Community
 
red5706
   
 
Creato da: red5706 il 02/08/2008
nel profondo la quiete
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

 

 

 

          

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
..............DONATO DA UNA STELLA MERAVIGLIOSA COME CINDERELLA700...GRAZIE DI CUORE
 

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 24
 

Ultime visite al Blog

xogixnellaessenafederico19742010smoothfoxterriergrazianamglug68theoflyzanzara731rocco.m71spiritual275officina75amelie233ITALIANOinATTESAdemecappaipapillo
 

Chi pu scrivere sul blog

Solo l'autore pu pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 
...............................CHE SIA LUCE LA VITA DONATA...CHE SIA FARO NELLA VASTITA' DI QUESTA IMMENSITA'.....CHE SIANO PETALI DI ROSE A PRECEDERE I TUOI PASSI...CHE SIA PROFUMO D'AMORE IL TUO CUORE
 
 

vita

E il giorno nottee la notte mattino colorato di viola,e la vita un castello di sabbia bianca sciolta al vento,e il nulla tutto..colmato da sogni finiti troppo in fretta:

 
 

faro

COME NEL MARE IL FARO E' LA SALVEZZA PER I NAVIGANTI...COSI' NOI SIAMO FARI PER LA SALVEZZA DELL'INNOCENZA DEI BAMBINI
 

sogno

................ nei miei sogni il mio domani...un raggio di sole che illumina il cammino tra impervie discese..e sconnesse risalite
 
PREMIO da aconcagua.dreaming
 
un dono del cuore da kiko...grazie
 

 

 
« festauniti contro la pedofilia »

prigionieri

Post n°399 pubblicato il 20 Gennaio 2012 da red5706

 quante catene abbiamo?

condizionamenti tali da diventare schiavi di ogni idea..pregiudizio...religione..affetto...

schiavi del conformismo...

anche il povero è schiavo del suo vissuto..

dalle regole del vivere insieme si è passati all'imposizione di status da raggiungere..

non più crescita ma raggiungimento..

in palestra non per salute ma per apparire..

alta professione non per mettere a disposizione le proprie doti e avere un riconoscimento morale personale ma per avere potere..

matrimoni e comunioni nello sfavillio di uno sfarzo spesso indebitato quanto..inutile..

marchi come riconoscimenti....

schiavi...chi lunghe catene chi corte...

appartenenza e possesso..

invidia e gelosia..

in uno stato dove l'occupazione è necessaria per la sopravvivenza della comunità si dovrebbe trovare un occupazione a ogni individuo donando dignità e rispetto ..di fatto...chi rimane senza sbatte la testa al muro alimentando lavoro nero..sfruttamento...spaccio e delinquenza...

i filamenti hanno stretto così tanto le vite umane da rendere impossibile la libertà di scelta...

ti devi indebitare per avere un tetto sopra la testa..non ci sono più case in affitto equiparate allo stipendio percepito...

il sudore del tuo lavoro evapora sotto le tasse e i pseudo servizi concessi...e sei sei in difficoltà...ti tolgono quello che hai..magari poche cose..fosse anche una macchina vecchia..o un quadro...o nei casi peggiori..la casa...

in uno stato di diritto i primi lavori spetterebbero a chi è in una condizione familiare precaria...alle famiglie meno abbienti...e invece..sono spartiti tra conoscenze e clientalismo di una loggi specifica...

non vedo nulla per aiutare chi è veramente in difficoltà....

come sempre chi ha se ne frega..chi ha il potere ancora di più...

e noi poveri illusi continuiamo a trascinare le nostre catene senza vederle...

magari attaccati a vecchie credenze che donano la speranza di un nulla colorito di rosa..

gli ultimi saranno i primi.la sofferenza porta in paradiso...porgi l'altra guancia..ama il tuo nemico..

non ne posso più di questo atteggiamento ipocrita e vile..

non essere mai da una parte porta dalla parte del boia..

complici di sopprusi..violenze...umiliazioni..

bisogna avere il coraggio di vivere..ma come esseri umani liberi

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
Vai alla Home Page del blog