Creato da: psicologiaforense il 14/01/2006
finchè vita non vi separi
 

Ultime visite al Blog

Yaris167monellaccio19psicologiaforensemaraciccialascrivanaPrajrcdocCartman72bahktydon.francobANGELOANONIMONuvola_volaamicafataDiaspro25camnisi1943
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 766
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 766
 
 

Contatta l'autore

Nickname: psicologiaforense
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: PD
 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
 
 

 

 
« RIFLESSIONI, MEDICINA, P...SESSO,TENDENZE SESSUALI,... »

SPORT, NUOTO, NUOTO SINCRONIZZATO, PSICOMOTRICITA', DANZA, GINNASTICA ARTISTICA,

Post n°2063 pubblicato il 10 Maggio 2009 da psicologiaforense

N U O T O   C O M E   P O E S I A

 

Nota tratta da Wikipedia: Il nuoto sincronizzato è uno sport acquatico, che è un ibrido di nuoto, ginnastica e danza, e in cui gli atleti eseguono esercizi coreografici in acqua a tempo di musica. Le competizioni possono essere singolo, doppio, squadra e combinato. Il nuoto sincronizzato richiede capacità acquatiche, forza, resistenza, flessibilità, grazia, abilità artistica, un'esatta coordinazione dei tempi e controllo della respirazione. Sviluppato nel primi anni del XX secolo, alle origini era noto anche come balletto acquatico. È uno sport effettuato quasi esclusivamente da donne.Il nuoto sincronizzato fa parte del programma olimpico a partire dai Giochi di Los Angeles 1984. Alle Olimpiadi e ai Mondiali le gare sono riservate unicamente alle donne, ma in altre competizioni internazionali o nazionali sono ammessi anche gli uomini. In Canada e negli Stati Uniti, per esempio, le competizioni sono miste, e gli uomini gareggiano assieme alle donne. L'attività agonistica nazionale Italiana è regolata dalla Federazione Italiana Nuoto (FIN). L'attività agonistica internazionale è regolata dalla Fédération Internationale de Natation (FINA).

 
0
 
 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog