Creato da: psicologiaforense il 14/01/2006
finchè vita non vi separi
 

Ultime visite al Blog

mary_mauroLa_legge_del_trexavier1962Ladro.di.Menteanimabilesanvasspsicologiaforensered67agGnothiTautonmaracicciamonellaccio19DoNnA.SHamshodottore10
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 777
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 777
 

Ultimi commenti

Durante il fidanzamento poi, il fidanzato e la fidanzata...
Inviato da: sanvass
il 26/01/2015 alle 12:48
 
buongiorno Giulianina..*__*
Inviato da: maraciccia
il 26/01/2015 alle 12:07
 
un toccasana insomma...il fai da te va bene??
Inviato da: maraciccia
il 26/01/2015 alle 12:06
 
ahahahah..tranquilla..le friggo da sola
Inviato da: maraciccia
il 26/01/2015 alle 12:05
 
Non pratico lo yoga, ma sicuramente sarÓ rilassante per lo...
Inviato da: DoNnA.S
il 26/01/2015 alle 11:46
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: psicologiaforense
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
EtÓ: 53
Prov: PD
 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 
 

 

 
« TESTI & PRETESTI, COPPIE...IL CASO, APPRENDIMENTO, ... »

TU DI CHE STAGNOLA SEI, CIOCCOLATA, DISTRATTI A LETTO, SESSO, SESSUALITA', DI CULTURA IN CULTURA, CIOCCOLATOTERAPIA

Post n°6498 pubblicato il 01 Luglio 2012 da psicologiaforense

CIOCCOLATOTERAPIA. LA NUOVA VIA AI SEGRETI DEL VOSTRO PIÙ INTIMO IO. DIMMI CHE CIOCCOLATO MANGI E TI DIRÒ CHI SEI.  DOPO AVER MANGIATO UN CIOCCOLATINO, COSA FATE CON LA STAGNOLA: LA ARROTOLATE, LA LISCIATE, NE RICAVATE PICCOLI ORIGAMI?

 

STRAZIAMI MA DI CIOCCOLATO SAZIAMI

  

 Scopri te stesso attraverso la cioccolata. Uno scherzo? Niente affatto: il terapeuta neozelandese Murray Langham in un suo libro  vi spiega come quella deliziosa tavoletta nera sia in grado di cambiare, in meglio, la vostra vita. Chi lo ama «è una persona che guarda al futuro, crede nel miglioramento della razza umana, sa ridere di se stesso e non si prende mai troppo sul serio». Insomma un «figo». Chi invece detesta quel succulento concentrato di burro di cacao e zucchero ha seri problemi. Consiglio: rivolgersi a uno psicoterapeuta (o cioccolatoterapeuta?). Anche il modo in cui arrotolate la stagnola del cioccolatino dice qualcosa di voi. Se spiegazzate la stagnola e la gettate senza uno sguardo vuol dire che vi lasciate sfuggire molti segnali in cui altri rivelano attrazione per voi. Distratti anche a letto. Se invece riducete la stagnola a palletta forse siete annoiati della vostra vita sessuale. Chi la liscia per eliminare ogni piega ama i preliminari mentre chi la piega rivela un indole metodica. E tu di che stagnola sei?

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog