPERCOPPA SERIE A2, FINALE- UNIPOL ARENA DI CASALECCHIO DI RENO (BO):

GIVOVA SCAFATI-FORTITUDO BOLOGNA=70-72 (Fisher 23 punti, SANTIANGELI 12, CROW 11)

SERIE B-amichevole

CUORE NAPOLI BASKET-BASKET ISERNIA=71-53 (Mastroianni 19 punti, Visnjic 18)

 
 
 
 

UN SABATO CON GRANDI APPUNTAMENTI PER LE SQUADRE CAMPANE...

Post n°7881 pubblicato il 24 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SUPERCOPPA SERIE A, SEMIFINALE, FORUM DI ASSAGO:

SIDIGAS AVELLINO-REGGIO EMILIA ORE 18

SUPERCOPPA SERIE A2, FINALE UNIPOL ARENA DI CASALECCHIO DI RENO (BO):

GIVOVA SCAFATI-FORTITUDO BOLOGNA ORE 19

SERIE B

CUORE NAPOLI BASKET-BASKET ISERNIA, PALABARBUTO ORE 17 (amichevole)

 
 
 

A2 SUPERCOPPA-GIVOVA SCAFATI TUTTO CUORE, I GIALLO BLU BATTONO TREVISO E VOLANO IN FINALE CON BOLOGNA.

Post n°7880 pubblicato il 24 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si è decisa solo dopo due tempi supplementari la prima semifinale della Supercoppa L.N.P. tra Givova Scafati e De’ Longhi Treviso. Equilibrio, agonismo e grande intensità hanno regnato indisturbate per ben 50’ di gara. Poi gli scafatesi sono riusciti ad approfittare di qualche errore dei trevigiani per conquistare quel minimo scarto di vantaggio che si è rivelato decisivo per il successo. Alla solida De’ Longhi ha fatto da contraltare una tonica, reattiva e determinata Givova, che non ha mai mollato, giocandosela alla pari con uno dei quintetti più forti dell’intera categoria, infliggendole il colpo decisivo alla lunga, sulla stanchezza, grazie anche alle ottime prove di Fantoni e Crow. Stasera (ore 19:00) la Givova, dovrà vedersela con la Kontatto Bologna, che ha dominato 80-67 la Dinamica Generale Mantova.

Dichiarazione del capo allenatore Zare Markovski: «Ho avuto la conferma di allenare un bel gruppo, che ha un buon spirito, con atleti che collaborano, si aiutano e si cercano. Le basi per poter lavorare e fare bene ci sono proprio tutte».

GIVOVA SCAFATI DE’ LONGHI TREVISO BASKET 86–85 d2ts

GIVOVA SCAFATI: Fischer 3, Di Palma n. e., Crow 17, Fantoni 26, Baldassarre 14, Ammannato 3, Panzini 3, Perez 9, Matrone n. e., Santiangeli 11. ALLENATORE: Markovski Zare. ASS. ALLENATORE: Di Martino Umberto.

DE’ LONGHI TREVISO: Perry 10, Moretti 2, Malbasa 4, Barbante n. e., Fantinelli 17, Saccaggi 18, Rinaldi 4, Negri 12, Poser n. e., Ancellotti 12, De Cosey 6. ALLENATORE: Pillastrini Stefano. ASS. ALLENATORI: Tabellini Francesco e Galigani Gabriele.

ARBITRI: Giovannetti Guido di Terni, Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno, Tirozzi Alessandro di Bologna.

NOTE: Parziali: 16 – 21; 33 – 37; 51 – 53; 69 – 69; 80-80. Tiri da due: Scafati 25/45 (56%); Treviso 29/56 (52%). Tiri da tre: Scafati 5/23 (22%); Treviso 3/12 (25%). Tiri liberi: Scafati 21/26 (81%); Treviso 18/24 (75%). Falli: Scafati 23; Treviso 24. Usciti per cinque falli: Fischer, Ancellotti. Espulsi: nessuno. Rimbalzi: Scafati 34 (25 dif.; 9 off.); Treviso 36 (29 dif.; 7 off.). Palle recuperate: Scafati 6; Treviso 1. Palle perse: Scafati 12; Treviso 12. Assist: Scafati 15; Treviso 10. Stoppate: Scafati 0; Treviso 2. Spettatori: 2.500 circa.

Antonio Pollioso

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BAKET, OGGI L'ULTIMA AMICHEVOLE CON ISERNIA, ALLE 17 AL PALABARBUTO

Post n°7879 pubblicato il 24 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La squadra del Cuore Napoli Basket, ieri pomeriggio, ha ripreso gli allenamenti al Palabarbuto, in vista dell'ultima amichevole pre-campionato, da disputare questo pomeriggio, alle 17 con Isernia, sul parquet dell'impianto flegreo in viale Giochi del Mediterraneo. Giovedi' sera Visnjic e compagni, avevano sostenuto un test-scrimmage al PalaFalconeBorsellino di San Severo, con la locale formazione della Cestistica San Severo, partecipante anch'essa all'imminente campionato di serie B, come i partenopei, ma inserita nel girone D. I gialloneri foggiani di coach Coen, si sono imposti di misura sugli azzurri privi del play Maggio, per 82-80, al termine di un match molto equilibrato. Per il Cuore Napoli Basket, che ha disputato una buona partita, 4 uomini in doppia cifra e ottime prove per l'ala-pivot, Visnjic con 22 punti, per l'ala Nikolic con 18 e 7/11 da 2 e per la guardia Barsanti con 16. All'amichevole di oggi con il Basket Isernia, compagine anch'essa iscritta al girone D della serie B, allenata dal campano Sanfilippo e che ha nel roster l'ex Avellino, Norcino, sara' ancora indisponibile per coach Ponticiello, il play Maggio, che sta progressivamente smaltendo i postumi di una distorsione alla caviglia, ma che sara' nei dieci a referto per l'esordio in campionato del prossimo 2 ottobre nel derby di Maddaloni. Prosegue,intanto, anche la campagna abbonamenti per il campionato del Cuore Napoli Basket, con prezzi molto convenienti (solo 125 euro per le gradinate e altre iniziative per i giovani), Il primo confronto casalingo della stagione, per gli azzurri, si giochera' il 9 ottobre, al PalaBarbuto, con la Stella Azzurra Roma, ex squadra dell'ala Nikokic.

 
 
 

JUVECASERTA, CZYZ SI AGGREGA ALLA SQUADRA BIANCONERA. DOMANI ARRIVA JACKSON

Post n°7878 pubblicato il 23 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Pasta Reggia Caserta ha comunicato questa mattina che nella tarda serata di ieri è atterrato all'aeroporto di Napoli il giocatore Aleksander Czyz, reduce dall’impegno con la nazionale polacca che ha guadagnato le qualificazioni agli europei del 2017. Domani, invece, è previsto l’arrivo di Darryl Joshua Jackson. Oggi, infine, ha lasciato Caserta il play Andrea Traini, che ha svolto la prima parte della preparazione con i bianconeri.

 
 
 

SUPERCOPPA DI SERIE A- SIDIGAS AVELLINO, DOMANI IL MATCH CON REGGIO EMILIA. IL PREPARTITA DI COACH SACRIPANTI

Post n°7877 pubblicato il 23 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si avvicina la prima gara ufficiale per la Sidigas Scandone Avellino. Oggi i biancoverdi partiranno alla volta Milano, dove domani alle ore 18, affronteranno Reggio Emilia dell'ex Cervi e dei vari Gentile, Aradori, Polonara e Delroy, nella prima semifinale di Supercoppa di serie A al Forum di Assago. Questa competizione ce la siamo guadagnata sul campo – esordisce Sacripanti.Sabato affronteremo proprio Reggio con cui lo scorso anno abbiamo scritto una delle più belle pagine del basket italiano. Li abbiamo battuti in Coppa Italia, loro hanno vinto la semifinale di playoff, ma in tutti e due i casi c’è stata Milano che è stata superiore ad entrambe. La società emiliana – continua il coach biancoverde – è una società solida che ha un’identità ben precisa; lavora molto con i giovani specialmente quelli italiani ed ogni anno riesce a produrre qualcosa d’importante, per noi un vanto essere a quel livello. Andremo a Milano con molti punti interrogativi, siamo una squadra che è cambiata molto, nuova per 7/12 con Obasohan e Fesenko che sono arrivati nelle ultime ore. Faremo di tutto per inserirli nei giochi nel miglior modo possibile. Scenderemo sul parquet con la consapevolezza di arrivare fino in fondo in questa competizione, ci proveremo con tutte le nostre forze.”

 
 
 

A2 OVEST- GIVOVA SCAFATI SCAFATI, STASERA A CASALECCHIO DI RENO LA SEMIFINALE CON TREVISO..

Post n°7876 pubblicato il 23 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Prende ufficialmente il via nel tardo pomeriggio, con la prima gara ufficiale rappresentata dalla sfida con la De’ Longhi Treviso, valevole per la prima edizione della Supercoppa L.N.P., la stagione agonistica della Givova Scafati. Alla competizione, prenderanno parte anche Eternedile Bologna e Dinamica Generale Mantova.La formula di svolgimento del quadrangolare, di scena all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bo) che assegnera' il primo trofeo di A2 maschile di basket, si compone delle due semifinali di oggi e delle due finali di domani. La prima sfida è quella tra Givova Scafati e De’ Longhi Treviso (ore 18:30), la seconda è invece quella tra Eternedile Bologna e Dinamica Generale Mantova (ore 21:00). La finale terzo e quarto posto (tra le due società perdenti) aprirà la giornata di domani (ore 16:00), che si concluderà con l’aggiudicazione del trofeo (ore 19:00) tra le due vincitrici dei match del giorno prima. Con il confermato coach Pillastrini in panchina, Treviso, avversaria della Givova, si affidera' alla nuova coppia di statunitensi formata dal centro Perry e dall’ala DeCosey, coadiuvati dall’esperienza dei confermati Fantinelli (playmaker) e Negri (ala piccola), della guardia Saccaggi (prelevato dalla Moncada Agrigento). Di tutto rispetto è anche il resto dell’organico, come la coppia di centri Rinaldi e Ancellotti, che impreziosiscono il reparto lunghi, sicuramente il più importante dei biancoazzurri. Il playmaker Moretti e l’ala Malbasa, oltre ai giovani Barbante e De Zardo completano un roster di ottima caratura, che sarà senza dubbio protagonista della stagione agonistica alle porte.La Givova Scafati sarà guidata per la prima volta in panchina da coach Markovski, che potrà contare sull’organico al completo, grazie al recupero completo di tutti gli acciaccati, tranne l’ultimo acquisto, il play israeliano, Naimy. L’obiettivo del team gialloblù, è quello di giocarsi tutte le proprie chance, confermando quanto di buono è stato già fatto vedere in precampionato.

 
 
 

MEMORIAL PENTASSUGLIA, UNA BUONA JUVECASERTA SI AGGIUDICA IL TROFEO PUGLIESE

Post n°7875 pubblicato il 22 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La squadra della JuveCaserta vince la sesta edizione del Memorial Elio Pentassuglia di Brindisi: Enel, battuta 86-90, dai bianconeri nella finale. Gara equilibrata nei 40′di gioco, con buone giocate in fase realizzativa e una discreta fase difensiva da ambo i lati. Gli uomini di coach Dell’Agnello, privi di Edgar Sosa assente per influenza, l’hanno spuntata nel finale al termine di un match equilibrato, condotto nel primo tempo e che poi sembrava sfuggito nella seconda parte della contesa. Per la Juve in doppia doppia Putney (19 punti e 12 rimbalzi) e Bostic  (17 punti e 10 rimbalzi).

Pasta Reggia: Cinciarini 16, Putney 19, Duranti, Metreveli 6, Traini, Gaddefors, Giuri 6, Bostic 17, Cefarelli 10, Watt 16.

Enel: Agbelese 11, Scott 21, Carter 12, English 16, Fusco, Cardillo 2, Moore 14, Donzelli, M’Baye 7, Joseph, Sgobba, Spanghero 3.

 
 
 

JUVECASERTA, COMPLETATO IL ROSTER CON L'EX BRINDISI E ROSETO, JACKSON

Post n°7874 pubblicato il 22 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Pasta Reggia Caserta ha comunicato oggi di aver sottoscritto un accordo annuale con il giocatore Darryl Joshua Jackson, guardia di 190 cm, in possesso di passaporto maltese.

Curriculum- Nato il 27 dicembre 1985, dopo il Warmer Pacific college, nella stagione 2008/09 ha giocato in Romania con la formazione dell’Energia Rovinari Targu Jiu. È, poi, passato a Pitesti nel 2009/10 e, quindi, allo Steau Bucarest con cui ha partecipato anche alla Fiba Eurochallenge. Nel 2011/12 lascia la Romania ed approda a Cipro dove resta una sola stagione con la locale formazione dell’InterCollege con cui vince il titolo assoluto prima di trasferirsi in Germania al Ludwigsburg. Inizia la stagione 2013/14 in Georgia con il Tbilisi che lascia a dicembre per trasferirsi in Italia, nelle fila dell’Enel Brindisi con cui disputa solo 6 partite. Da allora, però, non ha lasciato più il nostro Paese. Nel 2014/15 è in Legadue con il Roseto dove disputa 21 gare con una media di 15,4 punti; la stagione successiva approda a Casalpusterlengo, sempre in Legadue, dove fa registrare una media di 17,2 punti a partita con il 47,4% da 3. In Georgia è stato selezionato per l’All Star Game ed è stato votato come miglior giocatore nell’European Championship for Small Countries, svoltisi nel 2014 a Gibilterra.
“Darryl Joshua – dichiara il gm Guastaferro – è il giocatore che ci serviva per completare il roster; un giocatore che può aiutarci sia in attacco col suo tiro dal perimetro che in difesa sui play. Ha voglia di far bene in Lega A dopo due anni in Legadue”.

 
 
 

A2 OVEST-GIVOVA SCAFATI, ARRIVA IL PLAY ISRAELIANO, NAIMY..

Post n°7873 pubblicato il 22 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Prosegue la mini-rivoluzione in casa Givova Scafati. Dopo il cambio alla guida tecnica, con l'arrivo di coach Markovski, al posto del dimissionario Zanchi, il club gialloblu ha reso noto di aver chiuso l’accordo fino al termine della stagione 2016/2017 con l’atleta di nazionalità israeliana Yuval Naimy.
Curriculum-Nato a Gerusalemme il 31 agosto del 1985, è alto 188 cm, per 83 kg di peso e gioca nel ruolo diplaymaker. Grande esperienza, pregevoli doti tecniche, tanti punti nelle mani e una forte leadership sono le principali caratteristiche di questo atleta, che ha conquistato ottimi risultati nella sua carriera cestistica,sia nelle squadre di club che in nazionale.
Cresciuto nelle giovanili dell’Hapoel Gerusalemme, ha fatto il suo debutto in prima squadra, nella massima serie israeliana, durante la stagione 2003/2004, vincendo anche la Uleb Cup. Quella successiva va a giocare per il Maccabi Rozn Hain, prima di passare per due stagioni (dal 2005 al 2007) al Maccabi Giv’at Shmuel e quella successiva ancora (2007/2008) nell’Ironi Ashkelon, consacrandosi nel basket israeliano che conta (14,4 punti di media, con il 38,5% da tre). Firma poi un quadriennale (dal 2008 al 2012) con la sua squadra d’origine, l’Hapoel Gerusalemme, disputando tutti campionati da doppia cifra di media (10,2 nella stagione 2008/2009; 11 nella stagione 2009/2010, vincendo anche la coppa nazionale israeliana; 11,9 nella stagione 2010/2011; 11,8 nella stagione 2011/2012, chiusa con addirittura il 40% di realizzazione da tre punti, che gli valgono la partecipazione all’All Star Game 2012). Per la prima volta nella sua carriera, decide di cambiare aria e nazione, così nel 2012/2013 va a giocare in Russia per il Triumph Lyubertsky, conservando i medesimi standard di rendimento (9,2 punti, con il 39% da tre, ed oltre 3 assist di media a gara). La stagione successiva fa presto rientro in patria, giocando sempre in massima serie israeliana con le maglie di Hapoel Eilat (nel 2013/2014), Bnei Herzliya (nel 2014/2015) e Ironi Nes Ziona (nel 2015/2016), dove termina la stagione con 13,5 punti, 2,3 rimbalzi e ben 5,7 assist di media. Nella sua carriera ha preso parte anche alla selezione nazionale under 20, a quella universitaria (con la quale ha disputato le Universiadi 2007 e 2009), oltre ad aver partecipato ai campionati europei 2009 e 2011 con la nazionale maggiore.

Antonio Pollioso

 
 
 

A2 OVEST-BCC AGROPOLI, BUON TEST CON CASSINO, TUREL LANGFORD E CONTENTO IN EVIDENZA

Post n°7872 pubblicato il 22 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Basket Agropoli - Virtus Cassino= 72-62 ( 21-14; 18-14;  20-20; 13-14)

Basket Agropoli: Turel 17, Santolamazza, Silvestri, Langford 14, Amanti 2, Carenza, Molinaro 9, Lepre, Romeo 12, Ndyaye 1, Lucarelli 3, Contento 14. Coach: Finelli.

Virtus Cassino: Bagnoli 13, Birindelli 6, Del Testa 13, Giampaoli 5, Guglielmo, Marzili 4, Potì, Quartuccio 10, Sergio 4, Serra, Valesin 7. Coach: Vettese.

Arbitri: Mogavero e Sabatino

Vittoria nello scrimmage infrasettimanale, al PalaDiConcilio, per il Basket Agropoli contro il Virtus Cassino, team che milita nel girone C del campionato di serie B. I delfini hanno vinto per 72-62, con il classico azzeramento del punteggio al termine di ogni frazione. La squadra, allenata da coach Finelli, ha mostrato una condizione atletica in crescita. Esordio anche per il lungo americano Langford che,
nonostante si sta allenando solo da pochi giorni con la squadra, ha già fatto vedere di quale pasta è fatto. Carenza è stato, invece, tenuto a riposo, in via precauzionale, per un fastidio al polpaccio destro. Nel primo quarto, delfini subito avanti per 21-14, trascinati da un Turel già in forma campionato. Nel secondo periodo, in evidenza Contento, Romeo ed il neo arrivato Langford. Tra gli avversari, si mettono in mostra l'ex Birindelli e Del Testa. Equilibrio perfetto nel terzo periodo, quando le due squadre chiudono con un parziale di 20-20. Infine, nell'ultimo periodo, complice anche la stanchezza fisica, i cilentani sono meno brillanti.


Antonio Vuolo

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BASKET, LE PAROLE DI PATRON RUGGIERO..

Post n°7871 pubblicato il 21 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Queste le parole del presidente del Cuore Napoli Basket, Ciro Ruggiero, ieri alla presntazione di societa' e team, a palazzo San Giacomo: "Sono emozionato e felice: ho radici partenopee e fare basket a Napoli per me, e' un grande onore. Questa e' una societa' fatta di gente genuina e che fa della passione per il basket il suo credo quotidiano e lo ha gia' dimostrato negli anni con grandi risultati: faremo anche tutti i campionati giovanili, alcuni di vetrina nazionale, oltre alla serie B, a dimostrazione del nostro impegno a 360°. Ringrazio i tanti che hanno lavorato tutta l'estate peche' questo progetto si realizzasse, sacrificando molto spesso, anche il proprio tempo libero da trascorrere con le famiglie. Faremo il massimo, e' questo e' certo, ma con ponderazione e oculatezza: ringrazio anche l'Unicef, il consigliere Francesco Vernetti, Antonio Mastroianni e le aziende che ci sono vicine e credono fortemente nel progetto."

 
 
 

A2 OVEST-BCC AGROPOLI, INGAGGIATO L'ESTERNO 20ENNE, MARRA

Post n°7870 pubblicato il 20 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Il Basket Agropoli  ha annunciato oggi di aver formalizzato l’acquisto, a titolo definitivo, con un contratto biennale, del play-guardia Alessandro Marra.

Curriculum.Classe 1996, nato a Massa di Somma (Na), Marra è cresciuto nelle giovanili della Vivi Basket Napoli. Nel 2013, in C regionale, con la maglia della prima squadra della Vivi Basket (Megaride Basket Napoli), in doppio tesseramento gioca un’ottima stagione nel campionato Under 19 d’eccellenza con la maglia della Scandone Avellino. L’anno successivo, è ancora protagonista nella C regionale con la casacca della Vivi Basket Napoli, con una media di 15.6 punti a partita, e si conferma con quella della JuveCaserta, anche nel campionato di Under 19 d’Eccellenza con una media di 17.4 punti a partita. Questi risultati gli consentono di ottenere le prime convocazioni con la Nazionale Under 19. L’anno scorso, il passaggio alla DueEsse Basket Martina, in serie B, con cui stava disputando un’ottima stagione, quando ha subito un grave infortunio al ginocchio da cui è completamente guarito dal punto di vista clinico. Ora gli manca solo di raggiungere la giusta condizione per tornare definitivamente in campo. A Marra va il benvenuto della società guidata dal neo presidente Antonello Scuderi e l’augurio di riprendere il discorso e riavviarsi verso una brillante carriera.

Antonio Vuolo

 

 
 
 

BASKET MERCATO- MINIRIVOLUZIONE IN CASA SCAFATI, VIA WILLIAMS E PEREZ, ARRIVANO ILIEVSKI E LAUWERS?

Post n°7869 pubblicato il 20 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Tutti i movimenti di mercato sempre aggiornati..

SERIE A- (al via il 2 ottobre, Avellino-Torino e Caserta-Reggio Emilia)

Sidigas Avellino (raduno in sede il 18 agosto): ALL. SACRIPANTI. ROSTER: Leunen, Ragland, Cusin, Zerini, Green, Severini, Randolph,Obasohan, Parlato, Fesenko, A.THOMAS..

JuveCaserta (raduno in sede il 21 agosto): ALL. DELL'AGNELLO, ROSTER: Giuri, Cinciarini, Gaddefors, Cefarelli,CZYZ, Putney, Bergantino,E.Sosa, Watt, Metreveli, Duranti, Ventrone,Bostic,JACKSON,

A2 OVEST OVEST (al via il 2 ottobre con AGROPOLI-Reggio Calabria e Treviglio-Givova Scafati)

Givova Scafati (raduno in sede il 17 agosto)- all. Markovski-ROSTER: BALDASSARRE, AMMANNATO, CROW, MATRONE, MELILLO, FANTONI, PEREZ?, SANTANGIELI, FISCHER, WILLIAMS? Di Palma, NAIMY, Ilievski?, Lauwers?

Bcc Agropoli (raduno il 21 agosto in sede): all. Finelli. Roster: Santolamazza, Romeo, TUREL, LUCARELLI, CONTENTO, Molinaro, Amanti, Carenza,LANGFORD, TAYLOR, Marra..

Serie B girone C (inizio 2 ottobre con il derby Maddaloni-Cuore Napoli Basket):

MADDALONI (raduno in sede il 24 e inizio preparazione il 25 agosto)-ALL.MONDA-ROSTER: GUAGLIARDI, SANSONE, SAINI, LUONGO,Carrichiello, De Vincenzo, Giammo', Esposito, Pascarella, Nappi, Ceriello,

Cuore Napoli Basket (raduno a Napoli al PalaBarbuto, il 22 agosto, dal 24 fino al 1° settembre ad Agropoli, poi nuovamente al PalaBarbuto)-All.Ponticiello-Roster: Murolo,Visnjic, Mastroianni, Maggio, Barsanti, Ronconi, S. Nikolic, Lepre, Rappoccio,Palladino, Erra, Ferrigno, Pergolese..

 
 
 

B- IL CUORE NAPOLI BASKET SI E' PRESENTATO ALLA CITTA' E ALLE ISTITUZIONI

Post n°7868 pubblicato il 20 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si e tenuta questa mattina in un clima molto positivo, nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, la presentazione ufficiale alla citta' alle istituzioni e ai media, del Cuore Napoli Basket, societa' che partecipera' dal prossimo 2 ottobre, al campionato di serie B maschile di basket, nel girone C. Il presidente Ciro Ruggiero, i dirigenti con il g.m. Massimo Sbaragli, il d.s. Pino Corvo, il team manager Cristian Andrisani e il segretario generale Gianluigi Di Palo, si sono presentati ufficialmente alle istituzioni cittadine e ai media, insieme a coach Francesco Ponticiello ed il suo staff tecnico, composto dai vice allenatori, Armando Trojano e Mimmo Battaglia e dal preparatore atletico, Aldo Chiari, insieme al responsabile del settore giovanile a Napoli, Giovanni Dalla Libera.

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BASKET, ALLE 12 LA PRESENTAZIONE ALLA CITTA' A PALAZZO SAN GIACOMO

Post n°7867 pubblicato il 20 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Dopo la convincente prova al Torneo Sant'Ambrogio di Reggio Calabria, la squadra del Cuore Napoli Basket, riprendera' questo pomeriggio gli allenamenti al Polifunzionale di Soccavo, in vista dell'ultima amichevole pre-campionato del team caro a patron Ruggiero, prevista per sabato prossimo contro l'Isernia, al PalaBarbuto e alle ore 18. Da verificare in casa partenopea, le condizioni dell'ala-pivot Visnjic, vittima di una dolorosa distorsione alla caviglia nella finale del torneo calabrese persa di misura e solo nel finale con la Viola Reggio Calabria (A2) e anche del play Maggio, ancora alle prese anch'egli con un problema ad una caviglia, che lo tiene fermo gia' da quindici giorni e per il quale il giocatore si e' sottoposto a terapie specifiche.Intanto, questa mattina alle ore 12, nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, alla presenza dell’Assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, avverrà la presentazione ufficiale alla citta' alle istituzioni e ai media, della societa’ e dei dirigenti tutti, del team che partecipera' al campionato cadetto e di coach Ponticiello ed il suo staff tecnico, composto dai vice allenatori, Trojano e Battaglia e dal preparatore atletico, Chiari. Prosegue, anche la campagna abbonamenti del club partenopeo, con prezzi molto convenienti (solo 125 euro per le gradinate e altre iniziative per i giovani), per l'imminente campionato di serie B e il girone C, che iniziera' per Visnjic e compagni, il prossimo 2 ottobre alle 18, con il derby in trasferta di Maddaloni. Il primo confronto casalingo per gli azzurri, si giochera' il 9 ottobre, al PalaBarbuto, con la Stella Azzurra Roma, ex squadra dell'ala Nikokic.

 
 
 

A2 OVEST- ORA E' UFFICIALE: MARKOVSKI E' IL NUOVO ALLENATORE DELLA GIVOVA SCAFATI

Post n°7866 pubblicato il 19 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Givova Scafati rende noto che l'incarico di capo allenatore del team in procinto di affrontare il campionato di serie A2 (girone ovest) e lasciato vacante dal dimissionario Andrea Zanchi, sarà affidato a coach Zare Markovski.

Curriculum-. Di origini macedoni, ma naturalizzato italiano, il 56enne allenatore ha avuto un breve trascorso da atleta con le maglie del Rabotnicki Skopje e del MZT Skopje, fino all'età di 23 anni, per poi indossare i panni di allenatore delle giovanili della prima delle due società, dove, nel 1989 venne addirittura promosso capo allenatore della prima squadra, che militava nella seconda divisione, conducendola fino al settimo posto in classifica. La stagione successiva fu confermato, concluse la stagione regolare al secondo posto, ma perse la finale play-off per un solo punto. Alla terza stagione (1990/1991) vinse il campionato, con 23 vittorie su 25 incontri. Contemporaneamente, allenò anche la nazionale juniores della Jugoslavia. Nella stagione 1991/1992 ebbe la sua prima esperienza italiana, arrivando alla Dinamo Sassari (serie A2), prima come supervisore delle giovanili, poi come allenatore della prima squadra, ottenendo la salvezza nei primi due anni, per poi essere esonerato al terzo. Nel 1994/1995 esordì in serie A1, sulla panchina della Pall. Reggiana, con cui però retrocedette subito, trovandosi costretto a salutare basket italiano, per avvicinarsi a quello svizzero: lo ingaggiò il Fidefinanz Bellinzona, prima come direttore tecnico, poi come allenatore. Nel 1996 passò allo MZT Skopje, dove rimase un biennio, allenando contestualmente anche la nazionale di pallacanestro della Macedonia (arrivando a giocare anche l'europeo nel 1999). Nel 1998 passò ai turchi del Darüşşafaka S. K., con cui acciuffò una finale di Coppa Saporta e altri buoni successi in campionato. Nel 1999 tornò in Svizzera: venne ingaggiato dal Lugano, con cui vinse ben tre campionati di fila e due coppe nazionali. Nel 2001 fece rientro in Italia, in massima serie: all'Air Avellino conquistò tre salvezze in tre campionati di fila, che gli valsero la chiamata della Virtus Bologna (due campionati). Nell'estate del 2007 passò all'Olimpia Milano, dove però restò poco: ben cinque sconfitte e una sola vittoria gli costarono la panchina. Nel 2008 ritornò all'Air Avellino nelle duplici vesti di allenatore e general manager, accompagnando gli irpini al debutto in Eurolega, che durò fino alla prima fase, mentre la sua permanenza fu solo stagionale. Nel 2011 in Francia, subentrò, a campionato in corso, sulla panchina del Limonges Elite (società di massima serie) per traghettare la squadra fino al termine della stagione, prima di trasferirsi l'estate dello stesso anno alla Biancoblù Bologna, dove chiuse il campionato di Legadue al dodicesimo posto. A fine novembre del 2012, sostituì Giampiero Ticchisulla panchina della V. L. Pesaro (serie A). Nello stesso mese dell'anno successivo, prese invece il posto di Andrea Mazzon sulla panchina della Umana Reyer Venezia (serie A). Ancora a novembre, infine, nel 2014, sedette sulla panchina della JuveCaserta, dove però venne esonerato prima di Natale, dopo sei sconfitte di fila.

Zare Markovski, che ha firmato con il sodalizio dell'Agro un contratto fino al termine della stagione in corso, dirigerà il suo primo allenamento mercoledì al PalaMangano e guiderà la squadra già venerdì sera nella gara d'esordio della Supercoppa L.N.P. contro la De' Longhi Treviso.

Antonio Pollioso

 
 
 

TORNEO DI SAN GENNARO, VIRTUS POZZUOLI IN FINALE CON LA V. MONTE DI PROCIDA

Post n°7865 pubblicato il 19 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Gma Pozzuoli è finalista del Torneo di San Gennaro in programma ieri e oggi al Pala Errico, dove affrontera' la V. Monte di Procida (stasera ore 20). I gialloblù hanno battuto 96-90 il Basket Maddaloni dopo un tempo supplementare al termine di una partita maschia e spettacolare. I puteolani costruiscono il loro successo sul tandem a stelle e strisce Harney-Stevens, autori di 54 punti in due, nella lotta a rimbalzi che li ha visti dominare soprattutto in attacco. Buona anche la prova di Longobardi che ha messo a segno due triple consecutive nel momento topico dell'incontro, così come Loncarevic (8 punti e 11 rimbalzi) e Errico (11 punti e 8 rimbalzi). Ma l'Mvp dell'incontro è stato Nick Harney che con un paio di schiacciate in velocità spettacolari ha deliziato il pubblico dell'impianto della Solfatara. Per lui 32 punti, 10 rimbalzi e 37 di valutazione, praticamente perfetto dal perimetro. In cabina di regia si è ben disimpegnato Barry Stevens: 22 punti in 39 minuti, 6 falli subiti, 6 rimbalzi, 2 assist e 19 di valutazione. Il match si è subito scaldato con Pozzuoli che ha chiuso 23-16 al 10'. Poi, Maddaloni, che giocherà nel prossimo campionato di serie B, ha piazzato un break di 30 a 19 chiudendo a metà partita sul 42-46. La formazione guidata da coach Mauro Serpico però ha dimostrato determinazione nel successivo periodo chiudendolo 61-60. Gara praticamente equilibrata tanto che al termine dei tempi regolamentari il punteggio era sull'83 pari. Nell'overtime Harney e Stevens trascinavano Pozzuoli al successo e alla qualificazione alla finale.

POST PARTITA Soddisfatto del successo nel dopo gara il tecnico gialloblù Mauro Serpico. "E' stata una bella partita combattuta contro una squadra organizzatissima che giocherà in serie B - spiega il coach puteolano -. Hanno dei giocatori interessanti, ci mancava tra l'altro Carrichiello. Una buona formazione davvero. Abbiamo meritato il successo anche se dobbiamo lavorare di più nei prossimi giorni perché abbiamo concesso un po' troppo soprattutto in difesa a rimbalzo e poi nell'uno contro uno abbiamo concesso molti tiri da fuori. Anche se è una scelta nostra ma dobbiamo difendere di più. Per quanto concerne l'attacco 96 punti, anche se dopo un supplementare, sono un buon punteggio e contento anche se dobbiamo lavorare per amalgamare di più il gruppo e far inserire maggiormente i due americani nei nostri meccanismi di gioco".

GMA POZZUOLI 96 - BASKET MADDALONI 90 d1ts

Gma Pozzuoli: Harney 32, Stevens 22, Orefice 3, Longobardi 12, Loncarevic 8, Markovic ne, Errico 11, De Rosa, Orsini 6, Esposito ne, Mehmedoviq 2, Djenadic ne. All. Serpico

Basket Maddaloni: Sansone 17, Guagliardi 10, Antonino, De Ninno 6, De Vincenzo 14, Luongo 9, Staini 19, Pendrad 1, Giammò 55. All. Monda

Arbitri: Bombace e Russo

Note

Parziali: 23-16, 42-46, 61-60, 83-83.

Tiri da 2: Pozzuoli 23/40 - Maddaloni 22/36

Tiri da 3: Pozzuoli 10/29 - Maddaloni 9/29

Tiri liberi: Pozzuoli 20/29 - Maddaloni 19/37

Rimbalzi: Pozzuoli 50 (Loncarevic 11) - Maddaloni 33 (Luongo 7)

Valutazione: Pozzuoli 102 (Harney 32) - Maddaloni 77 (Staini 15)

 
 
 

A2 OVEST- TERREMOTO IN CASA GIVOVA SCAFATI, ZANCHI LASCIA LA PANCHINA GIALLOBLU

Post n°7864 pubblicato il 19 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Givova Scafati rende noto che coach Andrea Zanchi ha rassegnato le proprie irrevocabili dimissioni da capo allenatore del team che si appresta ad affrontare il girone ovest del campionato di serie A2 ed ancor prima la Supercoppa L.N.P.,in programmaper questo fine settimana. La dirigenza gialloblù ha dovuto prenderne atto e, in attesa di individuare il tecnico che prenderà il suo posto al timone del team gialloblù, ha affidato la squadranelle mani di coach Umberto Di Martino e del preparatore atletico Salvatore Malafronte. La società ringrazia coach Andrea Zanchi per quanto finora fatto sulla panchina scafatese, per l'impegno profuso in campo con professionalità e dedizione, e gli augurale migliori soddisfazioni personali e professionali, porgendogli un sincero in bocca al lupo per il prosieguo dellasua carriera.

Antonio Pollioso

Ultim'ora- Il sostituto di Zanchi, potrebbe essere Zare Markovski..

 
 
 

LA VIOLA REGGIO CALABRIA VINCE IL TORNEO DI SANT'AMBROGIO BATTENDO UN OTTIMO CUORE NAPOLI BASKET

Post n°7863 pubblicato il 19 Settembre 2016 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Viola Reggio Calabria-Cuore Basket Napoli= 92-78
(17-25, 44-48,72-58)
Viola Reggio Calabria:Fabi 19,Guaccio,Guariglia 2,Radic 29,Micevic 7,Caroti 9,Legion 10,Barrile 3,Lupusor 12,All. Paternoster
Cuore Basket Napoli: Malfettone n.e.,Rappoccio 5,Palladino n.e.,Mastroianni 15,Visnjic 11,Barsanti 16,Nikolic 17,Ronconi 6,Murolo 7,Erra 2,All. Ponticiello

Arbitri:  Praticò di Reggio Calabria e  Viglianisi di Villa San Giovanni

 
 
 
Successivi »