Creato da p.amalfi il 26/08/2010
TUTTO SUL BASKET CAMPANO E NON AL MASCHILE, A 360°: blog collegato a Pianeta Basket Tv (www.livestream.com/pianetabasket_napoli)
 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Area personale

 
 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI GENNAIO 2017

Un canale di bassa pressione dalle latitudini polari a metà mese punterà il mediterraneo rinnovando condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato con pioggia e neve fino a quote basse. L'alta pressione successivamente ruoterà il suo asse in senso orario puntando verso la Scandinavia; da qui masse d'aria più fredda, sul bordo orientale dell'anticiclone russo scandinavo, attraverseranno l'Europa centrale per poi puntare verso il Mediterraneo e in parte su quella occidentale. Le correnti fredde faranno il loro ingresso sul Mediterraneo,  sia dalla porta della Bora che dal Rodano. Esse alimenteranno una circolazione di bassa pressione tipicamente invernale. Le temperature saranno sotto le medie del periodo un po' ovunque.  Il successivo aumento della pressione atmosferica sull'Europa centrale isolerà poi tale struttura depressionaria sui mari meridionali.

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET,LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE. www.dimensioneitalia.net     SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE" O QUELLA PER IPHONE E TABLET SU "APPLE-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

DIMENSIONEITALIA.NET...

 

la radio della musica e dell'informazione....

www.dimensioneitalia.net...

 

 

Il meteo di oggi in Campania

EVENTUALI DISSERVIZI NON DIPENDONO DALLA NOSTRA VOLONTA'


Meteo Campania

 


ASCOLTA DIMENSIONEITALIA. NET, LA RADIO DELLA MUSICA E DELL'INFORMAZIONE.

www.dimensioneitalia.net

SCARICA L'"APP" GRATUITA SU "GOOGLE-PLAY-STORE"...DIMENSIONEITALIA.NET

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Previsioni meteo in Italia

PREVISIONI GENNAIO 2017

Un canale di bassa pressione dalle latitudini polari a metà mese punterà il mediterraneo rinnovando condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato con pioggia e neve fino a quote basse. L'alta pressione successivamente ruoterà il suo asse in senso orario puntando verso la Scandinavia; da qui masse d'aria più fredda, sul bordo orientale dell'anticiclone russo scandinavo, attraverseranno l'Europa centrale per poi puntare verso il Mediterraneo e in parte su quella occidentale. Le correnti fredde faranno il loro ingresso sul Mediterraneo,  sia dalla porta della Bora che dal Rodano. Esse alimenteranno una circolazione di bassa pressione tipicamente invernale. Le temperature saranno sotto le medie del periodo un po' ovunque.  Il successivo aumento della pressione atmosferica sull'Europa centrale isolerà poi tale struttura depressionaria sui mari meridionali.

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

Il gruppo "Pianeta Basket" è "TUTTO QUESTO":il format televisivo "PIANETA BASKET" in onda su più emittenti da circa 20 anni, con oltre 700 puntate: "PIANETA BASKET TV" , la web tv del basket campano e non, on-line da circa 20 mesi e che già ha raggiunto e superato i "180.000" contatti (superando più volte, i 10.000 settimanali) e questo portale-PIANETA BASKET NEWS-,

 

Il gruppo "Pianeta Basket": la trasmissione televisiva "Pianeta Basket", in onda su più emittenti da ben 20 anni, Pianeta Basket Tv, la web tv del basket campano e non e questo portale-PianetaBasket NEWS-

 

 

SIDIGAS AVELLINO, LE PAROLE DI COACH SACRIPANTI DOPO LO STOP DI TORINO.

Post n°8251 pubblicato il 23 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Si interrompe la striscia di vittorie, per la Sidigas di Avellino che scivola al PalaRuffini nella prima del girone di ritorno contro una Fiat Torino molto concentrata. Coach Pino Sacripanti commenta così la prestazione dei suoi: “Per prima cosa complimenti a Torino che ha disputato una bella partita di grande aggressività. Sono stati bravi soprattutto in attacco a sfruttare l’uno contro uno con delle percentuali molto alte dalla lunga distanza. Credo che in questa partita la differenza l’abbiano fatta i tiri liberi tirati, abbiamo speso troppi falli mandandoli spesso in lunetta, hanno tirato 15 liberi in più rispetto a noi e questo ha favorito il gap tra le due formazioni. Avremmo dovuto essere un pochino più attenti in difesa nell’uno contro uno e mettere più energia in quello che facevamo. Nel complesso è stata una gara molto equilibrata, abbiamo pareggiato un quarto mentre gli altri li abbiamo persi di un solo punto ad eccezione dell’ultimo. Non siamo riusciti a cambiare l’inerzia del match e non è mancato l’impegno nel provare a ribaltarla. La cosa di cui non sono molto contento è che avevamo delle consegne più precise nel togliere la mano destra a Wright e la sinistra a Harvey, non tutti sono riusciti in questa missione. E’ stata comunque una partita di livello in cui abbiamo lottato fino alla fine.”

 
 
 

A2 OVEST- BCC AGROPOLI, IL COMMENTO DI COACH FINELLI DOPO LA SCONFITTA CASALINGA CON TREVIGLIO

Post n°8250 pubblicato il 23 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Alex Finelli (coach) - "Sono, purtroppo, partite in fotocopia. È palese che facciamo fatica a stare in partite e superare i sessanta punti, ma vi posso assicurare che ci stiamo provando con tutte le nostre a capovolgere questa situazione. Le sconfitte, ovviamente, minano il morale e tolgono la fiducia, per di più in un gruppo dove ci sono tanti italiani alla loro prima esperienza in un campionato così importante. È  evidente che abbiamo problemi in attacco. A livello difensivo, per applicazione e intensità, è difficile fare di di meglio. Offensivamente, invece, abbiamo grosse difficoltà nello sviluppo del gioco e nel tirare con buone percentuali. Il pubblico ha ragione a protestare e a manifestare il proprio dissenso, ma ribadisco che la squadra ci sta provando con grande orgoglio e determinazione a capovolgere questa situazione".

 
 
 

A2 OVEST-GIVOVA SCAFATI, COACH PERDICHIZZI COMMENTA LA SCONFITTA DI LATINA

Post n°8249 pubblicato il 23 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Dichiarazione di coach Giovanni Perdichizzi: «Complimenti a Latina per la partita che ha disputato, nonostante le difficoltà date dall’assenza di un atleta importante come Rullo, ma tutti i suoi compagni hanno dato in campo il contributo necessario per raggiungere la vittoria. Noi abbiamo giocato discretamente bene per tre quarti, poi abbiamo avuto problemi soprattutto dal punto di vista mentale, come spesso è accaduto, disunendoci alle prime difficoltà. Non è un problema fisico, ma di mancanza di ricambi ed in particolare di una guardia tiratrice. In questi mesi di permanenza scafatese, ho riscontrato che questa squadra ha grossi limiti caratteriali. Quanto accadrà da domani sarà la conseguenza di tutto ciò. Non è infatti concepibile che, nei momenti cruciali dell’incontro, gli atleti si dimentichino i giochi, si prendano tiri fuori equilibrio e si sciupino possessi banalmente in situazioni facili: problemi che ci trasciniamo dietro da mesi, che si erano manifestati sin dall’inizio del campionato e che né Markovski prima, né io dopo siamo riusciti a risolvere.Questa e' una squadra mentalmente ancora debole e su questo aspetto dobbiamo ancora lavorare: i nuovi innesti ci aiuteranno anche in questo"

 

 
 
 

B-CUORE NAPOLI, LE DICHIARAZIONI DI COACH PONTICIELLO

Post n°8248 pubblicato il 23 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

tratto dal quotidiano ROMA

Il Cuore Napoli Basket, fa un bel poker di vittorie consecutive, nell'anticipo del sabato del 2° turno del girone C del campionato di serie B e si conferma ancora gran protagonista del torneo: con l'ala-pivot Visnjic e l'ex di turno Stefan Nikolic in evidenza, i partenopei hanno espugnato, 61-79, anche il non facile parquet della Stella Azzurra Roma. In stand-by, l'ingaggio dell'esterno 25enne e di 188 cm, Domenico Marzaioli, cresciuto nelle giovanili del Maddaloni e poi passato alla JuveCaserta e che ultimamente ha giocato a Biella, Brindisi e Piacenza e che si allena da una settimana con la squadra azzurra: la societa' partenopea, vorrebbe chiudere a breve anche con un lungo. Intanto, il sempre disponibile coach Ponticiello, come ogni inizio di settimana fa il punto della situazione in casa azzurra: "A Roma sabato sera, abbiamo giocato, già dalla palla a due, una partita di grande consistenza difensiva,dimostrando che l'aver concentrato nel dopo Valmontone l'attenzione ed il carico allenante sulla componente difensiva, si sia rivelata una scelta vincente. Infatti, nelle quattro partite del 2017, non abbiamo mai incassato più di 62 punti. Nel corso del match, siamo anche cresciuti dal punto di vista dell'esecuzione offensiva. Da questo ultimo punto di vista, complice il colpo fortuito al mento che ha tenuto fuori per quasi tutto il primo tempo il nostro playmaker Roberto Maggio, all'inizio abbiamo faticato a prendere ritmo. Poi, quando ci siamo resi conto che la circolazione di palla poteva essere l'antidoto alla loro aggressività difensiva, abbiamo preso pieno controllo del match. E questo ha un enorme significato dal punto di vista dell'autostima, perché sul campo della Stella Azzurra, contro una squadra giovanissima ma molto organizzata, tutti hanno sofferto fino agli ultimi 30", e noi ci siamo invece imposti con autorevolezza. Tutto merito di un gruppo che mi stupisce sempre più per la grande voglia di combattere ogni avversità e la capacità di rispondere sempre ad ogni condizionamento. Con Viterbo, domenica prossima, sarà decisivo fare un ulteriore passo in avanti nel nostro lungo percorso di avvicinamento all'assetto che dovremo avere nei playoff. I laziali sono una compagine molto giovane, che non riesce sempre ad avere continuità nel corso del match, ma gioca davvero un ottimo basket e sta facendo crescere dei giovani, molto interessanti. Ne verrà fuori un confronto ricco di spunti, che per far nostro, dovremo giocare ad altissimi livelli di intensità, restando sempre dentro il nostro sistema di gioco." In Tv. Anche questa settimana, sulle emittenti TeleCaprisport, Campania Felix e Campi Flegrei e in ben 5 regioni, sara' programmata la puntata n°750 di Pianeta Basket, il rotocalco mensile sul basket campano.

 
 
 

TUTTI I RISULTATI E I MIGLIORI MARCATORI FINO ALLA C: IMPRESA CASERTA; IL CUORE NAPOLI TORNA PRIMO IN CLASSIFICA

Post n°8247 pubblicato il 22 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 1° TURNO DI RITORNO:

REGGIO EMILIA-PASTA REGGIA CASERTA=85-86 d.t.s. (DIAWARA E PUTNEY 14 PUNTI, BOSTIC E SOSA 13, WATT 11 E 13 RIMBALZI)

TORINO-SIDIGAS AVELLINO=84-79 (Ragland 19 punti e 4 assist, Thomas 16, Fesenko 15 e 8 rimbalzi-10/27 da 3 e 19 palle perse per gli irpini)

A2 OVEST, 3° TURNO DI RITORNO:

LATINA-GIVOVA SCAFATI=74-61 (FANTONI 21 PUNTI E 12 RIMBALZI, JOHNSON 16 E 11 RIMBALZI, 4/26 DA 3 PER I GIALLOBLU SCAFATESI)

BCC AGROPOLI-TREVIGLIO=63-80 (SANTOLAMAZZA 19 PUNTI, LANGFORD 16, Taylor 10- 19 palle perse per i cilentani)

SERIE B, GIRONE C, 2° TURNO DI RITORNO

STELLA AZZURRA ROMA-CUORE NAPOLI=61-79 (Visnjic 20 punti, con 8/10 da 2, Nikolic 16 con 5/9 al tiro, Maggio 11 e 4 assist-44% da 2 per gli azzurri)

MADDALONI-LUISS ROMA=74-84 (GUAGLIARDI 17 PUNTI, DE VINCENZO 14)

C SILVER CAMPANA, 4° TURNO DI RITORNO:

SAN NICOLA-MEGARIDE=70-64

NEAPOLIS BASKET-POL.BATTIPAGLIA=63-83

N.P.SARNO, BASKET SARNO=75-59

V.MONTE DI PROCIDA-FELIX NAPOLI=70-65

N.P. STABIA-PALL.ANGRI=72-78

A.P. CERCOLA-CAP NOLA=53-70

V.PISCINOLA-CASAPULLA=69-47

RIPOSA LA V.POZZUOLI

 
 
 

A2 OVEST-GIVOVA SCAFATI, DOPO DOBBINS ARRIVA ANCHE JACKSON?

Post n°8245 pubblicato il 22 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

La Givova Scafati, dopo Dobbins, potrebbe arricchire il pacchetto degli esterni, ingaggiando la guardia americana di passaporto maltese e di 190 cm, Darryl Joshua Jackson, 31 enne che ha risolto consensualmente il contratto con la Pasta Reggia Caserta.

 

 
 
 

I RISULTATI DEGLI ANTICIPI : IL CUORE NAPOLI FA POKER. OGGI IN CAMPO AVELLINO, CASERTA, AGROPOLI E SCAFATI

Post n°8244 pubblicato il 22 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 1° TURNO DI RITORNO:

REGGIO EMILIA-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALABIGI DI REGGIO EMILIA-FRA I BIANCONERI ESORDIO DELL'ALA DIAWARA

TORINO-SIDIGAS AVELLINO, DOMENICA ORE 20.45 AL PALARUFFINI DI TORINO

A2 OVEST, 3° TURNO DI RITORNO:

LATINA-GIVOVA SCAFATI, DOMENICA ORE 18 AL PALABIANCHINI DI LATINA

BCC AGROPOLI-TREVIGLIO, DOMENICA ORE 18 AL PALACILENTO DI TORCHIARA

SERIE B, GIRONE C, 2° TURNO DI RITORNO

STELLA AZZURRA ROMA-CUORE NAPOLI=61-79 (Visnjic 20 punti, con 8/10 da 2, Nikolic 16 con 5/9 al tiro, Maggio 11 e 4 assist-44% da 2 per gli azzurri)

MADDALONI-LUISS ROMA, DOMENICA ORE 18 AL PALANGIONI CALIENDO DI MADDALONI

C SILVER CAMPANA, 4° TURNO DI RITORNO:

SAN NICOLA-MEGARIDE=70-64

NEAPOLIS BASKET-POL.BATTIPAGLIA=63-83

N.P.SARNO, BASKET SARNO, DOMENICA ORE 18

V.MONTE DI PROCIDA-FELIX NAPOLI, DOMENICA ORE 18.30

N.P. STABIA-PALL.ANGRI, DOMENICA ORE 18.30

A.P. CERCOLA-CAP NOLA, DOMENICA ORE 19

V.PISCINOLA-CASAPULLA, DOMENICA ORE 18.30

RIPOSA LA V.POZZUOLI

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BASKET, BELLA VITTORIA A ROMA: I PARTENOPEI FANNO POKER

Post n°8243 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Stella Azzurra Roma-Cuore Napoli Basket=61-79 (23-18, 36-31, 49-56)

Roma: Pazin 14, Trapani 13, Cassar 9, L. Nikolic 8, Antonaci 6, Provenzani 6, Ianelli 5, Gazzillo n.e., Seye n.e., Palumbo. All. D'Arcangeli
Napoli: Visnjic 20, S. Nikolic 16, Maggio 11, Mastroianni 8, Ronconi 8, Barsanti 8, Murolo 5, Rappoccio 3, Erra, Malfettone.
All. Ponticiello
Arbitri: Almerigogna di Trieste e Baldinelli di Siena.
Spettatori: 300 circa

Roma.Bel poker per il Cuore Napoli Basket, che espugna nettamente (61-79), anche il parquet della Stella Azzurra Roma, con tre uomini in doppia cifra.Bella prova di Visnjic con 20 punti e nonostante l'infortunio ad una mano. In doppia cifra anche l'ex di turno, Stefan Nikolic e capitan Maggio. Coach Ponticiello ha utilizzato tutti i giocatori a disposizione, compresi i giovani, Erra e Malfettone. Buona prova anche per il play Murolo.


 
 
 

A2 OVEST- BCC AGROPOLI, DOMANI IL MATCH INTERNO CON TREVIGLIO: IL PREPARTITA DI COACH FINELLI

Post n°8242 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Alex Finelli (coach) “Dopo le sei sconfitte consecutive, cerchiamo la svolta nel match interno contro Treviglio. Nonostante le assenze di Contento e Santolamazza per problemi muscolari, che verranno rivalutati a poche ore prima della partita, in settimana ci siamo ritirati in palestra per allenarci con grande serietà e applicazione. Ci siamo posti l’obiettivo di giocare per quaranta minuti con la stessa intensità così da aumentare la nostra efficacia. Contro Treviglio, squadra molto atletica e che gioca con grande ritmo, sarà fondamentale la continuità nell’arco di tutta la gara della nostra tenuta dell’uno contro uno, la durezza su ogni contatto, la durezza su ogni tagliafuori per vincere il duello al rimbalzo. In attacco, infine, abbiamo lavorato molto sulla fiducia per alzare le nostre percentuali di tiro, grazie a un coinvolgimento di tutti i giocatori pronti a prendersi responsabilità importanti durante la gara”.

 
 
 

A2 OVEST- DOMANI LA GIVOVA SCAFATI A LATINA, IL PREPARTITA DELL'ALA SANTIANGELI

Post n°8241 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Dichiarazione dell’ala piccola Marco Santiangeli: «Siamo reduci da due amare sconfitte. Contro Roma, in particolare, eravamo avanti ed abbiamo compromesso tutto nel finale. A Siena, invece, abbiamo cominciato male e ci siamo trascinati fino alla fine l’handicap della partenza. Speriamo invece che la prossima trasferta a Latina ci regali i primi punti lontano dal PalaMangano. Ci stiamo allenando forte e bene e siamo molto fiduciosi. Ogni partita presenta delle insidie e noi stiamo preparando al meglio la sfida in terra laziale,
per limitare i principali terminali offensivi degli avversari e cercare di fare le cose giuste in attacco, mentre in difesa dovremmo stare attenti agli americani e ai tiratori dalla lunga distanza».

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA DOMANI A REGGIO EMILIA, CON L'ESORDIO DI DIAWARA: IL PREPARTITA

Post n°8240 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Con il nuovo innesto dell'ala francese, Yakhouba Diawara, la Juvecaserta Pasta Reggia affronta domani la prima gara del girone di ritorno sul campo della Grissin Bon Reggio Emilia, che ha rafforzato il suo reparto esterni con il ritorno di Rimas Kaukenas. Il bilancio delle 17 gare disputate al Palabigi vede i padroni di casa in vantaggio per 9 vittorie contro 8, ma l’ultimo successo dei bianconeri risale alla stagione 1995/96. Complessivamente, le due squadre si sono affrontate 34 volte e la Juvecaserta si è imposta per 22 volte (14-3 il bilancio al Palamaggiò). Sulla gara così si esprime coach Dell’Agnello: «In questo periodo di lavoro e di allenamenti intensi, abbiamo lavorato per recuperare lo smalto che avevamo fino a poco tempo fa. I giocatori ci hanno messo il massimo dell’impegno derivato anche da un grande desiderio di riscatto. Allo stesso tempo abbiamo cercato di inserire Diawara per fargli assimilare i nostri meccanismi, e di reintegrare Bostic che sostanzialmente manca da più di  un mese.   A questo proposito – continua il tecnico casertano – abbiamo modificato qualcosa a livello tattico visto che ad oggi l’assetto della squadra è parzialmente cambiato. Quello che più ci deve interessare però, al di là del valore indiscusso della Grissin Bon Reggio Emilia,  che nell’occasione recupera Della Valle ed aggiunge il ritorno di Kaukenas, è ritrovare le nostre certezze e la nostra solidità, caratteristiche che per lungo tempo ci hanno garantito un rendimento eccellente, e quindi – conclude Dell’Agnello –  a quelle dobbiamo e vogliamo tornare per disputare una partita di livello e giocarci le nostre chance di vittoria».
La partita tra la Grissin Bon e la Pasta Reggia sarà diretta dalla terna composta da Gianluca Mattioli di Pesaro, Mark Bartoli di Trieste e Gabriele Bettini di Bologna.

 
 
 

LA SIDIGAS AVELLINO, DOMANI SERA IN TRASFERTA A TORINO: IL PREPARTITA DI COACH SACRIPANTI

Post n°8239 pubblicato il 21 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Sidigas Avellino, domani sera in trasferta a Torino, alle 20.45 e in diretta su Raisport, sul parquet del PalaRUFFINI ospite della locale formazione della FIAT TORINO. Coach Sacripanti, presenta cosi' la sfida ai piemontesi: “Andiamo in un campo ostico contro la squadra che possiede probabilmente il miglior lungo della competizione, White. Noi di contro abbiamo Marco Cusin, uno dei migliori centri del campionato a livello difensivo e la grande presenza fisica ed offensiva di Fesenko. Marco può darci sicuramente qualcosa in più in attacco mentre Fesenko può migliorare ancora molto, sia a livello fisico sia a livello difensivo. Per Kyrylo c’è ancora tanta strada da fare per raggiungere la sua migliore condizione. White è difficile da marcare, il nostro pacchetto lunghi dovrà essere bravo nel limitarlo a ricevere la palla. Torino è un formazione che sul proprio parquet è in grado di dare tantissimo, possiede molti giocatori di talento come Washington affiancati da giocatori dotati di grande esperienza come Peppe Poeta e Mazzola. Ci piacerebbe iniziare il girone di andata con una vittoria fuori casa, siamo ben consapevoli delle insidie che ci aspettano. Per riuscirci dovremo controllare il ritmo sin dai primi minuti di gioco, limitare le palle perse e gli errori difensivi.”

 
 
 

IL WEEK-END DEL BASKET CAMPANO: DOMANI IN CAMPO NAPOLI. IL QUADRO COMPLETO DELLE PARTITE FINO ALLA C

Post n°8238 pubblicato il 20 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

SERIE A, 1° TURNO DI RITORNO:

REGGIO EMILIA-PASTA REGGIA CASERTA, DOMENICA ORE 18.15 AL PALABIGI DI REGGIO EMILIA-FRA I BIANCONERI ESORDIO DELL'ALA DIAWARA

TORINO-SIDIGAS AVELLINO, DOMENICA ORE 20.45 AL PALARUFFINI DI TORINO

A2 OVEST, 3° TURNO DI RITORNO:

LATINA-GIVOVA SCAFATI, DOMENICA ORE 18 AL PALABIANCHINI DI LATINA

BCC AGROPOLI-TREVIGLIO, DOMENICA ORE 18 AL PALACILENTO DI TORCHIARA

SERIE B, GIRONE C, 2° TURNO DI RITORNO

STELLA AZZURRA ROMA-CUORE NAPOLI, SABATO ORE 18 AL PALALTERO FELICI DI ROMA

MADDALONI-LUISS ROMA, DOMENICA ORE 18 AL PALANGIONI CALIENDO DI MADDALONI

C SILVER CAMPANA, 4° TURNO DI RITORNO:

SAN NICOLA-MEGARIDE, SABATO ORE 18.45

NEAPOLIS BASKET-POL.BATTIPAGLIA, SABATO ORE 18.30

N.P.SARNO, BASKET SARNO, DOMENICA ORE 18

V.MONTE DI PROCIDA-FELIX NAPOLI, DOMENICA ORE 18.30

N.P. STABIA-PALL.ANGRI, DOMENICA ORE 18.30

A.P. CERCOLA-CAP NOLA, DOMENICA ORE 19

V.PISCINOLA-CASAPULLA, DOMENICA ORE 18.30

RIPOSA LA V.POZZUOLI

 
 
 

B- CUORE NAPOLI, DOMANI LA TRASFERTA DI ROMA CON LA STELLA AZZURRA: LE PAROLE DELLA GUARDIA BARSANTI

Post n°8237 pubblicato il 20 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Tratto dal quotidiano Roma..

 

Per la squadra del Cuore Napoli Basket, ultimi allenamenti oggi al palasport di Casalnuovo, in vista dell'imminente match di campionato nell'ambito del secondo turno del girone di ritorno del girone C del campionato di serie B, in programma domani alle 18, sul parquet capitolino della Stella Azzurra di Roma, di coach D'Arcangeli e dei vari, Trapani, Pazin e Lazar Nikolic e che arbitreranno i signori, Almerigogna di Trieste e Baldinelli di Siena. Prosegue ad allenarsi con la squadra partenopea da tre giorni, anche la guardia 25enne e di 188 cm, Domenico Marzaioli, cresciuto nelle giovanili del Maddaloni e poi passato alla JuveCaserta che ultimamente ha giocato a Biella, Brindisi e Piacenza. Capitan Maggio, tenuto prudenzialmente a riposo contro Maddaloni, migliora di giorno in giorno e sara' sicuramente della partita con i capitolini, mentre l'ala-pivot Visnjic e' alle prese con un problema ad una mano, che i sanitari partenopei stanno valutando di giorno in giorno. La guardia azzurra, Andrea Barsanti, parla del momento del team azzurro e presenta la partita di domani: "Con i vari acciacchi che abbiamo avuto, siamo da un paio di settimane un po' in emergenza, non riuscendo ad allenarci con l'intensità che abbiamo sempre avuto da inizio stagione. Di conseguenza, siamo un pochino più macchinosi nell'eseguire i giochi: nonostante ciò, siamo stati veramente bravi a portare a casa queste ultime due partite con Luiss Roma e Maddaloni. Non mi stancherò mai di ripetere, che la forza di questa squadra sta nell'unione del gruppo. Personalmente, sto risolvendo l'affaticamento che ho avuto all'adduttore e da questa settimana ho ripreso a pieno il lavoro insieme alla squadra, sperando di non aver ricadute.Il match di sabato, sarà molto insidioso e dobbiamo essere bravi a farci trovare pronti ed a eseguire lo schema partita che prepareremo con lo staff tecnico.Non possiamo permetterci di sottovalutare nessun avversario e dobbiamo affrontare al massimo ogni partita."

 
 
 

B-CUORE NAPOLI BASKET, IL PUNTO SUL MERCATO. L'ESTERNO MARZAIOLI SI ALLENA CON LA SQUADRA PARTENOPEA

Post n°8236 pubblicato il 19 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Tratto dal quotidiano ROMA

La squadra del Cuore Napoli Basket, prosegue gli allenamenti al palasport di Casalnuovo, in vista del prossimo match di campionato, in programma sabato alle 18 sul parquet capitolino della Stella Azzurra di Roma di coach D'Arcangeli e dei vari, Trapani, Pazin e Lazar Nikolic e che arbitreranno i signori, Almerigogna di Trieste e Baldinelli di Siena. Ieri, doppia seduta per gli azzurri agli ordini di coach Ponticiello e dei suoi vice Trojano e Battaglia con la collaborazione del preparatore atletico, Chiari. Si allena con la squadra del Cuore Napoli Basket da due giorni, anche la guardia 25enne e di 188 cm, Domenico Marzaioli, cresciuto nelle giovanili del Maddaloni e poi passato alla JuveCaserta che ultimamente ha giocato a Biella, Brindisi e Piacenza. Il giocatore, potrebbe rientrare nei piani di rafforzamento e allargamento del roster partenopeo. Capitan Maggio, tenuto prudenzialmente a riposo contro Maddaloni, migliora di giorno in giorno e dovrebbe essere della partita con i capitolini, mentre l'ala-pivot Visnjic e' alle prese con un problema ad una mano, che i sanitari partenopei stanno valutando di giorno in giorno. Lo stesso, Niegos Visnjic, protagonista nel match vinto con Maddaloni, ci ha brevemente parlato della trasferta capitolina di sabato, affermando: "Non sara' una partita facile, con l'ex squadra del nostro Nikolic: noi, vogliamo vincere e bissare il successo dell'andata, per confermarci ai vertici del campionato, ma bisognera' fare molta attenzione.Loro, sono una squadra molto giovane, ma fortemente motivata e che pratica una difesa molto aggressiva."Il patron del Cuore Napoli Basket, Ciro Ruggiero, sempre cortese e disponibile, ci aggiorna, invece, sugli ultimi movimenti di mercato del suo club: "Stiamo concludendo alcune trattative: come ho gia' detto, arriveranno un esterno e un lungo a breve, per allargare la rosa dei giocatori e renderla piu' competitiva. Marzaioli potrebbe essere un giocatore che fa al caso nostro, ma attendiamo ancora qualche giorno. Per il lungo, non mi sbilancio ancora, ma a breve avrete delle notizie concrete: stiamo lavorando per avere giocatori di qualita' e spessore."

 
 
 

UN CANESTRO PER AMICO, UNA NOBILE INIZIATIVA DA SOSTENERE

Post n°8235 pubblicato il 19 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Le associazioni DareFuturo Onlus e Asd Charlatans, insieme per la promozione della cultura dello sport come luogo di contaminazione culturale e sociale.

Il progetto “Un canestro x amico” si propone l'obiettivo di consentire la pratica della pallacanestro in luoghi pubblici o aperti al pubblico mediante l'installazione di canestri anti-vandalizzazione, in diverse zone della città.
I canestri sono costruiti con materiali caratterizzati da qualità e solidità, completamente in acciaio sul modello del plaground statunitensi.

 Il progetto, rivolto principalmente ai giovani, ma può comprendere un target più ampio, ha come obiettivo  la possibilità di dare alla città dei luoghi di aggregazione ed inclusione attraverso la pratica dello sport.

Sul sito www.meridonare.it, e' possibile contribuire al progetto ed effettuare donazioni.

 
 
 

CHAMPIONS LEAGUE- IMPRESA SIDIGAS AVELLINO A TENERIFE: IL POST PARTITA DI SACRIPANTI E GREEN

Post n°8234 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

Impresa della Sidigas Avellino che batte lIberostar Tenerife a domicilio nella Basket Champions League. I biancoverdi s’impongo con il risultato di 66-78 con una seconda parte di gara ai limiti della perfezione. Un match dal sapore particolare per gli uomini di Sacripanti che hanno giocato con la canotta listata a lutto per ricordare l’amico e storico tifoso Luca al quale hanno poi  dedicato la vittoria.Con questo successo la Sidigas riapre la corsa per i sedicesimi e al primo posto nel girone D. Ottima la prova collettiva. Una nota di merito va a Thomas autore di 14 punti che con le sue triple ha spaccato la gara, e a Ragland che in un finale infuocato si fa trovare pronto, il play termina con 19 punti e 5 assist.Nonostante la gioia per aver vinto contro una formazione così prestigiosa la Sidigas Avellino non può festeggiare appieno il risultato raggiunto per la grave perdita di una persona molto cara a tutta la società, Luca. Il coach irpino, Sacripanti, ci tiene sentitamente a dedicargli questa splendida vittoria: “Per noi, per la società e per tutti i tifosi avellinesi oggi è un giorno molto triste. Purtroppo ci ha lasciati Luca, un nostro grande tifoso, ma soprattutto una splendida persona. Ci ha seguito in ogni partita e spesso veniva al PalaDelMauro per assistere gli allenamenti della squadra. Ci teniamo particolarmente a dedicargli questa vittoria. La vita è fatta anche di questi tristi avvenimenti e bisogna guardare avanti, sono dolori che ci portiamo dentro e che fanno male. Sarà dura non averlo più tra noi.”

Per quanto riguarda la gara, il coach biancoverde commenta così la prestazione dei suoi: “Per quanto riguarda la partita c’è stata una grande differenza tra il primo e il secondo tempo. Nel primo non siamo stati aggressivi in difesa, specialmente sul pick and roll e Tenerife è riuscita a segnare dei canestri facili. Nel secondo tempo, quando abbiamo iniziato a difendere con più aggressività e a mettere più pressione sulla palla, siamo riusciti a rientrare in gara e a segnare dei canestri ben costruiti. Sono molto felice per la vittoria.”
In conferenza stampa insieme a coach Sacripanti il capitano Marques Green che ha voluto ringraziare i tifosi avellinesi sopraggiunti a Tenerife per sostenere la squadra: “Siamo molto soddisfatti della vittoria, è stata una bella partita. Ora vogliamo vincere anche l’ultima del girone. Ci tengo a ringraziare tutti i fans che sono venuti da Avellino fin qui per sostenerci, ma anche quelli che a causa di un problema tecnico all’aereo non sono riusciti a raggiungerci .”

 

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, LE PRIME PAROLE DI DIAWARA..

Post n°8233 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Queste le prime parole del nuovo giocatore della Pasta Reggia Caserta, l'ala transalpina, Diawara: «Sono arrivato per contribuire ad innalzare il livello di esperienza della squadra e portare ulteriore energia, Io penso di saper fare un po’ tutto e, quindi, vedremo tutti insieme come modificare la situazione. Ho seguito da lontano il campionato italiano ed ho visto un po’ tutte le squadre. Secondo me, esclusa Milano, sono tutte più o meno sullo stesso piano e c’è, quindi, la possibilità di giocarsi ogni gara, sia in casa che in trasferta. Questa situazione ci offre la grande opportunità di cercare di andare ai playoff dal momento che, ripeto, tutte le partite si possono vincere. Ancor più con una tifoseria calda ed appassionata come quella di Caserta».

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, LE PAROLE DELL'ESTERNO GIURI..

Post n°8232 pubblicato il 18 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

 

L'esterno della Pasta Reggia Caserta, Marco Giuri e' intervenuto ieri a  “Cestisticamente Parlando", il magazine settimanale di Radio PRIMARETE sulla formazione bianconera e condotto da Francesco Gazzillo, Rosario Pascarella, Mario Della Peruta ed Eugenio Simioli (con la regia di Maurizio Lombardi ed Imma Tedesco).

Queste le risposte di Giuri:

Come ti è parso fisicamente il neoacquisto Diawara?

Oggi non si è allenato con noi per via di 20 ore di volo, inizierà ad allenarsi da domani. Nel tryout che fece con noi ad inizio mese, l’ho visto abbastanza pronto fisicamente, il livello tecnico non si discute. Già dall’amichevole di domani contro Agropoli lo staff tecnico testerà le sue condizioni.

Com’è stato questo fine girone di andata per voi?

Dal punto di vista dei risultati, non è stato buono, però posso dire che le sconfitte sono arrivate in maniera diversa: tre sconfitte dopo partite giocate punto a punto contro Avellino, Pesaro e Torino e due con un divario più ampio. Anche se non abbiamo raccolto punti, il morale è sempre molto alto. Non dimentichiamoci che siamo gli stessi che hanno vinto 7 delle prime 10 giornate! Alla ripresa del campionato, vogliamo subito la nostra rivincita contro Reggio Emilia.

Una fotografia del momento negativo della JuveCaserta alla fine del girone di andata?

Le sconfitte di Torino e Venezia, così come quella contro Pesaro in casa che non doveva succedere, ma poi alla fine è successo...

Come sta Bostic?

Abbastanza bene, ovviamente non ha il ritmo partita pieno, ma penso che da Reggio Emilia sarà al 100%.

Come si inserirà Diawara all’interno del roster?

Non so come lo vorrà far giocare l’allenatore, ma penso che sia un 3-4 che può fare tutti e due i ruoli, così come può essere un 4 tattico e giocare in tutte e due le dimensioni: interna ed esterna.

 Domenica non si sa che Reggio Emilia affronterà la JuveCaserta...

Anche loro sono in un momento di decisioni da prendere, ma questo non ci deve interessare. Sappiamo quali saranno le nostre scelte e il nostro piano partita e dobbiamo fare quello senza badare all’avversario.

 

 
 
 

PASTA REGGIA CASERTA, ORA E' UFFICIALE: INGAGGIATA L'ALA DIAWARA, EX BOLOGNA, VENEZIA,BRINDISI E VARESE

Post n°8231 pubblicato il 17 Gennaio 2017 da p.amalfi
Foto di p.amalfi

Era gia' oramai quasi certo, ma ieri e' arrivata la conferma ufficiale. La Juvecaserta Pasta Reggia ha comunicato di aver sottoscritto un accordo fino al termine della corrente stagione sportiva con il giocatore Yakhouba Diawara, ala di 201 cm di nazionalità francese: il giocatore indossera' la canotta n°9.

Curriculum-Nato a Parigi il 29 agosto del 1982, dopo l’attività giovanile in Francia, si è trasferito alla Pepperdine University con la cui maglia ha disputato il campionato NCAA nelle stagioni 2003/4 e 2004/5. Dopo la summer league con i Minnesota Timberwolves, è ritornato in Francia a Bourgogne e, poi, a febbraio del 2006 è approdato alla Fortitudo Bologna con cui ha preso parte al campionato italiano ed a 5 gare di Eurolega. Nel 2006 ha esordito in NBA con i Denver Nuggets dove è rimasto per due stagioni prima di essere ceduto ai Miami Heats dove è rimasto fino alla stagione 2009/10. L’anno successivo è tornato in Italia nelle fila dell’Enel Brindisi (30 partite, 13,6 punti). Nel 2011/12 ha firmato per la Cimberio Varese (36 partite, 15,2 punti in media) e l’anno successivo alla Reyer Venezia (33 partite con una media di 13,1 punti). La stagione 2013/14 l’ha iniziata in Francia con i Gravelines Dunkerque, partecipando al massino campionato francese ed alla Eurocup. A marzo è tornato alla Openjobmetis Varese con cui ha concluso la stagione disputando 24 partite con una media di 13,2 punti. Ritornato in NBA ai Memphis Grizzlies nel 2015/16, a novembre ha firmato con il Limoges con cui ha disputato 24 gare di campionato, 6 di Eurolega ed 8 di Eurocup. È stato componente delle nazionali francesi U18 (con cui ha vinto un campionato europeo) ed under 20, oltre che partecipare ai Campionati europei ed alle Olimpiadi di Londra con la maglia della nazionale transalpina.
«Khouba – sottolinea coach Dell’Agnello – ci aveva favorevolmente impressionato la scorsa settimana nel corso degli allenamenti che ha sostenuto con noi. È sicuramente un giocatore esperto del campionato italiano che nel prosieguo di questa stagione potrà darci molto anche e soprattutto dal punto di vista tattico».

«Dopo aver avuto certezza delle sue condizioni fisiche – evidenzia il gm Guastaferro – ci siamo attivati per stringere un accordo con un giocatore sulle cui qualità non esistono dubbi e che, oltre tutto, è un perfetto conoscitore del nostro campionato. Credo, perciò, che possa darci una valida mano in questo girone di ritorno. Mi auguro che i nostri tifosi possano apprezzare questo ulteriore sforzo sostenuto dalla società ed esserci ancor più vicini anche sottoscrivendo, eventualmente, il mini-abbonamento per il girone di ritorno».

 
 
 
Successivi »