Creato da raniero9 il 21/09/2008

BLOG DI CRONACA

La segnalazione alle autorità è un atto tramite il quale porre all’attenzione comportamenti ed eventi di natura presumibilmente illegale, al fine di permettere di verificare la reale illiceità dei fatti rappresentati. Segnala un reato

 

Un click e il pc va in panne: il virus Cryptolocker continua a mietere vittime

Post n°1538 pubblicato il 12 Febbraio 2016 da raniero9
 
Foto di raniero9

Basta un semplice click su un link per finire nella morsa dei criminali informatici. Il virus "Cryptolocker" continua a mietere vittime fra gli utenti di internet. Ogni giorno giungono nuove segnalazioni alla polizia Postale e delle Comunicazioni. Le contromisure adottate dalle forze dell’ordine ancora non sono sufficienti. Per questo, la questura mette in guardia i cittadini.Ma in cosa consiste questo virus?  “Lo scenario  - si legge in un comunicato della polizia - è il seguente: l’ignaro utente riceve sulla propria casella di posta elettronica un messaggio che fornisce indicazioni ingannevoli su presunte spedizioni a suo favore oppure contenente un link o un allegato a nome di Istituti di credito, Aziende, Enti, gestori e fornitori di servizi noti al pubblico”.Cliccando sul link oppure aprendo l’allegato (solitamente un documento in formato pdf o zip), viene iniettato il virus che immediatamente cripta il contenuto delle memorie dei computer, anche di quelli eventualmente collegati in rete.A questo punto si realizza il ricatto dei criminali informatici che richiedono agli utenti, per riaprire i file e rientrare in possesso dei propri documenti, il pagamento di una somma di alcune centinaia di euro in bitcoin* a fronte del quale ricevere via e-mail un programma per la decriptazione.“E’ importante  - fa sapere la polizia - non cedere al ricatto, anche perché non è certo che dopo il pagamento vengano restituiti i file criptati! Tenere sempre aggiornato il software del proprio computer, munirsi di un buon antivirus, fare sempre un backup, ovvero una copia dei propri file, ma soprattutto fare attenzione alle mail che ci arrivano, specialmente se non attese, evitando di cliccare sui link o di aprire gli allegati, sono i consigli più importanti da seguire per impedire l’infezione del Cryptolocker”.Per maggiori informazioni e assicurare un contatto diretto e continuativo con il cittadino, si può fare riferimento anche al Commissariato di P.S. on line, per tutti coloro che frequentano la rete, caratterizzato da innovativi sistemi di interattività con l’utente, reperibile all’url: www.commissariatodips.it. ll portale è stato integrato con apposita “app” scaricabile gratuitamente dal proprio smartphone o dall’ipad per consentire di venire incontro alle crescenti richieste di assistenza e di aiuto degli utenti della Rete, in tempo reale, e di conoscere sempre di più il mondo del web, i suoi rischi e le sue opportunità.In tale contesto, la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha concluso, alla fine dello scorso anno, alcune attività che hanno permesso di sgominare un’organizzazione criminale per associazione per delinquere finalizzata all’accesso abusivo informatico, estorsione on line e riciclaggio degli illeciti proventi realizzati mediante la diffusione del virus in argomento, di cui sono rimaste vittima privati cittadini ma anche aziende, private e pubbliche.* (Il Bitcoin è una moneta virtuale, esprimibile con un numero a 8 cifre decimali. Non esiste un'autorità centrale che la distribuisce e che ne traccia le transazioni in quanto le operazioni sono gestite collettivamente dal network attraverso dei siti c.d. exchanger che rilasciano monete virtuali incamerando moneta proveniente da carte di credito o altri strumenti elettronici di pagamento, ossia codici che a loro volta possono essere convertiti in denaro contante).

 
 
 

Livello di allerta "Hacking" Alto

Post n°1537 pubblicato il 08 Febbraio 2016 da raniero9
 
Foto di raniero9

ATTENZIONE!! NUOVA ONDATA DI E-MAIL CON “ALLEGATO VIRUS ,”

In queste ore è in atto una nuova ondata  di e-mail  con mittenti  vari ( Istituti, Enti, gestori telefonici e fornitori di servizi) contenenti  link e/o allegati  che una volta seguiti o aperti installano nel sistema informatico il virus in grado di  criptare tutti i dati presenti all’interno dello stesso e  nei dispositivi ad esso collegati.

CONSIGLI  PER  ARGINARE  IL  FENOMENO:

-    Non seguire  link o aprire i file “sospetti”
-    Cestinare le e-mail sospette
-    Procedere ad un costante aggiornamento del proprio antivirus
-    Effettuare con scadenza ravvicinata il backup dei dati presenti nel proprio supporto informatico al fine di evitare la perdita degli stessi.

 
 
 

Addio Valeria

Post n°1536 pubblicato il 16 Novembre 2015 da raniero9

 
 
 

ATTENZIONE: FALSE E-MAIL OPERATORE TELEFONIA

Post n°1535 pubblicato il 19 Settembre 2015 da raniero9

In queste ultime ore si sta verificando l’invio di e-mail ingannevoli, apparentemente inviate dalla 3 ITALIA con l’offerta di un Samsung Galaxy S6,  da prenotare effettuando una semplice “ricarica postepay” .
Si invita a cestinare il messaggio e non dare seguito ad alcuna richiesta.

 
 
 

ATTENZIONE !! BUFALA SUL WEB – CARNE BOVINA INFETTA DA HIV -

Post n°1534 pubblicato il 19 Settembre 2015 da raniero9

In questi ultimi giorni sta circolando sul web la falsa notizia relativa alla distribuzione di  “carne bovina infettata dal virus HIV” .
Gli  esperti  dell’Istituto Superiore di Sanità  confermano che  si tratta  di un allarmismo  assolutamente privo di ogni fondamento, una vera “bufala” perché nessun alimento può contenere il pericoloso virus , né tantomeno essere portatore di tale infezione.
Il virus, difatti, come è noto,  perde la sua attività a contatto con l’aria e si tratta di un’ infezione che colpisce solo l’uomo.
Si raccomanda, pertanto, di non dare credito a detta notizia, di non condividerla  per evitare di  divulgare ulteriormente inutili allarmismi.

 
 
 
Successivi »
 

ATTENZIONE OCCHI SEMPRE APERTI NEL WEB


Polizia di Stato

IL NOSTRO CONSIGLIO

 Commissariato di P.S. online

Navigare su Internet può essere utile e divertente, ma nella rete possono nascondersi molti pericoli.  Quindi è importante conoscere alcune regole fondamentali

 

CONTATTA L'AUTORE

Nickname: raniero9
Se copi, violi le regole della Community Sesso: M
Età: 106
Prov: EE
 

CHIAMACI ALLO 06.37.51.82.82

Il volontariato contro la violenza CLICCA TELEFONO ROSA

 

 

 

AREA PERSONALE

 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Solo l'autore può pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
I messaggi e i commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 

FACEBOOK

 
 

ULTIME VISITE AL BLOG

ylli76raniero9francy_62la.vegetarianabalboa101awasa51a.paolafortunatoclarissa.pierattinianiellomilano66bari27ritameli1954il_pablosinaicolinovena
 

 AVVERTENZA:

 Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità.non può per tanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001 Visto gli argomenti trattati ed il linguaggio utilizzato, il blog è riservato ad un pubblico adulto l’autore non risponde dei Commenti inseriti dagli utenti.

Le immagini, i testi sono reperiti nel Web dalle testate giornalistiche, quindi valutati di pubblico dominio (salvo diversa indicazione nei TAG del blog). Se gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo all'autore del blog che provvederà prontamente alla rimozione del materiale utilizzato.

 

AREA PERSONALE

 
 

 

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2016 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova