Creato da: psicologiaforense il 14/01/2006
finchè vita non vi separi
 

Ultime visite al Blog

maracicciaminimaxi_1982elisa.r79RobertacciogesJakelyneclissi72psicologiaforensemygangstablumannaroBloggersDr.Ulumil_0ilmivisomonellaccio19Perturbabile
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 766
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 766
 

Ultimi commenti

uaooo...quando si dice fortuna!!
Inviato da: maraciccia
il 02/10/2014 alle 01:43
 
Sbigottita davanti a tanto camusiano assurdo...
Inviato da: Yaris167
il 01/10/2014 alle 10:21
 
t'immagino di corsa...un bacetto
Inviato da: maraciccia
il 01/10/2014 alle 10:08
 
Cavolo, sono senza parole. Avevo letto questa notizia ma...
Inviato da: nonsolo_musica
il 01/10/2014 alle 00:47
 
notte Giulianina
Inviato da: maraciccia
il 30/09/2014 alle 23:33
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: psicologiaforense
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: PD
 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 
 

 

 
« LA NOTIZIA CURIOSA DEL G...COSE DI QUESTO MONDO, GI... »

Ecco la scimmia dal volto umano, Il web è andato in delirio, il nuovo tormentone della Rete è indovinare a chi assomiglia

Post n°6732 pubblicato il 14 Settembre 2012 da psicologiaforense

Sta di fatto che su Twitter la 'lesulamanià impazza, tanto che qualcuno si lamenta che non sia stata la notizia del giorno, anzichè il cliccatissimo lancio del'iPhone5. "Lesula meritava titoli più grandi del dannato iPhone", 

 


DA NEWTON ALLA GIOCONDA, A CHI ASSOMIGLIA LESULA, LA SCIMMIA'UMANA'?

È stata scoperta una nuova specie di scimmia africana, si chiama Lesula e vive nelle foreste del Congo. Descritta sulla rivista Plos One, con il nome scientifico Cercopithecus lomamiensis, è la seconda nuova specie di scimmia africana scoperta negli ultimi 28 anni. È stata individuata da due ricercatori americani, John e Terese Hart della Lukuru Wildlife Research Foundation, che la videro per la prima volta nel 2007 in cattività a casa di un insegnante nella città di Opala nella Repubblica Democratica del Congo.  Era un esemplare giovane, che somigliava alle scimmie dalla faccia di gufo ma la sua colorazione era diversa dalle altre specie note. Tre anni dopo, gli autori dello studio hanno scoperto un'altra Lesula allo stato selvatico, determinando le sue caratteristiche genetiche e anatomiche e facendo osservazioni sul suo comportamento. Lesula sembra avere un carattere tranquillo e socievole, alta circa cinquanta centimetri vive in un'area di circa 10.000 chilometri quadrati in una foresta inesplorata al centro del Congo. Sebbene il suo habitat sia poco abitato la specie è minacciata dai cacciatori locali. «La sfida per la conservazione nel Congo è intervenire prima che la perdita diventi definitiva», hanno osservato John e Terese Hart. «Le specie che vivono in piccole aree territoriali come Lesula; hanno aggiunto - possono diventare da vulnerabili a seriamente minacciate nel giro di pochi anni». Il web è letteralmente andato in delirio per il primate in via di estinzione, che oltre a uno sguardo assai espressivo, vanta un lungo e affilato naso e un corpo flessuoso e sottile. E se non mancano gli scettici che hanno già gridato al fotomontaggio, il nuovo tormentone della Rete è tentare di indovinare a chi assomigli. Così Lesula è stata avvicinata a una miriade di volti più o meno noti. Un utente del blog della Cnn la paragona senza esitazioni al profilo severo di Isaac Newton mentre un altro è certissimo che abbia qualcosa della Monna Lisa. Un terzo la avvicina alle Madonne trecentesche. Sta di fatto che su Twitter la 'lesulamanià impazza, tanto che qualcuno si lamenta che non sia stata la notizia del giorno, anzichè il cliccatissimo lancio del'iPhone5. "Lesula meritava titoli più grandi del dannato iPhone", scrive Katti. Mentre Leandro, entusiasta, afferma di volerla adottare. Dante, con ironia, nota: "non serviva andare così lontano, bastava guardarsi attorno". E Nelson chiosa: "ecce homo Lesula".

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog