Community
 
pigra21
Sito
Foto
   
 
Blog
Un blog creato da pigra21 il 06/10/2008

PigramenteAttiva

Spegnere il cervello è un lusso....voglio conquistarlo!

 
 

AREA PERSONALE

 

FACEBOOK

 
 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

 

Post N° 32

Post n°32 pubblicato il 27 Dicembre 2008 da pigra21

'Amore, guido...'
Si, guida tu amore mio, che vai benissimo cosi'...
Giorni che non riesco neanche a definire....
Tutto per noi ha girato a rallentatore .
Tutto era li' in attesa di essere asssaporato con la percezione del gusto
regalata da pensieri fumosamente balsamici.
Mentre il freddo congelava i pensieri e le parole uscivano a fatica,
bastava leggerti gli occhi per capire il mondo che ti girava nelle mani,
amore mio, eri bello,bello con il cuore.
Un'estasi continua, non ci credo ancora, ancora non so quanto
me lo merito,ma devo aver sicuramente riscattato tutti gli errori
commessi dalle mie precedenti vite, perche' non me lo spiego
in un altro modo.
Sono felice e non ho neanche piu' paura a gridarlo, ma lascio
uscire la mia voce piena e alta.
Si!Non ho paura di essere felice!
Ti amo 

 
 
 

Post N° 31

Post n°31 pubblicato il 17 Dicembre 2008 da pigra21

Stanotte ho sudato.
Il sudore ha affollato i pensieri fino a farli galleggiare.
Il calore mi ha invasa e le tue braccia mi hanno trattenuta alla realtà.
Ho avuto paura, paura che il sogno fosse troppo vero, che il sudore potesse affogarmi,che lei potesse uscire dalla mia mente e materializzarsi, lì,in quell'istante.
Sai amore mio, è stata l'unica persona che sia riuscita veramente a trafiggermi tanto da trapassarmi, e l'ha fatto con la consapevolezza del dolore che sentivo.
Ho provato anche a comprendere, ma non sono riuscita a giustificare, e lo ripete nei miei sogni spesso, con il suo sorriso che rimane impresso nella mia mente per tutto il giorno, i suoi ricci avvolgenti e le sue mani graffianti che mi asportano l'esofago...
Basta....è finito....sono sveglia e tu sei accanto a me anche oggi.


 
 
 

Post N° 30

Post n°30 pubblicato il 14 Dicembre 2008 da pigra21

Mentre il tuo sangue scorreva con il mio,
mentre la fusione era quasi compiuta,
in quei momenti in cui le parole assumono un senso di armonia con tutto il resto,
per questo viene naturale sussurrarle, per non perdere la magia dell'attimo...
...in quel momento avrei preferito non sentirti dire che qualsiasi cosa io potrò fare o essere, la tua promiscuità prima o poi uscirà...
Già lo sapevo....

 
 
 

Post N° 29

Post n°29 pubblicato il 14 Dicembre 2008 da pigra21

Chissà se i nodi della tua schiena ti piace che vengano al pettine delle mie mani.
A volte penso di poter tutto, invece, a volte scopro quella parte umana di me che conosce la vergogna e l'imbarazzo, è così che succede,è così che scopro di essere veramente umana.
Non so se mi piace di più assaggiare il sapore della tensione che ti fa trattenere il respiro, o se preferisco l'ebrezza della vergogna, quella piacevole sensazione dell'adrenalina che frizza nel tuo sangue e lo rende effervescente.
Il bivio è costante ed ogni tanto mi piace farmi lasciare dall'orientamento e gustare il senso del non sense.
Sento la doccia scorrere e l'idea che tu stia gustando la mia casa m'inorgoglisce, mi piace il tuo imbarazzo di movimenti, mi diverte.
Non è sadismo, ma consapevolezza dei passaggi di sensazione che avverranno...vorrei vederti quando avrai la padronanza degli spazi, salutare casa perchè la senti e riuscire a non sentirti estraneo, ma complementare.
Aspetto tranquillamente intanto, però...ti assaporo.

Buona notte fiore mio

 
 
 

Post N° 28

Post n°28 pubblicato il 11 Dicembre 2008 da pigra21



Se dovessi cercare una definizione sono convinta finirebbe tutto in un soffio,giusto il tempo del fiato di una lettera legata all'altra.
Non ne ho alcuna voglia.
Mi piace lasciare che il tempo scorra tra le mani e che carezzi i miei palmi.
Mi piace assaporarti al mattino ancora avvolto dalle braccia di Morfeo.
Mi piace guardare il tuo viso prima di addormentarmi, per fissarlo nel ricordo della notte.
Mi piace trascorrere le ore cullandomi con la tua compagnia.
Non voglio perdere nulla di tutto questo.
Ho conosciuto il freddo e non sono riuscita a trovarne beneficio,
ora che il caldo scioglie i ghiacci della mia anima non voglio che alcuna
intemperia lo possa minare.
Commetto sempre gli stessi errori come da cachè, ora però,
ho il coraggio di tornare indietro e ricominciare dal punto in cui la corda
ha creato il nodo.
Ti ho voluto, ho aspettato, ho compreso, ti ho idealizzato prima,
e ti ho buttato tra noi umani dopo, ho ingoiato rospi che non riuscivo
a comprendere per poi sviscerarli e capirli.
Per la prima volta nella mia vita la mia caparbietà mi ha ripagata con la felicità.
Vedo la nostra immagine riflessa nella nostra bolla di sapone ed i riflessi mi commuovono.
Siamo stati bravi...perchè ci vuole coraggio ad esser felici!

 
 
 
Successivi »
 
 

ULTIMI COMMENTI

ULTIME VISITE AL BLOG

cwrabicenzi21pigra21Akheragiuliana_celestekalynicta
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom