Creato da patriziamizzi71 il 25/11/2014
via la muffa

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Ottobre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 

Ultime visite al Blog

costanzatorrelli46amateyaperla88sbugbearanna1952bfordmario90est.la.belle.epoquecinieri.cinieriMyaRossiperry34lughe_sardawild.joecasalinga_spensieratlusimia2005claudia086
 

Chi puņ scrivere sul blog

Solo l'autore puņ pubblicare messaggi e commenti in questo Blog.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

La muffa: come eliminarla

Foto di patriziamizzi71

 

Cosa é la muffa ?

Le muffe sono un tipo di funghi pluricellulari, capaci di ricoprire alcune superfici sotto forma di spugnosi miceli e solitamente si riproducono per mezzo di spore. È comunemente chiamata muffa un agglomerato di questi sottili miceli, formatisi su materia vegetale o animale, generalmente come uno strato schiumoso o filamentoso, come segno di decomposizione e marcescenza. Nella tassonomia e nella filogenia le muffe non costituiscono un gruppo preciso, trovandosi nelle divisioni Zygomycota, Deuteromycota e Ascomycota.

 

La muffa è sicuramente uno dei problemi più orribili che affliggono le abitazioni, un fenomeno difficile da estirpare e quando entra nelle nostre case ci mette letteralmente le radici.  La muffa predilige ambienti con tassi alti di umiditá, zone calde e preferibilmente buie o comunque con poca luce. Per questo per prevenirne la prevenzione, dobbiamo appunto evitare che si crei un eccessivo tasso di umiditá all´interno di casa nostra. Bastano pochi gesti da fare tutti i giorni :

 

Appena svegli, é bene aprire le finestre di casa in modo tale da far entrare aria nuova in casa, cosi da far uscire quell´umiditá che si crea durante la notte mentre si dorme.

Cercare di tenere tapparelle e tende sempre aperte , la luce naturale sará un ottima alleata alla lotta contro la muffa.

Aprite immediatamente le finestre dopo aver fatto la doccia calda, cosí da eliminare la condensa che si é creata.

Lasciare sempre qualche centimetro di distanza tra le pareti e i mobili di casa, per permettere al muro di respirare

Non stendete il bucato ad asciugare dentro casa.

 

 

 

by http://antimuffaefficace.it/blog/

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso