Creato da asiah.b il 23/07/2011

Una storia..

L'ultima.

 

 

.

Post n°188 pubblicato il 08 Aprile 2015 da asiah.b

 

 
 
 

freddo.

Post n°187 pubblicato il 07 Aprile 2015 da asiah.b

 
 
 

'notte..

Post n°186 pubblicato il 28 Febbraio 2015 da asiah.b

 
 
 

Stringo la mano..

Post n°185 pubblicato il 09 Febbraio 2015 da asiah.b

..a chi riuscirà a vederlo fino alla fine.

 
 
 

Chiudo gli occhi..

Post n°184 pubblicato il 03 Febbraio 2015 da asiah.b

..lascio aperto il cuore.

 
 
 

..

Post n°183 pubblicato il 11 Gennaio 2015 da asiah.b

 
 
 

.

Post n°182 pubblicato il 11 Gennaio 2015 da asiah.b

 
 
 

...

Post n°181 pubblicato il 11 Gennaio 2015 da asiah.b

 
 
 

Attraverso i tuoi occhi..

Post n°180 pubblicato il 03 Gennaio 2015 da asiah.b

Avrei potuto amarti in un modo più piacevole per te. Infatuarmi della tua superficie e restar là. Ebbene no, io sono andato al fondo. Non ho ammirato ciò che tu mostravi, che tutti potevano vedere. Sono andato al di là e ho scoperto dei tesori. Un uomo come me che tu avevi sedotto non si godrebbe come me il tuo cuore in ogni suo recesso. Quello che provo ha a che fare con il tronco, con la scorza dura,come una noce di cocco, o guarnita di spine come i fichi d'india. Fa male alle dita, ma contiene il latte.

 

Gustave Flaubert

 
 
 

Sii te stesso..

Post n°179 pubblicato il 15 Dicembre 2014 da asiah.b

Non c'è altra via che conduca al compimento

e alla realizzazione di sè,

se non la rappresentazione quanto più compiuta

del proprio essere.

"Sii te stesso" è la legge ideale.

(H. Hesse)

 

 
 
 

per te..

Post n°178 pubblicato il 12 Novembre 2014 da asiah.b

 
 
 

Sento i tuoi passi...

Post n°177 pubblicato il 22 Luglio 2014 da asiah.b

Te ne vai senza una parola.

Del mio affetto non ti importa.

Non importo.

Forse di nessuno di noi.

Ho atteso i silenzi, gli ho dato un senso, un nome

ma non è servito a niente.

"Il lavoro mi porta via".

Ho finto di non capire

che era il sentimento per "lui" 

il mio lui

a farti andare

più lontano possibile.

Giorni, mesi, anni

ho aspettato un tuo cenno, 

un saluto per sorridere con te di nuovo.

Che stupida sono...

Stupida.

Una porta si chiude alle tue spalle

e i ricordi, le risate, le confidenze svaniscono.

Spero tu sia felice.

Ovunque tu desideri andare.

Questo tuo silenzio è una lama

 

...ma a te non importa.

Ciao D.

 
 
 

4.5.2014

Post n°176 pubblicato il 04 Maggio 2014 da asiah.b

Poi dormimmo abbracciati per un’oretta. Era in un certo qual modo anche meglio che far l’amore.

(Charles Bukowski)

 
 
 

Vltati..

Post n°175 pubblicato il 18 Marzo 2014 da asiah.b

..e sorridimi

ancora una volta.

 

 
 
 

Il tuo sorriso.. Una stella in pi nel cielo.

Post n°174 pubblicato il 16 Marzo 2014 da asiah.b

 

Qualunque fiore tu sia stato, resterai sempre lo stesso

fresco, profumato, baciato dal sole.

Ti ho vissuto nella pienezza del tuo essere

giovane, sorridente e generoso.

Ora devo affrontare il dolore del ricordo.

Il dolore non sta nel distacco

ma nel non poterti rivedere, parlare.

Almeno salutare.

Guardando il cielo, ora tra le stelle ne conterò una in più.

Ovunque tu sia

ora,

sarà come se non te ne fossi mai andato.

 

 

E comunque "A domani" è la promessa più bella che ci si possa scambiare...

E. Pirri

 
 
 

Il mio angelo..

Post n°172 pubblicato il 08 Gennaio 2014 da asiah.b

La baciò come avrebbe baciato un angelo, solo con il respiro.

 

L. Bianchini 

 
 
 

.

Post n°171 pubblicato il 06 Gennaio 2014 da asiah.b

- Allora sei felice o no?

- Ci sto pensando.

- Se ci stai pensando allora non sei felice.

 

L. Bianchini

 

 
 
 

A chi crede ancora nei sogni..

Post n°170 pubblicato il 06 Gennaio 2014 da asiah.b

Vi auguro sogni a non finire,

la voglia furiosa di realizzarne qualcuno.

Vi auguro di amare ciò che si deve amare

e di dimenticare ciò che si deve dimenticare.

Vi auguro passioni,

vi auguro silenzi

vi auguro il canto degli uccelli al risveglio

e le risate di bambini.

Vi auguro di resistere all'affondamento,

all'indifferenza, alle virtù negative della nostra epoca.

Vi auguro soprattutto di essere voi stessi.

(Jacques Brel)

 

 
 
 

Non rimasto neppure questo..

Post n°169 pubblicato il 06 Gennaio 2014 da asiah.b

..niente.

Neppure questo.

 

 
 
 

Una vita e tanti sogni fa..

Post n°168 pubblicato il 06 Gennaio 2014 da asiah.b

 

 
 
 
Successivi »
 

ULTIME VISITE AL BLOG

MAN_FLYasiah.btre_baci54distintanimail.mio.viaggioEstelle_kendless.momentSundaywithuslorenzoemanuedevidemanueBarone_Quattropallecassetta2ilpianistadgl30pietro221
 

AREA PERSONALE

 
Citazioni nei Blog Amici: 19
 

CHI PU SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.