Community
 
giumar2004
   
 
Creato da giumar2004 il 19/05/2006
Il blog dedicato alla Regginae al tutto il mondo del calcio...

Area personale

 

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Agosto 2014 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 3
 

Ultime visite al Blog

fante.59moMarquisDeLaPhoenixDisoccupandapepedgl16quinoa1977LA_PIOVRA_NERAgiumar2004pecio7andrea_poetarasty1imarcopuca97Mardhuksergiosibilio2009costantin77andreagiov95cc
 

Chi può scrivere sul blog

Solo i membri di questo Blog possono pubblicare messaggi e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

SpazioTv.net

Post n°168 pubblicato il 27 Giugno 2014 da giumar2004

 

SpazioTv.net fornisce una grande raccolta di web tv italiane visibili liberamente in streaming online. Il sito cataloga le Web Tv e le raggruppa per regione italiana di appartenenza. Le TV sono presentate in anteprima con l'immagine del relativo logo: un click sarà sufficiente per avviare la riproduzione delle trasmissioni in streaming all'interno di un player integrato alla pagina.

 

CLICCA QUI

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

SALVIIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Post n°167 pubblicato il 27 Maggio 2007 da giumar2004

La REGGINA CALCIO ha raggiunto la sua ottava salvezza in serie A e il suo settimo anno consecuto nel massimo campionato... L'impresa è stata fatta, nonostante la consistente e immeritata penalizzazione di ben 11 punti della squadra amaranto.

"Non si può negare che la Reggina in questa stagione abbia fatto qualcosa di realmente straordinario, tanto che facciamo fatica a realizzare le dimensioni di un'impresa che ci ha fruttato la bellezza di 51 punti sul campo. Dopo i 23 punti dell'andata ne abbiamo fatti ancora di più nel girone di ritorno, quando tutti pensavano che non ci saremmo potuti ripetere. Ora non voglio parlare del mio futuro, preferisco godermi per almeno un paio di giorni questa fantastica impresa".



Queste le prime parole di Walter Mazzarri dopo la vittoria della Reggina sul Milan e la conseguente salvezza.

L’allenatore della Reggina Walter Mazzarri e` felice dopo la slavezza raggiunta in casa contro il Milan. `Abbiamo fatto qualcosa di straordinario e siamo contenti. Da lunedi` mattina apprezzero` ancora di piu` quello che abbiamo fatto, visto che non sto ancora realizzando la portata della nostra impresa`.
Un breve commento sulla stagione: `Abbiamo avuto qualche problema, ma non siamo partiti male. All’inizio tutti parlavano di noi come rivelazione, non pensavano che nel girone di ritorno potessimo ripeterci`.
Sul futuro: `Voglio godermi questo successo: fatemi svegliare, mi rilasso e poi prendero` delle decisioni`.


REGGINA

Campagnolo 6 Dimostra grande sicureza nelle poche occasioni in cui viene impensierito.

Aronica 6.5 Tiene bene la posizione. Attento nelle chiusure, si rende protagonista per un gran numero di palloni recuperati.

Mesto 6 Buona prova per lui. Bravo a servire in apertura di gioco un bell`assist per Amoruso. Soffre un po` le incursioni di Cafu ma nel complesso riesce a contenerlo.

Lanzaro 6 Ottima copertura dietro. Sempre attento nelle chiusure su Borriello.
Modesto 6.5 Prova di sostanza sulla fascia, splendido il suo assist per il neoentrato Amerini che chiude decisivamente la partita.

Di Dio 6 Buona prestazione in fase di copertura. Non fa toccare praticamente neanche un pallone a Ronaldo.

Nielsen s.v. Ingiudicabile

Nardini s.v. Gioca troppo poco per essere giudicato.

Gazzi 5.5 Si fa notare solo per un tiro dalla distanza a meta` del primo tempo che finisce a fil di palo. Per il resto non entra mai nel vivo del gioco.

Amerini 7 Dopo 13 anni dal suo esordio realizza il suo primo gol in serie A. Subentrato per Amoruso, dopo un minuto insacca di destro su assist di Modesto. Non potrebbe esserci giornata migliore per lui.

Vigiani 6 Meno brillante che in altre occasioni, non riesce a sprigionare la sua fantasia come al suo solito. Solo una volta va al tiro ma il pallone finisce alto di molto.

Tedesco 6.5 Si sacrifica in un duro lavoro di copertura e riesce ad arginare Pirlo che non entra mai nel vivo dle gioco.

Amoruso 7 E` il vero leader di questa squadra. Porta subito in vantaggio i suoi con un bel sinistro da distanza ravvicinata. Purtroppo e` costretto a lasciare il campo nella ripresa per infortunio.

Bianchi 6 Probabimente la sua ultima partita con la Reggina. Oggi si fa vedere poco davanti ma nel complesso la sua prestazione e` sufficiente.



MILAN


Kalac 6 Viene impegnato in parecchie occasioni. Prestazione sporcata dal gol iniziale di Amoruso. Nel complesso raggiunge la sufficienza e senza alcuni suoi interventi il risultato finale sarebbe stato piu` pesante.

Simic 5.5 Soffre un po` le incursioni di Modesto, concedendogli parecchi spazi nelle ripartenze. Nella ripresa lascia il posto per Oddo.

Bonera 6 Si addormenta in occasione del primo gol di Amoruso. Per il resto viene poco impensierito cosi` come tutta la difesa.

Favalli 6.5 Buona prestazione per lui. Riesce a contenere bene Vigiani e si rende pericoloso sulla sua fascia di competenza in fase di contropiede.

Cafu 6.5 Ottima la spinta fornita dal brasiliano. Va piu` volte vicino al gol ma un attento Campagnolo gli nega la gioia di esultare. Nel finale reclama un fallo di mano di Aronica ma per l`arbitro Rocchi e` tutto regolare.

Oddo 5.5 Entra al posto di Simic e il secondo gol degli amaranto parte proprio dalla sua fascia di competenza. Per il resto della partita tiene bene la posizione.

Kaladze 5.5 Lui e Bonera si dimenticano di marcare Amoruso nell`occasione del primo gol. Lascia il posto per Grimi subito dopo aver subito il secondo gol.

Grimi s.v. Ingiudicabile.

Brocchi 6.5 La solita prestazione di quantita`. Nel finale va vicinissimo al gol ma Lazzaro e` bravo a respingere sulla linea.

Pirlo 6 Prova a fare girare la squadra come suo solito anche se i centrocampisti calabresi hanno maggiore motivazione ed arrivano quasi sempre primi sul pallone. Nella ripresa lascia spazio per Gattuso.

Gattuso 5 Entra e rimedia solo un`ammonizione

Serginho 5.5 Il brasiliano e` decisamente fuori forma. Non scende mai sulla fascia ma rimane costantemente a centrocampo. Non si puo` pretendere di piu` quest`anno data la sua condizione fisica.

Ronaldo 5 Giornata decisamente negativa per l`attaccante brasiliano. Non entra mai in partita e si fa solo notare per un tiro a meta` della prima frazione di gioco respinto da Campagnolo.

Borriello 6 Il giovane attaccante cerca di mettersi in mostra senza successo. Al 36` Brocchi lo serve con un passaggio filtrante ma sciupa calciando molto alto. Per il resto non riesce da solo ad impensierire la difesa amaranto.


immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Reggina - Empoli 4-1 !!! Empoli sfaltato dopo il 4-0 del primo tempo...

Post n°166 pubblicato il 28 Dicembre 2006 da giumar2004

La Reggina ha battuto l`Empoli 4-1: era successo solo contro il Como di vincere con lo stesso risultato in A. L`unica altra occasione si era verificata nell`ormai lontano 16 febbraio 2003 contro i lombardi. Per i calabresi il successo significa anche il ritorno ai tre punti dopo due sconfitte di fila, quinta vittoria interna stagionale. L`Empoli, che aveva la miglior difesa con solo 13 reti al passivo, ha incassato 4 reti per la prima volta in questa stagione, collezionando la terza sconfitta nelle ultime quattro partite.

A decidere il match e` stato uno scatenato Nicola Amoruso, capace di segnare il 7.o gol in campionato (81 in A) con la seconda doppietta stagionale. Per Bianchi, invece, 9 marcature, 2 per Leon. Nell`Empoli, infine, 4.o gol dell`anno di Saudati.


REGGINA
Pelizzoli 6.5 Nessun intervento impegnativo, quando viene chiamato in causa si fa trovare pronto.
Lanzaro 6.5 Prestazione positiva come per tutta la difesa.
Modesto 7 Preciso e puntuale in ogni intervento
Lucarelli 7 Partita piu` che convincente.
Aronica 6 Buona gara anche se una sua trattenuta provoca il rigore.
Mesto 6.5 Partita concreta.
Tedesco 7 Sempre presente nelle migliori giocate reggine.
Carobbio 6 Discreta partita, si adegua ai ritmi di gioco.
Tognozzi 7 Gara di quantita` e di qualita`.
Leon 7 Per tutto il primo tempo e` fulcro del gioco reggino con giocate di ottima qualita`.
Esteves 6 Entra quando la partita ha ritmi piu` lenti. Non commette nessun errore ma non brilla.
Barilla` 6 Gioca poco e non si fa notare, nella norma.
Bianchi 6.5 Dinamico e presente, realizza il gol che chiude l`incontro.
Amoruso 7.5 Anima della squadra, lotta su tutti i palloni, realizza due gol e serve ottimi palloni per i compagni.

EMPOLI
Balli 5 Incolpevole sui gol. Non protetto dalla sua difesa, non brilla comunque la gara da lui disputata.
Adani 5 Giornata non particolarmente positiva, spesso disattento.
Raggi 5 Soffre il dinamismo delle punte avversarie, chiaramente in difficolta`.
Marzoratti 4 Come i compagni di reparto non entusiasma.
Moro 5.5 Gara mediocre: non entra quasi mai in partita e non riesce a creare gioco.
Almiron 6 Prova a lottare, ma non e` aiutato dai compagni, gara di quantita`, prova a fornire palloni giocabili ma non sempre con successo.
Busce` 5 Gara anonima, nessuna grande giocata, in difficolta` come il resto della squadra.
Vannucchi 5 Da capitano dovrebbe trascinare la squadra, spesso invece perde palla con giocate inutili, mai pericoloso.
Pratali 5 Non crea molto pur impegnandosi.
Tosto 6 Entra a gara iniziata, riesce ad essere piu` dinamico e a proporsi in qualche occasione.
Marianini 5 In difficolta`, non crea azioni rilevanti.
Gasparetto 5 Non riceve molte palle giocabili, ma non riesce ad incidere.
Matteini 5 Gioca gli ultimi minuti della gara, non incide.
Saudati 6 Piu` efficace dei compagni di reparto, riesce a siglare un gol seppur su rigore.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Usciamo imbattuti dall' Olimpico !!!

Post n°165 pubblicato il 30 Ottobre 2006 da giumar2004

Dopo una gara generosa e ricca di emozioni una Reggina in emergenza e ricca di esordienti, o quasi, riesce a cogliere all'Olimpico un risultato prezioso. Amaranto che ringraziano Pelizzoli, bravissimo in alcuni interventi, ma che devono imprecare per le due opportunità sventate da Peruzzi nel finire di partita su Amoruso prima e Lucarelli dopo. Nel complesso un risultato giusto che conferma il buon inizio di stagione della squadra guidata da mister Mazzarri.
Di seguito il tabellino della gara:


Lazio: Peruzzi, Oddo, Siviglia, Cribari, Zauri, Mutarelli (38'st Firmani), Mudingayi (31'st Inzaghi), Ledesma, Mauri, Rocchi, Tare. In panchina: Ballotta, Bonetto, Belleri, De Silvestri, Quadri. All. Rossi

Reggina: Pelizzoli, Di Dio (23'st Barillà), Lucarelli, Aronica, Mesto, Esteves, Amerini, Tognozzi (28'st Amoruso), Modesto, Missiroli (20'st Carobbio), Bianchi. In panchina: Campagnolo, Morabito, Castiglia, Nielsen. All. Mazzarri

Arbitro: Gava di Conegliano

Ammoniti: Mudingay, Mauri, Mutarelli, Ledesma, Carobbio, Amerini, Tare

Espulso: Ledesma (per doppia ammonizione)

Spett. 15.000 circa


Le pagelle di Lazio-Reggina, terminata 0-0.


LAZIO

Peruzzi 7 - Inoperoso per quasi tutto l`incontro, salva il risultato nel finale opponendosi con bravura ai tentativi da distanza ravvicinata effettuati da Amoruso e Lucarelli.

Oddo 5.5 - Concede qualche spazio di troppo a Missiroli nel corso del primo tempo. Non riesce a proporre cross invitanti a centro area.

Siviglia 6 - Prestazione senza sbavature per il centrale difensivo biancoceleste apparso sicuro nelle rare circostanze in cui la Reggina si e` proposta in avanti.

Cribari 6 - Non sembra commettere errori di rilievo. Nel finale cerca senza fortuna la via della rete con una conclusione dalla distanza.

Mauri 6.5 - Cresce con il passare dei minuti. Molto mobile, si propone con una certa pericolosita` al tiro in piu` di una circostanza.

Ledesma 5 - Si batte con generosita` ma con scarsa efficacia nella zona nevralgica del campo. Impreciso in fase conclusiva rimedia in fase di recupero un secondo cartellino giallo finendo anzitempo negli spogliatoi.

Mudingayi 6 - Garantisce, nel complesso, una buona copertura centrale alla difesa. Rossi al 77` lo sostituisce con Inzaghi.

Firmani s.v. - Fa il suo ingresso per Mutarelli nelle battute conclusive. Ingiudicabile.

Zauri 6.5 - Garantisce una spinta costante ed efficace lungo la corsia di sinistra. Dopo nove minuti va vicino al bersaglio al termine di uno scambio con Rocchi.

Mutarelli 5.5 - Assicura un discreto contributo in fase d`interdizione ma fa mancare quasi completamente il suo apporto in fase di costruzione del gioco.

Rocchi 6 - Svaria con generosita` su tutto il fronte d`attacco. Libera al tiro i centrocampisti e impegna severamente Pelizzoli al 50`. In alcune circostanze non riesce ad inquadrare lo specchio della porta da buona posizione.

Inzaghi S. s.v. - Subentra nel finale di gara a Mudingayi. Ingiudicabile.

Tare 5.5 - Si fa apprezzare con alcune sponde ma, se si esclude un tentativo a rete effettuato in apertura di ripresa, stenta a rendersi pericoloso.



REGGINA

Pelizzoli 7.5 - Il migliore in campo. Sempre sicuro nelle uscite, si oppone al 50` alle conclusioni in rapida successione effettuate da Tare e Mauri. Respinge al 51` un diagonale di Rocchi e si esalta al 67` su una punizione di Mauri.

Modesto 6 - Soprattutto nel corso della ripresa consente alla sua squadra di respirare guadagnandosi con alcune giocate anche falli all`altezza della linea mediana del campo.

Lucarelli A. 7 - Si erge ad autentico baluardo difensivo con chiusure eleganti e puntuali. Nel finale si vede negare la gioia del gol da Peruzzi.

Aronica 6 - Ricorre al fallo in piu` di una circostanza ma, alla resa dei conti, assicura una copertura adeguata nella zona di sua competenza.

Mesto 5.5 - Per quasi tutto l`incontro subisce le iniziative proposte in collaborazione da Zauri e Mauri.

Di Dio 6.5 - Esordio piu` che positivo in serie A per il giovane difensore reggino autore anche di un provvidenziale recupero difensivo su Mauri. Colpito da crampi e` costretto a lasciare il campo a meta` ripresa.

Esteves 5.5 - Sufficiente in fase d`interdizione ma decisamente impreciso in quella di rilancio.

Barilla` s.v. - Entra per Di Dio a venti minuti dal termine. Ingiudicabile.

Amerini 5.5 - Entra raramente nel vivo del gioco e nella ripresa subisce l`offensiva dei suoi avversari diretti.

Carobbio 5.5 - Subentra a Missiroli al 66`. Non riesce ad entrare pienamente in partita.

Tognozzi 6 - Si batte con ardore a centrocampo contribuendo per almeno un tempo alla buona tenuta difensiva del reparto arretrato.

Bianchi R. 5.5 - Poco e mal servito non riesce mai a rendersi veramente pericoloso. Al 32` sciupa l`unica buona opportunita` della sua partita calciando malamente a lato dal limite dell`area.

Amoruso s.v. - Entrato per Tognozzi al 74`, impegna severamente Peruzzi con una conclusione da distanza ravvicinata.

Missiroli 6 - Cala nella ripresa dopo una prima frazione piu` che positiva nella quale si era messo in luce confezionando anche una palla-gol per Bianchi al 32`.

immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Reggina-Parma 3-2

Post n°164 pubblicato il 26 Ottobre 2006 da giumar2004

Reggina: Pellizzoli; Lanzaro (43' pt Giosa), Lucarelli, Aronica; Mesto, Amerini, Giacomo Tedesco, Modesto; Leon (14' st Missiroli), Amoruso (37' st Esteves); Bianchi.
All. Mazzarri


Parma: De Lucia; Coly, Paci, Bocchetti, Contini; Dessena, Ciaramitaro (37' st Gasbarroni), Pisanu (24' st Cardone), Cigarini; Muslimovic, Budan (19' st Morfeo).
All. Pioli


Arbitro: Rosetti di Torino


Marcatori: 33' (1T ) Amoruso N., 39' (1T ) Budan I., 31' (2T ) Bianchi R, 32' (2T ) Amoruso N., 39' (2T ) Gasbarroni A.


Ammoniti: Bocchetti A. (Par), Lanzaro M. (Reg), Pisanu A. (Par), Dessena D. (Par), Giosa A. (Reg), Tedesco G. (Reg).


Espulsi: Contini M. (Par), Tedesco G. (Reg). immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

15/10/2006 ... Reggina - Roma 1-0 ... GRAZIE REGGINA !!!

Post n°163 pubblicato il 16 Ottobre 2006 da giumar2004

Impresa della Reggina oggi al Granillo che, contrariamente ad ogni pronostico, batte la Roma capolista portandosi a -7 in classifica (in vero sarebbe +8). E' stata partita vera con un campo pesante ma non tale da condizionare eccessivamente le giocate dei 22 in campo. La Reggina ha risposto colpo su colpo ad un avversario ben più quotato sulla carta attraverso una prestazione attenta tatticamente, sfoderando grinta, determinazione e forza fisica, gestendo il finale con lo spirito di una grande, cioè in attacco fino al 96'. E' stato Amoruso a decidere la gara con una prodezza delle sue, una realizzazione che l'attaccante pugliese attendeva dalla trasferta di Firenze dello scorso anno, ha scelto la partita giusta Nicola. Ma il ringraziamento va fatto a tutti indistintamente, dal tecnico Mazzarri all'ultimo dei calciatori, dal publbico a chi giornalmente anche dietro le quinte mette l'anima per dare il suo contributo alla causa. Adesso la penalizzazione si assottiglia a -7 ma andiamo avanti senza fare calcoli, forse qualcuno però sta pensando che questa Reggina non è proprio mica male!

Di seguito il tabellino di oggi:
REGGINA-ROMA 1-0 (primo tempo 0-0)

MARCATORE: Amoruso al 4' st
REGGINA: Pelizzoli, Lanzaro, Lucarelli, Aronica, Mesto, Amerini (42' st Tognozzi), Modesto, Tedesco, Leon, Amoruso (21' st Esteves) Bianchi (45' st Missiroli). (30 Campagnolo, 3 Morabito, 4 Giosa, 11 Rios). All.: Mazzarri.

ROMA: Doni, Tonetto, Ferrari, Chivu, Cassetti (45' st Okaka), Rosi (17' st Montella), Pizarro, De Rossi, Mancini (17' st Taddei), Perrotta, Totti. (1 Curci, 14 Faty, 18 Virga, 19 Defendi). All.: Spalletti.

Arbitro: Trefoloni di Siena

NOTE - Angoli: 7-6 per la Reggina.

Recupero: 2' e 6'.

Ammoniti: Rosi, Modesto, Amoruso, Tedesco, Amerini, Cassetti, Aronica, Esteves, Chivu, Ferrari per gioco falloso; Pizarro per comportamento non regolamentare.
Spettatori: 11.719 di cui 2.719 paganti per un incasso di €. 58.605 (esclusa quota abbonati).

Spero che i tifosi reggini rinizino a ripopolare lo stadio con i cori che servono a questa reggina per un'impresa che sembra concretizzarsi sempre di più... immagine


PAGELLE

REGGINA
Pelizzoli 7 - Ottima partita del portiere reggino che salva piu` volte la sua porta. Da segnalare le parate su Totti e De Rossi a fine primo tempo.

Lanzaro 6 - Discreta la prestazione del difensore, agevolato dalla poca vena degli attaccanti avversari. Alla fine contenere Totti oggi non e` stato poi cosi` difficile.
Modesto 7
- Ottima la sua partita. Non solo difende benissimo sugli attacanti giallorossi, ma si rende protagonista di pericolose occasioni in attacco.

Lucarelli A. 6.5 - Discreto, non solo in fase di contenimento. Offre alcuni spunti ai centrocampisti e si porta spesso avanti.

Aronica 6.5 - Molto aggressivo e combattivo, si becca anche un giallo per gioco falloso. Rende inesistente Montella. Un vero gladiatore della difesa.

Mesto 6.5 - Cosi` come per i compagni di reparto la sua prestazione e` da incorniciare. Riesce a fermare piu` di una volta le pericolose incursioni di Mancini sulla fascia sinistra.

Amerini 6.5 - Grintoso in mezzo al campo, conquista molti palloni. Offre molti cross a Bianchi.
Tognozzi s.v. - Non giudicabile.

Leon 8 - Com`e` possibile che questo talento abbia vagato per 4 anni in serie C? Un vero fenomeno, ha corso per tutti i 90` servendo le palle piu` pericolose della partita e procurandosi parecchie punizioni dal limite.

Esteves 5.5 - Prova inconsistente. Si becca anche il giallo.
Tedesco Gia. 7 - Uno dei protagonisti assoluti del match. Decisivo nei recuperi, insieme a Leon si impongono come padroni del centrocampo.

Missiroli s.v. - Non giudicabile-
Bianchi R. 5.5 - La sua prova e` stata probabilmente condizionata dalle pessime condizioni di gioco del terreno

Amoruso 7 - Poco presente nel primo tempo, nella seconda frazione mette il turbo realizzando anche il gol partita con un gran destro dall`interno dell`area piccola al 49`.



ROMA

Doni 5.5 - Incolpevole sul gol di Amoruso. Disattento in alcune circostanze, non da` sicurezza alla sua retroguardia.

Ferrari 6 - Una delle poche sufficiente tra i giallorossi. Riesce a neutralizzare il capocannoniere Bianchi, e di questi tempi non e` cosa da poco.

Tonetto 5.5 - Spinge poco sulla fascia, non riesce nelle sovrapposizioni con Mancini.
Chivu 5 - Molto opaca la sua prova, si lascia imbambolare piu` volte dal fenomeno della giornata Leon.

Taddei 6 - Non si e` visto piu` di tanto e non ha dato la vivacita` sperata alla manovra giallorossa.

De Rossi 6.5 - L`unico elemento positivo del centrocampo romanista. Nonostante le fatiche della Nazionale ha corso per tutto il tempo e ha contrastato i centrocampisti avversari in grande giornata. Sfiora il gol al 40`.

Mancini 6 - Si propone molto nella fascia, ma non riesce a finalizzare le sue giocate. Penalizzato probabilmente dalla giornata opaca di Tonetto.

Rosi 6 - Abbastanza positiva la sua prova. Cerca di dare profondita` alla manovra giallorossa, ma l`opaca prestazione del compagno di reparto Cassetti non l`aiutano. Ammonito nel primo tempo, rischia l`espulsione piu` volte.

Totti 5 - Deludente prova del capitano giallorosso. Probabilmente lasciato troppo solo in avanti, non e` riuscito a smistare i palloni per le offensive dei centrocampisti.
Perrotta 5 - Primo tempo sufficiente, secondo da dimenticare. Apparso stanco dopo le fatiche in azzurro, spreca la palla del pareggio al 85`.

Cassetti 5 - Uno dei peggiori. Doveva fornire cross ai compagni, dare profondita` alla manovra ma rimane sempre in difesa.

Pizarro 5.5 - Da Pizarro ci si aspetta sempre qualcosa di piu`. Ha lasciato De Rossi completamente solo a gestire il centrocampo. A fine partita si e` svegliato un po` ma ormai era troppo tardi per raddrizzare il risultato.

Montella 5 - Decisamente fuori forma. Non ha avuto molti palloni giocabili. Si e` visto troppo poco.

Okaka Chuka s.v. - Non giudicabile.

immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Basta con errori arbitrali !!!

Post n°162 pubblicato il 03 Ottobre 2006 da giumar2004


Ci siamo stancati di vedere gli arbitri che nn ci danno rigori evidentissimi o qualsiasi altro fischio a nostro favore non avvenuto... non basta la penalizzazione di punti, adesso penalizzati anche dagli arbitri... sicuramente meriteremmo più dei 5 punti fin'ora guadagnati... immagine


immagine

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Reggina - Cagliari 2-1 ... inizia l'impresa amaranto!!!

Post n°161 pubblicato il 16 Settembre 2006 da giumar2004

Un urlo liberatorio, una squadra che soffre e che lotta contro un avversario mai domo ma che arriva al gol e alla vittoria quando sembrano vicini gli spettri di un pareggio per nulla appagante. E' questa la Reggina, un gruppo di leoni guidati da un tecnico che insegna loro come riuscire a stanare la preda. Amaranto sempre vivi oggi e in grado di passare in vantaggio con Lucarelli, bravo Leon, dopo un inizio tambureggiante di secondo tempo e una prima parte di gara equilibrata. Ci può stare il gol ospite, bravo Pelizzoli nei primi 45', ma non attraverso l'ennesimo rigore dubbio, Suazo riportà in parità il risultato. Entrano allora Amoruso e Missiroli e nonostante il gioco non sia arioso come prima, aumenta il peso offensivo e si rischia qualche contropiede. Alla Reggina però non serve il punto e attacca a testa bassa, il pubblico capisce il momento e sull'onda del suo sostegno, prima Amoruso coglie la traversa, poi Chimenti fa il miracolo su Missiroli ma proprio al penultimo minuto di recupero Bianchi sorprende difesa e portiere del Cagliari ribattendo in rete una respinta del numero uno sardo su Amoruso. E' vittoria, il Granillo esplode come ai vecchi tempi ma attenzione mercoledì c'è il Messina, la rincorsa è appena cominciata!

Di seguito il tabellino dell'incontro:

REGGINA - CAGLIARI 2-1 (0-0)

REGGINA: Pelizzoli; Lanzaro, A. Lucarelli, Giosa; Esteves, Amerini (16' st Amoruso), Carobbio (28' st Missiroli), Tedesco, Modesto; Leon; Bianchi. (Campagnolo, Morabito, Barillà, Di Dio, Tognozzi). All. Mazzarri

CAGLIARI: Chimenti; Pisano, Lopez, Bianco, Del Grosso; Biondini, Budel, L. Colucci; Esposito, Suazo, Pepe (21' st D'Agostino). (Fortin, Ferri, Bizera, Agostini, Conticchio, D'Agostino, Capone). All. Giampaolo



ARBITRO: Girardi di San Donà di Piave



NOTE: Espulso Mazzarri al 42' st.

Ammoniti: A. Lucarelli, Carobbio, Esposito, Bianchi, Pepe, Colucci.

Recupero 3' pt e 4' st.


 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Palermo - Reggina 4-3 ... risultato bugiardo!!!

Post n°160 pubblicato il 10 Settembre 2006 da giumar2004

Il calcio è ancora lo sport più bello del mondo perchè può succedere che la Reggina, da gran parte dell’opinione pubblica considerata la più debole formazione del torneo, gioca a Palermo la sua partita mettendo i padroni di casa e l’arbitro Ayroldi in seria difficoltà, di fronte allo stupore di chi sul 3-0 pensava già ad una passeggiata. La Reggina esce sconfitta dal Renzo Barbera e la classifica resta invariata ma il segnale che tutti cercavamo è arrivato. Gli amaranto lotteranno contro ogni avversario per ottenere sempre i tre punti e quel pesante gap che ingiustamente le è stato inflitto, giocando così, presto sarà colmato!

Il tabellino dell'incontro:

Reti: 11’ Bresciano, 17’ Biava, 26’ Corini (R), 41’ Bianchi, 10’st Bianchi, 22’st Amauri, 36’st Bianchi (R)

Palermo: Agliardi, Zaccardo, Barzagli (38’st Cassani), Biava, Pisano, Diana, Corini (c), Simplicio (31’st Parravicini), Brienza (16’st Capuano), Bresciano, Amauri. In panchina: Fontana, Tedesco, Di Michele, Caracciolo. All. Guidolin.

Reggina: Pelizzoli, Lanzaro, Lucarelli (c), Aronica, Mesto (42’ Giosa), Missiroli (1’st Amoruso – 29’st Carobbio), Amerini, Tedesco, Modesto, Leon, Bianchi. In panchina: Campagnolo, Morabito, Tognozzi, Barillà. All. Mazzarri

Ammoniti: Lucarelli, Biava, Aronica, Bresciano, Lanzaro, Pisano, Modesto

Espulso Aronica al 18’st

Arbitro: Ayroldi di Molfetta

Spettatori: 24.509 di cui 6.509 paganti.

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Le operazioni di mercato di oggi

Post n°159 pubblicato il 31 Agosto 2006 da giumar2004

Ecco le operazioni del calciomercato della Reggina che si è concluso oggi, giovedì 31 agosto, alle ore 19.00 nella sede Quark di Milano...

In entrata

Leonel Rios - attaccante classe 1982 - Genoa
Luca Tognozzi - centrocampista classe 1977 - Pescara
Palmiro Di Dio - difensore classe 1985 - Ternana
Nickie Billie Nielsen - centrocampista classe 1988 - BK Frem (DAN)


In uscita

Gaetano De Rosa - Genoa (definitivo)
Juriy Cannarsa - Frosinone (definitivo)
Davide Biondini - Cagliari (temporaneo)
Fabio Ceravolo - Pro Vasto (temporaneo)

Si vede come l'attaccante Nicola Amoruso è rimasto alla Reggina, mentre il ritorno di Ciccio Cozza nn si è concluso a buon fine per noi...



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Buon Compleanno a Nicola Amoruso

Post n°158 pubblicato il 29 Agosto 2006 da giumar2004

Tanti auguri di buon compleanno a Nicola Amoruso. L'attaccante pugliese oggi compie 32 anni!



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Coppa Italia: Crotone - Reggina 0-1 , si va agli ottavi !!!!!!!!!!!!

Post n°157 pubblicato il 27 Agosto 2006 da giumar2004

Reti: al 104’ Lucarelli

Crotone: Soviero (1’pts Padelli), Borghetti (32’ st Petrilli), Rossi, Maietta, Bonomi, Cardinale, Piocelle, Galardo (40’st Gentile), Giampaolo, Dante Lopez, Sedivec. In panchina: Alioui, Veron, Plasmati, Ghezzal. All. Gustinetti

Reggina: Pelizzoli, Aronica, De Rosa, Lucarelli (c), Mesto, Biondini (10’pts Missiroli), Amerini (5’sts Lanzaro), Tedesco, Modesto, Leon (10’sts Esteves), Bianchi. In panchina: Campagnolo, Giosa, Carobbio, Barillà. All. Mazzarri.


Ammoniti: De Rosa, Borghetti, Galardo, Bianchi, Rossi, Procelle, Tedesco

Espulsi: De Rosa al 15’st

Arbitro: Sig. Farina di Novi
Ligure
Spett. 6.425 paganti per un incasso di €. 74.660,00



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Reggina in A ma a -15

Post n°156 pubblicato il 26 Agosto 2006 da giumar2004

26 agosto 2006 - Boccata d'ossigeno per l'Arezzo, Reggina in A ma con un macigno da risalire. La Corte federale, riunitasi oggi in camera di consiglio, ha infatti deciso di alleggerire di tre punti, da -9 a -6, la pena inflitta all'Arezzo dalla Caf con la sentenza dello scorso 17 agosto per il secondo filone dell'inchiesta Calciocaos. Confermata invece la penalizzazione in A a -15 punti per la Reggina. Resta invariata anche la pena per Lillo Foti (2 anni e 6 mesi di inibizione più 30 mila euro di ammenda). Il procuratore Palazzi aveva chiesto per la Reggina la retrocessione in B con una penalizzazione di 15 punti. Per il presidente della squadra calabrese erano stati chiesti invece cinque anni di squalifica, con proposta di radiazione.
La reazione della società calabrese, in ogni caso, non si è fatta attendere. Il comunicato diffusio a caldo parla di "decisione ingiusta e iniqua, lesiva dei diritti sportivi, della società, della città e dei tifosi. Tuteleremo detti diritti in tutte le sedi competenti, continuando a operare in silenzio a tutela dei propri comportamenti e dell'immagine della società".
Dello stesso tono le prime dichiarazioni dell'amministratore delegato dell'Arezzo Giovanni Cappietti. Un verdetto che, anche se contempla uno sconto di pena, non soddisfa gli amaranto. "Ricorreremo alla Camera di conciliazione del Coni - ha detto il dirigente -: certo, la differenza di trattamento fra noi e gli altri soggetti coninvolti è un segnale chiaro della nostra estraneità ad ogni illecito. Ma la sentenza è ancora inadeguata". Solo l'Arezzo ha ottenuto in questo grado di giudizio uno sconto di penalizzazione. Una settimana fa, alla pronuncia della prima condanna, vi fu una vera e sollevazione della società e della città intera. E fin da allora fu annunciata la strategia che adesso Cappietti conferma: "Andremo avanti, adesso alla Camera di conciliazione del Coni, poi vedremo, perché non avendo commesso alcunché non possiamo accettare nessuna penalizzazione, nemmeno la più piccola. Siamo di fronte a una ingiustizia e non ci arrendiamo".
I giudici di secondo grado hanno inoltre confermato le sanzioni inflitte in primo grado agli altri protagonisti della vicenda, sempre nell'ambito del secondo filone di Calciocaqos. Resta quindi di tre anni di stop la pena per l'ex designatore degli assistenti Gennaro Mazzei e il guardalinee Stefano Titomanlio coinvolti nel tentato illecito dell'Arezzo. Tre mesi di inibizione erano stati inflitti invece all'ex addetto agli arbitri del Milan, Leonardo Meani e 10 mila euro di multa per il Milan, così come aveva chiesto il procuratore Stefano Palazzi.



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Coppa Italia: Cremonese - Reggina 0-1

Post n°155 pubblicato il 24 Agosto 2006 da giumar2004

Reti: 31’st Modesto


Cremonese: Bianchi, Tedeschi, Cremonesi, Pisacane (39’st Graziano), Franco, Iorio, Carparelli (c), Smanio, Balestreri (20’ st Pepe), Carotti, Napoletano (32’st Conean). In panchina: Mondini, Paganotto, Pini, Orlandi.

All. Verdelli



Reggina: Pelizzoli, Aronica, De Rosa (c), Lucarelli, Mesto, Esteves (14’st Bianchi), Amerini (44’st Barillà), Biondini, Modesto, Leon (40’st Missiroli), Amoruso. In panchina: Campagnolo, Lanzaro, Giosa, Carobbio. All. Mazzarri



Arbitro: Sig. Pierpaoli di Firenze



Ammoniti: Pisacane, Franco, De Rosa, Lucarelli, Iorio, Aronica, Barillà
Spett. 1.000 circa

Reggina dalle buone geometrie nei primi 45’ ma solo due volte vicina al vantaggio. Amoruso e De Rosa si rendono pericolosi di testa ma non basta per superare un’attenta Cremonese sempre pronta a ripartire con il duo Balestreri-Carparelli. Nella ripresa ad un inizio sfrontato dei padroni di casa risponde la squadra amaranto con una bella girata di Amoruso sopra la traversa di pochissimo. Con l’ingresso di Bianchi al posto di Esteves baricentro più avanti e spinta offensiva che premia Amoruso e compagni, a segnare però è Modesto che al 31’st riprende una respinta da cross e insacca con un preciso sinistro dal limite. Dopo il gol Reggina completamente padrona del campo e occasioni che si susseguono, il portiere di casa si erge protagonista della serata e il risultato di 1-0 non cambia. Qualificazione al terzo turno raggiunta, domenica si rigioca per l’accesso agli ottavi contro i cugini del Crotone, bravo a superare il Torino per 2-1.



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Coppa Italia: Reggina - Pro Vasto 3-1

Post n°154 pubblicato il 20 Agosto 2006 da giumar2004

Reti: 30’st Esteves, 46’st Gaeta, 106’ Leon, 108’ Bianchi
Reggina: Pelizzoli, Lanzaro, Lucarelli, Aronica, Mesto, Biondini (28’st Leon), Amerini (24’st Esteves), Tedesco, Modesto, Amoruso (39’st Missiroli), Bianchi. In panchina: Campagnolo, Giosa, Carobbio, Barillà. All. Mazzarri

Pro Vasto: Marconato, Ciano, Vitale, D’Aquino, Di Meo, Biagianti, Testa (17’st Piccinni), Cazzola, Crisci (7’st Fiore), Gaeta, Somma (24’st Maccagnan). In panchina: Di Mauro, Borriello, Mottola, Paruta. All. Puccica.

Arbitro: Stefanini di Prato
Ammoniti: Ciano, Mesto, Biagianti, Cazzola
Spettatori: 4.000 circa
Recupero: pt 1’, st 5’,



 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »