Creato da laura561 il 04/02/2009
“Fino a quando il sangue dei figli degli altri varra’ meno del sangue dei nostri figli, fino a quando il dolore degli altri per la sorte dei propri figli, varra’ meno del nostro dolore per la sorte dei nostri figli, ci sara’ sempre qualcuno pronto ad organizzare stragi in piazze, stazioni, o nei cieli, avendo la speranza se non la certezza della impunita’. Dobbiamo divenire familiari di ogni vittima, come lo fossimo realmente e per sangue, per conservare intatta nel tempo la loro stessa capacita’ di memoria, la loro stessa determinazione nella ricerca di Verita’ e Giustizia, e per essere pronti a pagare i prezzi che potremmo essere chiamati ad onorare per questa familiarita’. E noi, che pretendiamo di essere creduti e stimati quando esprimiamo la retorica del sacrificio della vita sui campi di battaglia per la familiarita’ acquisita nel giuramento con ogni nostro concittadino, come potremo essere ancora credibili quando e se non siamo disponibili a pagare, nella ordinarieta’ della nostra vita e della nostra attivita’ professionale, non con la vita, ma neppure con una promozione negata, un trasferimento, una valutazione negativa, o qualche fastidio familiare o timore di ritorsione violenta la fedelta’ a quei valori per i quali abbiamo giurato e per i quali siamo divenuti Ufficiali?” Sandro Marcucci
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 

Area personale

 

introduzione caso sandro marcucci

Tutto quanto qui pubblicato è scritto da Laura Picchi che ne ha l'esclusiva responsabilità.

 


Tutta la vicenda sul caso Marcucci  è nel Manoscritto Impossibile Pentirsi di Mario Ciancarella

al link:

http://www.scribd.com/doc/39054852/Manoscritto-Ciancarella-Impossibile-Pentirsi-Anche-Su-Strage-Ustica.

 

Ultimi commenti

Tag

 

Archivio messaggi

 
 << Gennaio 2015 >> 
 
LuMaMeGiVeSaDo
 
      1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
 
 

Cerca in questo Blog

  Trova
 
Citazioni nei Blog Amici: 1
 

Ultime visite al Blog

laura561fin_che_ci_sonoerbettaprofumatadj_patriziaPrimosireEulalie2dolceefolliachristie_malryVittorio_The_DreamerMarquisDeLaPhoenixsignora_sklerotica_2sara_1971linovenacarmelina59_2009lumil_0
 

Chi puň scrivere sul blog

Solo l'autore puň pubblicare messaggi in questo Blog e tutti possono pubblicare commenti.
I commenti sono moderati dall'autore del blog, verranno verificati e pubblicati a sua discrezione.
 
RSS (Really simple syndication) Feed Atom
 
 

 

Processo Capaci bis udienza 23 gennaio 2015

Post n°1575 pubblicato il 26 Gennaio 2015 da laura561

http://www.radioradicale.it/scheda/431738/processo-madonia-salvatore-ed-altri-strage-di-capaci-bis

Appello e costituzione delle parti

Esame congiunto dei testi Claudio Minero e Marco Vincenti (consulenti tecnici)

 
 
 

Processo Trattativa: la cronaca udienza 15 gennaio 2015

Post n°1574 pubblicato il 22 Gennaio 2015 da laura561

http://www.radioradicale.it/scheda/430929/processo-bagarella-ed-altri-presunta-trattativa-stato-mafia

Appello e costituzione delle parti

Esame teste Edoardo Fazzioli

 
 
 

processo borsellino quater: udienza 13 gennaio 2015

Post n°1573 pubblicato il 22 Gennaio 2015 da laura561

http://www.radioradicale.it/scheda/430924/processo-borsellino-quater-strage-di-via-d-amelio

Appello e costituzione delle parti

Esame teste Stefano Lo Verso

Esame teste Maurizio costa (imputato di reato connesso)

 
 
 

Processo Capaci bis udienza 21 gennaio 2015

Post n°1572 pubblicato il 22 Gennaio 2015 da laura561

http://www.radioradicale.it/scheda/431536/processo-madonia-salvatore-ed-altri-strage-di-capaci-bis

Appello e costituzione delle parti

Esame congiunto dei testi Claudio Minero e Marco Vincenti (consulenti tecnici)

 
 
 
 
 

Processo Trattativa: la cronaca udienza 8 gennaio 2015

Post n°1570 pubblicato il 10 Gennaio 2015 da laura561

 

8 gennaio 2015

Appello e costituzione delle parti

Esame del teste Angelo Siino (collaboratore di Giustizia)

Esame teste Tullio Cannella

http://www.radioradicale.it/scheda/429872/processo-bagarella-leoluca-9-trattativa-stato-mafia

 
 
 

AUGURISSIMI A SILVIO LORENZINI!

Post n°1569 pubblicato il 04 Gennaio 2015 da laura561

OGGI E' IL COMPLEANNO DI SILVIO LORENZINI MORTO IL 5 MARZO 1992 33 GIORNI DOPO MARCUCCI. PER ME SILVIO E' VIVO IN OGNI MOMENTO DELLA MIA VITA, DEL NOSTRO IMPEGNO, DELLA NOSTRA DETERMINAZIONE, DEL NOSTRO CORAGGIO, DELLA NOSTRA LOTTA PER LA TUTELA DEI DIRITTI, PER COSTRUIRE UN DEGNO FUTURO COMUNE , PER LA VERITA' E LA GIUSTIZIA A OGNI VITTIMA.
SILVIO ALLORA BUON COMPLEANNO ! LA' DOVE SEI NELLA PARTE PIU' BELLA DELLA MIA ANIMA AUGURISSIMI ! LAURA PICCHI

 
 
 

DI NUOVO ON LINE I SINGOLI CAPITOLI DEL MANOSCRITTO IMPOSSIBILE PENTIRSI SCRITTO DA MARIO CIANCARELLA

Post n°1568 pubblicato il 01 Gennaio 2015 da laura561

 

Come sapete ci ritrovate di nuovo su altervista qui:
http://ciancarellastrageustica.altervista.org/
SUL SITO DA OGGI RITROVATE I SINGOLI CAPITOLI DEL MANOSCRITTO IMPOSSIBILE PENTIRSI DI MARIO CIANCARELLA.
 
Grazie per l’attenzione. Laura Picchi

--

 
 
 

2015 DI LOTTA E RESISTENZA: BUON ANNO !

Post n°1567 pubblicato il 31 Dicembre 2014 da laura561

31 dicembre 2014: il mio progetto per il 2015 è di portare il mio lavoro sulla strage di Ustica completo alla Procura di Roma.
Il mio prossimo anno sarà come questo : DI LOTTA E RESISTENZA !
BUON 2015 A TUTTI E TUTTE ! Laura Picchi

 
 
 

Presidio Permanente Marcucci e Lorenzini: da oggi ci trovate di nuovo anche su altervista‏

Post n°1566 pubblicato il 26 Dicembre 2014 da laura561

Non sono certo il tipo che mi rassegno.

Come sapete i siti strage ustica e mariociancarella li abbiamo trovati non piu' aggiornabili
da un giorno all'altro per MOTIVO SCONOSCIUTO.

Non era ancora finita . Improvvisamente il 22 o 23/12/2014 appare nel computer un virus.

A tutti i siti accedo regolarmente, tranne che all'Archivio Sandro Marcucci pieno di pubblicità
e ogni genere di spazzatura informatica.

Insieme a mio fratello l'abbiamo ripulito e poi la scansione ha rilevato centinaia di minacce
anche dentro la tesi di Ustica, alcune capaci di copiare tutti i miei dati.
Tanto anche se qualcuno danneggia pc o siti Renzi ha depenalizzato il reato,
ma quel che conta è che sono riuscita a rimettere tutto a posto.

Attualmente l'Archivio Sandro Marcucci è accessibile normalmente:
http://archiviosandromarcucci.oneminutesite.it/

Ieri era Natale e avevo il tempo di riaprire i battenti su altervista.

Ora ci trovate anche qui: http://ciancarellastrageustica.altervista.org/

Buon continuo di Feste a tutti e tutte ! Vi abbraccio. Laura Picchi Presidio Permanente Marcucci e Lorenzini

 
 
 

buon Natale! dedicato a una vecchietta dolcissima...

Post n°1565 pubblicato il 25 Dicembre 2014 da laura561

DEDICATA A QUELLA VECCHIETTA LA CUI CASA E' UN CARRELLO DELLA SPESA CHE MI HA CHIESTO SE PREGAVAMO INSIEME TEMPO FA E MI HA REGALATO UN SORRISO IMMENSO CHE MAI DIMENTICHERO'....
il corollario delle frasi fatte anche a Natale
-Natale con i tuoi....
vediamo chi sono i miei: ogni essere vivente
-buon Natale a te e alla tua famiglia:
grazie per gli auguri a me
per la mia famiglia che è l'intera umanità bisogna che
ci rimbocchiamo insieme le maniche
ogni giorno dell'anno tra diritti futuro negati,
verità e giustizia utopia
-ti auguro pace e serenità:
grazie ma sono in pace e serena
propria perchè mi rimbocco le maniche
per qualsiasi essere umano
tutti i giorni dell'anno....
-io NON TI FACCIO GLI AUGURI
perchè da poco hai perso un caro....
grazie della tua sensibilità
ma ti assicuro che il mio caro
è vivo in altra forma e s'incazza
se non gli mando gli auguri....
ci teneva prima ci tiene a maggiore ragione ora
che è lontano da casa sua.....
-PENSIAMO AL PROSSIMO ALMENO A NATALE
e perchè ci devi pensare soltanto il 25 dicembre....
non è che il prossimo diventa l'ultimo che so
io il 15 di luglio....
-vanno rispettate LE TRADIZIONI....
HAI RAGIONE: TI FARO' CONTENTO/A SEMPRE MATTA ANCHE A NATALE SONO
RISPETTO LA TRADIZIONE DI NON ESSERE IN NESSUNO SCHEMA PRECOSTITUITO.....PURE A NATALE E A CAPODANNO...
-NATALE E' TUTTO L'ANNO,
COSTRUIAMOLO GIORNO DOPO GIORNO !- laura picchi

 
 
 
 
 
 
 

borsellino quater: udienza 22 dicembre 2014

Post n°1561 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

 

udienza 22 dicembre 2014

Appello e costituzione delle parti

Esame Teste Mario Mori

Esame teste Giuseppe De Donno

http://www.radioradicale.it/scheda/429540/processo-borsellino-quater-strage-di-via-d-amelio

 
 
 
 
 

Borsellino quater: udienza 15 dicembre 2014

Post n°1559 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

 

Processo Borsellino Quater

 

Udienza 15 dicembre 2014

Appello e costituzione delle parti

Esame teste Pietro Aglieri

Esame teste Carlo Greco

 

http://www.radioradicale.it/scheda/428686/processo-borsellino-quater-strage-di-via-d-amelio

 
 
 

Processo Capaci Bis: udienza 15 dicembre 2014

Post n°1558 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

 

Processo Capaci bis

 

Udienza 15 dicembre 2014

Appello e costituzione delle parti

 

http://www.radioradicale.it/scheda/428695/processo-madonia-salvatore-altri

 
 
 

Casablanca: ultimo numero

Post n°1557 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

 
 
 

avv. Goffredo d'Antona Catania : LETTERA A GESU' BAMBINO IN TEMPO DI GUERRA

Post n°1556 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

Avvocati liberi GDA

LETTERA A GESU' BAMBINO IN TEMPO DI GUERRA by gda

Caro Gesù bambino. Ho poco tempo per scrivere. E troppe cose da chiederti.
Qui come sai c è una guerra. Una guerra strana, che non è fatta di bandiere, di cannoni, di trincee fangose.
E’ una nuova guerra.
I contendenti sono diversi dalle solite guerre. Non ci sono gli austriaci, i tartatari, gli unni alle frontiere.
Qui in nemico è dentro di noi, è dentro le mura delle nostre città, delle nostre vite .
Qui il nemico è il Potere. Sai Gesù bambino molti credono che tu hai creato tutto.
Ma forse prima di te esisteva qualcosa. E questa qualcosa si chiama appunto Potere.
E’ un entità che sovrasta le Persone, e come tale non può essere che malvagia. Perché chiunque si pone sopra le Persone è malvagio.
Non ha forma, anche se può assumere diverse forme.
Anche le armi che usa sono diverse dalle solite.
Non bombarda con il napalm non cannoneggia le città.
E’ tutto molto più subdolo.
Usa altre armi. Che si chiamano precarietà, disoccupazione, povertà.
Annullamento di ogni diritto.
Ha degli alleati e se non sono suoi alleati comunque li utilizza.
E suoi alleati sono altre Persone, ma queste non sono né precarie né povere.
Il Potere per portare le sue armi riscrive la Storia.
I torturatori di ieri sono i nuovi censori. Chi avvelena l’ambiente, massacra i dritti uccide le speranze, costruisce la guerra, è diventato giudice, arbitro.
Chi non ci sta viene messo all’indice, perseguitato, se non addirittura incarcerato.
Per le strade non ci sono macerie di palazzi, ma macerie umane.
Ci sono tanti non vivi che camminano con gli sguardi vuoti nelle nostre metropoli.
Gli occhi ed il cuori si sono bruciati a furia di piangere.
Ecco, tra lo strombazzare di auto, c è un silenzio di non pianto. Di disperazione. Di vuoto, di paura. E di rabbia.
La rabbia di chi si vede i propri diritti calpestati, la rabbia dell’oblio della memoria. La rabbia di chi cerca Giustizia e trova la legge.
Scusami caro Gesù bambino di questa mia lettera. Lo so è il tuo compleanno e forse ti aspettavi qualcosa di diverso.
Ma sono stanco, tanto stanco, e queste mie parole sono l unica cosa che veramente sento di dirti.
Auguri per il tuo compleanno.
Goffredo D’Antona

 
 
 

LO SCIOPERO DELL'ALBERO DI NATALE di LAURA PICCHI

Post n°1555 pubblicato il 24 Dicembre 2014 da laura561

LO SCIOPERO DELL'ALBERO DI NATALE di LAURA PICCHI
quest'anno non ho fatto come di consueto il mio alberello di Natale,
in solidarietà con chi come Pino Maniaci e la famiglia di Telejato Notizie si è visto uccidere i suoi cani
per mano della mafia che combatte tutti i giorni,
in solidarietà alle sempre piu' persone che chiedono al potere
DIRITTI TUTELATI e ricevono MANGANELLATE,
in solidarietà a tutte e tutti quelli/e che si trovano "rinviato",
archiviato, negato con prescrizioni e assoluzioni di colpevoli
il LORO SOGNO DI GIUSTIZIA.
LO SCIOPERO DI LUCETTE PAIELLETTE E ALBERELLO
E' un modo di stare ACCANTO A CHI ASPETTA CHE CHI DOVERE
RISPONDA ALLE SUE LEGITTIME ASPETTATIVE
DI UN NATALE DI DIRITTI TUTELATI, DI PACE, DI FUTURO
E DI VERITA' E GIUSTIZIA.
E' UN PICCOLO GESTO LO SCIOPERO DELL'ALBERO
PER RIBADIRE IL MOTTO "ACCENDETE LE LUCI,
DOVE IL POTERE VI NEGA DI ACCENDERLE"
GRAZIE. laura picchi

 


 
 
 
Successivi »