Creato da patty1_mah il 02/10/2007

Sottouncielodistelle

Ai confini dell’infinito, dove cielo e terra si prendono per mano

 

 

.

Post n°10827 pubblicato il 18 Agosto 2017 da patty1_mah

 "Un bambino se ne stava a guardare il cielo 

che cambiava mentre suo padre finiva di

 fabbricare una punta di freccia. 

“Padre, perché le facce del Popolo delle Nuvole continuano a cambiare?” “Il Popolo

 delle Nuvole ti sta raccontando una storia, 

figlio mio. Qual è la storia di Medicina che la 

Nazione del Cielo ci offre oggi?”
I due si misero a osservare e videro nelle nuvole 

il profilo gigantesco di un uomo con le labbra 

sporgenti come se stesse fischiando o soffiando.

 Poi tutto cambiò. 

Comparve un’Aquila, trasportata dalle correnti. 

Poi, un altro cambiamento rivelò la sagoma 

solitaria di un guerriero indiano proteso 

verso una freccia sospesa nel cielo. 

La freccia si tramutò in una penna d’Aquila e 

le nuvole rotolarono via.
Il ragazzo rifletté e poi spiegò che aveva visto 

il Capo del Vento mentre soffiava la brezza 

che sollevava le ali dell’Aquila. 

Il guerriero, a terra, doveva protendersi 

fin sopra la testa per prendere la freccia 

della verità. Afferrandola, però, si trovò in 

mano una penna d’Aquila. Il guerriero 

divenne il fratello dell’Aquila, comprendendo 

la verità che il Grande Mistero gli aveva inviato

 tramite i messaggeri spirituali della Nazione 

del Cielo."

La Ruota delle Lune Meditazione Pellerossa per Molte Lune - J. Sams e D. Carson

L'immagine può contenere: sMS

 
 
 

.

Post n°10826 pubblicato il 18 Agosto 2017 da patty1_mah

Se un uomo è davvero preso, per lui sarai sempre bellissima, e non importa se avrai scarpe basse o tacchi a spillo, per lui sarai quella “diversa”, quella unica.

 
 
 

.

Post n°10825 pubblicato il 17 Agosto 2017 da patty1_mah

Sì, passano gli anni, credi di sapere tutto o quasi della vita. Ma ti accorgi che non è come sembra e che in fondo è diverso, le persone cambiano, le cose cambiano. Se sei luce ti vorrebbero spegnere. Dai fastidio se porti un esempio che si può essere diversi. Ma mai cambiare e adattarsi alle situazioni

 
 
 

.

Post n°10824 pubblicato il 17 Agosto 2017 da patty1_mah

Non cambierò per te, quindi non mi chiedere di essere più docile, più magra o di rinunciare alle mie passioni per soddisfare le tue necessità.
Mi piaccio come sono, per cui dovrai accettarmi con tutte le mie sfumature: perché è in esse che risiede la mia felicità, la mia integrità...
Non cercate mai di correre per qualcuno che non farebbe nemmeno un passo per voi, non rinunciate ai vostri sogni per vivere a fianco a qualcun altro. Se lo farete, non vi riconoscerete più quando vi guarderete allo specchio...
Cambiamo i nostri pensieri per cambiare la nostra realtà. Cambiamo per noi stessi, non per gli altri
La personalità è una costruzione psicologica che formiamo nel corso della nostra vita, attraverso le esperienze che viviamo e il modo in cui le elaboriamo a livello emotivo. Siamo un insieme di virtù, limiti, manie, valori, sogni e aspettative che non possiamo cambiare da un giorno all’ altro. Non sarebbe logico, e nemmeno sano... 

Questa è Patrizia

 
 
 

.

Post n°10823 pubblicato il 17 Agosto 2017 da patty1_mah

Non conosci la differenza tra essere arrabbiata ed essere delusa? Te la spiego io.
Quando si è arrabbiati si urla, si piange, si litiga, ma poi ci si calma e tutto passa.
Quando si è delusi, si urla dentro, si mostra calma apparente, ma non passa...
Ti logora dentro e ti cambia.

 
 
 

.

Post n°10822 pubblicato il 16 Agosto 2017 da patty1_mah

Chi ha detto che essere belli vuol dire avere bei tratti.
A volte essere belli significa avere spirito, eleganza, dignità.

Oriana Fallaci

 
 
 

x

Post n°10821 pubblicato il 16 Agosto 2017 da patty1_mah

L'immagine può contenere: sMS

 
 
 

x

Post n°10820 pubblicato il 14 Agosto 2017 da patty1_mah

 
 
 

.

Post n°10819 pubblicato il 14 Agosto 2017 da patty1_mah

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

 
 
 

mia figlia Sardegna 1986

Post n°10817 pubblicato il 14 Agosto 2017 da patty1_mah

L'immagine può contenere: 1 persona

L'immagine può contenere: 1 persona, con sorriso

 
 
 

.

Post n°10816 pubblicato il 14 Agosto 2017 da patty1_mah

Non potevo non condividerla e troppo bella ed e' esattamente quello che penso Non portate chiunque a vedere il mare, ché è una cosa importante. Andare con qualcuno a vedere il mare non è come andare al bar, a vedere la vetrina di un negozio in piazza o a prendere un gelato. È veramente molto di più. Portate a vedere il mare a chi è capace di condividere i silenzi, più che le parole. Portateci chi riesce a sentire le vostre tragedie-crisi-ansie più interne senza pensare che siano cose banali o poco rilevanti, chi non lascia cadere nella sabbia nessuna delle vostre parole, né scritte e né dette. Portateci chi, guardando nei vostri occhi, noterà un po' di mare anche lì oppure portate qualcuno che vi faccia sentire dentro un caos e fuori una persona piena di vita. E forse, per la prima volta, vi sembrerà di vedere il mare come non l'avevate mai visto o, forse, di vedere un'altra vita. E una nuova estate⚘

 
 
 

.

Post n°10815 pubblicato il 14 Agosto 2017 da patty1_mah

Ci sono donne che si sentono profondamente diverse.
Diverse perché i loro desideri non sono quelli di tutte le altre.
Diverse perché non si esprimono come tutte le altre.
Diverse perché vorrebbero andare in posti diversi da tutte le altre.
Diverse perché non pensano e non sentono come tutte le altre.
Queste donne si sentono così diverse da pensare di essere sbagliate. “Cos’ho che non va ?” si chiedono qualche volta con le lacrime agli occhi. “Perché sento queste cose?” si domandano sbigottite. Vorrebbero trasformarsi in quello che non sono. Ma non succede. Perché c’è una voce dentro di loro che parla e dice
“Vai da un’altra parte”, “Segui un’altra strada”.
E’ la voce delle ali di farfalla. Sono ali che spesso le donne non sanno di avere. Perché non le vedono. Sono dietro di loro. Sono proprio quelle ali a renderle diverse: speciali. Sono quelle ali che le spingono a volare dove nessuno vola. A cercare dove nessuno cerca. A sperare dove nessuno spera. A cantare dove nessuno canta. Ad amare dove nessuno ama. Sono ali grandi e maestose, dei colori della notte e del giorno. Sono cariche di promesse quelle ali. Basta muoversi verso la direzione in cui ti spingono, per iniziare a volare verso spazi misteriosi, ricchi di promesse tutte da scoprire.

Simona Oberham

 
 
 

dal web

Post n°10814 pubblicato il 13 Agosto 2017 da patty1_mah

- Ti sei fatta crescere i capelli.
- Così pare.
- Ce li avevi corti quando stavi con me.
- Lo so.
- Stai bene, comunque.
- Grazie.
- Sei proprio bella.
- Non dovresti dirmelo. Sono la tua ex.
- Posso dirtelo. Ti ho amato.
Sul suo viso comparve una smorfia: - Mi hai amato solo perché sono bella?
- No, affatto. Ti ho amato perché… in realtà non lo so perché.
- Come sarebbe a dire che non sai perché?
- Che tu eri… non lo so.
Ci fu un attimo di silenzio, poi lei finalmente sorrise: - Io ti amavo. Tu non l’hai mai capito ma io ti amavo.
- Tu non me l’hai mai detto.
- Hai ragione. Ti ho detto molte altre cose ma non quella.
- Mi hai detto che ero un coglione, che ti trattavo male, che ero immaturo…
Sbuffò: - Dio mio, lo sai che non lo pensavo davvero.
- E che pensavi davvero?
- Che eri fantastico. Avevi quel modo tutto tuo di vedere le cose e io amavo quel tuo modo di vedere le cose. Eri adorabile quando mi sorridevi dall’altra parte della strada e quando mi accarezzavi la guancia appena mi vedevi giù di morale. Eri dolcissimo quando mi permettevi di stare tra le tue braccia e sai io odiavo sentirmi piccola ma quando mi stringevi mi sentivo minuscola e stavo comunque benissimo nei tuoi abbracci ed eri straordinario quando stavi ad ascoltare le mie paturnie sconnesse come stai facendo ora…
Si fermò per un istante con le lacrime agli occhi, poi lo guardò e la voce le tremava mentre pronunciava quelle parole: - E come ora mi sorridevi. Solo che poi mi baciavi e mi dicevi che andava tutto bene.
Fu un attimo. Un attimo in cui lui la baciò.
E le disse:-Va tutto bene.
Lei fece un respiro profondo.
- Non avresti dovuto farlo. Sono la tua ex.
- Sai perché ti ho amato?
- No.
- Perché era impossibile non farlo. Eri qualcosa che non riuscivo a capire e quando ci provavo mi perdevo. E quando mi perdevo trovavo i tuoi occhi e loro mi guardavano sempre con un amore sconfinato, non importava quanto io fossi stronzo o quanto ti facessi incazzare o piangere, i tuoi occhi continuavano sempre ad amarmi. Io ti amavo perché eri forte, piccola. Tu pensavi sempre che fossi io a proteggere te e invece eri tu a proteggere me. Io non ti ho mai protetto. E tu non hai idea… non hai idea di quante volte mi sono odiato. Mi sono odiato tutte le volte in cui non ti difendevo e non ti dicevo di amarti. Tu non mi dicevi di amarmi ma io sapevo che mi amavi. Io non ti dicevo di amarti ma ti amavo. Tu lo sapevi?
Il sorriso della donna era triste: - No.
- Ma ti amavo. Davvero.
- Se l’avessi saputo non mi sarei arresa con te.
- Quindi adesso saremmo ancora insieme?
- Io sono ancora con te.
- Ma stai con lui.
- E tu stai con lei.
- Ma sono con te.
Lei sospirò:-Non fa niente. Siamo andati oltre il nostro amore.
- Non lo so. Siamo ancora qui.
- Non siamo più quelli che eravamo.
- Hai ragione. Hai i capelli più lunghi.
Finalmente lei rise. E lui non riuscì a non dirglielo: - Il tuo sorriso è sempre lo stesso, però.
Il suo sguardo si fece serio in quello di lui: - Anche la tua capacità di farmi sorridere è sempre la stessa.
- Vuoi sapere la verità?
- Sì.
- Anche il mio amore per te è rimasto lo stesso.
- Vuoi sapere la verità?
- Sì.
- Li vedi i miei occhi?
Si guardarono.
- Li vedo.
- Non lo capisci?
- Che cosa?
- Hai detto che ti guardavano con un amore sconfinato.
- Sì.
- Neanche loro sono cambiati. Ti stanno guardando ancora così.

 
 
 

.

Post n°10813 pubblicato il 13 Agosto 2017 da patty1_mah

Se ingrassi, ti giudicano. Se dimagrisci, ti credono malata. Se vesti bene, sei vanitosa. Se vesti male, sei sciatta. Se piangi, fai pena. Se dici la tua, sei arrogante. Se ti giustifichi, sei problematica. La gente sa solo criticare, quindi fregatene, rimani quella che sei e lascia che gli altri parlino.

Dal web

 
 
 

.

Post n°10812 pubblicato il 12 Agosto 2017 da patty1_mah

La differenza tra di noi è che tu prendi quello che passa il convento, io, invece, me ne sto da sola e aspetto quello che mi piace davvero. 

 
 
 

x

Post n°10811 pubblicato il 12 Agosto 2017 da patty1_mah

Non mostrare le ferite...
il sangue attira 
gli squali!!!!!!

 
 
 

S.L.

Post n°10810 pubblicato il 12 Agosto 2017 da patty1_mah

"Amami per ciò che vedi ad occhi chiusi o per quello che senti quando resto in silenzio. Lo stesso farò io camminandoti accanto. E se sarai con me, ti insegnerò a volare e tu mi insegnerai a restare. "

(Preghiera Indiana)

 
 
 

.

Post n°10809 pubblicato il 12 Agosto 2017 da patty1_mah

A volte ti chiedi se sarai mai felice come vorresti o come meriti. Sai che alla vita hai dato tanto ricevendo molto poco.Hai lottato,hai donato,hai sorriso e pianto fino allo sfinimento e continuerai a farlo ancora perché la vita e cosi gente che ti chiude la porta malgrado il bene fatto 

 
 
 

.

Post n°10807 pubblicato il 12 Agosto 2017 da patty1_mah

Capita spesso  di leggere commenti di persone che scrivono d'amore di come lo vorrebbero o di come sia stato...io personalmente qualche volta condivido altre commento ma poi mi dico l'amore che cavolo  é? Un sentimento? Uno status momentaneo? A parte quello dei figli , l'amore é una gran fregatura nei rapporti umani é quella cosa che quando credi di essere sulla punta dell'iceberg crolla o ti viene tolto o rubato..per tutto questo ho deciso di non amare più ...basta solo dare l'imput al cervello . Perchè l'amore è solo una fregatura e stare senza non é poi un gran sacrificio. .la vita é altro e l'amore si può darlo in altri modi.

L'amore si può darlo in altri modi. Questa frase mi ha colpito. Vero...ma voglio continuare a credere che forse, un giorno, quando meno te l'aspetti...succederà. Innamorarsi ancora...della persona giusta per te. Non dare e basta ma ricevere.  Sono positiva. Viva l'amore e chi se lo gode

 
 
 

.

Post n°10806 pubblicato il 11 Agosto 2017 da patty1_mah

Ti auguro di trovare la stella che splende meno tra tutte e sognare. Sognarla. Non perché vale meno, ma solo perché conosce la vita e, magari, si è temporaneamente spenta. Ti auguro di riaccenderla, di sporcarla e di sporcarti di vita. Ti auguro di trovare una la stella che cade perché ha vissuto rischiando, a migliaia appese alle sicurezze, alle apparenze, alle regole. Chi cade ha incontrato il paradiso e ha vissuto l'inferno. Chi cade ha sempre qualcosa da raccontare.

Pablo T.

 
 
 
Successivi »
 

infantile?Si lo sono

 

 
GRAZIE A DIO SONO FIORENTINA

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 60
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

patty1_mahsemplicementeraffy0marpioneafricano1Le_Chant_du_LoupMichy06Stolen_wordsrikiriki_2009lanciovuotozebmakeySky_Eaglevololowstudiopietramalalanostraisola_gvulnerabile14Elemento.Scostante
 

ULTIMI COMMENTI

Sempre troppo buono...
Inviato da: patty1_mah
il 02/08/2017 alle 21:28
 
Finalmente....certo che festeggiamo ..non sai la strizza...
Inviato da: patty1_mah
il 02/08/2017 alle 21:27
 
Sempre bella
Inviato da: lanostraisola_g
il 02/08/2017 alle 20:22
 
Troppo buono....
Inviato da: patty1_mah
il 24/07/2017 alle 07:09
 
sempre....
Inviato da: patty1_mah
il 23/07/2017 alle 20:52
 
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

ANCORA

 

IL CIELO IN UNA STANZA

 

GRAZIE PERCHÈ

 

STRINGIMI LE MANI

 

E sto abbracciato a te
senza chiederti nulla,

per timore
che non sia vero
che tu vivi e mi ami.
E sto abbracciato a te
senza guardare e

senza toccarti.
Non debba mai scoprire
con domande, con carezze,
quella solitudine immensa
d'amarti solo io.

Pedro Salinas