Community
 
psicologiaf...
   
Creato da: psicologiaforense il 14/01/2006
finchè vita non vi separi
 

Ultime visite al Blog

trip1956vagavolascrivanaStregaM0rgauseMarion20marmellatina25maracicciapsicologiaforensesagredo58Cartman72nonsolo_musicadonadam68blackpike1taisia12alberto.larosa1983
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
Citazioni nei Blog Amici: 756
 

Area personale

 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 756
 

Ultimi commenti

Io sinceramente non ho parole. Non riesco a capire perché...
Inviato da: Marion20
il 30/07/2014 alle 02:01
 
Grazie Giu..dolcenotte
Inviato da: maraciccia
il 30/07/2014 alle 01:38
 
perchè sono così??...!!!
Inviato da: maraciccia
il 30/07/2014 alle 01:00
 
Ma fammi il piacere! Sai cos'è una PROVOCAZIONE? Ecco,...
Inviato da: psicologiaforense
il 30/07/2014 alle 00:44
 
Giulianaaaa..ti ho scritto..in tutti questi anni non mi è...
Inviato da: maraciccia
il 30/07/2014 alle 00:24
 
 
 

Contatta l'autore

Nickname: psicologiaforense
Se copi, violi le regole della Community Sesso: F
Età: 52
Prov: PD
 

Archivio messaggi

 
 << Luglio 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31      
 
 
 

 

 
« MORTO PINGPING, NANO MAL...STORIE, STORIELLE, STORI... »

studentessa 14enne, lap-dance, spogliarellista, bimba nuda, pedofili, vecchi, anziani, giovani, prostituzione minorile,

Post n°3861 pubblicato il 16 Marzo 2010 da psicologiaforense

Gb:  studentessa quattordicenne di scuola media inferiore, richiestissima spogliarellista in noto locale notturno.

Gli uomini la guardavano eccitati con una bottiglia sul tavolo e le mani nei pantaloni. Lei sexy e seminuda, impegnata in una lap-dance molto spinta, ha solo 14 anni. La “carriera” della giovane ragazza inglese nello Shadow Lounge, locale per soli adulti a Weston Super-Mare, cittadina inglese a 40 km da Bristol, è stata scoperta dai giornalisti del “The Sun”, che ha pubblicato il 16 marzo il reportage sull’inquietante attività extra scolastica della giovanissima studentessa. Secondo quanto riferito dal tabloid britannico, la madre della ragazza in questione pensava che sua figlia «stesse a casa di un’amica a fare i compiti», ma invece la giovane – che rimarrà anonima data la sua età – lavorava come spogliarellista. Nel reportage il cronista del Sun racconta che da subito aveva notato la ragazza dall’aria particolarmente giovane, e che le aveva chiesto più volte la sua età, per sentirsi rispondere 18 anni la prima volta, e 19  anni dopo mezz’ora. Ma dopo una breve indagine il reporter ha appurato che la ragazza era minorenne, nata nell’aprile del 1995. Il proprietario del locale, Jesus Rodriguez Casas, si è subito difeso dalle accuse di aver assunto una ballerina minorenne dicendo che la ragazza gli aveva detto di avere 18 anni.

LE TARIFFE:
- 20 sterline per attività erotiche in separè (del tipo "guardare ma non toccare").
-80 sterline per 30 minuti di "travolgente intimità".

**********************************

 

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
La URL per il Trackback di questo messaggio è:
http://gold.libero.it/psifor/trackback.php?msg=8570411

I blog che hanno inviato un Trackback a questo messaggio:
 
Nessun Trackback
 
Commenti al Post:
santinazs
santinazs il 16/03/10 alle 23:45 via WEB
IN ITALIA questo era già successo. Inoltre Schicchi afferma : «Da noi le giovani studentesse fanno impazzire». E mi par di capire non solo da lui.
(Rispondi)
 
 
luceinfame
luceinfame il 16/03/10 alle 23:58 via WEB
ricordate quel caso di tempo fa : "Ho dodici anni, faccio la cubista, mi chiamano principessa".
(Rispondi)
 
 
 
matteo81_1981
matteo81_1981 il 17/03/10 alle 00:12 via WEB
ricordo benissimo
(Rispondi)
 
 
 
lasuocera0
lasuocera0 il 17/03/10 alle 00:23 via WEB
Le ragazzine e il sesso: a 12 anni senza limiti
(Rispondi)
 
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:40 via WEB
Se fai la cubista sei una donna. Non più una ragazzina. Con i clienti della disco treschi soltanto se ti va. E puoi farti pagare...».
(Rispondi)
 
santinazs
santinazs il 16/03/10 alle 23:47 via WEB
i maschi invecchiando hanno, via via, sempre più tendenze pedofile. E questo è un dato scientifico. A 50 anni vogliono una ventenne, a 60 una diciottenne, poi una ragazzina....
(Rispondi)
 
 
luceinfame
luceinfame il 17/03/10 alle 00:01 via WEB
.... (segue).... un libro di Marida Lombardo Pijola
(Rispondi)
 
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:42 via WEB
mi riferisco a quello che tu dici e in coerenza ti dico quello che ho sentito dalle bambine. " Non è fantasia. È qualcosa che da noi è arrivato da pochissimi anni, probabilmente importato ancora una volta dagli Stati Uniti..."
(Rispondi)
 
 
matteo81_1981
matteo81_1981 il 17/03/10 alle 00:15 via WEB
non i maschi invecchiano, i maschi INDEMENTISCONO, REGREDISCONO A FASI INFANTILI COSI' HANNO BISOGNO DI BAMBINI CON CUI GIOCARE AL DOTTOTE,BAMBINI LORO "COETANEI"
(Rispondi)
 
 
lasuocera0
lasuocera0 il 17/03/10 alle 00:25 via WEB
c' erano una volta i bambini. E le bambine che giocavano con le bambole. Avevano dodici-tredici anni. E la Società italiana di pediatria (la Sip) li interrogava con domande tipo: che giornali girano in casa tua? Usi il computer? Qual è l' avvenimento che ti ha colpito di più quest' anno? L' ultima ricerca fatta così è datata 2003: non serviva più a niente. Non di certo a fotografare la realtà.
(Rispondi)
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:43 via WEB
Era del 2003 «Thirteen, 13 anni», il film-choc ambientato a Los Angeles con protagoniste due ragazzine (tredicenni, appunto) che vivono vite sempre più pericolose tra sesso promiscuo, droga, fumo, alcol, piccoli furti, accenni di lesbismo.
(Rispondi)
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:44 via WEB
Bambine che escono di casa in jeans e poi si trasformano in lolite; e coetanei-pr che «reclutano» clienti tra i banchi di scuola
(Rispondi)
 
santinazs
santinazs il 16/03/10 alle 23:48 via WEB
... più giovane è meglio è perchè non gli fare pedsare le inevitabili defaiances
(Rispondi)
 
 
matteo81_1981
matteo81_1981 il 17/03/10 alle 00:15 via WEB
appunto, regredito il vecchio, vuole una bambina
(Rispondi)
 
 
lasuocera0
lasuocera0 il 17/03/10 alle 00:31 via WEB
IO DA INSEGNANTE DI SCUOLA MEDIA IN PENSIONE DICO ADESSO - A MAGGIOR RAGIONE - CHE ORGANIZZO DIRETTAMENTE GRUPPI DI ADOLESCENTI PER LE ATTIVITA' LUDICHE, SOCIALIZZANTI, DIVERSIVE: tre ragazzini su quattro non esitano a confessare di fare cose che loro stessi definiscono rischiose, come ubriacarsi, appunto, bere liquori, prendere farmaci, uscire da soli la sera tardi, avere rapporti sessuali non protetti. Già: hanno rapporti sessuali frequenti, i nostri ex bambini. Modelli educativi Gustavo Pietropolli Charmet, psichiatra dell' età evolutiva, non ha dubbi: «L' anticipazione delle tappe dello sviluppo è dovuta ai modelli educativi. Come dire? Sono stati mamma e papà che hanno voluto che succedesse, si sono dati da fare per diversificare il modello culturale che loro avevano ricevuto. Hanno accelerato le capacità di socializzazione dei loro figli. Hanno tolto loro il senso di colpa, il senso della paura. Basta provare, per credere. Basta entrare in una qualsiasi seconda media d' Italia e capire che è impossibile far sentire in colpa questi ragazzi o mettere loro in qualche modo paura
(Rispondi)
 
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:46 via WEB
RIPETO PERCHE' SIA BEN CHIARO: Bambine che escono di casa in jeans e poi si trasformano in lolite; e coetanei-pr MA ANCHE VECCHI PEDOFILI BAVOSI che «reclutano» clienti direttamente tra i banchi di scuola, SPéESSO CON LA COMPLICITA' DEI BIDELLI.
(Rispondi)
 
luceinfame
luceinfame il 17/03/10 alle 00:03 via WEB
....io che dal mio nick comprendente quanto sia peccatrice... letto qauesto libro sono rimasta attonita e ho dovuto rivedere i punti di riferimento della mia vita interiore, sociale e relazionale.
(Rispondi)
 
 
matteo81_1981
matteo81_1981 il 17/03/10 alle 00:17 via WEB
ti accorgerai che anche a 90 anni hai tantissimo da imparare
(Rispondi)
 
 
 
lasuocera0
lasuocera0 il 17/03/10 alle 00:33 via WEB
si impara sempre. Quando si crede di poter dire le ho viste tutte... ci si accorge che ci sono altre migliaia di sfacettature tutte inesplorate. E questo accadrebbe anche se si vivesse 1000 anni!
(Rispondi)
 
 
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:48 via WEB
è vero, non c'è esperienza che tenga, si sbaglia sempre......
(Rispondi)
 
luceinfame
luceinfame il 17/03/10 alle 00:06 via WEB
scusate i miei "ORRORI" di battitura, ma i conmmenti non hanno la correzione automatica di ortografia.
(Rispondi)
 
 
matteo81_1981
matteo81_1981 il 17/03/10 alle 00:21 via WEB
qui ortografia e grammatica sono un optional.... è ovvio che la "dattilografa" di un tempo, con 100 battute al minuto, non ti sbagliava neppure una virgola..... ma noi non siamo TASTIERISTI DI COMPUTER!
(Rispondi)
 
 
 
lasuocera0
lasuocera0 il 17/03/10 alle 00:38 via WEB
sì, bisogna considerare anche l'ora tardissima, la fretta, la stanchezza di fine giornata, lo stress accumulato, i problemi da risolvere” ieri” che domani dobbiamo presentare con convincenti soluzioni, ecc...
(Rispondi)
 
 
 
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:49 via WEB
non guardare queste microscopiche miserie, vedi invece i CONTENUTI!
(Rispondi)
 
luceinfame
luceinfame il 17/03/10 alle 00:11 via WEB
questa infelice bambina (non afdolescente sotto il profilo evolutivo)... invece di fare i compiti, faceva attività extra-scolastiche ed integrative.
(Rispondi)
 
educatrice2
educatrice2 il 17/03/10 alle 00:58 via WEB
L' allarme è stato come un fascio di luce che acceca: ci sono baby squillo sulle strade( SAI CHE MERAVIGLIA? LE ABBIAMO VISTE TUTTI!) Ce l' hanno messe i loro coetanei, per pagare debiti del gioco d' azzardo. E' stato lanciato, in questa direzione, un sasso e adesso rischia di venire giù una montagna. Basta fermarsi un attimo e scoprire che l' infanzia più tradizionale, ormai, non riesce a superare le classi elementari. Perché: c' erano una volta i bambini. E le bambine che giocavano con le bambole. Avevano dodici-tredici anni.....
(Rispondi)
 
sex.mind
sex.mind il 17/03/10 alle 22:41 via WEB
Dopo aver letto tutti i commenti...ma sono io che son scemo?? oppure state cercando giustificazioni ad un uomo che si eccita con una quattordicenne!!!??? io credo che un uomo dai sani istinti sessuali non può assolutamente eccitarsi alla vista di una ragazzina che balla mezza nuda, almeno che non abbia pure lui 16-17 anni al massimo....io a 20 anni sogniavo le quarantenni al massimo...ma mai le ragazzine
(Rispondi)
 
Gli Ospiti sono gli utenti non iscritti alla Community di Libero.