Creato da: strasfavato il 21/02/2006
Capitali Est Europeo bellezze tutte da scoprire!

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Dicembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 17
 

Ultime visite al Blog

strasfavatolabsxmax_6_66antropoeticoaishalunalizmnManTid3carloformm.gallanappartamenti_a_pragaunamamma1yama_sanPASSIONCUDDLEblack_rose_and_moon
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

 

CARO ALLEGRI RIPIGLIATI.

Post n°141 pubblicato il 07 Ottobre 2013 da strasfavato

Serata senza il Balo e senza il Faraone ma sopratutto senza il Balo e casostrano niente rigori, risultato il Milan perde strana coincidenza vero?

Che il diavolo fosse senza difesa si sapeva, ma che certi personaggi venivano dalla boxe no era impensabile. Del resto il biondo francese Mexes non è la prima volta che colpisce con pugni gli avversari, l'esempio più lampante risale a Roma-Juventus quando colpì con uno schiaffo capitan Del Piero senza pensarci troppo.

Comunque colpito Chiellini con un pugno in area nessuno a visto niente era rigore e espulsione e invece niente. Col Milan succede anche questo la cosa più sconcertante sono le dichiarazione di mister Allegri che giustifica il proprio giocatore dicendo che è stato un contrasto di gioco.

Nessun uomo di sport a parte Moratti si è mai macchiato di si tanta malafede eppure in settimana lui stesso aveva definito il reparto difensivo del Milan di "MERDA".

Caro Allegri hai poco da essere allegro medita e medita parecchio su quanto dici.

" HAI VOGLIA DI AGGIUNGERE RUM SE UNO NASCE STRUNZ NON DIVENTARE O BABA?"

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SIAMO ALLE SOLITE.

Post n°140 pubblicato il 24 Luglio 2012 da strasfavato

Perché il caso Conte va archiviato

E-mailStampaPDF

 

Conte
E' ormai chiaro che la Procura Federale su Conte non ha praticamente nulla in mano, se non le ondivaghe dichiarazioni di Carobbio: non disse nulla alla Procura di Cremona; ci ripensò quando venne successivamente sentito dalla Procura Federale, avendo interesse (abbastanza corposo) ad accreditarsi come pentito-collaboratore che non guarda in faccia a nessuno, neppure all'allenatore dei campioni d'Italia (per la trentesima volta). In quella occasione sparò alto: illecito sportivo in Novara-Siena e Siena-Albinoleffe, in entrambi i casi - disse Carobbio - Conte era d'accordo per la combine.

Novara-Siena: riscontri zero. Colloca l'accordo in un'improbabile riunione tecnica prima della partita, in questo modo mettendo tutti i presenti nella posizione di potenziali indagati in caso di ammissione. Ovviamente tutti smentirono, come Conte.
Non abbiamo notizia se anche loro, tutti, come Conte, siano indagati o indagabili da Palazzi. Dovrebbero esserlo, trovandosi nella stessa posizione di Conte rispetto alle dichiarazioni di Carobbio. Su questa partita già il Procuratore di Cremona ha fatto capire che le accuse tardive di Carobbio non trovano alcun supporto fattuale e logico.
Il fatto che Carobbio sia credibile e affidabile per altre dichiarazioni accusatorie riscontrate non ha alcun valore per sostituire i riscontri mancanti su Conte.
Che non si usi un argomento del genere, privo di qualsiasi valore giuridico, pena la acclarata inadeguatezza non del codice di giustizia sportiva, ma dell'organo federale che lo utilizza.

Siena-Albinoleffe: qui non c'è una collocazione circostanziata dell'accordo, nessuna riunione tecnica. Carobbio riferisce che tutti, compreso lo staff tecnico, erano d'accordo perché si sapeva da tempo, ma non si sa bene come e dove si sia formato l'accordo collettivo. Circostanzia, invece, un contatto di Stellini, collaboratore di Conte, con quelli dell'Albinoleffe dopo una partita tra le due squadre in cui era scoppiata una rissa. Pare riscontrato il contatto, ma non c'è alcun riscontro che il contenuto di questo contatto fosse un accordo per perdere l'incontro di ritorno e non invece per normalizzare i rapporti tra le due squadre dopo la rissa in campo.
Valore di riscontro: zero, senza addentrarci sul quesito se Conte potesse sapere o non sapere.
Lasciamo ai giornalisti la discussione sull'inversione dell'onere della prova, agli ultimi romantici che ci credono.

C'è poi il paracadute dei colpevolisti: non ci sarà l'illecito sportivo, ma almeno l'omessa denuncia a Conte non gliela leva nessuno.
E perché mai, se le accuse di Carobbio sono per illecito sportivo? Conte, secondo Carobbio, sapeva ed era d'accordo. Carobbio si è sbagliato? Non era poi così affidabile, come dicevano.
Magari nell'ultimo interrogatorio Carobbio ha rettificato? Conte non era più d'accordo, ma sapeva comunque? Dichiarazioni ondivaghe, dichiarante poco affidabile.
E i riscontri? Sono gli stessi che per l'illecito sportivo: zero.

Comunque andrà a finire, non sarà un problema di codice di giustizia sportiva, in caso di deferimento, ma esclusivamente di manico.
 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

E' ARRIVATO!

Post n°139 pubblicato il 24 Dicembre 2011 da strasfavato

 Il corso della vita, una strada lunga, irta di pericoli, di gioie.

Io di mio ci ho messo tanto pepe e zenzero per rendermela più complicata possibile, ho cercato di far fare tesoro di ciò a mio figlio, il primo, Giuseppe. Come parlare ad un blocco di marmo, niente recepito anzi copiato e nel modo peggiore.

Si è sposato (contento lui) con un personaggio da film horror, e dopo un pò è arrivata la tanto attesa SEPARAZIONE, ci sono due splendide bambine delle quali sono contentissimo di esserne il nonno, che come accade un pò quì e un pò là.

Be come succede di solito altra compagna, finalmente questa con il cervello nel giusto alloggiamento e il 9 dic 2011 è nato per la gioia di tutti ALESSANDRO IL MASCHIETTO  che mancava, bello, grosso kg 4,110 e lungo 55 cm.

La famiglia si è allargata per la contentezza del nonno che in questi casi è quella che conta. Giusto?

BENVENUTO ALESSANDRO. 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

UN'ALBA NUOVA PER BUOVI ORIZZONTI!!!!!

Post n°138 pubblicato il 25 Febbraio 2011 da strasfavato
Foto di strasfavato

Ogni giorno c'è un'alba nuova, speranza di una nuova giornata più prospera per ogniuno di noi, titolari d'impresa, operai, casalinghe, pensionati, bambini. Ad ogni alba si spera che qualcosa cambi, ( in meglio )però l'eco degli spari, le urla di dolore dei feriti, i pianti delle vedove o degli orfani ci arrivano forti alle orecchie. I signori della guerra hanno deciso, in Oriente ci deve essere un cambiamento perchè i signori che sono al comando non danno più garanzie e vanno cambiati, poco importa chi paga: In Italia cambierà mai qualcosa senza spargimenti di sangue? Mah staremo a vedere intanto va di moda il Bunga Bunga in un Paese che và a puttana il premier cosa fà? Si adegua va a puttane azzz cioè a escort.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

PER UNA GARA.

Post n°137 pubblicato il 12 Febbraio 2011 da strasfavato

Domani 13 Febbraio 2011 si giocherà a Torino una gara che fino a poco tempo fà era decisamente una partitella di second' ordine in quanto la differenza tra le due squadre era talmente forte a favore della Juventus che non si ponevano problemi.

Con un colpo di genio delinquenziale la banda Moratti, organizzò una rete truffaldina e così solo in quel modo riuscì a liberarsi della Juventus facendola retrocedere in serie B distruggendo una squadra che in quell'anno (2006) diede otto giocatori alla finale mondiale di Berlino vinta dall'Italia e cito:- Buffon, Cannavaro, Zambrotta, Camoranesi, Del Piero, Trezeguet, Thuram e Vieirà. Retrocessione sancita dalla lettura di intercetazioni telefoniche che tra l'altro non mettevano in evidenza colloqui atti ad alterare gare, in oltre solo intercetazioni parziali relative solamente ai dirigenti della Juventus nelle persone di Moggi e Giraudo. Chiaramente la Telecom allora era guidata da Tronchetti Provera che è ancora adesso un dirigente dell'Inter che si preoccupò di nascondere quelle della sua società e di altre dove espressamente si richiedevano ai designatori arbitrali di inserire certi direttori di gara per le loro partite.

Oggi si stà arrivando finalmente ad una verità e se c'è giustizia questa società e le altre dovranno subire lo stesso trattamento subito dalla Juve, ma che gusto c'è nell'eliminare senza motivo una squadra che ti ha sempre dato delle sonore lezioni di calcio giocato? Bha a questo deve risondere solamente il sig. Merdatti e la sua congrega di disonesti.

JUVENTUS- INTER  non sarà mai più una gara qualsiasi, ma una gara dal sapore particolare dove gli offesi (Juve) giocheranno contro i disonesti del calcio mondiale ( Inter). Se c'è una giustizia Sportiva questa spazzatura deve sparire dal panorama calcistico internazionale.

FINO ALLA FINE FORZA JUVENTUS.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

NUOVA STAGIONE.

Post n°136 pubblicato il 03 Settembre 2010 da strasfavato
Foto di strasfavato

E' iniziata c'è mancata, ma tra tanti discorsi tante parole, un'infinita di discussioni da bar perchè ogniuno di noi è allenatore, CT della Nazionale (ora Cassano c'è......), canzoncine da suonerie per cellulari da censurare ideate da un certo tipo di stampa e media che soffrirono parecchio quando l' Italia Lippiana vinse il mondiale con una squadra nella quale c'erano 5 giocatori della Juventus e avrebbero preferito il contrario. Giocatori che vengono e che vanno; quelli che non sono venuti ma non per la loro volontà ma per dei ricatti monettari al rialzo. Boriello qualcuno scherzava con battute del genere " Boriello ha rifiutato la Vecchia Signora perchè abituato a Belen ". con una differenza fondamentale La Vecchia Signora non tradisce, Belen.......!

In certi momenti mi è mancato il buon Boniperti grande presidente bianconero, si perchè con lui i giocatori dovevano pensare solo a giocare e stare zitti e si caro Marchisio con lui dopo le tue esternazioni saresti andato in prestito gratuito in seconda divisione Giovinco spara a zero come Diego contro la Juve, signori cosa avete fatto per meritarvi la conferma? Zebinà............lasciamo perdere che è meglio!

Camoranesi e Re David Trezeguet, una vera e propria caduta di stile, meritavano un'altra considerazione e un'altro trattamento visto quello che hanno dato ( anche preso) alla causa pallonaria Juventina. Dov'è finito il famoso Stile Juve?

Speriamo che Agnelli Andrea cognome importante oltre a questo riporti anche lo stile che contraddistinse la Juve di Giovanni e Umberto Agnelli.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CHE DIO TI PROTEGGA SEMPRE STE'..........LA TUA MAGLIA AMBITA E' STATA LA MIA VITA

Post n°135 pubblicato il 13 Luglio 2010 da magicjuves

http://andreamontesi.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/16686/buonanotte1ep8.gif

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

DIEGO PER ARRIVARE A DZEKO

Post n°134 pubblicato il 12 Luglio 2010 da strasfavato
Foto di strasfavato

Notizia del 12 luglio 2010 - 17:28

E' sembrato il più propositivo dei suoi nel primo test amichevole a Pinzolo. Del Neri lo ha riempito di elogi, ma la Juventus ormai ha scelto di cedere il brasiliano Diego al Wolfsburg per arrivare all'attaccante Dzeko. Era stato prelevato per ben 25 milioni la scorsa stagione dal Werder Brema, ma ora più che mai il talento brasiliano ha le valigie in mano per tornare in Bundesliga dove invece ha ben figurato. La strategia della Juventus è quella di cedere un giocatore come contropartita tecnica, e sfumata la possibilità di effettuare un scambio con il Bayern per arrivare a Ribéry, ora si ipotizza la cessione ai "Lupi" di Germania per arrivare al capocannoniere dell'ultimo campionato tedesco, Edin Dzeko.

Tanto impegno profuso in questi primi giorni di lavoro dal centrocampista offensivo, ma la difficile collocazione in campo, un'annata da dimenticare, e l'esigenza di trovare un attaccante da 30 reti a stagione, mettono Diego fuori dai piani tecnici. Questa dunque la contropartita tecnica per arrivare al bomber bosniaco, più un conguaglio non ancora definito a favore del Wolfsburg.
Ecco il piano alternativo della Juve secondo il settimanale tedesco Kicker, per non spendere per intero 30 milioni chiesti dalla dirigenza del club campione nel 2009.

Diego, intanto, continua a fare il possibile per cercare di riuscire a entrare nei piani tattici del nuovo allenatore bianconero: soltanto nei prossimi giorni, però, si saprà se il suo futuro parlerà italiano.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

COME NASCONDERE I REATI SPORTIVI, ALLA VISTA DI TUTTI

Post n°133 pubblicato il 11 Luglio 2010 da strasfavato

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

CALURA

Post n°132 pubblicato il 11 Luglio 2010 da strasfavato
Foto di strasfavato

Dopo un inverno devastante di acqua e freddo, ci siamo trovati ad affrontare una primavera colma d'acqua come deve essere questa stagione.

A conti ci si aspettava un' estate decisamente calda, le premesse della stagione estiva nn sono state delle migliori, anzi; pioggia e sole alternati ci hanno un scocciati, non si poteva andare al mare, non ci si poteva spogliare, niente di niente.

Cavolo è circa un mese che la temperatura più bassa segna 38-40°, be non male per un posto che diciamo vive di turismo come la costa dove abito io cioè il litorale Apuano in Toscana, circa diciotto km di costa, ben attrezzato con stabilimenti balneari che và da Marina di Carrara passa per Marina di Massa, Poveromo e ultimo il Cinquale, un solo difetto, a camminare con le ciabattine sull'asfalto bollente, queste si sciolgono. Comunque dopo il freddo passato e l'acqua piovuta benvenga quest'afa disastrosa.

Un augurio di buone vacanze a tutti coloro che sono partiti o che partiranno per le spiagge d'Italia i luoghi di vacanza più belli del mondo.

                                          Y LOWE ITALIA  

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »