Creato da romolor il 20/07/2005
gossip e altro
 
 

Area personale

 

Archivio messaggi

 
 << Settembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 34
 

Ultime visite al Blog

Terzo_Blog.Giusromolorsara.moschellanite79pleiadi6adele.staritaElemento.ScostanteStolen_wordslacky.procinoLSDtripsinatipime_stessa_medansca55colomboenricoec
 

Chi pu˛ scrivere sul blog

Solo l'autore pu˛ pubblicare messaggi in questo Blog e tutti gli utenti registrati possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

David Gandy ama il cibo pugliese

Post n°7472 pubblicato il 24 Settembre 2017 da romolor
 
Foto di romolor

David Gandy, uno dei modelli più conosciuti al mondo, intervistato dall'inserto di un celebre quotidiano italiano, alla domanda su quale fosse il cibo migliore da lui assaggiato sul nostro territorio, ha risposto a sorpresa "quello della Puglia".
La risposta tutto sommato ci inorgoglisce per vari motivi.
Gandy è un outsider: a 37 anni svolge ancora il mestiere di modello, in un'età considerata "senile" per questo tipo di attività. Parallelamente scrive di moda e altro.
La sua collaborazione con Dolce e Gabbana è in esclusiva ( altro fatto singolare).
E' stato "adottato" dai due stilisti siciliani per i quali reclamizza un noto profumo.
In pratica, Gandy è quello che esce dalle splendide acque di Capri in un noto spot, al fianco di Bianca Balti.
Immaginiamo il tenebroso David mentre, occhiali da sole e in incognito, assaggia le nostre specialità culinarie, dalle orecchiette alle cime di rapa alle friselle leccesi al pomodoro, dunque le famose pettole , il tutto annaffiato da un primitivo di Manduria o un rosso di San Severo.
E immaginiamo altresì che tante mamme non soltanto pugliesi, ma italiane ed estere, imbocchino pargoli recalcitranti e capricciosi, di quelli che rifiutano il cibo, con la frase: mangia, che così diventi bello e alto come David Gandy (il modello misura 1, 90).

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tale e Quale Show tale e quale alle precedenti edizioni?

Post n°7471 pubblicato il 23 Settembre 2017 da romolor
 
Foto di romolor

Ho visto la prima puntata di Tale e Quale Show diretto dal maestro d'orchestra Carlo Conti, a rai Uno.
Sinceramente non ho retto fino alla fine.
Quante edizioni ancora e ancora per quanti anni saremo costretti, ogni volta, ad assistere all'imitazione di Caterina Caselli?
Claudio Lippi, escluso due edizioni fa, è rientrato come personaggio-imitatore.
Bene, ma non mi è parso a suo agio con tanto di quel cerone in faccia nell'imitazione di Domenico Modugno.
Ogni anno poi c'è, fisso, il comico Gabriele Cirilli al quale vengono imposti ruoli e imitazioni, le più improbabili .
Anche qui: non si poteva cambiare?
Loretta Goggi piange come una fontana: i lacrimoni le scendevano alla visione di un'Annalisa Minetti in versione Celine Dion.
Infine: perché essere il dopolavoro e lo straordinario di personaggi Mediaset nel momento dell'anno in cui essi non sono impegnati con le loro conduzioni a Canale 5?
RR

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Per Simona Izzo, Amanda Lear una volta era uomo

Post n°7470 pubblicato il 22 Settembre 2017 da romolor
 
Foto di romolor

Al Grande Fratello Vip, Simona Izzo ha parlato di Amanda Lear sostenendo che la popolare cantante verso la fine degli anni Settanta era una bellezza mozzafiato , ma precedentemente era stata un uomo.
Transgender, si operò e diventò l'Amanda che tutti conosciamo.
La notizia, o meglio, il gossip, ha suscitato scalpore ed è stata ripresa da un noto quotidiano che si occupa di solito di politica.
Tace l'ufficio stampa di Amanda Lear, che verso la fine degli anni Settanta aveva smentito tale diceria.
Al di là del pettegolezzo, è giusto entrare nella vita privata di una persona che non è nemmeno presente?
Certo, questo gossip portò fortuna alla Lear perché, in un'Italia ancora un po' bigotta e credulona, non si parlava d'altro e la cantante francese vendette moltissimi 45 giri.
Nel frattempo, altri quotidiani stanno riprendendo la notizia tratta dal Grande Fratello Vip ed è curioso che anche questi ultimi, come il primo che ha rilanciato la "notizia", trattino di politica.
Invito comunque Amanda Lear che è una delle mie artiste preferite e della quale possiedo la discografia, a commentare il fatto, smentendolo, se vuole.
Rr

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Gianluca Vacchi Ŕ entrato in hit parade

Post n°7469 pubblicato il 20 Settembre 2017 da romolor
 
Foto di romolor

Musica: è entrato nella classifica dei più venduti su i-Tunes il brano di Gianluca Vacchi "Viento".
Il discusso imprenditore, preso di mira da alcuni critici del costume per molti suoi atteggiamenti esibizionistici sui social, pare voler sfondare in campo musicale.
Certo, un risicato centesimo posto non attesta un successo esaltante.
Epperò il video clip della stessa canzone è stato già visto su Tou Tube da 4 milioni e centoventottomila persone.
Pazienza se egli nemmeno canta e nel filmato figura al comando di una consolle da dj mentre dirige una festa in barca popolata da bellissime ragazze, che ballano.
Una di esse canta: è la vera interprete della canzone.
L'azione poi si sposta in una discoteca, dove ci si diverte sfrenatamente, con Vacchi che ovviamente dirige le danze.
Certo è singolare come questo imprenditore, amante della vita ricca da esibire, sia noto soltanto tramite internet.
Pochi sanno di che cosa si occupi o cosa producano le sue aziende.
Ma non importa: nel web si è popolari per ciò che si mostra, in maniera vistosa e spesso eccessiva.
E non sarebbe strano se Gianluca Vacchi partecipasse al prossimo Festival di Sanremo tra i soliti big. Magari sarebbe la vera novità della kermesse.
Rr

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 

Tra Gina e Sophia spunta...un Cardinale

Post n°7468 pubblicato il 18 Settembre 2017 da romolor
 
Foto di romolor

Gina Lollobrigida, 90 anni e Sophia Loren, 83, rivali da una vita e da sempre distanti l'una dall'altra, nelle ultime settimane hanno intensificato la loro attività che non comprende più il cinema ma le apparizioni pubbliche.
La Lollo ha concesso una lunga intervista ad Eleonora Daniele trasmessa a puntate su Rai Uno : al centro il suo passato fastoso di diva ma soprattutto la sua attività artistica, che comprende la scultura e la pittura.
Presto un libro biografico che la riguarda e tante altre iniziative pubbliche.
Sophia Loren, quasi "rispondesse" alla "nemica", si è vista di recente in giacca bianca e pantaloni delle stessa tinta in udienza dal Presidente Mattarella, assieme a tante eccellenze di vari campi artistici, scientifici e della comunicazione.
E' apparsa poi al concerto di Andrea Bocelli su Rai Uno, citata e omaggiata, oltre che riverita, dalla presentatrice Milly Carlucci.
La Loren ha abbozzato un sorriso timido, quasi fosse l'ultima delle scolarette.
E' certo che l'attivismo di queste due dive, invidiate fuori dall'Italia, è da manuale.
La sindrome di Greta Garbo (scomparire pubblicamente prima del compimento dei 40 anni) è un retaggio del passato.
La nuova tendenza è quella di comparire ovunque dopo gli 80.
Promette bene Claudia Cardinale, solo 79 anni, che si è vista anche alla Mostra di Venezia e più recentemente su Rai Uno tra il pubblico mentre assegnavano i premi di "Maschere Teatro 2017".. RR

 
Condividi e segnala Condividi e segnala - permalink - Segnala abuso
 
 
« Precedenti Successivi »