salviamoroma

ilblogditutti

 

AREA PERSONALE

 

TAG

 

ARCHIVIO MESSAGGI

 
 << Luglio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    
 
 

I MIEI LINK PREFERITI

FACEBOOK

 
 
Citazioni nei Blog Amici: 18
 

 

« INCREDIBILE MA VERO!!!ole »

NON MANCARE!

Post n°75 pubblicato il 17 Giugno 2009 da maniaka_69

Come si vota per il Referendum del 21 e 22 giugno 2009

Quesito 1
Premio di maggioranza alla lista più votata – Camera
Il modulo di colore verde “Premio di maggioranza alla lista più votata – Camera” prevede il premio di maggioranza alla lista più votata e l’innalzamento della soglia di sbarramento.

Attualmente il premio di maggioranza alla Camera, calcolato su base nazionale, viene attribuito alla singola lista o alla coalizione di liste che ottiene il maggior numero di voti. Il primo quesito referendario propone l’abrogazione del collegamento tra le liste e della possibilità di attribuire il premio di maggioranza alle coalizioni.

In caso di esito positivo
L’esito positivo del referendum porterebbe come conseguenza l’attribuzione del premio di maggioranza alla singola lista e non alle coalizioni, e innalzerebbe la soglia di sbarramento: per ottenere rappresentanza parlamentare le liste devono raggiungere un consenso del 4% alla Camera.

Quesito 2
Premio di maggioranza alla lista più votata – Senato

Il modulo di colore bianco “Premio di maggioranza alla lista più votata – Senato” propone, come il primo quesito ma questa volta per il Senato dove il premio di maggioranza viene attribuito su base regionale, l’abrogazione del collegamento tra le liste e della possibilità di attribuire il premio di maggioranza alle coalizioni.

In caso di esito positivo
L’esito positivo del referendum porterebbe come conseguenza l’attribuzione del premio di maggioranza alla singola lista e non alle coalizioni, e innalzerebbe la soglia di sbarramento: per ottenere rappresentanza parlamentare le liste devono raggiungere un consenso dell’ 8% al Senato.

Quesito 3
Abrogazione candidature multiple

Sul modulo di colore rosso “Abrogazione candidature multiple” per l’abrogazione delle candidature in più di una circoscrizione per lo stesso candidato.

Ricevute le schede, l’elettore deve recarsi in cabina dove procede ad esprimere il voto:

se favorevole deve apporre un segno sul SI;
se contrario deve apporre un segno sul NO.
Se vince il sì, le norme sono modificate.
Se vince il no, resta in vigore la legge attuale.

Per essere valido, ciascun referendum (cioè ciascun quesito) deve raggiungere il quorum: devono cioè recarsi a votare il 50% più uno degli elettori che hanno diritto al voto. Se il quorum non viene raggiunto resta in vigore la legge attuale, qualunque sia il risultato del referendum.

 
 
 
Vai alla Home Page del blog
 
 

INFO


Un blog di: labellagnocca
Data di creazione: 18/08/2008
 

L'IGNORANZA!!!

 

ULTIMI COMMENTI

Ben detto
Inviato da: Lucrezia
il 11/06/2015 alle 16:54
 
Fabio siamo rimasti a Marzo le idee scarseggiano
Inviato da: gelindodgl1
il 28/07/2009 alle 04:44
 
Berlusconi ha toccato il fondo, fa leggi antiprostituzione...
Inviato da: olish82
il 21/07/2009 alle 11:23
 
questo ci fa capire o meglio ci conferma ancor più che noi...
Inviato da: Sparviero.1963
il 10/07/2009 alle 14:06
 
Digli che vadino a gagare i francesi di merda.
Inviato da: unica_2009
il 26/06/2009 alle 21:50
 
 

SCRIVI

web tracker

guarda quanti leggono! 

 

SPAZZINI CHE SGOBBONI!

 

VIGILI!!!

Ma secondo voi....

...vigilano abbastanza???

 

CERCA IN QUESTO BLOG

  Trova
 

ULTIME VISITE AL BLOG

archimedepitago_2009gallegrittibal_zacsingel1lo_snorkiPerturbabiIestrong_passionguidofracconadoro_il_kenyadaniele610falco58dglPrince_of_Florencesensazioneblu1alfredino_dj
 

CHI PUÒ SCRIVERE SUL BLOG

Tutti gli utenti registrati possono pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom