Creato da digi33 il 24/05/2007

Matematica Insieme

blog didattico corso CAT (ex geometra) II A CAT - III A CAT - V A CAT ITCG "G.Bruno" .

 

PER GLI ALUNNI DELLA CLASSE IA  DEL CORSO C.A.T.    G .BRUNO

Per utilizzare il software gratuito Geogebra devi scaricarlo sul tuo computer seguendo le istruzioni:

Ora osserva la costruzione del circocentro di un triangolo (scarica il file) con geogebra

Adesso prova tu e invia il tuo lavoro al mio indirizzo e-mail

Video per la costruzione

dell' ortocentro di un triangolo(scarica il file)

Video per la costruzione

del baricentro di un triangolo(scarica il file)

 

Per gli alunni della classe I A corso C.A.T.

Visionate e scaricate il seguente file:

Grandezze proporzionali

 

GALILEO GALILEI ...IL LINGUAGGIO DELL'UNIVERSO

« ... questo grandissimo libro che continuamente ci sta aperto innanzi a gli occhi (io dico l'universo), non si può intendere se prima non s'impara a intender la lingua, e conoscer i caratteri, ne' quali è scritto. Egli è scritto in lingua matematica, e i caratteri son triangoli, cerchi, ed altre figure geometriche, senza i quali mezzi è impossibile a intenderne umanamente parola; senza questi è un aggirarsi vanamente per un oscuro laberinto. » (Galileo Galilei)

 

 

 

 

 

Per cominciare


Si nasce con il pallino della Matematica?

Trackback: 0 - Commenti: 6

 

 

TAG

 
 

AREA PERSONALE

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Novembre 2017 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
 
 

 

Formule goniometriche

Post n°358 pubblicato il 10 Novembre 2017 da digi33
 

Le formule della goniometria-una presentazione in ppt di Emanuele Paone!

 
 
 

La trigonometria

Post n°357 pubblicato il 10 Novembre 2017 da digi33
 

Le lezioni di Emanuele Paone: i TEOREMI DI TRIGONOMETRIA
 
 
 

Funzioni goniometriche

Post n°356 pubblicato il 10 Ottobre 2017 da digi33
 

Un'altra presentazione in ppt di Emanuele

 
 
 

L'enigma dei numeri primi

Post n°355 pubblicato il 28 Maggio 2017 da digi33
 

 
 
 

La sezione aurea

Post n°354 pubblicato il 18 Maggio 2017 da digi33
 

 

Una ricerca molto interessante!

 

 

 
 
 

Equazioni di grado superiore al secondo

Post n°353 pubblicato il 18 Maggio 2017 da digi33
 

 

Continuano le lezioni di Emanuele Paone della classe II A CAT !!

 

 

 

 

 
 
 

Le disequazioni di II Grado

Post n°352 pubblicato il 11 Maggio 2017 da digi33
 

Le lezioni di Emanuele Paone

Le disequazioni di secondo grado

 

 

 
 
 

Le donne e la matematica 1800 - 1995

Post n°351 pubblicato il 13 Marzo 2017 da digi33
 

Ricerca di Paone Emanuele _ II A CAT (cliccare sull'immagine)


 

 

 

 
 
 

Pierre Frédéric Sarrus

Post n°350 pubblicato il 29 Ottobre 2016 da digi33
 

 

LA VITA DI    Pierre-Frédéric Sarrus

 

LAVORO DI EMANUELE PAONE CLASSE  II A CAT

 

Pierre Frédéric Sarrus è nato il 10 marzo 1798 a Saint-Affrique ed è morto il 20 novembre 1861 sempre a Saint-Affrique ed è stato un matematico francese.

Sarrus è stato un professore di matematica pura e applicata all’università di Strasburgo dal 1826 al 1856 ed’è stato membro dell’accademia delle Scienze di Parigi dove ricevette nel 1848 il premio per le sue ricerche sugli integrali multipli.

Pierre Sarrus è noto soprattutto per il suo “Thèorème sur la rèsolution des èquations numèriques à plusiers inconmues” teorema riguardante la soluzione di equazioni numeriche.

La regola più famosa scoperta da Sarrus, denominata regola di Sarrus, consiste nel calcolare il determinante di una matrice 3x3.

Altri trattati di Pierre Sarrus furono sugli integrali multipli e le loro condizioni di integrabilità , sulla determinazione delle orbite delle comete. Inoltre Sarrus lasciò anche un manuale di lingue e dimostrò anche il lemma fondamentale del calcolo delle variazioni.

 
 
 

Paolo Ruffini

Post n°349 pubblicato il 17 Ottobre 2016 da digi33
 

La Vita di Paolo Ruffini (1765-1822)

 

LAVORO DI PAONE EMANUELE  DELLA CLASSE II A CAT

 


  Paolo Ruffini nasce a Valentano(Viterbo) il 22 settembre 1765 da Basilio Ruffini, medico, e da Maria Francesca Ippoliti e muore a Modena il 10 maggio 1822.E' stato un matematico e medico italiano. 

   Quando Paolo era un ragazzo la famiglia si trasferì in Emilia Romagna così ebbe la possibilità di iscriversi all'università di Modena nel 1783 dove studiò principalmente matematica; fu studente di Luigi Fantini, esperto di geometria, e di Paolo Cassiani, esperto di analisi matematica, e studiò anche medicina e filosofia.   Il 9 giugno 1788 conseguì la laurea in filosofia, medicina e subito dopo si laureò in matematica.  Subito dopo la laurea ebbe l'opportunità di insegnare Matematica all'università di Modena e contemporaneamente ebbe l'abilitazione per diventare medico.  Nel 1796 Napoleone Bonaparte occupò Modena con le sue truppe e Ruffini fu coinvolto in capovolgimenti politici e, contro la sua volontà, si ritrovò a ricoprire una carica importante nella repubblica Cisalpina ma si dimise subito per continuare a dedicarsi al suo lavoro scientifico. Per non aver voluto prestare giuramento alla Repubblica Cisalpina venne sospeso dall'insegnamento. Ruffini prese la situazione con filosofia perché era una persona molto calma e, avendo più tempo libero, decise di dedicarsi alla medicina e ai suoi pazienti e soprattutto ebbe più tempo per dedicarsi alla matematica . Scopre la regola per la scomposizione dei polinomi con cui si riescono a risolvere le equazioni di grado superiore al secondo, poi nel 1809 pubblicò la regola di Ruffini, un' algoritmo che si usa per poter effettuare la divisione di un polinomio. Infine Ruffini prova che le equazioni di 5°grado non possono essere risolte con i radicali. Riguardo l'ambito filosofico egli cercò di dimostrare l'immaterialità dell'anima.  Nel 1814, riaperta l'università di Modena continuò a insegnare matematica applicata, medicina e clinica medica. Nel 1817 ci fu un'epidemia di tifo e Ruffini continuò a curare i suoi pazienti finché non si ammalò lui stesso, nonostante un parziale ricovero egli non si curò perfettamente e nel 1819 lasciò la sua cattedra di clinica medica.  Nel 1820 pubblicò un articolo scientifico sul tifo basandosi sulla sua esperienza e pubblicò anche articoli di probabilità e filosofia. Ruffini morì il 10 maggio 1822 a Modena. A Paolo Ruffini è stato dedicato l'asteroide 8524 "Paolo Ruffini" e il liceo scientifico di Viterbo.

 
 
 
Successivi »
 

CONSIGLI PRATICI SUL METODO DI STUDIO

Clicca sull'immagine

 

A.EINSTEIN

A.Einstein(1879-1955)

 

 

 

IMPARARE LE LINGUE

Volete imparare l' inglese, il francese, lo spagnolo...? E' possibile seguire dei corsi on line gratuiti  cliccando qui.


E' necessario registrarsi.

 

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 


         web counter